Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. Da http://numismatics.org/pella/id/price.154
  3. Ecco la seconda monete
  4. Ciao a tutti. Ho comprato questi due sesterzi senza certificazioni che a me sembrano assolutamente veri. Me ne sono innamorato. Vorrei sapere però da gente esperta come voi se possono essere dei falsi, non vi chiedo valutazione economica, ma solo se potrebbero essere dei falsi. Grazie mille Primo sesterzio di Adriano con testa rivolta a sinistra 26,15 gr 33mm Secondo sesterzio di Caligola Gaio 27,39 gr RIC 36 Cohen 11(11F) - Patina Tevere Grazie a tutti
  5. VALTERI

    I frontoni di Egina

    Egina è una isola situata nel golfo Saronico, tra la peloponnesiaca Argolide e l'Attica . Nell'omonima città di Egina, a fine VI sec. a.C. viene ricostruito, nell'antico santuario dedicato alla dea Aphaia, il tempio periptero esastilo di ordine dorico, in gran parte pervenutoci . Ad inizio 1800, tra gli importanti resti dell'edificio, sono recuperati buona parte dei 2 frontoni che, acquistati dal re di Baviera Ludovico I, sono ricomposti e restaurati dallo scultore B.Thorvaldsen per poi essere collocati e conservati nella gliptoteca di Monaco di Baviera : il ciclo di queste sculture è un raro e prezioso documento dell'arte della fine del periodo dell'epoca arcaica . Per la geometria triangolare dei frontoni, l'antico scultore risolve il problema posto dall'altezza disponibile digradante, collocando verso gli angoli estremi figure, come ad esempio l'arciere, che scocca la freccia da posizione inginocchiata . Si può considerare la similitudine con oggetti di dimensioni ridotte o piccole come vasi od anche monete, nei quali gli artisti, per non sminuire l'importanza delle rappresentazioni, hanno inscritto figure in posture compatibili con, appunto, dimensioni ridotte e circolari .
  6. nikita_

    Raccolta vignette numismatiche

    vana speranza...
  7. Salve grazie per aver risposto, quindi si tratta di un pezzo uscito comunque dalla zecca erroneamente? Quindi valore nullo?
  8. apollonia

    Quiz con le monete

    Come ottenere il numero 100 in una espressione matematica di numeri costruiti con quattro 7 e un 1, uniti da segni di operazioni matematiche.
  9. Moneta annullata dalla zecca per errore di conio. Non sarebbe dovuta andare in circolazione.
  10. 1983 San Marino - 200 lire
  11. nikita_

    Raccolta vignette numismatiche

    la spugnetta..
  12. miroita

    Regìme o Règime?

    L'Accademia della Crusca segnala la correttezza in "regìme".-
  13. Stich1971

    Identificazione

    Grazie mille
  14. apollonia

    Raccolta di rebus attinenti alla Numismatica

    Qui la discordanza tra le soluzioni è sulla parola di sei lettere: Pianta S e n’esce nte! = Pianta senescente apollonia
  15. apollonia

    Regìme o Règime?

    Qui si spiega il motivo. règime o regìme? La parola regime è come un figlio conteso tra due genitori: il latino e il francese. Chi vince determina l’accento. Ma... chi vince? Vediamo. L’origine prima è il latino règimen. Secondo una regola naturale, in italiano dovrebbe derivarne un règime. Ma la storia ci racconta per questa parola una vicenda diversa. La voce si è diffusa tra noi nel primo Ottocento, attraverso la prosa francese del Codice napoleonico; e in francese si dice régime che, si badi, si pronuncia con accento sulla i nonostante la grafia con l’accento acuto sulla é. Dei due genitori ha dunque vinto il francese, più legato all’uso, alla pratica quotidiana. E allora, definitivamente, regìme, con accento sulla ì. Da https://dizionari.corriere.it/dizionario-si-dice/R/regime.shtml apollonia
  16. l' unica descrizione che ci giunge dall' antichita' a proposito di questa arma offensiva della marina militare romana si trova nel libro III delle Storie dello storico greco Polibio , in cui in un passo descrive il corvo come una passerella mobile larga 1,2 metri e lunga 10,9 metri , con un piccolo parapetto su entrambi i lati della passerella a protezione del passaggio dei soldati romani . Il ponteggio era dotato di uncini alle estremità che servivano per agganciare la nave nemica consentendo alla fanteria di combattere quasi come sulla terraferma . Questa descrizione del corvo nella fase finale di arrembaggio lascia pero' aperta la questione , o per lo meno in dubbio , su come il corvo si presentasse o fosse posizionato sulla nave in fase di normale navigazione a causa delle problematiche di equilibrio della nave sopra esposte ; da questa descrizione di Polibio nascono le attuali riproduzioni figurative del corvo . P.S. la lunghezza della passerella del corvo di 11 metri come indicata da Polibio (lungo quasi come una palazzina di quattro piani) , potrebbe sembrare eccessiva , e di conseguenza il peso totale del corvo stimato circa una tonnellata , ma questa passerella doveva ovviamente essere molto piu' lunga dei remi della nave romana per evitare loro pericolosi urti con quelli della nave nemica . Insomma il solo vedere il minaccioso corvo romano in attesa dell' arrembaggio finale doveva incutere terrore agli occupanti della nave nemica .
  17. Salve a tutti premetto che non so se è questa la sessione corretta per pubblicare questo post di richiesta parere. Molto tempo fa ho trovato questa moneta e l'avevo messa da parte. Oggi è tornata alla mia attenzione... A me da l'impressione che sia stata modificata o per caso o volutamente. Pur tuttavia non so la sua storia perché l'ho trovata così in circolazione. Voi che ne pensate? Può essere che qualcuno si sia passato il tempo oppure è un errore di conio dovuto alla zecca? Grazie mille in anticipo a quanti risponderanno.
  18. apollonia

