Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Connettiti con Twitter Log In with Google Connettiti
  • Registrati ora!
Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!








Foto

3 Euro Slovenia


  • Please log in to reply
95 risposte a questa discussione

#1
iacopo230178

iacopo230178

    Aspirante Cittadino

  • Aspirante Utente
  • 3 Messaggi

  • Sul forum da:
    7 anni, 2 mesi e 29 giorni
  • Sesso:Uomo

Traguardi

              
Salve a tutti!
l'altro giorno a un mercatino a firenze ho acquistato una moneta da 3 euro della Slovenia del 2009!
mi hanno detto che esisteva già nel 2008!
mi hanno detto anche di monete del portogallo da 2,5 euro del 2008 e 2009.

ma questo tipo di moneta spendibile solo nel paese di appartenenza, che valore può avere?

grazie a tutti per la cordiale risposta!

#2
luke_idk

luke_idk

    Principe

  • Moderatore


  • 12193 Messaggi

  • Sul forum da:
    7 anni, 3 mesi e 4 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:GE-IT-EU

Traguardi

              
Queste monete (ci sono anche i 5 euro francesi e finlandesi e qualcos'altro di portoghese oltre i 2 1/2, se non erro) hanno valore legale, esclusivamente nel paese di emissione. I 5 euro francesi (e credo anche i 3 sloveni) hanno circolato, ma temo siano già spariti dalla circolazione. Vengono, comunque, detratti dal contingente assegnato al paese, che li emette, come le altre commemorative (che non circoleranno mai, perchè antieconomiche).
I 3 euro li trovi in FDC ai mercatini a 5 euro



#3
DragoDormiente

DragoDormiente

    Marchese

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4853 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 1 mese e 9 giorni
  • Sesso:Uomo

Traguardi

              
Dunque, nel paese che la emette circola normalmente e perciò il suo valore è quello nominale (3 € per le slovene, 2,5 € per le portoghesi, 5/15 € per le seminatrici francesi e così via). Dal punto di vista strettamente numismatico, la valutazione di queste monete (in FdC ovviamente) segue gli stessi canoni di valutazione delle monete da circolazione: conta la tiratura, il metodo di immissione sul mercato, l'effettiva reperibilità e la domanda. Bisognerebbe andare caso per caso, ma a mio parere i 3 € sloveni e i 2,5 € portoghesi FdC si compravendono a poco più del facciale.

Discorso a parte meritano le emissioni per collezionisti, coniate in FS, il cui valore è ovviamente diverso.

Messaggio modificato da DragoDormiente il 23 settembre 2009 - 22:02


#4
Diabolik73

Diabolik73

    Principe

  • Curatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10574 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 11 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Roma

Traguardi

              

Queste monete (ci sono anche i 5 euro francesi e finlandesi e qualcos'altro di portoghese oltre i 2 1/2, se non erro) hanno valore legale, esclusivamente nel paese di emissione. I 5 euro francesi (e credo anche i 3 sloveni) hanno circolato, ma temo siano già spariti dalla circolazione. Vengono, comunque, detratti dal contingente assegnato al paese, che li emette, come le altre commemorative (che non circoleranno mai, perchè antieconomiche).
I 3 euro li trovi in FDC ai mercatini a 5 euro

Confermo il valore di mercato dei 3 Euro sloveni.

#5
DragoDormiente

DragoDormiente

    Marchese

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4853 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 1 mese e 9 giorni
  • Sesso:Uomo

Traguardi

              

Confermo il valore di mercato dei 3 Euro sloveni.



Il nostro solito F mette il 3 € 2008 a 5 € e il 2009 a 4,20 €.

Se posso dire, l'assoluta antiesteticità di queste monete (soprattutto quella di quest'anno) secondo me deprime ancora di più le valutazioni.

#6
iacopo230178

iacopo230178

    Aspirante Cittadino

  • Aspirante Utente
  • 3 Messaggi

  • Sul forum da:
    7 anni, 2 mesi e 29 giorni
  • Sesso:Uomo

Traguardi

              
GRazie a tutti per la risposta!

#7
Euripe

Euripe

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4798 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 7 mesi e 23 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lombardia

Traguardi

              

Il nostro solito F mette il 3 € 2008 a 5 € e il 2009 a 4,20 €.

Se posso dire, l'assoluta antiesteticità di queste monete (soprattutto quella di quest'anno) secondo me deprime ancora di più le valutazioni.

Sono daccordo con te ! Specialmente quella di quest'anno (2009)

#8
Papillon

Papillon

    Duca

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8417 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 3 mesi e 7 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Led Zeppelinlandia

Traguardi

              
Sono convinto che l'estetica di una moneta riveste un ruolo importantissimo, almeno più della tiratura!

