Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alainrib

Dozzino d'Enrico II, leggenda errata.

Risposte migliori

alainrib

Salve a tutti.

Ho bisogno dello vostro aiuto a proposito di questo dozzino d'Enrico II, con una leggenda errata. È possibile che sia una contraffazione da una zecca italiana? Grazie mille per i vostri pareri.

Alain.

post-4639-0-90282600-1357240261_thumb.jp

post-4639-0-39840800-1357240281_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Si è bucata e tagliata, penso che sia evidente. La mia domanda è si è possibile che sia una contraffazione italiana e se sono conosciute per Enrico II.

Modificato da alainrib

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Ciao Alain

Per quanto mi riguarda non ho trovato Douzain aux croissants contraffatti da zecche note ( Per note intendo Messerano- Radicati - Delfino Tizzone - Mazzetti - Crevalcuore ) so che ci sono contraffazioni per il Douzain au Douphine' ) che comunque in quei casi c'era una evidenza della signoria emittente nella legenda. Qui a parte l'errore nel nome di HENR (I)CUS e nell'altra legenda SIT NOME (N) D. BENEDICTUM che si riscontrano non di rado anche nelle emissioni ufficiali, non c'è nulla che possa far pensare ad una zecca Italiana.

Piuttosto (è una mia impressione) la moneta mi sembra un falso d'epoca. E molto "impastato" non centrato la corona sopra lo scudo mi sembra piuttosto "artigianale" le mezze lune e le corone ai lati sono inguardabili..... eccc..

Attendiamo comunque altre impressioni, nel frattempo cerco ancora qualche cosa di utile.

Ciao

Profausto

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Mille grazie, Prof per il tuo precioso parere.

È possibile che sia uno falso d'epoca, trasformato in medaglia.

A presto.

Alain.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manzo99

di sicuro non è una contraffazione di zecca italiana

se fosse stata una contraffazione di sicuro avrebbe avuto legende molto diverse

come dice prof può darsi che sia una contraffazione d epoca di un douzain aux croissant zecca Z (se ci vedo bene)

questi douzain al tempo erano di biglione , quindi se la tua è di rame propenderei per un falso d epoca

se invece il metallo e di argento in bassa lega allora propenderei per un errore di preparatura del conio , che benchè raro non è infrequente nelle emissioni di questo periodo

l impastatura che vede prof al diritto per me è una ribattitura di conio :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Grazie, Manzo, per il tuo parere. Confermi quello di Prof. La moneta, penso she sia di mistura, per che la patina è nera. Il problemo è che non siano conosciuti falsi per la zecca di Grenoble. Penso anche io che il dritto abbia subito una ribattitura di conio.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manzo99

se è di biglione o di argento si può formare una patina di ossido di argento , prova a prendere un cottonfiock con un goccio di limone e toccare una piccola parte della moneta per vedere se sotto c è l argento o meno

se è un falso d epoca può essere di tutto , se fosse una imitativa (che non lo è) allora sarebbe inedita

qui i falsari han copiato un douzain qualsiasi, èanche bella perchè battuta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Sotto la patina, è bianca,come argento. Puoi vedere un poco sulla N del dritto. Moneta in mano, sono quasi sicuro che sia una mistura ricca in argento.

Di più, penso che abbia stato trasformata in medaglia perchè era argentata.

A presto.

Modificato da alainrib

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manzo99

allora inizia a vacillare l ipotesi del falso d epoca e prende sempre più corpo quella di una moneta ufficiale emessa dalla zecca con un errore in legenda

il falso lo avrebbero fatto di rame per lucrare sulla differenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Sono due errori, una sul dritto(HENRCV), l'altro sul rovescio(SIT.NOM.ED.BE...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

allora inizia a vacillare l ipotesi del falso d epoca e prende sempre più corpo quella di una moneta ufficiale emessa dalla zecca con un errore in legenda

il falso lo avrebbero fatto di rame per lucrare sulla differenza

non è detto .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manzo99

prof vai traquillo prof

se veramente è di biglione per me è ufficiale con un errore in legenda , il secondo NOME è solo una variante di legenda non un errore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×