Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Tutte le attività

Questo elenco si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. 2 denari

    G DVC SAB
  3. 2 denari

    La scritta è diversa ...è quella della variante
  4. Storia della lira

    Bona di Savoia
  5. Sesterzio Adriano - impressioni

    giusto per dare un senso alla discussione che vada oltre al "mi piace - non mi piace" faccio qualche domanda giusto per stimolare qualcosa di meglio.... 1 - numero di RIC? 2 - la legenda al dritto è completa? 3 - errori di questo tipo nella legenda al retro, che se non erro dovrebbe essere SALVS sono noti? 4 - i fondi del retro sono normali? 5 - il tipo di tondello (ad esempio a ore 10/11 al dritto) è nella norma o riscontrato in altri esemplari? 6 la parte frontale del basso collo, ha un disegno nella norma? 7 - il "lettering" è nella norma (cioè, le lettere del dritto e del retro rientrano in una norma realizzativa per questa emissione)? grazie!!!
  6. Toscana Pisa Grosso da 2 Soldi

    @Zenzero Buongiorno la mia era solamente una domanda da profano. Non sono molto esperto e inoltre utilizzo altra bibliografia. Complimenti per le splendide monete e grazie per avercele mostrate. Saluti
  7. Sesterzio Adriano - impressioni

    Sembra buona ma ingrandendo il verso sembra che la patina sia nuova e appena applicata.
  8. 19/11/2017 Buon Giorno e Buona Domenica a Tutti, posto la seguente moneta D + R : 15 kreuzer Ag 1684, Leopoldo I° d'Asburgo per l'Ungheria. Peso gr. 5,48 diametro mm. 29,08. Ben evidente il caratteristico labbro sporgente di molti degli Asburgo ( Prognatismo ). La moneta è leggermente arrotondata ( leggermente piegata da ore 3 ad ore 9 ). Vi chiedo per cortesia : Vostri apprezzati commenti su : quale zecca ungherese ? Conservazione ? Cosa si potrebbe fare per raddrizzare la moneta senza danneggiarla ( a mio avviso niente, me la tengo così come l'ho acquistata ). Grazie.
  9. Oggi
  10. Se a qualcuno interessa ho trovato, ma non comprato il cofanetto per la serie castelli tedeschi. Esiste è in legno ed è bellissimo
  11. VENEZIA Bisante ossidionale per Cipro

    grazie mille Luciano e Luigi. Penso che sarei d'accordo con la tua opinione. è sempre interessante trovare questa frazione e volevo condividerla con te. cordiali saluti da Cipro!
  12. coronato ferdinando I

    Claramente una C gótica en anverso y reverso.
  13. Sesterzio Adriano - impressioni

    Buongiorno, a me non dispiace, ma vediamo cosa esce fuori....
  14. 20 lire 1905 valutazione

    Beh, valutare una moneta avendola in mano direi che è tutt' altra cosa, Noi valutiamo delle foto e molte volte non ci aiutano a vedere i particolari che, come questa moneta molto insidiosa, sono fondamentali. Perciò, sono contento per @pesnad e concordo con il parere di conservazione.
  15. Rotolino 10 lire 1988

    sicuramente collezionisti ce ne sono, io tra quelli, (collezionando da una vita , li ho moltissimi in collezione), e dalle vendite sul famoso sito noto che non è che ci sia un grande movimento, le inserzioni sono sempre le stesse e, solamente i rotolini più ricercati, vanno via dopo trattavive.
  16. Litra di HIMERA

    Buona Domenica, Mi è passato un quesito per la testa mentre riguardavo la moneta nella foto finora disponibile: e se fosse un'emissione "imitativa" dei tipi di Himera? Magari proveniente dall'area di influenza cartaginese?
  17. mario dovreste fare vostro lo slogan che appare a dx nella seconda foto: ”entra anche tu in un Gruppo tra i piu’ solidi al mondo : 52 milioni di (sostituisci ‘Soci’ a clienti) in oltre 50 Paesi”. wiva quelli del Cordusio!
  18. 20 lire 1905 valutazione

    Io mi fiderei di Cigarini della filnum che un po di monete le avrà viste. Avrà sicuramente controllato il peso il bordo e la scritta Speranza. Sappiamo cmq che alcuni esemplari sono difficili da smascherare...dunque alla prima occasione possibile sentirei anche un altro perito ma solo per sfizio personale. Il signor Cigarini è anche iscritto alla N.I.P
  19. Sardegna 10 reali, Filippo II di Spagna, Zecca di Cagliari

    mi é poi capitato di vedere questo esemplare, acquistato da un collezionista sardo, e in mano é sicuramente migliore che in foto. concordo con la tua attribuzione del grado di rarità. Sono entrambi di scarsa apparizione sul mercato ma la tipologia col bocciolo é ancora più rara. Ho visto solo pochi altri esemplari di cui la maggior parte raffigurati sui testi. Ho difficoltà a stimare la quantità di pezzi conosciuti. Purtroppo secondo me al momento tutta la monetazione sarda ha pochi collezionisti interessati e pochissima letteratura. Il testo più completo é il Sollai e risale al 1977 ma non copre minimamente tutte le varianti esistenti. Il testo più recente, al quale credo si rifaccia anche il Mir, é il Piras (1996) che ha delle bellissime immagini ma é altrettanto incompleto. Le altre monetazioni di area spagnola sono invece a mio parere ben più collezionate e studiate.
  20. Bona di Savoia

    dividere le tipologie tra piuma più o meno dritta mi sembra una cavolata.
  21. Molto bene, attendiamo che tutto proceda per il meglio, e che si possa proseguire insieme questo ambito progetto. Eros
  22. Ieri
  23. Litra di HIMERA

    È arrivata questa settimana è anche io pensavo ad un effetto ottico dalla foto. posso assicurare che il rovescio è tutto in positivo. spero domani di fotografarla. Non.evidenzio tracce di conio precedente e tantomeno rotture di conio.
  24. Complimenti, davvero bella.
  25. Litra di HIMERA

    Sarebbe forse la soluzione più logica. Dalla foto non si capisce bene se la sagoma che sembra disegnare un abbozzo di astragalo è in incuso o in rilievo (talvolta, per un effetto ottico sulla foto, una linea incusa può sembrare il rilievo o viceversa). Prego quindi il possessore della monetina di verificare questo dettaglio fondamentale. Se le linee sono incuse, l'unica spiegazione possibile è un quadrato incuso venuto male.... se le linee sono in rilievo, allora la faccenda cambia....
  26. Monetazione di Velecha

    Uno dei punti critici della teoria del Crawford è la corretta datazione della svalutazione semilibrale, che lo studioso inglese attribuisce come conseguenza delle prime sconfitte romane ad opera di Annibale, nel 217 a.C. In effetti si nota una notevole compressione delle serie semilibrali, che in pratica sarebbero durate poco più di un anno, dal momento che lo standard ponderale avrebbe subito già una riduzione trientale e subito dopo quadrantale (definite riduzioni post-semilibrali) subito dopo la disfatta di Canne, nel 2 agosto 216 a.C. (anche se va tenuto presente che il calendario romano dell'epoca era avanti di circa un mese rispetto alle reali stagioni, per cui la battaglia dovrebbe essere avvenuta in realtà nel 1 luglio 2016 a.C. solare). D'altra parte si noterà, nell'arco dei successivi anni di lotta contro Annibale, un grandissimo sforzo monetario, con produzione di un enorme numero di conii da parte dell'esercito romano. Un problema è ad esempio costituito dalla famosa serie enea RRC 39, con una intrigante e misteriosa scelta di varie tipologie che non si incontreranno più nella monetazione romana, allontanandosi notevolmente dalla solita tipologia della prora di nave. Usualmente tale serie è stata collegata ai Ludi Magni del 217 a.C., ma propongo ad esempio un interessante articolo apparso nel 2009 dove la datazione viene retrocessa di un ventennio circa, in occasione dei Ludi Saeculares.... Lippi 2009 Ludi Magni o Ludi Saeculares.pdf In ogni caso, come per la monetazione romano-campana del tardo IV e fino alla prima metà del III secolo a.C., anche il periodo compreso tra la prima e la seconda guerra punica attende ancora delle puntualizzazioni rispetto alla sistemazione offerta dal Crawford.
  27. Piccola idea sulla conservazione delle divisionali

    Ok grazie ragazzi
  1. Mostra più attività

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×