    Raccolta di rebus attinenti alla Numismatica

    Questo è sicuramente il rebus che ha prodotto le due frasi risolutive più disparate. La mia è: è di Pi Ci Pi anti = EDIPICI PIANTI con PC (personal computer) e P (grafema) nella scrittura alfabetica. apollonia
  19. Today
  20. gennydbmoney

    Identificazione

    Ciao, è una tessera angioina, in bronzo, di origine provenzale attribuita a Giovanna d'Angiò e circolante nel regno di Napoli... D/ AVE MARIA GRACIA PLENA, nel campo corona... R/ croce quadrilobata accantonata da gigli e dalle lettere A V E M... rif. Bibl: VERGARA 33/2 FIORELLI TAV. IV/10 V. I riferimenti potrebbero essere non proprio precisi a causa delle tante varianti, comunque la tessera è lei... https://it.m.wikipedia.org/wiki/Giovanna_I_di_Napoli
  21. Ciao Ti avevo risposto alla presentazione su una ipotetica collezione,continuo qui😊 Il come e perchè sta a te,quello che ti ispira,quello che ti colpisce,anche la semplice estetica(ovvio vedi anche i costi come giustamente hai rimarcato). Da come ti dicevo prima ,ve ne sono per tutti gusti e tasche stai tranquillo. Le mondiali sono tantissime e di svariato tipo! A me piacciono in particolare i dong vietnamiti e quelle orientali. Buona ricerca e buon divertimento nello spulciare e vedere😁
  22. Prima di tutto: benvenuto! Se il budget è basso e l'interesse riguarda le banconote mondiali con una ventina di euro puoi comprarti un lotto da 100 banconote. Chiaro: si tratta di banconote comunissime e di scarso valore ma è un inizio. Poi quando ci saranno più soldi a disposizione puoi specializzarti.
  23. miroita

    Regìme o Règime?

    La pronuncia corretta è regìme. La pronuncia règime, pur non essendo sbagliata, è desueta ed ormai obsoleta.
  24. Stilicho

    Raccolta di rebus attinenti alla Numismatica

    FACCIA SENESCENTE Buona serata da Stilicho
  25. Forse i commerciali usano "questo Facebook" perché ha 3 miliardi di utenti nel mondo, 36 milioni in Italia. Gli iscritti a un gruppo vengono avvisati di quanto nuovo /eventi pubblicati, ci sono numerose funzioni come l'avviso di risposta a propri post (nel caso a proprie offerte) etc. Dispone di tecnologie di comunicazione reciproca RSS, newsfeed e altro che ne hanno fatto con gli anni una piattaforma di scambio di info straordinaria. Secondo me è un errore voler assumere caratteristiche di Facebook o altro social specifico alla funzione di mettere in contatto utenti. Le esperienza di vendita tra utenti di qualunque forum non hanno mai avuto grande presa, da quel che so. E la ragione di ciò non è un mistero. Noi siamo un forum, tra l'altro eccellente. Facebook non potrà somigliare a noi, ma nemmeno viceversa. Va usato. Ognuno è usato per quel che di buono ha ed è. Ognuno ha la sua specializzazione e la sua eccellenza conquistata con merito. Secondo me un negozio numismatico avendo il proprio spazio lì, come un negozio virtuale con le sue informazioni di contatto etc., non so quanta voglia abbia di pubblicare anche qui e seguirne gli sviluppi. Lo spero... Se no avranno le loro ragioni: commerciali, di tempo, di resa, di comunicazione e altre.
  26. apollonia

    Regìme o Règime?

    Salve. Il dubbio dell’accento è sorto ascoltando il generale Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, nell’intervista televisiva in cui ha detto che un obiettivo è “Andare a règime con 500.000 vaccinazioni al giorno”. Un assist per l’eclettico Maurizio Crozza, come abbiamo visto nel suo spettacolo del venerdì sera. Ho notato un articolo in rete dal titolo Regìme o Règime? Qual’è l’accento corretto? Si vuol spiegare l’uso dell’accento senza conoscere quello dell’apostrofo. Da https://www.italiaonroad.it/2017/11/01/regime-o-regime-quale-laccento-corretto/
  1. Load more activity
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.