#9
ALEUDIN

ALEUDIN

    Nobile Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStelletta
  • 252 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Friûl: un comun intal Friûl di Mieç, che al dì di vuê al fâs part de provincie di Udin e al à 4.087 abitants.

Traguardi

              
Se a qualcuno serve, ho ancora qualche moneta da 3 euro 2009 (fdc ovviamente) che avevo preso in più in Slovenia qualche mese fa quando sono state emesse....

#10
chellow

chellow

    Barone Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStelletta
  • 607 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 5 mesi e 11 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Ladispoli (RM)

Traguardi

              
Io ne ho una da 3 Euro del 2008... prima o poi quando visiterò la Slovenia proverò a spenderla. Sono curioso di vedere se la considerano una moneta normale o se faranno una faccia strana!

#11
Papillon

Papillon

    Duca

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8417 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 3 mesi e 7 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Led Zeppelinlandia

Traguardi

              

Io ne ho una da 3 Euro del 2008... prima o poi quando visiterò la Slovenia proverò a spenderla. Sono curioso di vedere se la considerano una moneta normale o se faranno una faccia strana!


Ti assicuro che nessuno farà la faccia strana, perchè nel 2008 la moneta fu davvero messa in circolazione ( quella di quest'anno non so )!

#12
cembruno5500

cembruno5500

    Principe

  • Curatore

  • 15072 Messaggi

  • Sul forum da:
    7 anni, 3 mesi e 24 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:AOSTA

Traguardi

              
nel 2008 la moneta fu davvero messa in circolazione

Verissimo, proprio così.

#13
chellow

chellow

    Barone Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStelletta
  • 607 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 5 mesi e 11 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Ladispoli (RM)

Traguardi

              

nel 2008 la moneta fu davvero messa in circolazione

Verissimo, proprio così.


Il problema è arrivarci in Slovenia, da Roma non ci sono voli!

#14
Paolino87

Paolino87

    Barone Influente

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStelletta
  • 455 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 7 mesi e 19 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Pioraco (MC)

Traguardi

              
Non sono belle, però le ho prese tutte e due, quella del 2008 e quella del 2009 perchè mi piacciono i tagli strani, infatti ho ordinato dal Portogallo le nomete da 1,5 e 2,5 €

#15
superbubu

superbubu

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2187 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 10 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lausanne - CH / La Roche - FR

Traguardi

              

prima o poi quando visiterò la Slovenia proverò a spenderla....


Ho vissuto per 23 anni ad UDINE e ho passato tutti gli anni di Università a GORIZIA (proprio sulla Frontiera con la Jugoslavia prima, e la SLovenija poi...(e ci torno ogni anno, visto che lì ho la mia famiglia...)

Ma credimi, a parte i CASINO' (dove con una moneta da 3 euro fai ben poco..=) e la benzina a poco più di un euro (e anche lì fai poco...) non hai molto da vedere...è anche vero che, un Paese di poco più di un milione di abitanti, da relativamente poco uscito da un mondo Socialista, è ancora abbastanza arretrato (anche se nell'ultimo decennio, ha davvero fatto passi da Gigante...) non può offrire poi le stesse bellezze Italiane/Francesi/Spagnole ecc...
Io Ti consiglio di Tenere la moneta, e di pianificare un viaggio in un'altra Terra.
Le repubbliche Baltiche per esempio, hanno un fascino di Gran Lunga SUPERIORE a quello Sloveno, i prezzi sono particolarmente Ragionevoli ed i Voli (quelli low-cost) sono disponibilissimi.
Pensa che io da Udine (ma presi l'aereo a Treviso), Volai in Lettonia via Londra, e ritorno via Francoforte (Han) tasse incluse, per qulcosa come 22 €!!! e presi un albergo a RIGA per 1 settimana, a Vilnius per un'altra settimana e a TALLIN per una Terza settimana, pagando in media 30 €/notte in mezza pensione (in DOPPIA) con (a RIGA E TALLIN) pure la Sauna nella Camera d'Albergo!

Credo che la SLovenija mi abbia dato la più grande soddisfazione la notte del 1° maggio 2004, quando, sotto la Pioggia, partecipai alla simbolica caduta del "muro" tra GORIZIA e NOVA GORIZA, (Prodi presidente della COmmissione Europea era presente...e mi emozionò Molto avere una Sua stretta di Mano, (tralasciando i colori politici, e ricordando la Carica che allora Occupava, e cosa stesse facendo in quella Notte a Gorizia) presso la piazza della Transalpina, con la festa che ne seguì, da una parte all'altra dei due Stati Confinanti, dove tra Canti, Balli, Birra a Fiumi e una Pioggerellina Battente, per la prima volta senza PASSAPORTO o CARTA D'IDENTITA', SLOVENI e ITALIANI (due comunità che spesso sono state in Forte Attrito tra di Loro...e per chi conosce le mie zone...bhe, saprà bene cosa dico...) SI ABBRACCIAVANO e FACEVANO FESTA ASSIEME!

