Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'campania'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Dopo il Saluto d'Argento di Carlo d'Angio' bagnato in Oro, ora abbiamo il Carlino d'Oro di Alfonso d'Aragona :) http://www.ebay.it/itm/191534307497 Meditate e state attenti :)
  2. Ciao a tutti, vi posto una moneta in asta, Follaro Anonimo di Marino II°, R2, grammi 2,10..interessante al ditrito ci dovrebbe essere sant?erasmo ed al rovescio, scritta retrograda CON ET DUV; al centro la lettera :Greek_Omega: A me, in relatà, sembra, un altro follaro, quello di incerta attribuzione, con la legenda retrograda IOH. Che ne pensate?
  3. Buongiorno a tutti, ho il piacere di postare le immagini di questi due rari cavallo della zecca di Sora a nome Pier Giampaolo Cantelmi per Carlo VIII re di Francia, entrambi di 2° tipo. Mi preme premettere che, purtroppo, le scansioni penalizzano molto entrambe le monete, dal vivo molto più gradevoli. Nella prima immagine, al dritto, la legenda CAROLVS:REX:FR. Nel campo, stemma di Francia coronato, parte superiore dello stemma lineare. Al rovescio, nel campo una croce inscritta in un cerchio, la legenda è PE:I:PΛ:CΛ:SO:ΛL:DVX Rispetto alla foto presente nel catalogo Lamoneta, tra le parole troviamo quindi : e non °. Diametro 1,7 mm. Per il peso attualmente non sono attrezzato, si è rotto il bilancino.
  4. Buona sera ... non è una monetazione che studio, un amico mi ha chiesto informazioni su questa moneta e della relativa contromarca. Qualche Utente sarebbe così gentile da fornire informazioni a riguardo ? Grazie
  5. Buon giorno amici del forum, Cerco le immagini fotografiche di una moneta di Roberto II principe di Capua (1127 al 1135). Purtroppo la moneta è solo disegnata ed è riportata solo dal CNI pag. 248 tav. XIII N° 11 e Sambon, • Repertorio », n. 834. La moneta è conservata nella Bibliothèque nationale de France e proviene dalla collezione Engel. Ho provato a contattare il Direttore (Frédérique Duyrat,Telefono: 01.53.79.83.40, Fax:01.53.79.89.47, Email: monnaies-medailles-antiques@bnf.fr), ovviamente in francese, ma non ho ottenuto risposta. Ora ho bisogno di qualcuno che sia in contatto con il direttore o con responsabili della Bibliolteca per poter avere le immagini fotografiche ed eventualmente notizie sulla moneta. Vi ringrazio ed attendo il vostro aiuto. Grazie Amedeo Figliolia
  6. Che ne dite di questo Tari? Chi mi aiuta a classificarlo? A me sembra di area Siciliana. Attendo notizie, grazie :)
  7. Guardate questo bel follaro di Salerno. E' da un po' di tempo che lo sto studiando. L'esemplare è veramente splendido, metallo compatto e bella patina cuoio, seppur sono evidenti tracce di ribattitura. Guardando bene la moneta e controllando il testo su Salerno del Maestro Bellizia, a prima vista l'avevo catalogato Bellizia 80 , poi 81, poi ancora mi sono accorto che non è nessuno dei 2. Per me è della stessa serie ma è inedita. Che ne dite?
  8. Di nuovo buona sera, Non so a chi attribuire anche questa moneta. Ho esasperato i colori e baganata nell'olio per mettere in risalto le immagini e le lettere. Peso: Gr.2,54 Diametro: mm.18 / 22
  9. Buona sera, Vi chiedo se la mia interpretazione e' giusta. E' Guglielmo II ? Grazie
  10. Buona sera, La moneta che vi posto e' in pessimo stato di conservazione e di difficile lettura, ma e' proprio questo che mi interessa (la ricerca, la sua attribuzione). Potrebbe essere Guglielmo I?. Mi sembra di vedere, nel rovescio, in basso, una grande stella a otto raggi, ma nel dritto vi sono tante lettere e non W R E X. Ho esasperato il "contrasto" per far vedere meglio le lettere ed i simboli. Questa che segue e' tratta da Artemide Aste - Asta XXXIII del 2 Luglio 2011 Postero' in seguito immagini di altre monete ugualmente difficili, per me. Vi saluto. Amedeo
  11. Dato che spesso mi è capitato di notare forti similitudini tra le monete della zecca di Salerno con quella di Capua, i cui principi sono stati anche principi di Salerno, volevo chiedervi se qualcuno sa di studi fatti in parallelo se qualche altro ha notato ciò o è una mia cantonata. Osserviamo queste due monete 1) il Follaro di Capua di Riccardo I della Tavola XII fig 27 D/ in circolo sul bordo la scritta + CIVITAS CAPUANA e al centro la scritta su due righe RI/CHAR racchiusa in un cerchio di perle R/ rozza effige frontale di San Pietro tra le lettere S P diametro 22 mm peso 2,08 grammi ( questa moneta fu coniata nel 1059 quandi Riccardo I fu investito dal Papa Niccolò II Principe di Capua); anche tale moneta sembra essere unico esemplare; 2) la moneta apparsa per la prima volta nella XXXVII Asta della ditta Artemide tenutasi l’8 dicembre del 2012 al lotto 393, descritta come “Follaro o frazione di follaro (?). D/ Volto frontale, ai lati legenda non decifrabile. R/ Croce a punte con lettere inquartate. AE. g. 1.30 Unico. BB”. Segue “La moneta non ci risulta presente in nessuno dei testi consultati. L'attribuzione alla zecca di Salerno è stata fatta in base allo stile ed alle analogie con follari e mezzi follati del XII sec. (Guglielmo Gran Conte di Sicilia e Duca di Puglia, Ruggero II Gran Conte di Sicilia e Duca di Puglia e Guglielmo I il Malo)”. Potrebbero appartenere entrambi alla monetazione di Capua?? cosa ne pensate?
  12. La moneta qui illustrata rappresenta senza ombra di dubbio una delle massime rarità medievali dell'Italia Meridionale. Fino ad alcuni anni fà era considerato unico, CNI XVIII, coll. Brambilla. La pubblicazione nel 2008 di un secondo e terzo esemplare con alcune particolarità (il terzo ahimè tosato) dovrebbe sciogliere ogni dubbio sulla sua attribuzione .......... ma ....... c'è sempre un ma. Personalmente sono d'accordo con quanto scritto da Beniamino Russo negli Atti del I congresso di Numismatica (Bari, 21-22 novembre 2008), il follaro in questione è una rarissima emissione che commemora l'intitolazione della basilica di Gaeta a Santa Maria e Sant'Erasmo avvenuta in presenza del pontefice Pasquale II il 22 gennaio 1106 ma ........................ la cosa interessante è che nel XII secolo vi fu un avvenimento nell'antica Capua, l'odierna Santa Maria Capua Vetere, e non la Capua che tutti conosciamo (l'antica Casilinum), una sorta di coincidenza con quanto riportato al rovescio di questa moneta. Domani vi posterò il terzo esemplare conosciuto.
  13. Salerno Guglielmo I il Malo 1154-1166 frazione di Follaro gr.0,6 11-13 mm. D/ Angelo ad ali spiegate R/ Croce, nei quarti lettere se qualcuno dispone di un'immagine migliore, sarei contento se la posta...non ho idea di come guardare la moneta... :D Perché era detto "il Malo"...??? Marco
  14. Ciao a tutti, chiedo un aiuto per l'identificazione di questa frazione di follaro ... grazie in anticipo per la cortesia
  15. Ciao a tutti, mi servirebbe una mano per trovare le foto delle monete, in questi listini / aste, delle zecche di Gaeta, Capua, Salerno, Amalfi, Benevento: BARANOWSKY Coll. Cavallaro: Gaeta (8), Salerno (22) oltre ad Amalfi, Benevento etc. SANTAMARIA Coll. Martinori: Capua (2), Gaeta (4), Salerno (9) Grazie mille a tutti, contattatemi anche con MP.
  16. Sono molto incuriosito da questa emissione di cui possiedo solo il disegno, una frazione di follaro di Ruggero II attribuita alla zecca di Salerno. Frazione di follaro D/ pesce a destra; sopra e sotto, crocetta R/ RS RX nel campo Travaini 268; CNI 41; MEC 259 Nella sua semplicità, come molti follari normanni, contiene sicuramente un significato iconografico non casuale. Potreste illuminarmi sull'interpretazione della scelta di raffigurare un pesce? Ha una valenza religiosa? Grazie Luigi
  17. Salve, Qualcuno sa dell'esistenza di qualche sito o studio presente su internet riguardante la monetazione di queste due localita'? un cordiale saluto
  18. Buona Giornata, sono Angelo, un collezionista alle prime della Zecca di Salerno Ho acquistato tre monete di Salerno: un follaro del Duca Guglielmo (Alberto D'Andrea e Vincenzo Contreras n. 79) e due monete che sto ancora provando a catalogare; in una delle due che non ho ancora catalogato chi me l'ha vendute (un perito numismatico) mi fece notare che l'ossidazione era attiva e lui stesso mi disse di ritirarla la settimana dopo (lui viene al circolo numismatico della mia città ogni sabato) perchè l'avrebbe trattata con cera per bloccare l'ossidazione: quando ho ritirato la moneta era più scura e parte del verde dell'ossidazione era sparita; Ora io la posseggo da due settimane ed ho notato che in un punto del bordo della moneta, l'ossido verde se toccato lascia di nuovo tracce di polvere verde. Mi chiedo deve essere ancora trattata? Andrà avanti l'ossidazione? Vi è una tecnica per bloccarla? Conservo le monete nelle bustine di plastica in cui mi sono vendute. Va bene? Io volevo comprare delle bustine nuove per tutte le monete e poi riporle in una scatola di cartone. Cosa ne pensate?
  19. Salve a tutti amici, non so se la discussione vada bene nella nostra sezione ma non so dove altro la potrei mettere..ho pensato di avventurarmi ancora più a ritroso nel tempo e quindi volevo chiedervi un po' delle dritte per quanto riguarda la monetazione dei vari principati e ducati precedenti al regno di Sicilia..quindi Benevento, Salerno, Capua ecc...potete dirmi anche qualche testo utile per cominciare a conoscere queste monetazioni? Grazie anticipatamente ;) Gaetano
  20. Salve a tutti, apro questa discussione per chiedere aiuto nel reperimento di immagini relativa ad una moneta apparentemente molto rara. Spero di non aver sbagliato sezione. Si tratta di una moneta col tipo del toro androprosopo coniata dal principe longobardo Pandolfo IV di Capua, citata nel catalogo della collezione Sambon del 1897, lotto 268 (https://docs.google.com/file/d/0ByKcmdYWS2bZY0VfVmlwaWtNcnM/edit), ho anche allegato la descrizione del lotto. Qualcuno ha mai sentito parlare di questa moneta? Se si, avete idea di dove possa trovarsi un esemplare da fotografare? Esiste un catalogo delle monete medievali conservate nei musei di Napoli? Spero che qualcuno possa aiutarmi. :) Saluti. Nico
  21. In questo giorni sto leggendo un libro dal titolo CRONACA DEI CONTI DI CECCANO (dal 950 al 1513) a cura di Edoardo Papetti. Traduzione dal latino medioevale e note di Umberto Germani. Cassino 2007. E' molto interessante in quanto riporta la traduzione dei documenti solitamente noti come Cronaca di Fossanova o più correttamente Annales Ceccanenses. Tra questi documenti spesso si trovano citate le monete dell'epoca. Chiaramente sarebbe da distinguere quando si tratta di monete di conto e quando invece di moneta reale. Spero comunque possa essere interessante e magari offrire spunti per qualche confronto sulla circolazione monetaria dell'epoca nel basso Lazio. Molto curiosi i nomi dell'epoca. La prima notizia interessante che troviamo è la seguente: Questa notizia "curiosa" farebbe ipotizzare già all'epoca una tutela sui ritrovamenti... ma temo si tratti più di una semplice "appropriazione indebita". Credo sia stata una bella somma all'epoca, ma credo che quella cifra vada ben interpretata.
  22. Buonasera a tutti... Sono due ore che questa moneta mi sta mettendo in croce... Cortesemente qualcuno saprebbe come identificarla? pesa 1,20g, per 10-11 mm... Così a naso la collocherei in area salernitana, ma non riesco a trovare alcuna corrispondenza (e non dispongo del nuovo MIR sulle zecche minori dell'Italia meridionale) Un grande ringraziamanto a chi vorrà darmi una mano.
  23. Buongiorno al forum, Oggi ho ritirato un bel po di monete dal mio numismatico di fiducia, tra le tante monete c è anche questa, ciò che volevo chiedere l ipotetico valore commerciale (solo per curiosità), Grazie mille
  24. Salute scrivo per avere informazioni sull'autenticità dei lotti 346,446, 451, 460, nell'asta XXXVIII della casa d'aste Artemide del 22 giugno 2013 --Grazie -odjob
  25. Cari amici ho bisogno del vostro prezioso aiuto. Vi invio l'immagine di una frazione di follaro (scusate la qualità delle foto.......). Vorrei conoscere con precisione la zecca di provenienza (personalmente ho ipotizzato Capua) e la relativa Autorità emittente. Il peso corrisponde a 1,8 g In attesa dei vostri responsi vi saluto cordialmente e vi ringrazio anticipatamente A presto
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.