Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Tutte le attività

Questo elenco si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. Particolari forme premonetali Egizie

    Buongiorno a tutti, con questo topic mi piacerebbe dare un contributo diciamo un pò particolare e ..... penso inaspettato riguardo la Numismatica, sue classificazioni, stili, "forme e soprattutto età delel monete. Non se tutti sono al corrente, se ne parla pochissimo a riguardo, che le prime monete o forme monetarie che dir si voglia erano di forma circolare come quelle odierne , quindi non avevano forma strane o particolari, sono state coniate da Madre Natura ... e qui non si parla di d.C o a.C ....... si parla di Milioni di anni. Cercherò in questo breve articolo di non dare troppe nozioni o tediarvi con nozioni di paleontologia (il mio campo) .. perchè interesserebbe a pochi, ma qualche breve spunto devo darlo per arrivare al punto, perdonatemi E' opinione comune che, a parte i sistemi di scambio non monetario (prima del portafoglio c'erano pecore e buoi ^__^), che le prime forme monetarie a tondello diciamo più o meno regolare risalissero al IV°/V° sec a.C., è questo è vero se parliano di metallo a "forma circolare", ma una particolare forma monetale rotondeggiante andava in giro ed era usata qualche migliaio di anni prima degli egizi; di cosa parliamo? Delle Nummuliti (dal latino Nummulites da nummus "moneta") Qui si incrociano forme di scambio non monetario con quelle a scambio prettamente monetario, perchè dagli egizi erano considerate vere si e proprie monete, ma in realtà non erano altro che reperti fossili, qui perdonatemi devo spiegarvi cosa è un nummulite e lo farò in maniera breve e sintetica; Il nummulite è un genere di Foraminiferi di grandissima importanza geologica e paleontologica. La forma del guscio è circolare, ora appiattita e ondulata il massimo diametro raggiunto è di circa 120 mm. , da evidenziare il fatto cge trattandosi di un foramnifero e quindi di un resto fossile di un'animale monocellulare il cui diametro varia da un cm. Circa fino a 10 centimetri , rappresenta la massima testimonianza di gigantismo mai rilevata in natura, mi spiego meglio, una sola cellura che varia da 1 a 10 cm, e come se un'essere umano fosse alto un chilometro. Per concludere, queste Nummuliti sono importanti sotto il profilo geologico e paleontologico perchè sono fossili guida e di facie (non mi sparata sto concludendo ^__^) ossia determinano con una certa certezza l'ambiente dove sono vissuti (ambiente marino con profondità dai 50 a 100 metri) e soprattutto danno un'indicazione precisa sull'età delle rocce che le inglobano ......... dai 45 ai 55 milioni di anni ... ed ecco il punto carissimi amici. Perdonatemi per questa brevissima e incompleta parantesi paleontologca, torniamo in tema più o meno numismatico e storico. L'altpiano di Giza è interamente formato da calcari a nummuliti, cosi come le famose piramidi e cosa altro ci poteva essere a quel tempo diciamo di abbondante , oltre a capre, pellami , stoffe e altro......... per dare un "certo ordine" e cercare di regolarizzare un certo commercio con l'intenzione di dargli una sorta di primitivo sistema. (tutto formato da calcari a nummuliti) Le Nummuliti (frequenti anche in Italia, in particolare nell'appennino Abruzzese e prealpi Venete). Possiamo quindi "quasi" affermare che le monete più antiche conosciute risalgano mediamente a circa 50 milioni di anni fa cosi come è durata la loro coniazione che, non ha richiesto ne un martello bè un bilanciere, ha pensato a tutto madre natura. Non mi dilungo oltre , ma sarebbe bello avere in collezione (io ce lo ho) soprattutto se piacciono particolarità numismatica anche uno di questi tondelli ormai di pietra, qui non ci possono essere falsi , è impossibile riprodurli , considerato la loor particolare e molto complessa struttura interna. Naturalmente parlo di esemplari sciolti e non di quelli che si ritrovano più di frequente inglobati nei calcari. Quindi se qualcuno , sempre se interessato è incuriosito dalla questione, se vuole può aggiungere questa nela propria collezione sia alla voce particolarità o sia alla voce forme premonetali qualcuno di questi piccoli tontelli di pietra che sono gli unici "diversamente coniati) Madre Natura da madre natura in persone e che sono stati usati come moneta corrente migliaia e migliaia di anni fa.
  3. Ferdinando II° 10 Tornesi 1840

    Grazie a te Rocco, buona giornata e a rileggersi
  4. Geta e Caracalla

    Magnifico, comunque attenzione Caracalla potrebbe ingelosirsi e poi il resto si sa ^___^ complimenti Horus bellissimo denario.
  5. Geta e Caracalla

    Macrino? (gran colpo) mi è sfuggito scusami vado appena posso a cercalo, buongiorno a te.
  6. 10 cent 1894 roma

    Vi dico la mia opinione... per me le conservazione è uguale... però se metto la mia in asta col cavolo raggiunge quella cifra di 170 + diritti... perché non si vede il rame rosso.. visto che tanto si osannano le patine originali.. poi però nessuno te le paga.. a rigor di logica dovrebbe valere anche di più... a pensarci poi.. io l'ho portata a casa per 60 euro
  7. Ho cercato questa variante sul forum, ma credo che manchi
  8. Bitcoin, moneta del futuro???

    si infatti !!! che cavolo dice ? io ad esempio collezio bitcoin proprio come colleziono monete classiche. anzi, è proprio questo parallelo tra monete + antica e moneta + moderna che rende interessante la cosa.
  9. 10 cent 1894 roma

    Girovagando qua e là in rete per trovare esemplari in fdc mi sono imbattuto in questa dichiarata fdc in asta di tutto rispetto. .. secondo voi la mia è realmente inferiore a questa. ..? O la differenza sta solo nel fatto che quella è stata lavata. .. ? Almeno così sembra.. https://www.numisbids.com/n.php?p=lot&sid=1418&lot=392
  10. Mi unisco a titolo personale come Presidente dell'Associazione Culturale Quelli del Cordusio nella testimonianza di un piccolo segno a favore dei giovani, oltre a tutto quello che verrà dato sabato dal Circolo Numismatico Bergamasco, con la consegna di una tessera junior gratuita per un anno dell'associazione Culturale Quelli del Cordusio a favore del vincitore del Concorso @Sator, un piccolo premio che accomuna in Federico Di Gennaro poi tutti e che verrà consegnato a Federico sabato mattina, spero essere di tuo gradimento, Mario Limido
  11. Oggi
  12. BANDO DI CONCORSO SUL TEMA "CIRCOLI NUMISMATICI"

    Mi unisco a titolo personale come Presidente dell'Associazione Culturale Quelli del Cordusio nella testimonianza di un piccolo segno a favore dei giovani, oltre a tutto quello che verrà dato sabato dal Circolo Numismatico Bergamasco, con la consegna di una tessera Junior gratuita per un anno dell'Associazione Culturale Quelli del Cordusio a favore del vincitore del Concorso @Sator, un piccolo premio che accomuna in Federico Di Gennaro poi tutti e che verrà consegnata a Federico sabato mattina, spero possa essere di tuo gradimento, Mario Limido
  13. Bitcoin, moneta del futuro???

    Solo per la precisione: La VALUTA è un'unità di scambio che ha lo scopo di facilitare il trasferimento di beni e servizi. Per lo più assume la forma di moneta. Viene di norma emessa da stati o gruppi di stati (si pensi all'euro) per lo più attraverso la propria banca centrale in regime di monopolio. Una CRIPTOVALUTA è una valuta paritaria, decentralizzata e digitale la cui implementazione si basa sui principi della crittografia per convalidare le transazioni e la generazione di moneta in sé. Non c'è attualmente alcuna autorità centrale che le controlla. La NUMISMATICA è lo studio scientifico della moneta e della sua storia, in tutte le sue varie forme, dal punto di vista storico-geografico, artistico ed economico. Inoltre: L'ANTITESI è una figura retorica di accostamento di due parole o frasi di significato opposto. infine: Per MONETA si intende tutto quello che viene utilizzato come mezzo di pagamento e intermediario degli scambi e che svolge le funzioni di: - misura del valore (moneta come unità di conto); - mezzo di scambio nella compravendita di beni e servizi e in genere nelle transazioni commerciali (moneta come strumento di pagamento); - fondo di valore (moneta come riserva di valore); La funzione "centrale" della moneta è quella di strumento di pagamento, visto che le altre funzioni sono o conseguenza di essa o condizione favorevole per il suo svolgimento. La distinzione tra unità di conto e mezzo di pagamento era più evidente nelle economie antiche, quando esistevano monete "virtuali", oggi si direbbe scritturali, (come il talento, la lira medioevale ecc.) che non esistevano fisicamente e non venivano coniate, ma servivano solo per contare e stipulare i contratti (unità di conto); le monete reali (mezzi di pagamento) si usavano per saldare l'obbligazione. Scrive il premio Nobel Samuelson: « la moneta, in quanto moneta e non in quanto merce, è voluta non per il suo valore intrinseco, ma per le cose che consente di acquistare. » (Samuelson, Economia, Zanichelli, 1983, pag. 255) In conclusione la domanda cui dare una risposta autentica è: "Le criptovalute sono monete ?" Il resto ne consegue .. Saluti
  14. AMEDEO VI° Forte nero?

    Confermo : Forte Nero escucellato , rivalutato a den. 4 e 204 pz/marco (1,2 gr. ; 0,4 gr. fino) all'ordinanza del 15.2.1359 per P. Chatel. zecchiere Bonaccorso Borgo contrassegno formato da due fiori in palo con cinque petali appiattiti.
  15. Ciao @Filippo Pellizzaro...vivo nella provincia dei "magna gatti"...sempre vissuto qui o al massimo a Padova. Però in realtà sono mezzo vicentino e mezzo romano, Subiaco per la precisione. E' un bel po' che non torno giù a trovare i parenti, a farmi due magnate e a visitare i magnifici e silenziosi monasteri benedettini. Anche tu vivi nel nord est?
  16. Geta e Caracalla

    Colgo l'occasione di postare il Geta della mia collezione.
  17. Vittorio42

  18. Elenco libri

    Luigi Muratori La monetazione giapponese Catalogo delle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano 1981
  19. 2 lire - 1950

    la scansione appiattisce i rilievi e i dettagli; meglio una foto
  20. L 10 - 1937 - San Marino

    Se ti capita, cerca di spendere meno; il suo prezzo onesto stra sui 15 euro .
  21. 2 lire - 1950

    si, è una scansione uso questo metodo perchè mi riesce più facile ottenere un'immagine ferma e a fuoco ma fa differenza per chi la osserva ? ciao Vittorio
  22. Elenco libri

    Luigi Muratori La monetazione punica Catalogo delle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano 1981
  23. Informazioni su medaglie papali

    Nessuno che può aiutarmi in questa ricerca? Ale
  24. Fine della moneta in Svezia?

    Sempre più schiavi e felici di esserlo: beeeè, basta che si mangia!
  25. Datemi un buon motivo

    Hai news ???
  26. grazie @melatino
  27. Valutazione 10 centesimi V em II

    Mmhh , secondo me FDC non ci arriva , la moneta è in buonissimo stato di conservazione ma si vede che sul R/ la stella e la “corona” di foglie hanno perso un po’ i rilievi. Io starei per un SPL+. Lucolos
  1. Mostra più attività

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×