QUello fu il REGALO più grande che la SLOVENIA mi fece (per un europeista convinto, partecipare alla caduta di un muro tra est e ovest (visto che per quello di Berlino ero ancora piccolino...)- perchè va detto per i meno informati, (ed io ho memoria storica avendo vissuto in prossimità del confine per la maggior parte della mia vita) che la Jugoslavia, pur facendo parte dei c.d. PAESI NON ALLINEATI, era a Tutti gli effetti una DITTATURA SOCIALISTA, e la Cortina di Ferro, che partiva a Stettino, arrivava a Trieste, passando ovviamente per Gorizia e la Provincia di Udine.
(perchè credete che ci fossero state così tante caserme in FRIULI???... :P :D )

Detto questo, tra pochi anni anche le Reubbliche Baltiche entreranno in Eurolandia...quindi a mio vedere, TIENI IN TASCA IL TRE EURO come Talismano, e vai a visitare le "TRE SORELLE"...(e se le conosci già, vai a Visitare l'OBLAST di KALININGRAD, che NON E' EUROPA a livello Politico, ma è l'ex Capitale della Prussia Orientale...(a mio vedere: UNA PERLA d'Europa, ancora poco conosciuta)

...come diceva il PUFFO QUATTROCCHI: "CHE E' MEGLIO!"! :P

S.B.

#16
chellow

chellow

    Barone Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStelletta
  • 607 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 5 mesi e 11 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Ladispoli (RM)

Traguardi

              
Superblu ti ringrazio della risposta e del consiglio! Sicuramente mi hai incuriosito per quanto riguarda Kaliningrad. Ad oggi pensavo ci fossero solo casinò da quelle parti ma evidentemente mi sbagliavo e ne terrò conto!!!! Devo decidermi a farmi il passaporto! Per le repubbliche baltiche, lì sono di casa ma più che altro in Estonia. Non per legami familiari ma per passione! Ecco svelato il motivo del mio avatar. Sono Paesi meravigliosi e non mi stanco mai di tornarci! Sono proprio felice che ora fanno parte dell'UE e presto (si spera) dell'Euro! L'esperienza goriziana che mi hai descritto posso solo immaginarla, deve essere stato bellissimo! Io mi commuovo sempre quando un Paese che ha sofferto la didattura alza la bandiera Europea simbolo di pace e rispetto delle diversità... inutile dire che sono un Euro-entusiasta!

#17
coins

coins

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2118 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 8 mesi e 16 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Marche, Italia

Traguardi

              
Mi farebbe un effetto veramente strano avere di resto un 3 euro sloveno ( in slovenia ovvio !! ) ma in che paesi oltre la francia la slovenia e mi sembra anche il portogallo l' hanno fatto ??? mi piacerebbe spendere un 2,5 euro in italia dato che anche a me piacciono i tagli strani :)

#18
ALEUDIN

ALEUDIN

    Nobile Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStelletta
  • 252 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Friûl: un comun intal Friûl di Mieç, che al dì di vuê al fâs part de provincie di Udin e al à 4.087 abitants.

Traguardi

              

Mi farebbe un effetto veramente strano avere di resto un 3 euro sloveno ( in slovenia ovvio !! ) ma in che paesi oltre la francia la slovenia e mi sembra anche il portogallo l' hanno fatto ??? mi piacerebbe spendere un 2,5 euro in italia dato che anche a me piacciono i tagli strani :)


le monete con tagli 'strani' hanno valore legale e sono spendibili sono nel paese di emissione,
per spendere un 2,50 euro in Italia bisognerebbe che la ns zecca decidesso di farlo! :huh:

#19
ALEUDIN

ALEUDIN

    Nobile Importante

  • Utente Senior
  • StellettaStelletta
  • 252 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Friûl: un comun intal Friûl di Mieç, che al dì di vuê al fâs part de provincie di Udin e al à 4.087 abitants.

Traguardi

              

Ma credimi, a parte i CASINO' (dove con una moneta da 3 euro fai ben poco..=) e la benzina a poco più di un euro (e anche lì fai poco...) non hai molto da vedere...è anche vero che, un Paese di poco più di un milione di abitanti, da relativamente poco uscito da un mondo Socialista, è ancora abbastanza arretrato (anche se nell'ultimo decennio, ha davvero fatto passi da Gigante...) non può offrire poi le stesse bellezze Italiane/Francesi/Spagnole ecc...
Io Ti consiglio di Tenere la moneta, e di pianificare un viaggio in un'altra Terra.
Credo che la SLovenija mi abbia dato la più grande soddisfazione la notte del 1° maggio 2004, quando, sotto la Pioggia, partecipai alla simbolica caduta del "muro" tra GORIZIA e NOVA GORIZA, (Prodi presidente della COmmissione Europea era presente...e mi emozionò Molto avere una Sua stretta di Mano, (tralasciando i colori politici, e ricordando la Carica che allora Occupava, e cosa stesse facendo in quella Notte a Gorizia) presso la piazza della Transalpina, con la festa che ne seguì, da una parte all'altra dei due Stati Confinanti, dove tra Canti, Balli, Birra a Fiumi e una Pioggerellina Battente, per la prima volta senza PASSAPORTO o CARTA D'IDENTITA', SLOVENI e ITALIANI (due comunità che spesso sono state in Forte Attrito tra di Loro...e per chi conosce le mie zone...bhe, saprà bene cosa dico...) SI ABBRACCIAVANO e FACEVANO FESTA ASSIEME!

QUello fu il REGALO più grande che la SLOVENIA mi fece (per un europeista convinto, partecipare alla caduta di un muro tra est e ovest (visto che per quello di Berlino ero ancora piccolino...)- perchè va detto per i meno informati, (ed io ho memoria storica avendo vissuto in prossimità del confine per la maggior parte della mia vita) che la Jugoslavia, pur facendo parte dei c.d. PAESI NON ALLINEATI, era a Tutti gli effetti una DITTATURA SOCIALISTA, e la Cortina di Ferro, che partiva a Stettino, arrivava a Trieste, passando ovviamente per Gorizia e la Provincia di Udine.
(perchè credete che ci fossero state così tante caserme in FRIULI???... :P :D )


per fortuna (in quanto ora non servono più) ora le caserme sono quasi tutte chiuse, compresa quella del mio paesino dove io ho fatto il militare!
Voglio "spezzare una lancia" in favore della Slovenia: è vero che sicuramente ci sono posti migliori da visitare, è vero pure che è bello quello che piace, ma io non butterie via proprio tutto. Le grotte di Postumia sono una cosa unica al mondo, la valle dell'Isonzo frequentatissima dagli italiani che fanno rafting altrettanto, e che dire del lago di Bled o della stessa Koper? a livello di storia oppiamente non ci sono i monumenti che troviamo in Italia, ma i vari castelli esistenti posso anche valere una gita.
Un'altra cosa che voglio ricordare è anche l'entrata in vigore del Trattato di Shengen. E' stato bellissimo vedere le varie feste lungo il confine; ricordo ad esempio quella al valico di Stupizza con i sindaci di Caporetto e di Pulfero che alla mezzanotte del fatidico giorno hanno segato insieme la sbarra di legno del posto confinario. Ora il confine lo si attraversa come quello tra due qualsiasi province italiane, cambia solo la lingua dei cartelli stradali che trovi per strada :P

Tornando al nostro 3 euro, la prova di spendibilità la faccio io in occasione per prossimo pieno di benzina che pagherò in contanti. Già mi immagino la faccia del benzinaio :P
Secondo me nessuno li ha mai visti in circolaziome

vi saprò dire ;)

#20
superbubu

superbubu

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2187 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 10 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lausanne - CH / La Roche - FR

Traguardi

              

Tornando al nostro 3 euro, la prova di spendibilità la faccio io in occasione per prossimo pieno di benzina che pagherò in contanti.


...Ma fai il Pieno in SLO? ..scusa ma NON HAI LA TESSERA?...io pur se vivo in Svizzera ho ancora la Tessera della Benzina - eppoi basta che tu vada alla FLY di Tavagnacco oppure in una laterale di Viale Palmanova (Z.I.) e con la tessera (e la fascia di sconto di Udine...) paghi la BENZINA meno che in SLO (a meno che tu non entri nella Slovenija profonda, verso Lubiana o Maribor - ma diventa sconveniente a livello di Km...)...(così Ti tieni il 3 Euro, e i Soldi dell'IVA li lasci alla Nostra Italia! :D ;) )...

S.B.


P.S.: i 3 € hanno davvero circolato in SLO, mi ricordo di averli visti a Nova Goriza (poco dopo l'emissione, durante un mio rientro a "casa"...)

