Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Tutte le attività

Questo elenco si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. Toscana Denari Di Lucca

    Buona sera, bravo @avgvstvs la caccia in rete da sempre buoni fruttiper quanto riguarda l'anelletto i dubbi rimangono ma quest'ultimo pare proprio del tipo "volterrano", chissà cosa ne pensa @magdi e, ovviamente, anche chiunque ci segua può dire la sua.
  3. quanti like al dì?

    Ciao, i 7 like a disposizione variano a seconda del rango raggiunto (barone, conte, etc.), se sei un utente "supporter" o sono fissi per tutti? Grazie
  4. Accenti, croce e delizia

    @gpittini grazie, perché è proprio così che io li pronunciavo ma sentii da un prof Atalàrico .... ed ecco il dubbio grazie!!!!!
  5. Ciao Riccardo @Reale Presidio avrei una domanda da porti: perché quando scrivi Stato dei Reali Presidi di Toscana, poni l'accento sulla seconda i di Presidi, specificando così che si tratta di una parola piana? Per quanto ne sappia, l'accento è obbligatorio solo se cade sull'ultima sillaba (cioè, perché,...) eccetto per distiguere due parole omografe ma con significati diversi (prìncipi: regnanti / princìpi: pl. di principio). Perché questo accorgimento? Qualcuno potrebbe pronuciare Prèsidi o Presidì? Grazie per l'attenzione.
  6. 1669 Blasón , Uniface

  7. Dopo la pubblicazione della miscellanea di studi in memoria dell'illustre studioso, avvenuta nel 2016 e apparsa nella prestigiosa rivista: "Sicilia Antiqua" - diretta dal Prof. Ernesto De Miro - che raccoglie i contributi scientifici di colleghi e allievi resi ad un grande maestro. Segnalo che il prossimo 24 novembre 2017 presso il palazzo centrale dell'Università degli Studi di Catania, si terrà una giornata di studi in memoria del Prof. Manganaro, in cui si avvicenderanno diversi specialisti del settore tra archeologi, storici, epigrafisti e numismatici. Per maggiori dettagli rimando al programma del convegno al seguente link: http://www.cusgr.it/wp-content/uploads/2017/11/Manganaro-1.pdf Breve nota biografica Giacomo Manganaro nasce a Lentini il 9 aprile 1927. Studia presso l'Ateneo catanese, dove riceve gli insegnamenti dello storico Santo Mazzarino. Nel 1962 diventa allievo della Scuola Archeologica Italiana di Atene. E' stato Professore di Storia Greca e Numismatica Antica presso la facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Catania e membro dell'Istituto Archeologico Germanico, rivolgendo i propri studi alla storia antica, ma soprattutto a quelli della Sicilia e della Magna Grecia, con contributi fondamentali in particolare nel campo epigrafico e numismatico.
  8. quattrino papale

    Zecca di Fano, quattrino con S. Paterniano, battuto sotto papa Pio V (1566 -1572), Muntoni, 55 o 56. - Ciao Borgho
  9. Toscana Denari Di Lucca

    Altro lotto Ebay dello scorso anno, questa volta un esemplare che mi pare abbia un trattino interno alla C:
  10. Rara variante di una patacca inedita

    _______________________________________________________________________________________________ ______ Un altro troll in arrivo??_______ _______________________________________________________________________________________________ -- Non credo, il troll già l'abbiamo, ci serve un moderatore. _______________________________________________________________________________________________
  11. Indian Head 1924: secondo voi che grado ha?

    Comunque ci tenevo a fare i complimenti a @claudioc47 per il fantastico esemplare del 1913...I tipo con il bisonte stante su un monte...
  12. E' MANCATO PETER SPUFFORD

    Ho letto diversi suoi lavori, uno studioso insigne. Una grande perdita per la numismatica.
  13. Un'altra moneta papale?

    Bravo avgvustvs . Grazie mille. Classificato come un Duit di necessità della città di Leida nell'anno 1573.
  14. E' MANCATO PETER SPUFFORD

