Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Search the Community

Showing results for tags 'Sesterzio'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Nuovi arrivati, presentazioni
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Members
  • Operatori Numismatici

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 63 results

  1. Che ne pensate di questo sesterzio di Domiziano? Io non riesco a trovarlo sul RIC, pesa 22.8 grammi per 32 millimetri di diametro. Voi cosa ci leggete in esergo al rovescio sotto la quadriga?
  2. Illyricum65

    Sesterzio Traiano

    Ciao, vi propongo il consueto "gioco" di valutazione del livello di autenticità di un sesterzio che passa in questi giorni su E-bay... A mio parere il venditore è un "vecchio amico" già apprezzato tempo fa ("l'uomo dall'unghia verde", se ben ricordo). Eccolo qua: Descrizione: Obv.: IMP CAES NER TRAIANO OPTIMO AVG GER DAC PM TR P COS III PP, laureate draped bust right; Rev.: SENATVS POPVLVSQVE ROMANVS, S-C in the field, Felicitas standing left, holding caduceus & cornucopiae. 33 mm, 24.23 gr., 0h. Ref.: idem. Cohen 354. Cons. State: Extremly Fine Dark green/ brown to black patina. Nice portrait. Ciao Illyricum :)
  3. Gentilmente mi confermate questi due sesterzi? I diametri variano tra i 27 e i 29 mm. Grazie.
  4. salve a tutti, volevo sottoporvi la moneta in questione, in merito alla sua autenticità. Il diametro è di 33 mm circa, il peso sui 24 grammi (ma con una bilancia casalinga, mi riprometto di pesarla con una bilancia analitica nei prossimi giorni)
  5. Illyricum65

    La Lupa Capitolina

    Ciao, uno dei miei ultimi acquisti è un sesterzio di Antonino Pio. “Vissuto”, o più correttamente detto “circolato”, ha un bel modulo (32.5 mm) e un bel peso (ben 28 gr). L’ho acquistato anche per un buon rapporto qualità/prezzo rispetto ad un’iconografia tipicamente latina e non troppo comune sui sesterzi: la Lupa che allatta i gemelli. Se n’era parlato già alcuni anni fa: http://www.lamoneta.it/topic/47968-sesterzio-antonino-pio/ Non comunissimo, trae in genere buone quotazioni, a mio parere, proprio per l’iconografia del rovescio. E’ stato emesso come sesterzio, asse e denario, contraddistinti da diverse legende e, nel caso dell'asse, dalla presenza di una imbarcazione stilizzata in exergo. Questo dovrebbe essere il RIC III, 630 a: al rovescio si intravvede sopra il profilo della grotta, in campo sinistro, il residuo della C di COS III. Per cui l’ho classificato come segue: Antoninus Pius, RIC III, 630 a, Cohen 174, AE Sesterzio. [AN]TONINVS AVG PIVS [P P TR P], testa laureata rivolta a destra / C[OS III], La Lupa che allatta Romolo e Remo nel Lupercale. SC in exergo. Rated “S”. Dettaglio della "C" residua.
  6. karnescim

    Commodo

    Ultimo arrivato dei miei, seppur pochi, grandi e medi bronzi comprato ieri dal mio venditore di fiducia a moncalieri, mi è subito piaciuto per la delicata patina verde chiarissimo, purtroppo di lettere se ne vedono pochissime ed identificarlo correttamente in queste condizioni è sempre una roulette, io però credo sia questo: d/M COMMOD ANT P FELIX AVG BRIT PP r/MART PACAT TR P XIIII IMP VIII COS V DES VI in effetti una delle poche lettere che riesco a vedervi è una M dietro la nuca e VIII al rovescio a ore 2, quello che mi ha fatto decidere per questa moneta è il rovescio appunto in cui si vede una figura maschile nuda con un braccio quasi teso in avanti e l'altro che tiene una lancia o uno scettro, la testa elmata e SC all'altezza delle ginocchia http://www.wildwinds.com/coins/ric/commodus/RIC_0543.jpg la descrizione su WW: Commodus Sestertius. M COMMOD ANT P FELIX AVG BRIT PP, laureate head right / MART PACAT TR P XIIII IMP VIII COS V DES VI, Mars standing left holding branch and sceptre. Cohen 353. peso 18,29 grammi, diametro 26-27 mm, spessore 4 mm circa vi chiedo il vostro parere sulla conservazione e sulla mia identificazione
  7. cliff

    Restauro o clone?