#21
superbubu

superbubu

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2187 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 10 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lausanne - CH / La Roche - FR

Traguardi

              

Superblu ti ringrazio della risposta e del consiglio! Sicuramente mi hai incuriosito per quanto riguarda Kaliningrad.


Niente! ci mancherebbe altro! :D (poi la mia è una questione personale, ma da apassionato d Geopolitica (che è una passione oltre che un lavoro per me...) adoro visitare quei Paesi, che da un sistema "Socialista" sono passato dopo l'89 all'economia di Mercato. mi piace guardare quel Passaggio che, ancora oggi si può vedere.
Guarda Riga per esempio, accanto ad un centro cttà MERAVIGLIOSO (medievale, pulito...costruito intorno al nuovo Monumento per la Libertà) si stagliano i palazzoni di epoca sovietica ed il grigiore delle Ex fabbriche pesanti ormai dismesse, oppure gli immensi capannoni (dove durante la 2° guerra mondiale si costruivano i dirigibili...) che oggi (uguali Uguali) sono adibiti a mercato Nazionale!
e questo lo vedi anche in Lettonia ed Estoni (in Estonia un pò meno, ma i dintorni di TALLINN sono abbastanza simili...) (questo immagino Tu lo sappia già..)
il bello di KALININGRAD però, è che in mezzo ad un'Europa che si ingrandisce e "vive"...è rimasta questa (enclave) che di fatto ha seguito le sorti di SEMI-IMMOBILISMO della Russia, quindi ancora oggi vive di una sorta di Pianificazione della Propria Relatà!.
(un Fascino (Vintage) retrò, unito ad un meraviglioso Tuffo nella cultura Post-Sovietica ed al Contempo POST-Prussiana.)

DA "VIVERE" e VEDERE insomma....

Devo decidermi a farmi il passaporto!


FARE..FARE SUBITO!!! IL Passaporto è la cosa più IMPORTANTE per chiunque...è una questione PSICOLOGICA, se non lo hai, di conseguenza, scegli mete in cui NON SERVE, se lo HAI, hai molte più probabilità di VISITARE ...un mondo spesso più chiuso ed ermetico!
è proprio una questione psicologica...a parità di spesa, spesso si scelgono mete meno "convenzionali"...e poi ci si GUADAGNA in fatto di Passione... ;)

(P.S...la mia prossima meta, sarà la Crea del Nord, il problema è che per la mia compagna è davvero arduo ottenere il Visto con il Suo passaporto Francese...vedremo, perchè io VOGLIO PROPRIO Visitare quel SISTEMA!), un pò come CUBA: LA SI DEVE VISITARE PRIMA della Morte di Fidel...poi perderà gran parte del Suo attuale Fascino "vintage"....


L'esperienza goriziana che mi hai descritto posso solo immaginarla, deve essere stato bellissimo! Io mi commuovo sempre quando un Paese che ha sofferto la didattura alza la bandiera Europea simbolo di pace e rispetto delle diversità... inutile dire che sono un Euro-entusiasta!


Anche io mi Commuovo, per questo è stata una cosa Bellissima...è anche vero che gli Sloveni, dovrebbero rendersi conto che l'ITALIA è al pari del LORO PAESE una REGIONE D'EUROPA...e pertanto dovrebbero ricordarsi di NON denigrare gli Italiani a causa di un retaggio storico "un pò infausto!...
Vogliamo un esempio?...poco prima dell'Ingresso della SLovenija nel 2004, sul monte Sabotino che si vede Benissimo da Gorizia (ITA) ma situato in Territorio SLoveno (Nova Goriza)...qualche SIMPATICONE, decise di RISPOLVERARE (ripulendo la foresta che negli anni aveva chiuso questa triste parentesi ) bhe, ripulì la scritta "NAS TITO" (letta NASC TITO - che significa: NOSTRO TITO in Sloveno) che, il Regime Socialista, negli Anni 70 aveva fatto costruire proprio lì, per "FAR VEDERE all'Italia la Grandezza del Mondo SOCIALISTA JUGOSLAVO).
Questa ripulitura, fece e fa molto storgere il Naso, soprattutto alle Genti che CONOSCONO quella STORIA e che hanno SOFFERTO LE DIVISIONI di quelle Terre...a seguito dei vari ESODI (su cui NON VOGLIO Dilungarmi in questa sede), IMPOSTI nel dopoguerra, verso gli ITALIANI di DALMAZIA, DI SLOVENIA e d'ISTRIA, di cui io sono un FIERO DISCENDENTE! (Mio Nonno, purtroppo subì il l'esodo imposto dall'Istria...alla fine della 2° grande guerra!)... (ricordo il BELLISSIMO FRANCOBOLLO ITALIANO emesso se non sbaglio lo scorso Anno su Fiume: Terra Orientale già ITALIANA...che tanto fece discutere le diplomazie di Italia e Croazia, oppurele leggi restrittive sull'acquisto degli Immobili in SLovenia che fino al 2004, NON PERMETTEVANO ai cittadini Italiani di acquistare una Casa nella Repubblica Slava del Nord.)

Per questo proporrei a QUEGLI SLOVENI che ancora Fanno la "Vociona", di ricordarsi che quell'epoca è ORAMAI CONCLUSA, e che si dovrebbe continuare a Camminare nella stessa direzione; direzione EUROPEA ed EUROPEISTA che, la Storia oltre che la Ragione, oggi dovrebbero Imporre!.

Allega file  nas_tito_show.jpg   7,12K   2 Numero di downloads

Allega File(s)



#22
superbubu

superbubu

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2187 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 10 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lausanne - CH / La Roche - FR

Traguardi

              
P.S. (ho dimentica di spiegarlo prima...) per chi NON conoscesse GORIZIA (a 30 Km da Udine, e città che a seguito della Seconda Guerra Mondiale è stata letteralmente DIVISA in 2 tra ITALIA e Jugoslavija) - in cui una parte della ZOna Cittadina venne lasciata all'Italia e la zona della Campagna Circostante venne ceduta all'allora Jugoslavia - (ed in CUi le infrastrutture Italiane (come ad esempio la Stazione Ferroviaria, Asburgica ed In Seguito Italiana) venne ceduta alla Jugoslavia, e proprio a pochi metri dall'entrata di essa, vene eretto un muro divisorio...(o alcune case, come la cosiddetta CASA ROSSA, fino al 2007 sede del CONFINE (Stile CeckPoint Charlie a Berlino,...) venne addrittura DIVISA IN DUE...quindi una parte della Casa era in Italia ed una parte in Jugoslavia....o dove alcune Case si trovavano in Italia ed il loro Giardino in Jugoslavia....ecc ecc...)
bhe, in questo contesto si può vedere la foto suindicata (quella NAS TITO) che situata in territorio SLoveno, è VISIBILISSIMA da Tutta la pianura circostante Ovviamente in Territorio Italiano.
è come (per fare un paragone BANALE, ma per comprendere semplicemente il fatto) se scrivessimo W LA FRANCIA (è una BATTUTA che NULLA HA DI POLITICO e/o IDEOLOGICO! sia chiaro...potrei scrivere W LAMONETA o W L'EURO...e il senso di ciò che dico NON CAMBIEREBBE) sul versante FRANCESE del Monte Bianco girato Verso la Valle d'Aosta.
Tutta la Vallata Italiana, vedrebbe una scritta (in questo caso Inneggiante ad un'altro Stato) che NON AVEVA SCELTO DI APPORRE...e se poi quello Stato, come ai Tempi Jugoslavi, non fosse propriamente un "amico"...bhe, capiamo i Significati secondi da soli...o sbaglio?....

questa è una bella Cartina per vedere la divisione di quelle terre:

http://digilander.li...nfiniistria.jpg

e questa è una dettagliata Cartina di Gorizia, in cui si potranno vedere le cose che ho descritto poco sopra:

http://www.ung.si/~j...like/gorica.jpg



Scusate la DIgressione, ma se oggi c'è l'Euro è importante anche vedere perchè questo è arrivato, e la Storia è MOLTO, TROPPO IMPORTANTE per capire la Grandezza di questa Nostra assione Collezionistica.

S.B.

#23
zavatha

zavatha

    Conte

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1251 Messaggi

  • Sul forum da:
    9 anni, 6 mesi e 6 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Pordenone

Traguardi

              
Mi ricollego attivamente dopo lungo tempo: purtroppo ho dei problemi seri a livello familiare e l'ingresso attivo nel forum è molto ridimensionato ora.

Molto interessanti gli interventi di Superbubu. Volevo solo aggiungere un paio di cose: una sulla benzina che, se non erro, ha prezzo imposto, perciò inoltrandosi in territorio sloveno si ha sempre lo stesso prezzo/litro che si osserva appena oltre confine. La seconda è riguardo alla scritta NAS TITO che c'è ancora, però se non sbaglio ora è solo TITO: ma potrei sbagliarmi. Ho un ricordo molto vago di questo dettaglio. Se mi ricapiterà di andare a Gorizia controllerò. Magari vado a mangiare "da Gianni" la Ljubljanska e approfitto ;) dell'occasione.

