Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Connettiti con Twitter Log In with Google Connettiti
  • Registrati ora!
Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!






Foto

valore sterlina d'oro

- - - - -

  • Please log in to reply
27 risposte a questa discussione

#1
avvocato1

avvocato1

    Aspirante Cittadino

  • Aspirante Utente
  • 3 Messaggi

  • Sul forum da:
    3 anni, 10 mesi e 14 giorni
Salve a tutti ragazzi è la prima volta che scrivo in questo forum e non sò se questa è l'area giusta dove scrivere questo post, ho un grande dubbio che mi affligge: l'altro giorno ho cambiato 37 grammi di oro usato (valutatomi 17,50 euro da una gioielleria rinomata delle mie parti) e con il denaro ricavato ho comprato 3 sterline d'oro al prezzo di 255 euro l'una (naturalmente ho aggiunto 110 euro in contanti). Essendo totalmente ignorante in materia ho iniziato a guardare un pò le quotazioni di questa sterlina e ho trovato prezzi molto inferiori. Posso sapere qual'è la quotazione reale di una sterlina? sono stato imbrogliato? se per caso andassi a cambiare in denaro le 3 sterline acquistate nella stessa gioielleria dovrebbero darmi dinuovo 255 euro per ogni sterlina.
grazie milli in anticipo Antonio

#2
Mnelao

Mnelao

    Conte

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1126 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 11 mesi e 13 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Bologna
Presupponendo che l'oro venduto sia di gioielleria, cioè a 18 K, riassumendo la situazione:
1) consegnato oro puro per 27,75 grammi + gli euro pagati
2) ritirato oro puro per 21,6 grammi .
Se la soddisfazione di avere 3 sterline bilancia l''operazione, tutto va bene, altrimenti no.
Per il resto è ovvio che un commerciante non possa vendere ed acquistare gli stessi oggetti allo stesso prezzo.
Avendo sia spese di gestione, che la necessità di un legittimo margine di guadagno, acquisterà a meno di quanto venda.

#3
avvocato1

avvocato1

    Aspirante Cittadino

  • Aspirante Utente
  • 3 Messaggi

  • Sul forum da:
    3 anni, 10 mesi e 14 giorni
consegnato oro non per 27 grammi ma per 37 grammi. rimangono le mie domande, Posso sapere qual'è la quotazione reale di una sterlina? sono stato imbrogliato? se per caso andassi a cambiare in denaro le 3 sterline acquistate nella stessa gioielleria dovrebbero darmi dinuovo 255 euro per ogni sterlina.
grazie milli in anticipo Antonio

#4
Mnelao

Mnelao

    Conte

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1126 Messaggi

  • Sul forum da:
    8 anni, 11 mesi e 13 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Bologna
Mi spiego:
il valore attuale dell'oro puro è oscillante tra i 30 e i 31 euro al grammo.
La sterlina pesa g 7.9881 ed è composta di oro a 22 k (il contenuto di oro puro è grammi 7,322).
Attualmente una sterlina si acquista intorno ai 242 euro.
Il valore della sterlina si ottiene moltiplicando 7,322 per la quotazione attuale dell'oro.
Per quanto riguarda invece l'oro da lei consegnato, ho scritto 27,75 grammi, ritenendo che i 37 fossero lordi, e che l'oro fosse a 18 k.
Se invece ha consegnato 37 grammi di oro puro più 110 euro per avere 3 sterline, non avrebbe certo fatto un affare, ma il contrario.
Infine: il commerciante acquista sterline intorno ai 200 - 215 euro, per il discorso fatto prima.

#5
avvocato1

avvocato1

    Aspirante Cittadino

  • Aspirante Utente
  • 3 Messaggi

  • Sul forum da:
    3 anni, 10 mesi e 14 giorni
grazie mille, risposta esauriente, anche perchè mi ha spiegato come si calcola il valore reale di una sterlina, cosa che non avevo presente,l'unica cosa forse avrei potuto spuntare un prezzo più favorevole sulla vendita del mio usato.
un'ultima cosa secondo lei volendo fare un investimento in oro o quant'altro qual'è il "prodotto" più favorevole al momento.
grazie per la disponibilità e la sua competenza.
Antonio

#6
luke_idk

luke_idk

    Principe

  • Moderatore

  • 11773 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 7 mesi e 22 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Europa

grazie mille, risposta esauriente, anche perchè mi ha spiegato come si calcola il valore reale di una sterlina, cosa che non avevo presente,l'unica cosa forse avrei potuto spuntare un prezzo più favorevole sulla vendita del mio usato.
un'ultima cosa secondo lei volendo fare un investimento in oro o quant'altro qual'è il "prodotto" più favorevole al momento.
grazie per la disponibilità e la sua competenza.
Antonio


Lingotti. Ci sarebbe anche qualche data più rara delle sovrane d'oro, ma è un rischio, a mio parere. Quando vendi, è facile ottenere molto meno di quando acquisti.

