Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
tartachiara

20 lire 1882 2 ribattuto sul 2

Risposte migliori

tartachiara

Ciao, qualcuno di voi ha una foto di un marengo del 1882 con il 2 ribattuto su un'altro due? secondo voi questo è un due ribattuto?

post-26486-0-96476900-1358696805_thumb.j

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

è un comunissimo 1882, quando avranno preparato il conio il punzoncino dell'ultima cifra ha prodotto una lievissima ribattitura: una moneta del genere, a mio modesto giudizio, è priva di qualunque plusvalore, sia storico che mercantile. Scusa il tono non particolarmente gradevole però... A guardarli con una buona lente sarebbe più difficile trovare un esemplare perfettamente battuto che non con questi lievi slittamenti...

Giudizio tutto personale: per me un particolare del genere è un difetto, piccolo ma fastidioso; quando cerco qualche marengo o altra moneta decimale cerco sempre esemplari ben battuti e non con lettere o cifre tremolanti.

Per intenderci: quello qui sotto può avere un minimo di interesse, cercare la variante in una cifra mal riuscita di un marengo di fine 800 è come dire che un tizio con una ciocca di capelli lasciata più lunga del normale da un barbiere poco abile abbia una variante o particolarità rispetto alla normale pettinatura.

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

@@BiondoFlavio82 non mi sembra di aver parlato di plusvalore. ho solo chiesto delle foto e un parere visto che il Montenegro lo riporta. Se poi a te non interessano è un discorso diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

@@BiondoFlavio82 non mi sembra di aver parlato di plusvalore. ho solo chiesto delle foto e un parere visto che il Montenegro lo riporta. Se poi a te non interessano è un discorso diverso.

e infatti io ti ho dato il mio "parere"...

Alcuni commercianti cercano di suscitare l'interesse per queste anomalie, basti pensare alle 100 lire 1972/ o alle 5 lire 1969 con presunto 1 rovesciato (dove l'uno pare rovesciato per una escrescenza di metallo). Se ci fai caso sono sempre monete comuni, a cui in qualche modo bisogna far guadagnare dei punti artificialmente.

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

..più che una ribattitura, mi sembra una slittata di conio, dovresti postare la foto più grande...e comunque questa la voglio vedere!!! segnati già fin da ora l'appuntamento di parma!! se manchi a quel convegno ti picchio anche se sei un pugile!!!! :rofl: :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

..più che una ribattitura, mi sembra una slittata di conio, dovresti postare la foto più grande...e comunque questa la voglio vedere!!! segnati già fin da ora l'appuntamento di parma!! se manchi a quel convegno ti picchio anche se sei un pugile!!!! :rofl: :rofl:

se non vengo io verrà la moneta ( ce l'ha ancora Massimo :) ), quindi in caso la guardi e dopo mi dirai cos'è secondo quel pasticcio sul 2!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974

@@tartachiara Ciao

anche secondo me è una slittata di conio

@@BiondoFlavio82 Riguardo agli errori/varianti ognuno è libero di NON dargli importanza ma è un dato OGGETTIVO(scusate il maiuscolo, non riesco a metterlo in grassetto) che negli ultimi 5 anni queste Varianti un plusvalore l'hanno eccome, e guardacaso nelle ultime aste pubbliche vi è sempre qualche esemplare, e spesso proveniente da VECCHIE aste, aste nelle quali, sicuramente non era stato acquisito per piu del valore del fino.....

Fate Vobis

A proposito, l'esemplare 1882 su precedente 1881, lotto 1230 asta negrini 37, è andato invenduto o ha trovato una nuova collezione??

grazie

Sergio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

@@tartachiara Ciao

anche secondo me è una slittata di conio

@@BiondoFlavio82 Riguardo agli errori/varianti ognuno è libero di NON dargli importanza ma è un dato OGGETTIVO(scusate il maiuscolo, non riesco a metterlo in grassetto) che negli ultimi 5 anni queste Varianti un plusvalore l'hanno eccome, e guardacaso nelle ultime aste pubbliche vi è sempre qualche esemplare, e spesso proveniente da VECCHIE aste, aste nelle quali, sicuramente non era stato acquisito per piu del valore del fino.....

Fate Vobis

A proposito, l'esemplare 1882 su precedente 1881, lotto 1230 asta negrini 37, è andato invenduto o ha trovato una nuova collezione??

grazie

Sergio

non lo so però c'è chi paga molto curiosità. basta guadare i passaggi in asta. alcuni sono andati via per 1600 euro. io non spenderei mai quella cifra però se li trovo al prezzo di un normale marengo li prendo. secondo me sono interessanti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

vorrei fare una domanda,non prendetemi in giro, ma sulle ribattiture non sono un cima :D

ad esempio: per il marengo con cui ha aperto la discussione tarta, se fosse una slittata di conio, questo difetto non dovrebbe essere presente sul resto della moneta invece che sul 2 e basta??

Modificato da lindap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

Bella domanda Linda, me lo chiedo pure io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

vorrei fare una domanda,non prendetemi in giro, ma sulle ribattiture non sono un cima :D

ad esempio: per il marengo con cui ha aperto la discussione tarta, se fosse una slittata di conio, questo difetto non dovrebbe essere presente sul resto della moneta invece che sul 2 e basta??

non credo sia una slittata di conio ma del punzoncino dell'ultima cifra del millesimo in fase di preparazione del conio. fino a pochi anni fa (non saprei se sia ancora così) un punzone dell'intero conio veniva preparato in tutte le sue parti (effigi, legende, etc) omettendo l'ultima o le ultime 2 cifre del millesimo; questo permetteva di utilizzare quel punzone per "battere" conii anche in anni successivi, aggiungendo solamente l'ultima o le ultime due cifre con punzoncini appositi.

Per intenderci: veniva preparato il punzone completo ma con data 18; successivamente, direttamente sul conio si battevano le cefre 82 (oppure 83, 84, 85 e così via).

Per questo la moneta qui presentata non ha interesse storico: non è un conio del 1881 aggiornato con ribattitura dell'ultima cifra del millesimo, ma è semplicemente il risultato di una maldestra esecuzione.

Modificato da BiondoFlavio82
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

Elledi aveva detto qualcosa su questo argomento, peró non ricordo di preciso. Comunque ho sentito diverse spiegazioni sulle date ribattute delle monete del regno. C'è chi dice che sono frutto di errori commessi nella preparazione dei coni, altri dicono che sono frutto di qualche buon tempone dell'epoca che si divertiva a fare queste cose. Voi Che dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

Elledi aveva detto qualcosa su questo argomento, peró non ricordo di preciso. Comunque ho sentito diverse spiegazioni sulle date ribattute delle monete del regno. C'è chi dice che sono frutto di errori commessi nella preparazione dei coni, altri dicono che sono frutto di qualche buon tempone dell'epoca che si divertiva a fare queste cose. Voi Che dite?

non è certo questo il caso...

A tutti gli amatori delle monete del regno cosiglio di fare un salto a Palazzo Massimo, dove sono presenti punzoni e conii di numerose monete... capirete meglio molte cose e non strapagherete per delle monete lievemente difettate credendole prodigio della natura (numismatica)

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

non credo sia una slittata di conio ma del punzoncino dell'ultima cifra del millesimo in fase di preparazione del conio. fino a pochi anni fa (non saprei se sia ancora così) un punzone dell'intero conio veniva preparato in tutte le sue parti (effigi, legende, etc) omettendo l'ultima o le ultime 2 cifre del millesimo; questo permetteva di utilizzare quel punzone per "battere" conii anche in anni successivi, aggiungendo solamente l'ultima o le ultime due cifre con punzoncini appositi.

Per intenderci: veniva preparato il punzone completo ma con data 18; successivamente, direttamente sul conio si battevano le cefre 82 (oppure 83, 84, 85 e così via).

Per questo la moneta qui presentata non ha interesse storico: non è un conio del 1881 aggiornato con ribattitura dell'ultima cifra del millesimo, ma è semplicemente il risultato di una maldestra esecuzione.

grazie per la risposta dettagliata! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

non è certo questo il caso...

A tutti gli amatori delle monete del regno cosiglio di fare un salto a Palazzo Massimo, dove sono presenti punzoni e conii di numerose monete... capirete meglio molte cose e non strapagherete per delle monete lievemente difettate credendole prodigio della natura (numismatica)

abbiamo capito che non ti interessano :) comunque in questo caso non è evidente, ma ci sono altri casi come per esempio l'uno ribattuto su uno rovesciato, che secondo me meritano un po si attenzione.

qui di sicuro qualcosa è successo:

post-26486-0-65096800-1358782161_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

abbiamo capito che non ti interessano :) comunque in questo caso non è evidente, ma ci sono altri casi come per esempio l'uno ribattuto su uno rovesciato, che secondo me meritano un po si attenzione.

qui di sicuro qualcosa è successo:

attachicon.gifDSC_0030.JPG

Però questo è un caso diverso... su cui riflettere (non ti posso rispondere su due piedi)... anche gli esemplari 1881 con l'ultima cifra ribattuta in 2 sono meritevoli di interesse... non a caso avevo postato il dettaglio di un 6 ducati napoletani del 1755 su 1754.

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

Però questo è un caso diverso... su cui riflettere (non ti posso rispondere su due piedi)... anche gli esemplari 1881 con l'ultima cifra ribattuta in 2 è meritevole di interesse... non a caso avevo postato il dettaglio di un 6 sucati napletani del 1755 su 1754.

il marengo del 1882 volevo solo sapere se era un 2 su 2, il montenegro lo riporta, ma non capisco il senso di ribattere un numero uguale. poi era mia intenzione allargare il discorso alle monete ribattute in generale, perchè già tempo fa ho aperto una discussione per capirci meglio, ma nessuno mi diede una risposta valida. sono d'accordo con te che l'uno rovesciato e ribattuto è più interessante rispetto a questo. però quale può essere la causa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

@@sesino974

il marengo del 1882 con 2 su 1 dell'asta negrini 37 è andato invenduto se non ho letto male...

per quanto riguarda quello di tartachiara per me è ribattuto ma come gia detto non ho nessun interesse maggiore rispetto ad un'altro esemplare senza ribattitura

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×