    E' mancato un grande studioso di Storia economica medievale. Peter Spufford se n'è andato. Aveva 83 anni. Quello che segue è preso dalla sua pagina personale del Queens'College di Cambridge ma non rende certo l'idea della sua importanza e di quanto gli studiosi di numismatica medievale, e non solo loro, e gli devono. Ci mancherà senz'altro. Professor Peter Spufford, Professor Emeritus of European History, Fellow of the British Academy, Fellow of the Society of Antiquaries. Born in 1934 and from 1962 to 2014 married to Margaret Spufford, a distiguished historian of 16th and 17th century England. They have had two children. Their son Francis is now a well known writer and broadcaster. Undergraduate, research student and research fellow at Jesus College, 1953 to 1960. University of Keele, 1960 to 1979, from Assistant Lecturer to Acting Head of History Department. Visiting Fellow, Clare Hall, Cambridge 1969-70. Queens' College Fellow from 1979. Faculty of History, 1979 to 2001, successively Reader in Economic History and Professor of European History. Emeritus since 2001. Have twice been Visiting Professor at the Unviersity of Leuven, once with the Chair of Burgundian Studies. Visiting Fellow, Netherlands Institute for Advanced Study, 1992-3 and Guest of the Rector, 2005. Guest of Japan Academy, 2003 Key publications include: Money and its use in Medieval Europe Handbook of Medieval Exchange Power and Profit: The Merchant in Medieval Europe (many translations) Other books: The Origins of the English Parliament Monetary Problems and Policies in the Burgundian Netherlands Later Medieval Mints: Organisation, Administration and Techniques Other Books include: The Records of the Nation Index to the Probate Accounts of England and Wales How Rarely did Medieval Merchants use Coin Also 76 articles in journals and chapters in edited books, including the Cambridge Economic History of Europe and the New Cambridge Medieval History. Research: The economic history of late medieval Western Europe, particularly finance, trade and the use of money, especially focussed on the most commercially advanced areas of late medieval Europe, Northern Italy and the Southern Netherlands. From Venice to London, the financial centres of Europe, from 13th to 21st centuries. Medieval European Coinage, volumes on the Low Countries. Comparative monetary developments in Western Europe and Japan. Effects of monetary changes on trade.
  15. buonaserata, credo sia una papale visto stemma con chiavi. non riesco a identificarla per mancanza di fonti online... dallo stemma pensavo a Eugenio IV. voi che ne dite? grazie d 15mm p 04 g
  16. Moneta e Storia

    credo solo il sabato, ma se vuoi avere una copia credo che ci sarà la possibilità di averla in seguito. Accorrete numerosi! E rinnovo le mie congratulazioni a Federico per aver così tanto voluto questa (si spera prima!) pubblicazione, di cui ho avuto l'onore di far parte.
  17. sesterzio Filippo I

  18. L'insostenibile lentezza delle italiche poste

    In lavorazione presso il Centro Operativo Postale TORINO TO Chissà se a qualcuno hanno suonato la sveglia........
  19. Rara variante di una patacca inedita

    _______________________________________________________________________________________________ _____________________________ Prossimamente si aggiungerà un nuovo volto, _________________________se avete qualche preferenza segnalatelo _______________________________________________________________________________________________
  20. DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO.......

    Divulgazione allo stato puro, sempre grandissimo @giancarlone, quanto abbiamo imparato e stiamo imparando con le tue discussioni , grazie !
  21. Umbria Anello Antico con Sigillo

    Ciao, benvenuto: sposto il quesito nell'area di pertinenza, dove altri amici più esperti potranno aiutarti (l'anello non contiene una moneta, né uno stemma).
  22. Medaglie della città di Venezia?

    E si, ce l'ho anche io in piombo, anche se in condizioni davvero misere se non ricordo male l'avevo postata tempo fa qui sul forum. Davvero un concentrato di storia!
  23. Oggi
  24. Umbria Anello Antico con Sigillo

    Salve a tutti, Sono Giulio da Terni, volevo sapere, se non crea disturbo al forum, che tipo di moneta è e se ha un valore a livello di antiquariato Grazie mille
  25. @mfalier aggiungi un posto a tavola.... ciao Mario
  26. VIRTUS CAESS

    La tipologia camp gate è una delle più misteriose, sia per la rappresentazione che per il significato (soprattutto quest'ultimo). Secondo molti numismatici un possibile significato riguarda la sicurezza dell'Impero, fattore che in quel periodo era estremamente importante visto le continue incursioni di popoli barbarici e delle tante scaramucce con i Sasanidi. Mi piace la vostra teoria e la condivido. La porta aperta probabilmente indicherebbe una situazione di tranquillità, di sicurezza... O rassicurava i cittadini che la situazione in quel momento era sotto controllo. Sono proprio curioso delle altre monete.
  27. Stemmi su entrambi i lati.

    Demi batz battuto nel cantone di Valais (Svizzera) a nome del vescovo Francois-Joseph Supersaxo. ciao Mario
  1. Mostra più attività

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×