#7
TIBERIVS

TIBERIVS

    Marchese

  • Utente Storico

  • 4927 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 11 mesi e 5 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Cuneo


grazie mille, risposta esauriente, anche perchè mi ha spiegato come si calcola il valore reale di una sterlina, cosa che non avevo presente,l'unica cosa forse avrei potuto spuntare un prezzo più favorevole sulla vendita del mio usato.
un'ultima cosa secondo lei volendo fare un investimento in oro o quant'altro qual'è il "prodotto" più favorevole al momento.
grazie per la disponibilità e la sua competenza.
Antonio


Lingotti. Ci sarebbe anche qualche data più rara delle sovrane d'oro, ma è un rischio, a mio parere. Quando vendi, è facile ottenere molto meno di quando acquisti.


Il consiglio dato da Luke idk, avrebbe bisogno di una precisazione:
il lingotto, è consigliabile ( se è consigliabile) a chi vuole investire somme considerevoli, assolutamente sono sconsigliabili ( poco economici) i lingotti o pseudolingotti dalle pezzature basse 1/2/5/10 gr; le pezzature maggiori comunque in caso di rivendita sul mercato avranno altre problematiche ( garanzie di bontà del lingotto stesso, valore molto alto concentrato in un unico oggetto, difficolta di liquidabilità ecc..).

Il consiglio più corretto, a mio parere, è quello di acquistare ( se si reputa ora il momento, e se si presume che la quotazione dell'oro continuerà a salire) monete d'oro, il cui valore è dato dal fino stesso contenuto, sicuramente sarà meno problematica una futura vendita, vuoi per una frammentazione dell'investimento, vuoi per un assorbimento da parte del mercato sicuramente maggiore per le monete rispetto i lingotti.

saluti
TIBERIVS

#8
quasar

quasar

    Marchese

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2080 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 6 mesi e 8 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Napoli
Premesso che non ho mai venduto oro,leggendo questa discussione mi sono reso conto di quanto sia speculativo il commercio dell'oro.

Nel caso dell'utente,presumendo che il calcolo di 17,5 € al grammo sia al lordo del peso (in caso contrario ci sarebbero gli estremi per un'azione legale) la quotazione reale applicata sarebbe di 23,50 € al grammo.Considerato che l'oro da un po' è stabile a 31 € al grammo,un margine di gudagno di 8.5€ gr mi sembra decisamente cospicuo.

Oro usato.Già questa frase nasconde insidie.

Ma che significa dal momento che tranne per gioielli di particolare fattura,tutto va in fusione?L'oro,come qualsiasi metallo,è tutto "usato".

Comunque,da quel che ne so per sentito dire,vendere oro nelle gioiellerie è sconsigliato al massimo.So che ci sono altri canali di vendita che,ovviamente,pure applicano un guadagno.Senza fare nulla e solo avviando una ricerca,il primo link mi da questo risultato

http://www.cashgold.eu/compro_oro.php

27,17 già mi sembra più accettabile.

Ma la compravendita di oro "materiale" è sempre un investimento di basso profilo e una cosa che non farei mai.Al più comprerei azioni.

Messaggio modificato da quasar il 01 novembre 2010 - 17:16


#9
Maregno

Maregno

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2902 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 8 mesi e 11 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Vada Sabatia
Il consiglio più corretto, a mio parere, è quello di acquistare ( se si reputa ora il momento, e se si presume che la quotazione dell'oro continuerà a salire) monete d'oro, il cui valore è dato dal fino stesso contenuto, sicuramente sarà meno problematica una futura vendita, vuoi per una frammentazione dell'investimento, vuoi per un assorbimento da parte del mercato sicuramente maggiore per le monete rispetto i lingotti.

