Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Cerca nel Forum

Risultati per Tag 'AG'.

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • La più grande community di numismatica
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Nuovi arrivati, presentazioni
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Discussioni
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo" (Circolo) in area Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano (Circolo) in area Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO (Circolo) in area SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese (Circolo) in area Discussioni

Calendari

  • Eventi culturali
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Calendario
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo" (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino (Circolo) in area Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Eventi
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area CALENDARIO CNT 2018
  • Circolo Culturale Castellani (Circolo) in area La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO (Circolo) in area Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero" (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese (Circolo) in area Eventi

Categorie

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categorie

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Documenti
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area File
  • Circolo Numismatico Asolano (Circolo) in area Documenti dal circolo

Categorie

  • Manuali
  • Storia della numismatica
  • Numismatica antica
  • Numismatica Medioevale
  • Numismatica Moderna
  • Numismatica Contemporanea
  • Euro
  • Lamoneta.it
  • Serate in chat
  • Concorsi

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Utenti
  • Operatori Numismatici

Categorie

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Euro
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area Interessante link

Trova risultati in.....

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per....

Trovato 376 risultati

  1. Buonasera a Tutti gli Esperti di questa monetazione ( Antica Grecia ), ho postato qui di seguito, la seguente moneta in Ag : statere Akarnania-Anaktorion Antica Grecia, 300-250 a.c. A diritto Pegaso in volo ed a rovescio Atena con elmo corinzio e thymiaterion. Qualcuno può farmi sapere cortesemente il grado di conservazione di questa moneta ? Grazie
  2. Buona sera, purtroppo sottopongo alla vostra attenzione questa dramma Alessandrina zecca Kolophon. Peso: 4,27gr Al rovescio vi sono sospetti segni circolari (bolle) sparse lungo il braccio di Zeus che regge aquila e nella zona immediatamente adiacente (sia sotto che sopra il braccio). Secondo voi si tratta di bolle da fusione e quindi ci troviamo di front all'ennesimo falso? Allego foto rovescio
  3. Buon pomeriggio, @skubydu, @gionnysicily, @Emilio Siculo, @King John e tutti coloro che vorranno intervenire. I buoni consigli vanno sempre seguiti e quindi armato di macchina fotografica e non di telefonino ho fatto qualche foto decisamente migliore della moneta. Spero che questi nuovi elementi possano sciogliere qualche dubbio. Dritto: come dicevo prima nel 3d di Apollonia, la battitura del dritto ha una forma concava, la parte discendente si "conficca" nel bordo, infatti il margine esterno, da h1 a h5 è più rialzato (in pratica non sembra un allineamento mal riuscito)
  4. Martin_Zilli

    Ultime acquisizioni …

    Con questo ora mi mancano solo pochi anni rari per avere tutti gli scudi di pio VII (:.
  5. Martin_Zilli

    2 lire 1916 - sottovalutate?

    Nei maggiori cataloghi con valutazioni di monete Italiane (come il Gigante è il Montenegro) non mi riesco a spiegare una cosa a proposito delle due lire "Quadriga briosa ". L'anno con i prezzi minori si tratta del 1916. È classificato come Comune nonostante la sua tiratura sia la più bassa di tutti gli altri anni (1092305) . L'anno 1917 é stato classificato come raro anche se la sua tiratura é circa 6 volte maggiore al 1916 (6122657). Quella del 1914 ha la tiratura più alta (circa 10 milioni di pezzi) e nonostante sia classificata come anch'essa Comune le sue stime superano quelle del 2 lire 1916. Son consapevole che dal 1913 al 1914 vennero ritirate circa 700.000 pezzi per poi esser rifusi ma questo numero non é abbastanza elevato per giustificare la sottovalutazione delle 2 lire 1916. Forse c'è qualcosa che mi sfugge quindi spero qualcuno sarà in grado di chiarirmi le idee. Ecco un due lire "Quadriga Briosa 1916" qSPL che ho recentemente acquistato. Le valutazioni Montenegro:
  6. falanto

    AG ERCOLE

    ciao a tt, trovo questa moneta molto leggibile, i rilievi sn molto alti- allora posso classificarla SPL +, poi la sua rarità quale ringrazio chi mi aiuterà.
  7. Buon sabato, guardavo in asta questa dramma con classificazione non completa. Potreste confermare che si tratta di un Price 2542 Zecca di Sardes, Cantharus nel quadrante sx. Visti i particolari così consunti potreste eventualmente ipotizzare ad un'altra zecca? Guardavo altri esemplari della stessa tipologia e questo mi sembra alquanto "grossolano" nella sua realizzazione......... 4.2g 15mm 6h Saluti A.
  8. Eleonora17

    AG Decadracma di Kimon

    Scusate, ho concellato per sbaglio il messaggio. Riallegole foto. Le circostanze del ritrovamento mi erano così state descritte, ma forse non sono vere. Grazie per la risposta.
  9. gpittini

    AG Ercole o Zeus?

    DE GREGE EPICURI Chiedo un aiuto per classificare questo bronzo preso a VR (4,1 g. e 19 mm). Al D una testa barbuta a dx., che mi fa pensare ad Ercole piuttosto che a Zeus. Al R vedo una figura a sin. e leggo alcune lettere, su varie righe verticali: ..... NTI dot X ...WNTIN oopure TON. La modalita' delle scritte, e anche il tondello un po' spesso, mi fa pensare alla Siria seleucide, o zone circostanti. Che cosa mi suggerite?
  10. E' online una selezione delle più belle monete di elettro della mostra organizzata dal Museo di Israele (a cura di Haim Gitler) http://www.imj.org.il/exhibitions/2012/WhiteGold/index.html cliccare sulle parole Myth o Animals o Mortals per aprire . Grazioso anche il video.
  11. L. Licinio Lucullo

    AG Cistofori di Efeso

    Una curiosità. Leggo su wildwinds che su questi cistofori: - BMC 170 - http://www.wildwinds...sos/BMC_170.txt - BMC 171 - http://www.wildwinds...sos/BMC_171.txt compare un numerale, 66 (), che indica un anno. Considerando che sono datati al 69/68 a.C., vi chiedo: cosa è successo nel 135/134 a.C., tale da iniziare il conto degli anni cui fanno riferimento queste emissioni?
  12. Molte volte si possono vedere tetradrammi attici (stile classico) con lettere aramee o fenicie (contramarca). Vorrei sapere se queste lettere sono state fatte molto dopo e perchè servivano.. La zecca e grecca o orientale? Grazie e scusate per il mio italiano non molto corretto.. Essempio:
  13. odjob

    AG Che greca è?

    Salve non riesco a trovare lazecca di emissione per questa moneta --Mi sapreste dire qualcosa? -Grazie odjob
  14. Anaise

    AG Ripostiglio di Asyut

    Salve a tutti, sto leggendo un saggio di archeologia sul ritrovamento di una brocca subgeometrica ad Asyut, Egitto. Purtroppo però il saggio in questione non fornisce molte informazioni sulle monete trovate nella brocca, è molto vago. Qualcuno di voi mi sa dare qualcheinformazione in più sulle monete di questo gruzzolo? Sono creseidi? Arcaiche, sì, ma di che tipo, di che sistema monetario? grazie.
  15. monedas62

    AG 1/192 de estatera

    Estamos ante una de las primeras acuñaciones efectuadas en plata, posiblemente la moneda más pequeña que se han acuñado en la antigüedad. Peso: 0’07 gramos diámetro: 3 milímetros y grosor: 1 milímetro Anverso: Escarapela o rosetón formada/o por un globulo central rodeado/a de indeterminado numero de pétalos o hojas Reverso: Cuatro glóbulos alrededor de un globulo central, dentro de un cuadro incuso irregular. Koray Konuk, en su libro "Karia'ya Karun'dan: Muharrem Kayhan Koleksiyonundan Erken Sikkeleri Anadolu / Desde Kroisos de Karia: las primeras monedas de Anatolia de la colección Muharrem Kayhan" Estambul 2003, numero de moneda 33, como fracción de electro, acuñada con sistema ponderal lydio-milesio y que el piensa que se trata de 1/192 de estatera, En el sistema ponderal milesio el 1/192 de estatera tenía un peso estándar de 0'07 gramos. En ningún catalogo de referencia viene esta moneda, la excepción es Koray Konuk, como he comentado pero en electro, en plata no se cataloga. En SNG Kayhan, SNG Von Auclock y Klein solo se catalogan piezas con un peso estándar de 0'15 gramos, que corresponden al 1/96 de estatera, como la que subí al foro en el mes de enero. Para SNG Kayhan esta pieza se acuña en Erytrai entre los años 520 al 480, en SNG Von Auclok como acuñada en Jonia durante el siglo VI, para Klein en su libro” Sammlung von und griechischen Kleinsilbermuzen Bronzen” como acuñada en Mileto durante los años 525 al 494, Barbel Pfeiler la cataloga como acuñada en Mileto durante el segundo periodo de acuñación de la ciudad, 525 al 500, el identifica la roseta o rosetón como un sol, el sistema ponderal empleado para su labra es el milesio o lydio-milesio, ellos catalogan el 1/96 de estatera, que es identica a esta pieza pero de mayor peso. Para Konuk se acuña en Mileto alrededor del año 550 como para las casas de subastas Busso Peus Nacholger y Auktion Auchfolger. la iconografía de la moneda nos muestra una roseta o rosetón, la roseta o rosetón era una representación solar asociada al dios de la luz y del sol Apolo (Απολλων). Apolo era el dios principal de Mileto, en Didymi o Dydima (Δίδυμα), paraje cercano a Mileto, se encontraba el templo y oráculo dedicado a Apolo mas importante de la región, el Didymaion, Estrabón en Geografía 14. 1 5: “Pero más tarde los milesios erigieron el templo más grande del mundo, aunque debido a su tamaño se mantuvo sin techo. En cualquier caso, el circuito del recinto sagrado tiene un núcleo de población, y hay una magnífica arboleda sagrada, tanto dentro como fuera del recinto, y otros recintos sagrados contienen el oráculo y los santuarios. Aquí se presenta la escena del mito de Brankhos y el amor de Apolo. El templo está adornado con las ofrendas más costosas que consisten en las primeras obras de arte. De allí a la ciudad no es largo viaje, por tierra o por mar" En el reverso cinco glóbulos, idéntico a los reversos de las estateras de electro y sus divisores que la ciudad de Miletos acuña durante el siglo VII y VI,desconozco su significado. Estamos ante 1/192 de estatera acuñado posiblemente en Mileto, en cario Anactoria; en hitita Milawata o Millawanda; en griego antiguo Μίλητος, alrededor del año 550. para lo que coleccionamos moneda griega arcaica, es una gran pieza y muy rara de encontrar,solo he visto tres ejemplares de esta 1/192 de estatera ,saludos
  16. skubydu

    AG Saluti e buone vacanze

    ciao a tutti, auguro felici vacanze a tutti. Ci rivediamo l'8/8/12 ciao sku
  17. Follis Anonimo

    AG diademi

    Chiedo, cortesemente, un aiuto a voi amanti della cultura greca antica. Per motivi di studio avrei bisogno di una sorta di riepilogo dell'adozione del diadema e della sua diffusione sulle monete da Alessandro Magno in poi. Mi rendo conto che è una richiesta non semplice, vorrei solo capire se c'è stata un'evoluzione nella tipologia e, nel caso, le tappe fondamentali. Grazie infinite a chiunque abbia voglia di aiutarmi.
  18. gpittini

    AG SEUTHES di Tracia.