    Che ne pensate di questi due sesterzi? Passati in asta a distanza di 3 mesi, il primo a giugno e il secondo a settembre 2012. Il primo: Il secondo: Ecco i due passaggi in asta: http://www.coretech....6;catNumber=258 http://numismaticava...terzio-d-testa/ Per voi sono lo stesso sesterzio o due versioni di un'altra serie di cloni?
  8. Buongiorno a tutti, ieri effettuando il trasloco mi sono imbattuto in una collezione di monete. Alcune risalenti al 700 altre di inzio secolo, ma quella che mi ha meravigliato è quella che sto descrivendo. Se il latino non mi inganna dovrebbe essere un sesterzio romano risalente all'impero di vespasiano. La moneta si presenta di color Bronzo è il metallo dovrebbe essere proprio quello, il peso si aggira intorno ai 7gr. La moneta è in perfette condizioni era conservata avvolta nel cotone in una piccola scatola di latta separata della collezione principale come se il mio avo sapesse il valore del pezzo. Sapreste tarmi informazioni a riguardo ed eventualmente effettuarne una stima?? Grazie in anticipo saluti.
  9. Salve a tutti; tempo fa mi sono imbattuto su un'asta in un misterioso e alquanto malconcio sesterzio; dal momento che avevo bisogno di un pezzo simile a poco prezzo per fare un pò di palestra, l'ho acquistato ed ho provato, con molto coraggio, a ripulirlo. Ho usato: Acqua distillata Ago in punta reso tagliente da una micromola Benzotriazolo Ablatore ad ultrasuoni Il pezzo già in foto si presentava abbastanza complesso da pulire, ma non immaginavo quello che avrei effettivamente trovato: mostruose e tenaci concrezioni di cuprite, grumi di malachite, alcune zone con cancro attive, superficiali e profonde, stratificazioni discontinue con cavità obliterate da strati di cuprite, zone con patina farinosa e frammentata e, dulcis in fundo, zone con innaturali rialzi del metallo madre cammuffate da grumi di cuprite ma in effetti solo superficialmente ricoperti. Il tutto nel più assoluto mistero circa l'imperatore; per quanto fosse evidente che il rovescio si riferiva ad una pietas, ho faticato non poco ad identificarlo, anche perche sia il volto che la legenda del dritto, di fatto, erano completamente obliterate dalle concrezioni. In effeti ho potuto procedere solo dopo aver identificato il sesterzio, avendo paura di "colpire" qualche particolare". Comunque dopo una decina di ore di lavoro effettivo, questo è il risultato; i danni maggiori la mia imperizia li ha fatti soprattutto sul dritto, dove il lavoro di pulizia è arrivato a scoprire, non intaccare, il giallo del metallo, mentre il rovescio credo sia venuto meglio. I maggiori problemi me li ha dati l'ablatore ad ultrasuoni; l'ho acquistato da poco, avevo fatto qualche prova su piccoli moduli tardo imperiali, ma in effetti non lo avevo mai usato su moduli grandi e con questo tipo di concrezioni; il sesterzio serviva, in effetti, proprio a questo. Alla fine, tuttavia, il 90% del lavoro è stato fatto con l'ablatore a mano, l'ago in punta. In mano sembra meglio che in foto (soprattuto quelle a bassa risoluzione) e, tutto sommato, alla fine ne è venuto fuori un pezzo non disprezzabile, considerando l'acquisto al buio e in quelle condizioni. Posto il prima Un saluto a tutti....aspetto le vostre costruttive considerazioni Uriano
  10. Buongiorno vorrei avere un parere e se qualcuno li ha i rifirenti per la catalogazione di questo sesterzio di Nerone, presumibilmente coniato a Lione. Ringrazio tutti per i contributi che vorrete dare a questa richiesta.
  11. La moneta l'ho quasi identificata: sesterzio di Domiziano (si legge Aug Ge..), Giove con Vittoria sul verso (nella scansione è invisibile ma dal vero Giove si intravede). Vorrei sapere: ci sono elementi per un'identificazione più puntuale? In pratica qualcuno riesce a indovinare il n. del RIC? Grazie a tutti!
  12. Illyricum65

    IVDEA CAPTA

    Ciao, un amico mi ha chiesto qualche giudizio su questo sesterzio IVDEA CAPTA di Vespasiano attualmente in proposto in asta. Correttamente vengono segnalati alcuni interventi: Tracce di pulitura al D/ e ritocchi al R/ Voi che ne dite? Mi parrebbe autentica, con fondi sicuramente abbassati, ritocchi sia al dritto che al rovescio, dove sono più marcati. Il ritratto mi pare sia stato abbastanza calcato (più che Tracce di pulitura), mentre al rovescio la figura in piedi indossa.. le scarpe a punta, ad esempio :D. Una bella ripatinatura (alla.. tedesca) completa il tutto. Altre opinioni? Ciao Illyricum :)
  13. cliff

    Povero sesterzio

    Guardate questo povero sesterzio (30mm per 22gr. di peso): Che gli è successo? Modifica antica o moderna? A scopo di un'incastonatura o utilizzo in gioielli? Semplice gusto estetico? A me sembrerebbe un lavoro piuttosto antico e approssimativo, che ne pensate?

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.