Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'medaglia'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Filantropo

    Consiglio medaglia

    Buongiorno, sono un nuovo utente. Nella cantina dei miei genitori ho trovato una medaglia d'oro che rappresenta i 150 anni della (morte) nascita di G. Verdi. A parte il valore intrinseco dell'oro ha altri pregi? Grazie per le eventuali risposte. Ho seguito i consigli e ho creato un post nella sezione apposita dei post. Grazie
  2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: Diametro: 3 cm Metallo Presunto: Buonasera, spero che qualcuno riesca ad identificare questa medaglia ritrovata durante la lavorazione di un terreno nella Liguria di ponente, vicino a Sanremo. Grazie in anticipo per qualsiasi informazione.
  3. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: 4/5g circa Diametro: all’incirca come un euro Metallo Presunto: bronzo
  4. Carissimi amici e appassionati delle medaglie partenopee, quest'oggi sono lieto di mostrarvi l'ultima arrivata nella mia piccola collezione, direttamente proveniente dell'asta Nomisma appena conclusasi. Per chi non la conoscesse, si tratta di un esemplare alquanto "raretto" (R3-R4, a seconda del catalogo di riferimento). Fu coniata da Filippo Rega per ordine di Sua Maestà Gioacchino Murat come premio per le alunne più meritevoli dell'Istituto Salesiano. Di questa medaglia esistono tre "varianti": in bronzo (la più comune, pur trattandosi comunque di un R2), in argento e in oro (estremamente rara/praticamente introvabile). Purtroppo, non sappiamo esattamente quante di queste medaglie furono coniate (né in totale, né nei rispettivi metalli). Fatto sta che, basandoci sullo storico delle aste numismatiche, possiamo affermare con relativa sicurezza che non ne siano giunte tantissime ai giorni nostri... Facendo una breve descrizione, al dritto troviamo un bel ritratto riccioluto del Re rivolto a destra con la legenda GIOVACHINO NAPOLEONE RE DELLE DUE SICILIE. Da notare il particolare della firma a carattere calligrafico sotto al collo del sovrano, in quanto si tratta dell'unica medaglia di Murat firmata dal Rega. Al rovescio, invece, possiamo apprezzare una musa seduta con una cetra nella destra ed un usignolo poggiato sulla mano sinistra. Sicuramente si tratta di un'esecuzione di grande eleganza e dal forte carattere neoclassico. A contornare il tutto, troviamo la legenda: in circolare ISTITUTO SALESIANO e in basso PREMIO DELLE ALUNNE FEBBRAJO 1812. La patina, unita alle mie non eccelse doti fotografiche, non permette di apprezzare pienamente quest'ultima parte della scritta... Questa medaglia, come spesso accade per quanto riguarda la zecca di Napoli, soffre di alcuni difetti di conio più o meno vistosi. Il più importante è sicuramente al rovescio, a livello del braccio su cui si poggia il grazioso uccellino. Qui, infatti, possiamo osservare una frattura alquanto estesa e ramificata. Ciononostante, l'esemplare in mio possesso può comunque ritenersi "fortunato" (probabilmente è stato uno dei primi ad essere coniato), in quanto spesso e volentieri tale frattura è accompagnata da un esubero di metallo che, a mio avviso, va a rovinare un po' l'estetica del rovescio. Volendo ci sarebbe ancora altro da aggiungere ma, almeno per il momento, non vorrei tediarvi ulteriormente. Perciò, bando alle ciance ed ecco a voi la tanto attesa new entry!
  5. Sant'Apollinare Vescovo e Martire, vissuto tra il I e il II secolo dopo Cristo, è venerato da tutte le chiese che riconoscono i Santi, fu fondatore della Città di Ravenna. Medaglia coniata, realizzata nel 1874 da Filippo Speranza - pontificato di Pio IX - Anno XXIX - per ricordare e celebrare il XVIII centenario del martirio del Santo. Si ringrazia Nomisma per aver prestato l'immagine della medaglia in argento in catalogo, col bel ritratto del Santo di fronte https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AE929/6
  6. MaxFanfulla