I 3 euro come avevo detto nelle lontane discussioni delle operazioni razzia circolavano effettivamente in Slovenia: avevo anche riportato le esperienze del secondo anno di emissione quando avevo detto che i negozianti erano in difficoltà nella gestione di questi tagli perchè nelle loro casse c'erano solo 8 scomparti per le monete, quelle classiche da 1 cent a 2E, e i 3 euro non sapevano dove metterli; inoltre nei distributori automatici era impossibile usarli perchè tarati sulle monete standard e non sui commemorativi nazionali. Io stesso ho visto nelle casse dei resti parecchi 3E del 2008, il primo giorno di emissione, pronti per essere dati ai clienti.
Circa i drammi della divisione credo che friendship potrebbe portare molte esperienze; sono però ferite che ancora sanguinano per molti e il tema viene affrontato in modo molto partecipato dal punto di vista dei sentimenti e degli affetti.
Confermo poi quanto detto da Aleudin: la Slovenia non è forse ricca di tesori artistici come l'Italia, però devo dire che da un punto di vista naturalistico non ha niente da invidiare, e anche bellezze qua e là se ne trovano di notevoli. L'aspetto mitteleuropeo della capitale merita una visita. Nelle piccole città ritengo che sia ancora ben visibile lo stampo artistico lasciato dal passato comunista.

Inoltre la popolazione (femminile) locale credo che meriti :D un apprezzamento speciale, come non ho mancato di riportare nei miei resoconti: credo che nulla abbiano da invidiare alle celebri "mule de Trieste" :D, come si dice dalle mie parti, ragazze che a causa degli incroci di razze che si sono avuti in questa città eccellono per la loro bellezza.

#24
superbubu

superbubu

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2187 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 10 mesi e 27 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Lausanne - CH / La Roche - FR

Traguardi

              

Molto interessanti gli interventi di Superbubu. Volevo solo aggiungere un paio di cose: una sulla benzina che, se non erro, ha prezzo imposto, perciò inoltrandosi in territorio sloveno si ha sempre lo stesso prezzo/litro che si osserva appena oltre confine.


Mhm..mi pare strano, perchè io ho sempre trovato SOSTANZIALI differenze (non troppo, ma qualche centesimo c'è sempre di differenza...)
il prezzo imposto è QUELLO SULLO SCONTO, infatti i miei colleghi del Consolato Generale d'Italia a Lubijana, una volta alla settimana, monitorano il prezzo medio dei Carburanti delle compagnie Slovene (PETROL in TESTA) e fanno un prezzo medio su cui, di fatto lo sconto viene calcolato.
da L.R. (Legge Regionale ) della NOSTRA regione Autonoma Friuli-V.G., lo sconto non può far abbassare il prezzo della benzina Regionale al di sotto della Media ponderata della SLovenija.
(appunto la media delle compagnia petrolifere stabilita dalla Nostra Sezioe Consolare dell'Ambasciata) (comunque, visto che lo sconto è Forfettario al litro e dipendente dalla Zona di Residenza, quado si trova una POpmpa di benzina che fa un prezzo più basso di quello consigliato dalle Società Petrolifere....bhe, si riesce a guadagnare qualche centesimo in più, visto che lo sconto forfettario viene comunque applicato, e dunque la benzina la si trova MENO cara che in SLO)

E questo ancor di più, fa emergere che in Slo, esiste la Concorrenza sul piano dei Carburanti.
(e questo è normale, visto che si è armonizzata alla Normativa Europea sulla Libera COncorrenza...)
COn la Jugoslavia...bhe, ovviamente erano altri tempi e là, la concorrenza NON ESISTEVA...ma parliamo di SLovenija...NON DI JUGOSLAVIJA...

La seconda è riguardo alla scritta NAS TITO che c'è ancora, però se non sbaglio ora è solo TITO: ma potrei sbagliarmi. Ho un ricordo molto vago di questo dettaglio. Se mi ricapiterà di andare a Gorizia controllerò.


Non so come sia ora, alcuni amici rimasti a GO ed a UD mi han detto che fino a poco tempo fa c'era ancora....però NON SONO SUL POSTO, e quindi NON LO POSSO DIRE con Certezza...spero comunque che SI RICORDINO che siamo in UE da entrambe le parti della Frontiera, e sarebbe un peccato tirar fuori storie che non hanno più DIRITTO DI ESISTERE, se non come FATTO STORICO da studiare sui libri, e NON come strumento per una sorta di QUALSIVOGLIA DIVISIONE.

Magari vado a mangiare "da Gianni" la Ljubljanska e approfitto ;) dell'occasione.


SONO GIA' LI a farti compagnia...poi prendiamo un piatto in 2...visto che con quelle razioni che prepara...ci rimarranno pure i Cevapcici da portare VIA!... :D

Circa i drammi della divisione credo che friendship potrebbe portare molte esperienze; sono però ferite che ancora sanguinano per molti e il tema viene affrontato in modo molto partecipato dal punto di vista dei sentimenti e degli affetti.


ABBIAMO FATTO L'EUROPA....ORA FACCIAMO GLI EUROPEI... ;)

Confermo poi quanto detto da Aleudin: la Slovenia non è forse ricca di tesori artistici come l'Italia, però devo dire che da un punto di vista naturalistico non ha niente da invidiare, e anche bellezze qua e là se ne trovano di notevoli. L'aspetto mitteleuropeo della capitale merita una visita. Nelle piccole città ritengo che sia ancora ben visibile lo stampo artistico lasciato dal passato comunista.


è VERO! la SLovenija è una Bella Terra...ma a MIO VEDERE vale la pensa per farsi un girett...NON PER FARSI DELLE LUNGHE VACANZE, ma forse la mia visione è dettata dal Fatto che per meè stata come "CASA" per un Sacco di Anni, e si sa...che purtroppo...L'ERBA DEL VICINO...E' SEMPRE PIU' VERDE...e così spesso si perdono le bellezze di Casa Prorpia!
(pensa che io andavo in SLO in SCooter il Sabato Pomeriggio quando avevo 16-18 anni...) quindi capirai che per me era quasi una Normalità...

Inoltre la popolazione (femminile) locale credo che meriti :D un apprezzamento speciale,


STRAQUOTO!
...e per fortuna che la mia compagna NON è appassionata di Numismatica e forse non leggerà il Forum...però è vero che in SLO...il voto alla popolazione Femminile è DA 110 e Lode...CON BACIO ACCADEMICO.... :P
a 18 anni...facevamo con gli amici "I RAID" a Nova Goriza, a LUBIANA e a KOPER!!!...e all'epoca, una birra costava 20 Talleri (che più o meno equivalevano a 200 Lire...(parlo di fine anni 90...)!!!
- Doberdan, 1 Union Pivo, dobro! - (le uniche cose che avevo inparato in Sloveno... :D ) ma quelle che servivano di più...( e non so nemmeno se fssero giuste..ma io le diceo comunque!.. :D )
CHE BEI TEMPI....MITICO!!!



S.B.

#25
zavatha

zavatha

    Conte

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1251 Messaggi

  • Sul forum da:
    9 anni, 6 mesi e 6 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Pordenone

Traguardi

              

STRAQUOTO!
...e per fortuna che la mia compagna NON è appassionata di Numismatica e forse non leggerà il Forum...però è vero che in SLO...il voto alla popolazione Femminile è DA 110 e Lode...CON BACIO ACCADEMICO.... :P
a 18 anni...facevamo con gli amici "I RAID" a Nova Goriza, a LUBIANA e a KOPER!!!...e all'epoca, una birra costava 20 Talleri (che più o meno equivalevano a 200 Lire...(parlo di fine anni 90...)!!!
- Doberdan, 1 Union Pivo, dobro! - (le uniche cose che avevo inparato in Sloveno... :D ) ma quelle che servivano di più...( e non so nemmeno se fssero giuste..ma io le diceo comunque!.. :D )
CHE BEI TEMPI....MITICO!!!



I miei amici hanno coniato l'espressione "Bevo pivo finchè vivo, bevo Lasko fin che casco":D!! I prezzi sono tuttora molto bassi (per la birra almeno), ma lentamente si stanno allineando ai nostri (basti pensare che chi prende 3-4 birre nei bar centrali di Nova Gorica fa ancora un figurone con le cameriere, poco abituate a queste spese...). Comunque una serata "economica" si riesce ancora a fare rispetto ai nostri standard. Quanto al resto può essere che mi sbagli. Mi basavo solo su voci che avevo inteso oltreconfine, ma forse avevo capito male.

Credo che dopo le nostre esternazioni sul "folklore locale", l'Ente Turismo Sloveno vedrà aumentare il suo lavoro :) :D!!!

Le porzioni di Gianni di Ćevapčići sono ancora abbondanti...l'ordine di grandezza varia dalle 24 alle 27 salsicciotte (a testa) attualmente :D :P :wacko:. Se ti capita di passare da ste parti fammi sapere :beerchug:!
Ho sperimentato anche le porzioni luculliane di calamari fritti e tagliata di manzo...superlative...soprattutto le dimensioni.

Messaggio modificato da zavatha il 13 novembre 2009 - 13:41





0 utente(i) stanno visualizzando questo forum

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi