Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Numi 62

Ultima arrivata

Risposte migliori

Numi 62

Cari amici posto l'ultima arrivata in collezione.

Al Muizz (935-975) Mezzo Dirhem x Palermo

Spero di avere un seguito! postate anche voi l'ultimo ingresso in collezione

Un saluto

Mauro

post-1846-0-15581600-1360432977_thumb.jp

post-1846-0-15166200-1360432987_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Caro @@Numi 62 hai fatto un gran colpo, è importante e bellissima!...voglio aggiungere il mio ultimo acquisto proveniente dall'ultima asta di Artemide, più modesto del tuo ma molto bello a mio avviso....almeno si fanno compagnia

post-14420-0-20576100-1360689874_thumb.j

post-14420-0-06506500-1360689891_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Voglio parlarvi della moneta postata ieri.

Per l'euforia del momento ho dimenticato di scrivervi cos'e.

Si tratta di un Denaro emesso dalla zecca di Entella nel 1220 circa, sotto il governo di Muhammad Ibn Abbad.

La storia di Amir al Muslim (il principe dei credenti) come veniva anche chiamato Muhammad è raccontata con particolare entusiasmo in questo link, che non solo ha il merito di parlare di un pezzo di storia siciliana molto importante ( ricordo a me stesso che Entella fu uno degli ultimo baluardi degli arabi in Sicilia in periodo federiciano) ma ha anche il pregio di farlo nella LINGUA siciliana:

http://scn.m.wikipedia.org/wiki/Muhammad_ibn_Abbad

Molto interessante è anche la storia della principessa guerriera Amina.

Figlia di Muhammad Ibn Abbad ella decise di vendicare la morte del padre (su cui ancora oggi esistono due versioni dei fatti) versando il sangue di trecento soldati svevi le cui teste furono esposte proprio sulle mura della roccaforte di Entella.

Tale fatto scatenò una forte repressione da parte di Federico II di Svevia, ed il giorno in cui egli riuscì ad entrare nella roccaforte, Amina e tutti i ribelli si suicidarono preferendo la morte alla resa.

Modificato da providentiaoptimiprincipis
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Dato che ci siamo inserisco anche la scheda relativa alla moneta di @@Numi 62 .

Maʿadd Abū Tamīm al-Muʿizz li-Dīn Allāh (arabo: معد المعز لدين الله, Fortificatore della religione di Allah ), noto più semplicemente come al-Muʿizz (932 975) che è stato il quarto Imam/califfo della dinastia Fatimide e il 14° Imam ismailita.

http://scn.m.wikipedia.org/wiki/Abu_Tahir_Tamim_ibn_al-Muizz

Al-Muʿizz era noto per la sua tolleranza nei confronti delle altre religioni, ed era assai popolare tra i suoi sudditi cristiani e israeliti.

Si dice abbia commissionato l'invenzione della prima penna stilografica. Nel 953, al-Muʿizz chiese una penna che non dovesse necessariamente stare tra le sue mani o negli abiti che indossava quando non la si usava e gli fu costruita dai suoi sapienti artigiani una penna che aveva un vero e proprio piccolo serbatoio d'inchiostro. Come ricordato dal Qadi al-Nu'man (m. 974) nel suo Kitāb al-Majālis wa l-musayarāt, al-Muʿizz ne dispose la costruzione dicendo::[2]

« Vogliamo sia costruita una penna che possa servire a scrivere senza dover far ricorso a un calamaio e il cui inchiostro sia incluso in essa. Una persona potrà riempirla d'inchiostro e scrivere quando voglia. Lo scrivente potrà metterla nelle maniche della sua veste o dove preferisca e non sarà macchiato da alcuna goccia d'inchiostro che ne fuoriesca. L'inchiostro scorrerà solo quando egli abbia l'intenzione di scrivere. .... Esclamai: È possibile ciò? E lui replicò: È possibile, a Dio piacendo. »

Modificato da providentiaoptimiprincipis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Spero che qualche altro caro socio posti il suo ultimo acquisto e ci faccia un breve quadro del contesto storico.

Qui non si parla del "spl++ o qfdc --?" si cerca di crescere un po tutti anche con brevi nozioni.

Spero in un coro, se dovesse essere solo un duetto mi girerebbero parecchio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Belle queste monete entrambe, non saprei quale scegliere, fate bene a postarle come esempio e come testimonianza, non solo numismatica, ma anche storica e di identità che non bisogna mai perdere e dimenticare.

Le monete sono affascinanti, ma dicendo questo dico una cosa ovvia, più interessanti sono le loro storie che sono anche loro parte della divulgazione.

Fate bene a rendere il vostro forum ricco di proposte, storie e monete e credo che un pò come facciamo noi al Cordusio debbano toccare in particolare le nostre identità, continuate così che ogni tanto vi leggo e poi magari finisce che mi appassiono a questa monetazione, il rischio c'è..., complimenti !

un caro saluto a tutti,

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis
providentiaoptimiprincipis

Non necessariamente voglio vedere i vostri ultimi acquisti ( che badate bene possono essere di qualsiasi genere: Regno repubblica Euro Austria) ma anche semplicemente il vostro contributo di crescita! pensate che chieda troppo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanex

salve vi posto la mia di periodo molto piu tardi

Regno di Sicilia 12 tari 1798 zecca di Palermo

post-25401-0-17384300-1361475306_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

Ultimi arrivi

post-27889-0-68699100-1361478076_thumb.j

post-27889-0-58986900-1361478112_thumb.j

Per il contesto storico che dire, molto succintamente...

Con la prima siamo in un periodo che definire di gran fermento è poco, in Francia c'è la rivoluzione, Napoleone è alle porte.

A Napoli siamo alla vigilia di un decennio tormentato che porterà prima alla breve repubblica e poi alla fuga di Ferdinando di Borbone in Sicilia con l'avvento della dominazione Napoleonica nel 1806 prima con Giuseppe Bonaparte e poi con Gioachino Murat, ma il "Re nasone" di questa moneta tornerà, attenderà un'altro decennio ma tornerà...

Con la seconda siamo nell' "età dell'oro" di Ferdinando II, quel periodo che porterà Napoli ad essere la terza capitale europea dopo Londra e Parigi, con i suoi primati e le innovazioni, quell'età Ferdinandea che entrerà nella fase calante con la dura repressione dei moti del'48....

Modificato da Eldorado
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

io non ho una collezione :D ...................

sapevi dell'esistenza del mezzo denaro di Entella, o del denaro inedito pubblicato sul D'Andrea?



Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Numi 62

Finalmente un po di verve!

ultima arrivata:

Federico II Denaro

D/ + F.ROM.IMP'.SEP.AVG Aquila coronata con testa a dx

R/ R.IERSL'ET SICIL' croce patente

Spahr 130

un altro tassello! :pleasantry: :blum:

Siamo sulla strada buona mi raccomando postate postate postate! continuate così

ciao mauro

post-1846-0-86601700-1361539702_thumb.jp

post-1846-0-54558700-1361539760_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

120 grana 1855 con scritta PROVIDENTIA OPTIMI attaccata

post-19362-0-53247900-1361549026_thumb.j

post-19362-0-82182400-1361549038_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Vi presento anche io l'ultima arrivata in collezione, dono di un carissimo amico.

Quando mi è arrivata era in condizioni pietose ma il mio amico l'ha scelta perchè è consapevole che adoro pulire medaglie e monete. Vi posto il link della discussione che ho aperto in Conservazione e Restauro dove ho postato la mia medaglia ed il procedimento usato per pulirla:

http://www.lamoneta.it/topic/101921-restauro-medaglia-portoghese/

Ne carico comunque le foto, ottenute dopo la pulizia, per comodità anche in questa discussione.

Le seguenti notizie storiche mi sono state fornite da Littore, che ringrazio ancora per la gentilezza, buona lettura

La medaglia è moderna, misura circa 99 mm di diametro e pesa gr 436, il materiale è bronzo. Incisa da Cabral Antunes, non so precisamente quando, rappresenta i due regnanti del Portogallo, che erano innamoratissimi uno dell'altra già da quando erano amanti, Pietro di Portogallo e Ines de Castro che fu uccisa per ordine del padre di lui. La leggenda vuole che Pietro, una volta salito al trono, fece riesumare l'amata ed organizzò una cerimonia di incoronazione per lei costringendo tutti i presenti a baciare la mano della Regina.

In seguito la fece seppellire nel monastero di Alcobaca. Alla morte di Pietro, le sue spoglie furono inserite in un sarcofago innanzi a quello della moglie, su cui furono incise le parole "Até ao fim do mundo," ovvero fino alla fine del mondo. Il giorno del giudizio, quando si scoperchieranno i sarcofaghi i due amanti potranno finalmente rivedersi, l'uno di fronte all'altro.

http://it.wikipedia.org/wiki/In%C3%A9s_de_Castro

http://www.google.it/search?q=Cabral+Antunes&hl=it&rls=com.microsoft:en-US&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=QdknUdnAKsvEtAbg14CIDA&ved=0CD0QsAQ&biw=1280&bih=699

Qui alcune immagini dei lavori eseguiti da Cabral, scultore raffinato oltre che incisore.

post-6052-0-82037700-1361547694_thumb.jp

Modificato da giovanna
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

L'ultima per me non è l'ultima, ma sono le ultime, una coppia, una grande coppia come vedremo, siamo a Milano, sotto la dominazione spagnola, sono due scudi, entrambi di Filippo II, entrambi della stessa tipologia, la 14/C Crippa, ( gli scudi di Filippo II hanno avuto copiose coniazioni con svariate tipologie e varianti ), entrambi dello stesso anno, entrambe di provenienza Crippa Numismatica.

La domanda immagino sarà a questo punto perchè le hai comprate ?

Perchè il confronto è a dir poco intrigante e particolare.

La risposta è nelle caratteristiche e nella visione dei due che si possono confrontare, il primo è abbastanza vicino allo standard, ha un diametro di 38 mm. e un peso di 32,05 gr., il secondo ha un diametro di 33 mm. e un peso di 25,03 gr.

Praticamente il secondo ha caratteristiche vicine al mezzo scudo perchè veramente fortemente tosato rispetto agli standard.

Questo dimostra come era molto usata e a cosa poteva arrivare questa prativa vicina al fraudolento della tosatura, d'altronde molto praticata, seguono le due monete ora,

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Incomincio col primo quello di modulo e peso abbastanza vicino agli standard, anche se il diametro è comunque anche in questo caso inferiore,

post-18626-0-34456700-1361553050_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Rovescio ora del primo scudo,

post-18626-0-35938000-1361553113_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E veniamo ora al secondo scudo, quello fortemente tosato, paradossalmente però la data è quasi più evidente in questo che nel primo,

post-18626-0-92217400-1361553223_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ora il rovescio del secondo, molto tosato, spero che il confronto....ravvicinato vi sia piaciuto,

Mario

post-18626-0-26608800-1361553319_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Grandi! Grandissimi! questi ultimi interventi sono favolosi! questa discussione si sta evolvendo alla grande!

dimostrazione che insieme si può fare tanto per la numismatica e non solo, anche per crescere culturalmente insieme! Un circolo di collezionisti virtuosi che fanno tanto INSIEME.

Un grande GRAZIE! e .........

mi raccomando continuate! :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

Grandi! Grandissimi! questi ultimi interventi sono favolosi! questa discussione si sta evolvendo alla grande!

dimostrazione che insieme si può fare tanto per la numismatica e non solo, anche per crescere culturalmente insieme! Un circolo di collezionisti virtuosi che fanno tanto INSIEME.

Un grande GRAZIE! e .........

mi raccomando continuate! :D

Grazie a te :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Ho finito i "mi piace" domani "mi piace" per tutti! :D

Mi raccomando ricordate di attivare le notifiche della pagina "Forum di Gruppo" del nostro Circolo in modo da essere sempre aggiornati sull'apertura di nuove discussioni nella nostra pagina

http://www.lamoneta.it/forum/159-circolo-numismatici-siciliani/

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×