    Lombardia Devozionale (forse)

    Buongiorno a tutti, allego l'oggetto che ho rinvenuto ieri in un campo trebbiato da pochi giorni. La scritta che appare, "te vigilet semper" (ti protegga sempre) mi fa supporre una votiva, anche se la sua conformazione non è tipica; ha un diametro di circa 4 cm, è bombata con le due facciate incise distintamente. Curiosamente poi si legge, in basso a sx, "ROSSI" forse il suo incisore, e la patina che risalta da una prima pulitura potrebbe essere una leggera argentatura. In attesa dei vostri competenti commenti, ringrazio e saluto Massimo
  7. Notavo che sul nostro catalogo i contorni delle medaglie di Maria Luigia sono in alcuni casi non riportati in maniera precisa. L'unico riferimento in mio possesso è il Federico Massimo che ha il difetto di non descriverli. Mi rivolgo quindi ai possessori di queste medaglie per completare questa lacuna. Nel seguito un elenco recuperato dal nostro catalogo: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-ME57A che man mano cercherò di integrare con le informazioni che mi passerete. Indico anche il materiale visto che potrebbero esserci differenze tra rame, argento o oro. Investitura di M. L. a Duchessa di Parma -1 Ingresso di M. L. nel Ducato 1816 Ingresso di M. L. nel Ducato -3 (Ag: liscio) Ingresso di M. L. nel Ducato 24mm -4 Ingresso di M. L. nel Ducato 1821 - 24mm Premio Accademia Belle Arti -5 Ponte sul Taro -6 (Ae e Ag: liscio) Ponte sul Taro-Prova -7 Ponte sul Trebbia -8 (Ag: in incuso: (rosetta) EX DONO AUG • DUC • EQUITI IN COPIIS PRÆF • I • I • FERRARIO) Ponte sul Trebbia -9 (Ae: liscio) Visita alla Zecca di Milano -10 (Ag: liscio) Premio Anzianità dei Dragoni -11 Benemerenti della Salute Pubblica -12 Benemerenti -13 Ponte sull'Adda -14 Beccherie Nuove (in P.za Ghiaia) -15 (Ae: liscio) Ponte sul Nure -16 Strada della Cisa -17 Ponte sul Tidone -18 Ponte sullo Stirone -19 (AE: liscio) Strada per Tabiano Bagni -20 (AE: liscio) Casa di Custodia -21 10° Anniversario di Regno? -22 (Ag: liscio) Investitura a Duchessa di Parma? -23 Decorazione 1813
  8. Salve a tutti, E' tanto che non faccio un post sul forum, mi dedico a leggere perlopiù, visto che ho più da imparare che da insegnare. Con questo spirito apro questo post, proprio perchè ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a capirne di più. Finito il prologo partiamo con la medaglia di oggi, che come da titolo è una medaglia Premio, battuta durante il periodo di dominazione Murattiana. Come molti sanno grazie agli studi presentati in merito esistono dei riconi parigini postumi di sudetta medaglia: - Una delle grosse difformità sussiste nel fatto che la medaglia originale presenta degli esuberi di metallo dovuti a rotture del conio, mentre i riconi non presentano questa caratteristica; - Differenze nella decorazione e nello stile del tripode; Arrivati a questo punto dobbiamo convenire che l'esemplare presentato sia più vicino alla corrente Napoletana che a quella Parigina, ma, c'è sicuramente un ma, forse tanti tra di voi (come sto facendo io) staranno pensando "ehi, ma questa medaglia non mi sembra coniata, mi sembra pressofusa! 🧐" ...l'esemplare presenta una diffusa porosità e dei dettagli per certi versi troppo grossolani, ma anche le medaglie fuse (allego tre immagini) non presentano gli esuberi di metallo, allora, se non è un riconio parigino, non è un originale, non è una presso-fusione di quelle note, cos'è? Il peso è di circa 34-35 grammi. Come avrete notato mi sono documentato un pochettino, e mi farebbe tanto piacere sentire dei pareri articolati e non dei giudizi sommari, sarebbe bello addure qualche giustificazione alle proprie tesi in modo da imparare qualcosa di nuovo e classificare questa medaglia in modo quanto più possibile scientifico. Grazie per essere arrivati sin qui e buona domenica a tutti
  9. Buona serata Certamente medaglie e/o gettoni veneziani sono stati già postati nel forum, nelle sezioni a loro dedicate; ricordo le medaglie coniate dalle varie Scuole di Carità e Devozione che esistevano a Venezia, postate da @@giancarlone e da altri appassionati; ricordo anche i tappi plumbei dei contenitori del polifarmaco "Teriaca" al marchio delle varie spezierie veneziane, postate da @@apollonia, ma vorrei restringere in questa sede e con questa discussione, l'argomento "medaglie" alle rappresentazioni dei dogi. Oltre ai quadri e gli arazzi commissionati dalla repubblica per enfatizzare la sua storia e quella dei suoi dogi, ci sono anche le medaglie; non si possono dimenticare e se anche queste sono state quasi sempre coniate per iniziativa privata, anch'esse rappresentano una importantissima testimonianza per conoscere i volti dei dogi, così come quello delle dogaresse e dei personaggi cospicui della Serenissima, come i procuratori di San Marco, gli ammiragli ed i vari capitani, podestà e conti che si sono succeduti nei tantissimi reggimenti delle città del dominio, ma anche i patriarchi, i filosofi e i dotti. Ci sono anche splendide medaglie con le vedute di Venezia a “volo d'uccello”, dei suoi monumenti, delle sue fortezze, dei suoi possedimenti; sono anch'esse pagine di storia e cultura. Venezia, salvo le poche e conosciute eccezioni, ha sempre negato la rappresentazione veritiera del “Principe” sulle proprie monete e lo ha relegato in una immagine stereotipata che rappresentasse il potere dello stato in quanto tale e che mai potesse essere frainteso col potere personale. La medaglia, benchè commissionata da privati, è quindi testimonianza di ciò che non possiamo trovare sulle monete veneziane. Mi permetto quindi di invitare gli appassionati collezionisti di medaglie veneziane, perché ci facciano conoscere questi tesori e possibilmente di spiegarcele. Inizio io con una medaglia trovata in rete, ma che ho visto spesso, anche in "replica" venduta in siti di aste online. Personalmente la trovo affascinante nella sua eleganza. Il "corno" occupa una porzione non indifferente; sotto questo si vede appena la "rensa" senza laccetti; il colletto e la "dogalina" con i caratteristici bottoni a pera; i tessuti arabeschi che evidenziano il probabile lavoro a soprarizzo d'oro. Tutto concorre a dare un'immagine del doge sfarzosa e regale. Marc’Antonio Memmo, 1612-1615. Medaglia solo diritto 1612 opus G. Duprè in peltro. gr. 143.50 mm 89 MARCUS ANTONIUS MEMMO DUX VENETIARUM In esergo nel giro G.DIUPRE.F.1612 Busto a d. con mantello e corno dogali. Voltolina II n. 862. Buona serata luciano
  10. Salve, volevo chiedere un aiuto nel valutare la medaglia descritta nel titolo di questa discussione. Come già evidenziato, questa è una medaglia commemorativa del centenario dell'accademia navale di Livorno. Le immagini sono state allegate in un file zip. medaglie.zip
  11. Voglio iniziare questa discussione per poter condividere quelle situazioni che io adoro, ovvero, i ritrovamenti di monete relativamente "belle" nelle ciotole colme di comuni monetine di Vittorio Emanuele iii . Ho notato che é successo a varie persone nel forum. Per cominciare vi posto questo 10 soldi genovese 1814 che "ho portato a casa" per 2€, trovato in un vassoietto in una bancarella a Porta Portese-Roma.
  12. amoilconio

    Identificazione Medaglia MONASSI

    Buonasera a tutti, nel proseguire con la catalogazione di una collezione di famiglia, mi sono imbattuto nella medaglia le cui immagini posto a seguire... Per analogia con una analoga in argento rinvenuta in rete, l'ho per ora catalogata come "Medaglia Unione della Legion d'Oro Operosità Aristocrazia del Lavoro 1971" , ma quest'ultima era coniata anche al rovescio, a differenza della mia... Chiunque riesca a darmi maggiori informazioni su questa medaglia è il benvenuto... Grazie il Rovescio:
  13. Padova è la città che rappresenterà l'Italia nel 2020 per essere iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO con la Cappella degli Scrovegni di Giotto e dei cicli pittorici del Trecento. L’iter per la iscrizione, iniziato nel 2018, dove Padova, propone i suoi cicli pittorici del Trecento per l’inserimento nella Lista del patrimonio mondiale Unesco prevede un percorso di valutazione molto particolare ed essere considerati di eccezionale valore universale. La decisione finale sarà pronunciata nel luglio 2020. In occasione di tale importante iniziativa il Circolo Numismatico Patavino ha voluto ricordare questo momento con la realizzazione di una medaglia in Bronzo, Rame e Argento e dal diametro di 60 mm coniata dalla officina Picchiani & Barlacchi di Firenze e firmata dal maestro Giuseppe Grava. Sul diritto si e’ voluto riproporre in tutto campo il logo associativo rappresentato dalla rivisitazione del carro, simbolo della signoria padovana dei carraresi del XIV sec., circondata dalla scritta Circolo Numismatico Patavino . Ma e’ sul rovescio che viene ricordata la candidatura di Padova alla lista del Patrimonio Mondiale Unesco. Viene infatti riprodotto il logo di Padova Urbs Picta rappresentato da una formella trecentesca con iscrizione interna su due righe "Padova / Urbs picta". Sotto tre sezioni di affreschi di Padova stilizzati e appartenenti a tre siti e più esattamente al Battistero della Cattedrale (sulla sinistra), cappella degli Scrovegni (in centro) e della Chiesa dei santi Filippo e Giacomo agli Eremitani (a destra). Intorno la scritta “per la iscrizione nella lista del patrimonio dell'Unesco 2018-2020” Per informazioni sulla medaglia consultate il nostro sito http://www.padovanumismatica.it/wordpress/iniziative-della-associazione-2/eventi/ Invitiamo invece a vedere l’interessante video realizzato dal Comune di Padova, della durata di poco meno di due minuti, nella quale vengono mostrati tutti i luoghi della candidatura https://www.padovaurbspicta.org/
  14. Cris121

    Medaglia votiva

    Buongiorno a tutti, qualche tempo fa ho trovato questa medaglia, e mi chiedevo chi fosse raffigurato. Io ho pensato a S. Luigi Gonzaga per via della veste da gesuita, della croce e della corona rovesciata. Qualcuno saprebbe darmi qualche informazione di conferma o in più riguardo a questa medaglia (diametro 37 mm)? Grazie.
  15. Ciao ai tutti! C'e' la medaglia dedicata ad Ippolito Fornasari, abate e professore universitario bolognese ma non posso capire la scritta: «HIPP • ABB • FORNASARIVS BON • ARCHIGY • I • C • DEMANE PR • EM». Come decodificarla? Grazie per la risposta!
  16. Ciao ai tutti! Chissa' puo dire che secolo potrebbe essere questa medaglia dedicata a Ign. de Loyola? Anche mi interessa il rovescio: c'e' una scrittura poco distinguibile "Maria Jaroslav...". Chi e'? E chi sono i personaggi su questo lato? In anticipio grazie per le risposte!
  17. Giovanni_03

    Medaglia canadese

    Buongiorno, cerco informazioni riguarado questa medaglia canadese. DN = 30 mm Sp. = 3 mm Peso= 26 gr Sul bordo è incisa la seguente scritta " Sterling 71 P " Grazie
  18. nikmane

    Id. Medaglia devozionale

    Salve a tutti. Chiedo aiuto per l'identificazione di questa medaglia devozionale. Dato l'aspetto presumo sia del XIX secolo. Secondo le mie ricerche dovrebbe esserci scritto D-Maria Concetta senza peccato pregate per noi che a voi ricorriamo" - R - S. Antonio di padova?
  19. Medaglia Papale Annuale Ufficiale del Vaticano Pontefice: Francesco Anno VI - 2018 Diametro: 44 mm Peso: 40 gr Metallo: Ag 986/1000 Artista: Chiara Principe Il DRITTO della medaglia presente, come da qualche anno a questa parte, non il volto del Pontefice, ma bensì il suo stemma, ove sopra compare una colomba che irradia lo stesso con fasci di luce, a simboleggiare i doni dello Spirito Santo Nel ROVESCIO nella parte alta, è la pace, con un ramoscello d'ulivo ed una madre che abbraccia suo figlio. Nella parte inferiore viene raffigurata, tramite un filo spinato, la guerra. Nel mezzo è il fiore di papavero , simbolo dei caduti in guerra. Molto bella la frase che compare: "Nulla è perduto con la pace, tutto può esserlo con la guerra". Questa frase venne pronunziata nel Radiomessaggio del 24 agosto 1939, all'alba della Seconda Guerra Mondiale, da papa Pio XII, al secolo Eugenio Pacelli (nato, 1876 - morto, 1958. Pontefice dal 1939 al 1958), per esortare i "Governanti del mondo" alla pace.
  20. fratellanza

    Valutazione Medaglia Achille Brioschi

    Buona sera! Ho trovato questa medaglia in casa dei genitori e voglio sapere un po su di lei, e per che no, il valore. Grazie!
  21. Buonasera a tutti, dopo alcuni mesi riprendo a sistemare il materiale accumulato nei decenni dalla mia famiglia...non sono riuscito a risalire a nulla che mi riporti a quella che credo essere una medaglia. Immagini e legenda sono in incuso ... mi dispiace ma dal telefono non sono riuscito a postare l'immagine in verticale. Non posto il rovescio perché ormai piatto, anche se sembra esserci stata un tempo qualche immagine. Grazie a chiunque interverrà. Ad Maiora.
  22. Ciao a tutti, Ho questa medaglia che proviene dalla città santa di Badrinath (India). Sono raffigurati una montagna ed una divinità Indù. Qualcuno di voi sa qualcosa in più? Grazie in anticipo
  23. Buongiorno, ho acquistato questa medaglia che porta sul rovescio due fori apparentemente filettati e dal posizionamento sembrano essere fatti per inserire un supporto per mantenere in piedi mostrando il diritto la medaglia. qualcuno ha qualche informazione in in merito? grazie e saluti
  24. Salve a tutti...chi mi aiuta ad identificare questi due gettoni (!?) diametro uguale spessore diverso Grazie in anticipo ragazzi....
  25. Vi presento la mia splendida damigella di 69 anni: MEDAGLIA ANNUALE UFFICIALE DEL VATICANO - 1949 PIO XII – Eugenio Pacelli Dritto: Profilo del Pontefice Rovescio: Allegoria della Religione Cattolica, posta al centro, tenente sulla mano sinistra il Vangelo, mentre a destra la Croce. Ai lati due angeli con due scudi con scritto: VERITAS e IUSTITIA. Metallo: Argento 986/1000 Diametro: 44 mm Grammi: 38 gr Artista: Aurelio Mistruzzi Tiratura della medaglia: 2500 ca. Il tema della medaglia dell'anno 1949, XI del pontificato di Pio XII, richiamava alla “Difesa della Fede cattolica”. Medaglia Fondo Specchio
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.