Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
skubydu

SI Emissione Bronzea Siracusana con Quatto X

Recommended Posts

skubydu

Emissione Bronzea Siracusana con Quatto X

D/ Testa Femminile a destra del tipo di Eumene.

Quattro X nel campo intorno alla testa, variamente disposte


R/ Ippocampo a destra, sotto un polipo. Tre globetti. SYPA.


A seguito della recente comparsa sul mercato di un esemplare apparentemente inedito di questa emissione bronzea siracusana apro questa discussione riportando gli esemplari a me conosciuti (in ordine decrescente per peso).


Da: R. Calciati Corpus Nummorum Siculorum, Vol. II, p.62-63 (d’ora in poi CNS II) :


“La rarità di questa emissione è tale è la conservazione spesso cosi scarsa che fino a poco tempo fa la lettura era incerta. Ancora nel 1977 Ross Holloway descriveva una sola X al diritto, ma dubitava che sitrattasse di “un delfino non bene realizzato”, e attribuiva alla moneta il valore di onkia, ignorando l’esistenza dei 3 globetti al rovescio. Si è anche pensato per molto tempoo che le lettere x al diritto fossero una indicazione del valore, ipotesi non piu sostenibile da quando è stata accertata l’esistenza dei tre globetti al rovescio. Rimane pertanto il dubbio sull’esistenza delle X, tanto piu che è ormai certo che esse sono quattro e non tre”.

post-7579-0-87122100-1361810222_thumb.jp


1) CNS II n.30 gr. 2,35

post-7579-0-64131900-1361810307_thumb.jp

2) CNS II 30-1 gr. 2,19

post-7579-0-64824800-1361810353_thumb.jp

3) CNS II 30-2 gr.2,15

post-7579-0-68411300-1361810403_thumb.jp

4) Sylloge Nummorum Graecorum, American Numismatic Society = SNG ANS III part. 5 n.1382 gr. 2,14

post-7579-0-08876400-1361810456_thumb.jp

5) CNS II n.30-3 gr. 2,04

post-7579-0-81721400-1361810497_thumb.jp

6) CNS II n.30-4, gr. 1,91

post-7579-0-94577600-1361810546_thumb.jp

7) Munzen & Medaillen 8 n.39 - gr 1,90

post-7579-0-49093900-1361810594_thumb.jp

8) Artcoins 5 n. 132 - gr 1,88

post-7579-0-83756900-1361810680_thumb.jp

9) Classical Numismatic Group=CNG 78 n.69 gr. 1,87

post-7579-0-26709700-1361810743_thumb.jp

10) CNS II n.30-5 gr.1,82

post-7579-0-80826400-1361810794_thumb.jp

11) CNS II 30-6 gr.1,70

Segue...



Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Esempare apparentemente inedito?

post-7579-0-83599100-1361810915_thumb.jp

12) Gorny & Mosch 211 n.88 - gr. 2,93, mm 15

L’esemplare è datato dai compilatori del catalogo al periodo compreso tra il 466 e il 406 a.C. e indicato come onkia.


Normalmente l’emissione monetale in studio è datata dall’ SNG ANS a circa il 425 a.C. mentre Calciati data l’emissione a dopo il 410 a.C..

Dall’osservazione dell’esemplare 12 che parrebbe il migliore esemplare conosciuto, anche se sembrerebbe stato aiutato nei dettagli dei rilievi ed anche la patina sembrerebbe eccessivamente uniforme, si vede chiaramente la presenza di un solo globetto posto al rovescio di fronte alla testa dell’ippocampo (da qui forse l’idea del compilatore del catalogo di considerarlo ONKIA).

Considerando però, che in tutti gli altri esemplari conosciuti i globetti presenti al rovescio sono TRE, potrei quindi pensare che gli altri 2 globetti siano stati lisciati durante il "restauro". Altro particolare è il peso. Questo esemplare pesa 0,58 grammi in piu dell’esemplare 1, pertanto sarebbe impossibile considerarlo un ONKIA (essendo gli esemplari 1-11 dei tetras che pesano in media 1,99 grammi).

Il particolare che lo fa ritenere inedito (e come tutti gli inediti va valutato con molta attenzione) è la presenza della perlinatura sia sul contorno, sia nella collana posta alla base del collo nella testina femminile. Tutti gli esemplari fino ad ora conosciuti presentano contorno liscio e collana non perlinata (particolari evidenti nell’esemplare 9).


Soffermandomi sullo stile del contorno, aggiungo che tutti i nominali in bronzo coniati da Siracusa tra il 425 a.C. (data che vede la coniazione da parte di Siracusa della prima serie in bronzo con polipo al rovescio, CNS II, n.1) fino all’arrivo di Timoleonte in Sicilia nel 344 a.C. (con il bronzo del tipo CNS II, n. 77, che ha un contorno perlinato), presentano un contorno liscio.

ciao

skuby

Edited by skubydu
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

corzanopietro

caro skuby

molto interesanti i riferimenti a Calciati ed a SNG ANS, ad altri e tutto il resto.

bravo e competente

ciao

pietro

Edited by corzanopietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

L'emissione di Siracusa, Calciati n. 30, costituisce uno dei maggiori enigmi della monetazione bronzea di questa zecca.

Normalmente al diritto si riesce a vedere una o al massimo due X, con molte incertezze a causa del cattivo stato di conservazione di quasi tutti gli esemplari noti.

L'inedito di Gorny e Mosch trova un solo confronto con un altro esemplare apparso sul Triton V del 2002, n. 231, peso g. 2,31

post-7204-0-43427300-1361840173_thumb.jp

Anche qui abbiamo quattro X al diritto, mentre al rovescio si comprende l'esistenza dell'etnico SVPA e almeno due dei tre possibili globetti......

Negli altri esemplari non si legge quasi mai l'etnico.

Ma quanti sono i globetti e quindi il vero segno di valore?

Provo ad aggiungere altri pezzi noti.

post-7204-0-71888600-1361840427_thumb.jp

CNG e.a. 212/2009, n. 11 g. 2,04

post-7204-0-16076500-1361840469_thumb.jp

CNG e.a. 130/2006, n. 209 g. 3,26

Da altri ancora, sembra che il numero massimo riscontrato di globetti al rovescio sia di tre, alle ore 9, 12 e 3 (generalmente bene visibile solo quello alle ore 3), per cui dovrebbe trattarsi di un tetras.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Ringrazio Acraf per il prezioso contributo.

Aggiungo un altro esemplare in vendita nella prossima asta Artcoins.

post-7579-0-30903800-1361887523_thumb.jp

Lot 49: Monete Greche Sicilia, Bronzo, Siracusa, c. 405-367 a.C.; AE (g 1,85; mm 13; h 12); Testa di Aretusa a d., Rv. Ippocampo a d., sotto polipo. CNS II, n. 30 Raro. q.bb

Noto che l'esemplare Gorny stilisticamente al D/ si avvicina molto all'ultimo esemplare proposto da Acraf (tranne che per la perlinatura del contorno), posto confronto.

post-7579-0-59325200-1361888407_thumb.jp

ciao

skuby

Edited by skubydu

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

In teoria i due diritti Gorny e CNG dovrebbero derivare da uno stesso conio. Il fatto che ci siano difformità a livello del bordo mi fa sospettare che almeno uno dei due è stato "ritoccato".

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Aggiungo a questo "Corpus" due nuovi esemplare recntemente in vendita;

da lanz ebay:

post-7579-0-63420400-1367515002_thumb.jp

da lanz 156

post-7579-0-10424100-1367653110_thumb.jp

GRIECHISCHE MÜNZEN

SIZILIEN

SYRAKUS

Spätere 2. Republik (425 - 4. Jh. v. Chr.). Kleinbronze, nach 410 v. Chr. Kopf der Arethusa nach rechts, im Feld um den Kopf herum viermal X. Rs: Hippokamp über Oktopus nach rechts, im Feld eine Wertkugel und A. Calciati II, S. 63 Nr. 30/6. 1,97g. Selten. Vorzüglich.

skuby

Edited by skubydu

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Riprendo la discussione segnalando un nuovo esemplare in vendita nella prossima asta Pecunem

post-7579-0-91280100-1373990622_thumb.jp

Il seguente proviene da Lanz ebay. Sembrerebbe avere lo stesso conio dell'esemplare 12 con al D/ il contorno perlinato. L'esemplare mi piace decisamente poco, secondo me proviene dal solito atelier ....

post-7579-0-20046500-1373990830_thumb.jp post-7579-0-86976400-1373990843_thumb.jp

ciao

skuby

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

A parte l'atelier moderno.... mi sembra di capire che esistono due fondamentali varianti di questa emissione:

1) con contorno perlinato e la prima X davanti alla bocca (senza niente sotto il mento)

2) con contorno lineare e la prima X sotto il mento

abbinati a conii diversi del rovescio.