Questo a parer mio è il consiglio più saggio!
Una moneta in Oro con quotazione di borsa (più facilmente un marengo italiano) potrebbe sempre avere una notevole inpennata del valore, grazie alle "novità" del mercato numismatico, un lingotto non direi proprio.

Messaggio modificato da Maregno il 01 novembre 2010 - 17:45


#10
quasar

quasar

    Marchese

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2080 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 6 mesi e 8 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Napoli

Il consiglio più corretto, a mio parere, è quello di acquistare ( se si reputa ora il momento, e se si presume che la quotazione dell'oro continuerà a salire) monete d'oro, il cui valore è dato dal fino stesso contenuto, sicuramente sarà meno problematica una futura vendita, vuoi per una frammentazione dell'investimento, vuoi per un assorbimento da parte del mercato sicuramente maggiore per le monete rispetto i lingotti.

Questo a parer mio è il consiglio più saggio!


Uhhhmmm,forse un po' condizionato dalla passione monetaria.

Se trovi le persone sbagliate quando vai a vendere,lo sono per i gioielli,per i lingotti e anche per le monete.

#11
luke_idk

luke_idk

    Principe

  • Moderatore

  • 11773 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 7 mesi e 22 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Europa

Il consiglio più corretto, a mio parere, è quello di acquistare ( se si reputa ora il momento, e se si presume che la quotazione dell'oro continuerà a salire) monete d'oro, il cui valore è dato dal fino stesso contenuto, sicuramente sarà meno problematica una futura vendita, vuoi per una frammentazione dell'investimento, vuoi per un assorbimento da parte del mercato sicuramente maggiore per le monete rispetto i lingotti.

Questo a parer mio è il consiglio più saggio!
Una moneta in Oro con quotazione di borsa (più facilmente un marengo italiano) potrebbe sempre avere una notevole inpennata del valore, grazie alle "novità" del mercato numismatico, un lingotto non direi proprio.


Se ha una quotazione di borsa, l'impennata la reputo difficilotta...

#12
quasar

quasar

    Marchese

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2080 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 6 mesi e 8 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Napoli
Non sono assolutamente d'accordo.Un marengo,anche di annata comune e neanche in condizioni particolarmente buone,finisci col pagarci sempre un ulteriore surplus numismatico.

Decisamente meglio le sterline,se proprio si vuole investire in monete d'oro.

#13
luke_idk

luke_idk

    Principe

  • Moderatore

  • 11773 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 7 mesi e 22 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Europa

Non sono assolutamente d'accordo.Un marengo,anche di annata comune e neanche in condizioni particolarmente buone,finisci col pagarci sempre un ulteriore surplus numismatico.

Decisamente meglio le sterline,se proprio si vuole investire in monete d'oro.


Concordo. magari non si era capito che, parlando di lingotti, intendevo estremizzare lo stesso concetto, che hai espresso. Rischi di pagare più dell'oro, ma non ottieni più dell'oro, se lo vendi.

#14
quasar

quasar

    Marchese

  • Utente Senior
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2080 Messaggi

  • Sul forum da:
    5 anni, 6 mesi e 8 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Napoli


Non sono assolutamente d'accordo.Un marengo,anche di annata comune e neanche in condizioni particolarmente buone,finisci col pagarci sempre un ulteriore surplus numismatico.

Decisamente meglio le sterline,se proprio si vuole investire in monete d'oro.


Concordo. magari non si era capito che, parlando di lingotti, intendevo estremizzare lo stesso concetto, che hai espresso. Rischi di pagare più dell'oro, ma non ottieni più dell'oro, se lo vendi.



Precisamente,Luke,hai sintetizzato benissimo.

#15
Maregno

Maregno

    Marchese

  • Utente Storico
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2902 Messaggi

  • Sul forum da:
    6 anni, 8 mesi e 11 giorni
  • Sesso:Uomo
  • Provenienza:Vada Sabatia
Se ha una quotazione di borsa, l'impennata la reputo difficilotta...
Forse, perche non ti capita mai di soffermarti a vedere passaggi in asta di comuni monete di borsa e non, che chiudono con dei realizzi straordinari, semplicemente perche hanno numeri della data rovesciati o mal messi, mancano di taluni particolari oppure risultano di colorazione più tendente al rosso! ;)




0 utente(i) stanno visualizzando questo forum

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi