Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'regno delle due sicilie'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 16 results

  1. Salve a tutti, E' tanto che non faccio un post sul forum, mi dedico a leggere perlopiù, visto che ho più da imparare che da insegnare. Con questo spirito apro questo post, proprio perchè ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a capirne di più. Finito il prologo partiamo con la medaglia di oggi, che come da titolo è una medaglia Premio, battuta durante il periodo di dominazione Murattiana. Come molti sanno grazie agli studi presentati in merito esistono dei riconi parigini postumi di sudetta medaglia: - Una delle grosse difformità sussiste nel fatto che la medaglia originale presenta degli esuberi di metallo dovuti a rotture del conio, mentre i riconi non presentano questa caratteristica; - Differenze nella decorazione e nello stile del tripode; Arrivati a questo punto dobbiamo convenire che l'esemplare presentato sia più vicino alla corrente Napoletana che a quella Parigina, ma, c'è sicuramente un ma, forse tanti tra di voi (come sto facendo io) staranno pensando "ehi, ma questa medaglia non mi sembra coniata, mi sembra pressofusa! 🧐" ...l'esemplare presenta una diffusa porosità e dei dettagli per certi versi troppo grossolani, ma anche le medaglie fuse (allego tre immagini) non presentano gli esuberi di metallo, allora, se non è un riconio parigino, non è un originale, non è una presso-fusione di quelle note, cos'è? Il peso è di circa 34-35 grammi. Come avrete notato mi sono documentato un pochettino, e mi farebbe tanto piacere sentire dei pareri articolati e non dei giudizi sommari, sarebbe bello addure qualche giustificazione alle proprie tesi in modo da imparare qualcosa di nuovo e classificare questa medaglia in modo quanto più possibile scientifico. Grazie per essere arrivati sin qui e buona domenica a tutti
  2. Mi piacerebbe sentire qualche commento su questo 120 Grana 1854 con al contorno in incuso FERT. Ho letto in passato in un'altra discussione che questo Falso era già stato descritto da Rocco68 ( se riesco recupero ladiscussione ). L'ho trovato in mezzo ad altre monete di famiglia ( quindi presumo non sia un falso contemporaneo, ma abbia almeno una cinquantina d'anni, non essendo stato più toccato da altri ). A mio parere è un "buon falso" perchè può ingannare non solo gli sprovveduti, ma anche chi ha una certa esperienza, soprattutto chi si occupa di altre monetazioni ( oppure è venduto chiuso in un oblò). Breve descrizione della moneta ( da neofita della monetazione borbonica ) : Diam regolare: 37 mm - Peso: 22,98 (!) invece di 27 e rotti ( quindi lega povera d'argento anche se la moneta ha...una bella cera e non sembra anemica ) Bordo: perlinatura diversa ed orlo leggermente svasato nel R/ da ore 12 ad ore 6 Contorno: FERT rosette e nodo Savoia, decisamente ben fatto (!) anche se un po' scarso di profondità ( però in collezione ho degli Scudi Sabaudi che hanno il contorno meno inciso !) Lascerei le differenze al D/ ed al R/ agli esperti ( noto solo che confrontandola con altre 2 Piastre del 1854 che ho in collezione, la data in questa è più grande - soprattutto i numeri 854 ) Appurato che è un falso, può essere un falso coevo coniato in Piemonte per svilire la monetazione di Ferdinando II ( e questo potrebbe spiegare il contorno con FERT ) oppure si tratta comunque di un falso moderno ( 1950-60 o giù di lì ?). In questo caso: il falsario aveva fatto un buon lavoro, perchè mettere al contorno FERT ? Grazie a chi avrà la bontà di rispondermi, Saluti
  3. In collezione ho questi due monete da 120 Grana del 1836. Ho letto alcuni documenti ( tra i quali quello di di M.Traina ) sulle varianti numerosissime di questa tipologia di moneta. Le due postate però non differiscono solo per i particolari. I ritratti del Re mi sembrano completamente diversi. Già ad una prima occhiata il ritratto a sinistra mi sembra più slanciato fino ad arrivare in alcuni punti a toccare la Legenda. La capigliatura è diversa soprattutto sulla nuca e sulla fronte. L'orecchio è diverso. La data 1836 su quella a sinistra non è “chiusa”. Qualche particolare diverso si nota anche al R/. Il peso è: 27,61 g ( quella a destra ) e 27,59 quella a sinistra ( lievemente eccedenti rispetto a quanto scritto dai Manuali ( 27,57g ) ma sono monete che possono essere clissificate qSPL, quindi con scarsa usura. E' un po' di tempo che cerco di documentami sulla monetazione del Regno di Napoli/Due Sicilie perchè sono monete bellissime e soprattutto interessantissime, però sono ancora ad un livello di scuola elementare. Chiederei quindi un parere a Voi tutti. Grazie e Saluti
  4. giuseppe ballauri

    FERDINANDO II - 120 GRANA

    In collezione ho un certo numero di 120 Grana di Ferdinando II Re delle Due Sicilie. Una caratteristica che mi ha sempre affascinato è la presenza di innumerevoli varianti, tanto che ogni pezzo è quasi "unico". Quello che però mi rende perplesso è la presenza frequentissima di righe ( soprattutto al R ) dovute all'estrattore di conio. Mario Traina in un documento scritto sul Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano ( tratto da " ilportaledelsud.it") così scrive: " Diffusissime (..) le striature, un difetto dovuto ad un funzionamento anormale dell'espulsore che faceva strisciare il pezzo durante l'estrazione contro i bordi del conio, determinando graffiature parallele". Ammettiamo pure che le striature siano una caratteristica di questa tipologia di moneta, questa anomalia come incide sulla valutazione della moneta ? Mi spiego meglio uno Spl con striature dovute al conio diventa un BB ? In passato mi è capitato di comperare una Piastra con data ribattuta ed il commerciante lo considerava un "surplus" ( quindi qualche decina di Euro in più), al contrario ho cercato di vendere uno Spl con leggere striature e mi è stato detto che deturpava la moneta e non avrebbe potuto venderla. Vi sarei grato di riferirmi cosa ne pensate. Posto la foto di una moneta con striature. Saluti a Tutti e grazie per l'attenzione.
  5. Buongiorno a tutti, secondo voi questa moneta, sperando che sia autentica, da 5 tornesi 1841 del primo tipo arriva ad almeno a MB? Spero che le foto siano sufficienti per fare una valutazione. Grazie a tutti Ecco anche l'altra foto.
  6. Non ne ho viste molte nelle aste ed anche se non in alta conservazione si notano bene cosi ho voluto visionarla in mano. Che dite in REX la E è una F o una E da conio sporco?
  7. Ricontrollando alcune monete ho scoperto questa piastra 1818 Ferdinando I mancante di una Stella sul taglio non mi sembra essere riportata sul Magliocca o su altri . Da considerarsi errore di conio o variante? Per me è un difetto o errore cosa pensate? Nella prima foto,quella che si vede meglio,a sinistra della stella sembra esserci un accenno di conio della seconda stella quasi a toccare la S mentre nella terza foto si nota l'abbondante spazio vuoto Scusate le foto:
  8. orno, Vi chiedo un parere sullo stato di conservazione di questa moneta. 10 Tornesi zecca di Roma (contorno con rigatura obliqua). A mio parere è SPL. Come la giudicate? Grazie Amedeo P.S.: Scusatemi. Ho duplicato le immagini e non so come eliminare i doppioni
  9. Vi segnalo l'imminentissima uscita del volume Le Piastre da 120 Grana di Ferdinando II di Borbone - Studio sulle varianti e sugli errori di punzonatura di Mario PIN per la D'Amico Editore di Salerno. E' opera di un collezionista preparato e appassionato, per questo motivo il prezzo è puramente simbolico e molto basso vista la mole di studio. 22 euro prenotabile da subito presso l'autore all'indirizzo email matitrial@libero.it
  10. Buon pomeriggio, Vi propongo questa moneta dell'ultimo sfortunato Re di Napoli. Vi chiedo una valutazione sullo stato di conservazione (B, BB, BB+). Vi ringrazio. Amedeo
  11. Anche se sono indicate sul Gigante " una stella grande con una piccola" sotto il collo del Re del mezzo tornese 1° Tipo io non l'avevo mai viste o non ci avevo fatto caso. Cosa sapete dirmi al riguardo? Purtroppo l'asta mi è scappata................
  12. Buonasera, vorrei condividere con voi un delle ultime entrate in collezione, una piastra da 120 grana del 1842, a mio parere qFDC, con opacità del metallo al D/ e praticamente perfetta al R/. Attendo le vostre opinioni.
  13. Dopo anni che la rincorrevo, e qualche mese dall'acquisto, finalmente sono riuscito a fotografarla! La patina la trovo deliziosa, ed il connubio con l'alta conservazione la rende un piccolo gioiellino! Era in asta alla passata Nomisma 49 ad un prezzo davvero sostenuto (e pensare che quando passò alla Nomisma 44 la snobbai... aaargh!!), e quando m'è ripassata sotto gli occhi ad un prezzo inferiore, non c'ho pensato due volte. Visto lo spettacolo fantasmagorico offerto dal gioco di colori (per la patina) e di luci (per la freschezza del metallo), tutto sommato il prezzo della Nomisma 49 [forse] ci poteva anche stare. In ogni caso è un gran bel vedere, e con una buona foto ancora di più ;P
  14. Comunico che da oggi è on line l'articolo pubblicato ne Il GdN (settembre 2013) sulla medaglia dedicata dall'Accademia delle Scienze di Berlino al vulcanologo Mario Gemellaro (1829). Perchè secondo voi l'autore pensa che sia una medaglia molto importante? http://ilportaledelsud.org/medaglia_gemellaro.htm
  15. Buongiorno a tutti, sono nuovo sul forum, vi seguo da un pò, ma mi sono iscritto solo adesso!! Vorrei gentilmente un parere su questa moneta da 2 tornesi del 1843 di Ferdinando II, perchè secondo un mio parere si tratterebbe di un falso, non penso potrebbe essere una variante! Da notare la stella sotto il collo, e in generale la scritta lungo il bordo. Potrebbe trattarsi di un falso d'epoca o riconio? aspetto delle vostre opinioni, per il momento ho solo questa foto, quella riportata nell'asta dove l'ho acquistata. Grazie mille a tutti :D http://www.ebay.it/i...8#ht_500wt_1156 pdftcftcftycfhh ok.pdf
  16. fabione191

    ferdinando I

    From the album: copertine

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.