Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
giangino

SESTERZIO DI ANTONINO PIO

Recommended Posts

giangino

Ciao a tutti gli amici del forum; possiedo questo sesterzio di Antonino Pio l'ho in collezione da circa due anni ; si nota al D sotto il collo una zona verde forse ossidazione ?! e anche al rovescio un altro punto di lieve ossidazione o incrostazione ? al momento fino ad oggi non ho notato cambiamenti sulla moneta , devo preoccuparmi puo' estendersi e' un cancro delle moneta , cosa ne pensate ??? ciao grazie

post-33542-0-29579700-1361303566_thumb.j

post-33542-0-28629000-1361303595_thumb.j

post-33542-0-39691700-1361303623_thumb.j

post-33542-0-28471500-1361303649_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

daniloantonia

dalle foto la moneta sembra essere stata lavorata al bulino nei punti in cui era stata colpita dal cancro del bronzo e poi trattata al benzotriazolo per evitare il riformarsi delle ossidazioni. il rischio tuttavia c'è sempre. ti consiglierei di non tenerla in posti umidi e di non trattarla visto che da due anni almeno la situazione sembra stabilizzata.

Edited by daniloantonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangino

dalle foto la moneta sembra essere stata lavorata al bulino nei punti in cui era stata colpita dal cancro del bronzo e poi trattata al benzotriazolo per evitare il riformarsi delle ossidazioni. il rischio tuttavia c'è sempre. ti consiglierei di non tenerla in posti umidi e di non trattarla visto che da due anni almeno la situazione sembra stabilizzata.

grazie Danilo ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

servirebbe una foto più dettagliata fatta col "Macro"...

Da quel che vedo (ma non son certo) ci sono delle tracce rosso-brune periferiche attorno alla lesione verde e questo potrebbe indicare quanto ha indicato nel post precedente Daniloantonia.

La colorazione periferica rossastra è dovuta all'azione del benzotriazolo.

Se la lesione al centro è verde chiara, leggermente friabile, allora il cancro del bronzo si è riacutizzato.

Comunque ti ripeto, con queste foto è difficile essere più precisi.

Ciao

Illyricum

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

franco obetto

sono daccordo con daniloantonia,la moneta sembra sia stata pesantemente e meccanicamente pulita e poi trattata....purtroppo e' stata attaccata dal cancro,ma per ora,la corrosione sembra inattiva...sicuramente non trattarla con acqua distillata,servirebbe solo a destabilizzare l'equilibrio....se un giorno dovessi riscontrare il riacutizzarsi del cancro dovrai ritrattarla di nuovo col benzotriazolo ma,....fai molta attenzione,e' una sostanza nociva.

ciao

Edited by franco obetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.