    DE GREGE EPICURI Non sapevo bene dove postare questa moneta, che dovrebbe essere del re di Tracia SEUTHES. Pesa 5,6 g. e misura 19 mm. E' possibile avere qualche notizia su questo regnante e sul periodo della sua monetazione? Grazie!
  19. osservatore13

    AG Info su' dracma argento

    salve vorrei acquistare moneta ( 5 dracma argento) viste su' un noto sito online. In rete ma.. non ho' trovato dimensioni e peso di tale moneta. ( prezzo richiesto 5 € + spedizione in R.) PS.. acquisterei questa moneta solo per "allargare" la mia modesta "collezione" da principiante in questo settore ..... grazie. ( volevo sapere se il prezzo chiestomi era equo.. In più' e se possibile volevo sapere peso e dimensioni di tale moneta grazie) Chiedo ancora scusa per il casino fatto.. Grazie.
  20. mamoph

    AG Gorgoneion e Civetta

    E' passato in vendita su CNG questo obolo con una strana combinazione civetta/gorgoneion che purtroppo non sono riuscito ad aggiudicarmi. Si tratta di un esemplare apparentemente unico e non catalogato. La casa d'aste suggerisce come origine Asia Minore, forse Larissa o Laranda. La legenda riporta ΛAP oppure MAP (la pima lettera non è completa). Subito mi è venuto in mente questo esemplare attribuito a Philistia, Palestina: Quindi prima idea: Moneta coniata in Palestina, MAP o ΛAP sono le iniziali del magistrato? Seguendo invece la legenda, ipotizzando MAP, ho pensato a Mallos in Cilicia dove sono state coniate monete con gorgoneion, un bronzo con legenda MAΛ e un raro obolo arcaico con gorgoneion e zeus ammon e legenda MAP seconda idea: obolo proveniente da Mallos, Cilicia? ipotizzando invece ΛAP, vien da pensare Larissa. Nel mito, Perseo seguì Acrisio a Larissa dove i due si riconciliarono. Potrebbe quindi avere senso che Larissa coniò monete con Perseo o Medusa.. Larissa non lo fece, ma Larissa Kremaste sì. O meglio, all'ultima asta Triton è apparso questo unicum in cui il gorgoneion si trova al centro della triskeles, anch'esso un unicum non pubblicato... Diverso è invece il caso di Larissa Kremaste.. Potrebbe essere quindi che "Larissa" del mito di Perseo fosse questa Larissa? Ecco alcuni bronzi passati all'ultima asta Triton di Larissa Kremaste in cui il mito di Perseo è perfettamente raccontato, l'harpa (il falcetto usato da Perseo per decollare Medusa), Perseo con Medusa, Atena con l'egida.. terza idea: obolo proveniente da Larissa Kremaste? Cosa ne pensate? qualcuno può darmi una mano? M :P
  21. Salve Mentre nella monetazione del Grande l’elefante è raffigurato solo sui cosiddetti ‘medaglioni con l’elefante’, il pachiderma si trova spesso sugli argenti e sui bronzi di Seleco I Nicatore, il nobile macedone che si segnalò nella spedizione di Alessandro Magno in India, alla morte del sovrano fu nominato capo della cavalleria, nella nuova divisione dell’Impero ebbe la satrapia di Babilonia, e nel 312 a. C. diede inizio all’era regale seleucidica assumendo nel 306 il titolo di re come gli altri diadochi. Ho pensato di descrivere alcune monete di tipologia che potremmo definire ‘Seleuco I-elefante’. Comincio con questo tetradramma di tipo ‘quadriga d’elefanti’ della zecca di Selèucia al Tigri, ca. 296/5-281 a. C. Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / BAΣIΛEΩΣ ΣEΛEYKOY, Atena che brandisce nella destra una lancia sopra la testa, scudo nella sinistra, in quadriga di elefanti con corna a destra; ancora sopra, monogramma e un’ape sotto. apollonia
  22. cercete

    AG Quadrans massalia

    Salve a tutti...una domanda, secondo voi i piccoli quadrantini attribuiti a Massalia possono ancora definirsi coniazioni greche?... http://www.acsearch.info/record.html?id=114804 http://www.acsearch.info/record.html?id=273063
  23. FlaviusDomitianus

    AG Seleuco I Nicator

    Seleuco, soprannominato dai suoi successori "il Vincitore" (in greco Σέλευκος Νικάτωρ) era figlio di Antioco e Laodice. Poco o nulla si sa dei suoi genitori, la cui notorietà si deve alle numerose città fondate dal figlio ed a loro dedicate con i nomi di Antiochia e Laodicea, sparse un po' dovunque tra la Siria e l'Asia Minore. Alla morte di Alessandro Magno, avvenuta nel 323 a.C., Seleuco occupava il ruolo di satrapo (governatore) di Babilonia. Nelle guerre che si combatterono negli anni seguenti tra coloro che si contendevano l'impero fondato da Alessandro (i diadochi), Seleuco emerse tra i vincitori dando origine ad una dinastia tra le più potenti e longeve del mondo ellenistico. --- Passiamo alle monete. La prima è una tetradracma coniata tra il 311 e il 305 a.C. a Seleucia sul Tigri, la città da lui stesso fondata e resa capitale del suo regno. L'iconografia rispecchia quelle delle tetradracme di Alessandro, con il ritratto di Eracle giovane rivestito della pelle del leone Nemeo e Zeus Aetoforos (portatore dell'aquila) seduto sul trono. Classificazione: Houghton/Lorber SC 117.1c. Proviene da un'asta CNG.
  24. Sandro7

    AG Tetradrammi di Myrina

    Buonasera, Ho notato che diversi dettagli di un tipo di tetradramma di Myrina si ripetono più e più volte; sono graffi, tacche e logori molto simili o identici. Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione, io sono con il dubbio se essi sono marche del conio antico o se potrebbero essere falsificazioni moderne; vi mostro alcuni esempi che sono stati venduti in prestigiose aste internazionali negli ultimi anni (CNG Ponterio, Ars Classica, ecc ...).
  25. FlaviusDomitianus

    AG Filippo III Arrideo

    Stimolato dalle parole di apollonia in precedenti discussioni (come questa: ), nel coltivare il ramo greco della mia collezione ho prestato particolare attenzione alle monete che proponevano questo singolare oggetto, caro ai sovrani macedoni. Ho scoperto che con un po' di esercizio si riesce a distinguere la provenienza (zecca) di una moneta proprio grazie alla differente fattura dell'oggetto. Le due monete che seguono provengono entrambe dalla zecca di Mileto in Ionia (Asia Minore) e sono state coniate subito dopo la morte di Alessandro Magno, durante il breve regno dello sfortunato fratellastro Filippo III Arrideo (Φίλιππος Γ' ὁ Ἀρριδαῖος) dal 323 al 317 a.C.. Costui, figlio di Filippo II e di una principessa macedone, ereditò il trono del fratellastro, ma essendo mentalmente ritardato fu posto la tutela del reggente Perdicca. La madre di Alessandro Magno, Olimpiade, lo fece assassinare nel 317 per favorire l'ascesa al trono del nipote Alessandro IV Ego (Ἀλέξανδρος Aἰγός), il figlio di Alessandro nato postumo dalla principessa persiana Roxana. Anche lui finì poi assassinato da Cassandro nel 309. *** La prima moneta è una Unit (o Tetrachalkon) classificata dal Price al n. 2102. Ha un diametro di 17 mm ed un peso di 5,17 grammi. In alto il gorytos ed in basso la clava di Eracle. In esergo una spiga. La seconda è 1/4 di Unit (o Chalkos) classificata dal Price 2102A. Ha un diametro di soli 11 mm ed un peso di 1,38 grammi. Non era classificata dal venditore, ma mi sembra che la foggia del gorytos sia la medesima. Stessa disposizione di gorytos e clava.In esergo dovrebbe esserci anche qui una spiga, finita però fuori tondello.

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×