Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Tutte le attività

Questo elenco si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    come già detto nulla contro la NIP, ribadisco solo di riunire in un albo i periti non commercianti, poi ognuno è libero di iscriversi o no, o di scegliere il " proprio perito"
  3. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Già forse sarebbe il caso di fare prove d'esame più approfondite. Poi mi piacerebbe anche conoscere il suo pensiero, a proposito di alcuni suoi colleghi che periziano solamente le loro monete che vendono...
  4. Sesterzio di Tito IVDAEA CAPTA

    Eh già, è la prima volta che mi capita una simile anomalia... cioè, intendo così marcata!
  5. Bologna denario

    Potresti indicare il peso in grammi ? Dovrebbe essere un Bolognino grosso , Repubblica Monetazione autonoma(1376-1401) https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-RE1376/3 ehm, la scheda e' vuota, ma la sistemo al piu' presto Stasera te lo classifico col Chimienti. Posso usare immagini per catalogo ?
  6. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    @uzifox concordo sui metodi verifica, ma in altre associazioni quali sono ?? [ovviamente li conosco]
  7. 20 lire 1882

    Ciao @Zenit La puoi vedere dal vivo? hai qualche dubbio in particolare o qualcosa che non ti torna? Da quanto si vede dalle foto mi pare buona e a parte la cicatrice sul collo è in ottima conservazione. Poi da quanto scorgo non è già periziata?
  8. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Allora citami il nome di qualche perito di ottima reputazione che non sia anche professionista
  9. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    vedi post 9
  10. PROVIDENTIAE CAESS

    DE GREGE EPICURI Questo invece è Costanzo 2° (anche lui da Cesare), ma la porta del campo è aperta o chiusa? Sembrerebbe aperta, ma i battenti spalancati qui non li vedo. Forse per la qualità pessima delle foto, di cui mi scuso. La moneta pesa g.3,1 e misura 20 mm., e le torrette sono due, assolutamente triangolari. Il ritratto mi pare corazzato a sinistra, con scritta FL IUL CONSTANTIUS NOBC. Al rovescio,come ho già detto, con una stella in alto, S-F nel campo ai lati, ARLQ in esergo,con una Q piccola con lungo trattino. Qualche lettera della legenda non è ben visibile. A me sembrerebbe la RIC VII 320 del 328 d.C., ma non ci posso giurare...
  11. Ponzio Pilato. Chi era costui?

    Il mio 2 Prutot https://www.sixbid.com/browse.html?auction=332&category=5641&lot=276066 è classificato Hendin 488, come questo esemplare molto ben conservato (Gemini Auction VI). Herod The Great. 40-4 BC. 2 prutot (?), 3.21g. . , Samaria, Year 3, 37 BC. Obv: HPΩΔOY BAΣIΛEΩΣ (of King Herod) Winged caduceus flanked by date LΓ (year 3) and monogram TP in fields; around. Rx: Poppy on stem. Hendin 488. Treasury 46. Good VF. Ex Dr. Stephen Gerson Collection.
  12. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Ma la professionalità da cosa scaturisce se non dall'esperienza ? Quale esperienza può avere l'infermiere (non scherzavo quando l'ho citato ad esempio, ma vi potrei anche dire del Vigile urbano o dell'imbianchino) ? Quante monete può aver esaminato "de visu" ? Credo che l'attività peritale sia molto difficile: sbagliano già i professionisti con decenni di esperienza sulle spalle, mi immagino le figure di cui sopra.
  13. Bronzo di Micipsa o di Massinissa?

    Al solito intervengo anch'io chiedendo se per caso Massinissa ha un globetto e Micipsa no. Ho sempre creduto che non fossero identificabili. Sono state da me catalogate così: Le tre prime Massinissa, le tre ultime Micipsa
  14. Rara variante di una patacca inedita

    Vi propongo l'acquisto di questa meravigliosa moneta di eccezzzzzzionale bellezza. E' un denaro dell'imperatore romano Pompilio che vi verrà fornito in un artistico cofanetto in fintapelle con fregi in oro zecchinetto a solo..............a solo 4734 euro.
  15. Sesterzio di Tito IVDAEA CAPTA

    Il peso è davvero molto basso; tra tutti i miei esemplari del periodo l'unico che ci si avvicina è proprio di Tito: un RIC 135 della stessa emissione, ma conio diverso al diritto, (anno 80-81 4° gruppo) che pesa 17,30 grammi. Presumo che anche questo, così come il mio citato, abbia un tondello più sottile della media. Con lo stesso rovescio esiste la versione coniata probabilmente in Tracia: RIC 501 più raro di questo e con legenda IMP T CAES DIVI VESP F AVG P M TR P P P COS VIII.
  16. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Personalmente credo che la cosa fondamentale di un perito numismatico sia la sua professionalità e questa non dipende dal fatto che lo stesso sia anche un commerciante.
  17. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    @Alberto Varesi premetto che non ho nulla contro la NIP ; infatti il mio pensiero è quello di raccogliere in un unico albo tutti i periti non commercianti, NON VEDO IL DISSERVIZIO dove sia ??
  18. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Professionisti che periziano, NIP o non NIP, non mi pare che manchino.
  19. Qualcuno può aiutarmi?

    Ciao,peso e dimensioni S.V.P.
  20. N.I.A. Elenco Periti Numismatici

    Quindi piuttosto che niente meglio piuttosto ?
  21. Certamente a Verona ci sarà modo di parlare di Gazzettino, di Cordusio e anche volendo di questo....
  22. frattura dovuta a?

    Secondo me il tondello non era caldo abbastanza e quindi in fase di battitura si è come crepato...
  23. E si avete dei 4 cavalli di tutto rispetto... il primo ha una freschezza del metallo rara e il secondo porta ben chiara la capigliatura di Ferdinando... se ne vedono poche in questa conservazione...monetine eccezionali...la mia è più modestina... Dai nessuno che posta un 9 cavalli 1804?? @Rocco68 ce l'hai o ti manca? Io ho il 6 ma l'ho già postato e invece vorrei vedere della "carne fresca".
  24. Rara variante di una patacca inedita

    direi che lui sa tutto di tutto - dalle monete precolombiane alle emissioni odierne di medaglie del Turkmenistan - ed ha SEMPRE ragione. Qualche volta viene confrontato con l'evidenza e cambia subito opinione, ma senza mai ammettere il suo errore... era stato frainteso! Servus Njk
  25. E' MANCATO PETER SPUFFORD

    Ho fatto appena in tempo a conoscerlo a Taormina e a scambiare quattro chiacchiere! Un grande con sagace umorismo! Mi dispiace molto.
  26. Carlo Em. III° denarino.

    Salve. Concordo con Silvio. Avevo mostrato su questo forum un esempio di due denari datato da 1768 dove la cifra 8 aveva stato intagliata sul conio del anno 1767, ma non posso ritrovare il mio post. Cordiali saluti a tutti. Alain.
  1. Mostra più attività

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×