A me stupisce una cosa. Normalmente quando si appronta una rara emissione si sceglie o il contorno perlinato o quello lineare e generalmente non si usa ambedue i tipi.

Comunque per un corretto confronto sarebbe meglio provare a suddividere i vari pezzi noti in funzione delle due varianti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

babelone

Mamma mia che macello ce ne sono almeno quattro da attenzionare bene,sull'ultimo di Lanz meglio stendere un velo pietoso,sempre Lanz 156 probabile riconio moderno,forti dubbi su quello dell'arscoins per eccessive manomissioni ,anche le differenze di tondello notate da acraf sul Gorny e sul CNG sono da valutare attentamente perche' ci sono alcuni punti che non mi convincono,pero' scusate ma lo faro' dopo cena perche' adesso ho fame.

Buona cena a tutti

Edited by babelone

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

personalmente ritengo la variante con perlinato fantasiosa .....

ciao e buon appetito

skuby

Share this post


Link to post
Share on other sites

babelone

ciao skuby sono convinto anche io della tua ipotesi, difatti nella moneta da te postata c'e' un punto in particolar modo che non mi convince e precisamente il bordo sul diritto a partire da ore 12 fino ad ore 15 proprio sopra il perlinato pero' la vorrei studiare meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

ciao skuby sono convinto anche io della tua ipotesi, difatti nella moneta da te postata c'e' un punto in particolar modo che non mi convince e precisamente il bordo sul diritto a partire da ore 12 fino ad ore 15 proprio sopra il perlinato pero' la vorrei studiare meglio.

ciao babelone, intendo che oltre a questo di lanz ebay, chiaramente falso (sembrerebbe quasi fuso..anche se probabilmente non lo è...) anche i 2 esemplari del mio post 5 secondo me lo sono (siatemati a dovere..).

Dobbiamo considerare che questi sono i classici casi di specchietti per i collezionisti, che vanno alla ricerca dell'unicità e rarità del pezzo. Certo quando si ama la monetazione, si pensa sempre nella bontà del pezzo ed a volte la voglia di averlo è inarrestabile (tacciando anche solita vocina interiore che ti mette i dubbi :-) ). Purtroppo di questi tempi, serve mettere da parte le "voglie" ed usare di più la testa..., anche perchè le sospette ed i falsi si sono diffusi a dovere. Lanz dovrebbe avere piu cura di ciò che vende su ebay!!

ciao

skuby

Edited by skubydu

Share this post


Link to post
Share on other sites

babelone

Ho evidenziato alcune cose che mi lasciano perplesso e personalmente opterei per monete di dubbia autenticita'.

nel primo esemplare il perlinato è molto approssimativo e questo mi indirizza sulla tesi di skuby che possa trattarsi di un invenzione,il bordo del diritto da ore 12 ad ore 14 che sembra piu' assottigliato rispetto a tutto il restante bordo chiaro sintomo che in quel punto il tondello non era regolare,quella specie di doppia collana del collo e sempre sul bordo intravedo una grossa mancanza di metallo ad ore 16 del diritto che potrebbe ricondurre a probabile fusione anche se potrebbe essere dubitativa per l' appiattimento del bordo del rovescio da ore 13 ad ore 16.

il secondo esemplare dai punti da me evidenziati invece mi fa pensare che sia fuso e ritoccato in maniera aggressiva e lo si nota soprattutto sulla coda dell' ippocampo,dall'occhio e dai capelli il tutto completato da ripatinatura

post-33272-0-35163500-1374097206_thumb.j

post-33272-0-90636500-1374097320_thumb.j

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

ennesimo esemplare dello stesso tipo del post.8, e sempre proveniente da lanz ebay (in vendita ora)...

post-7579-0-39452200-1382724180_thumb.jp

post-7579-0-28498700-1382724195_thumb.jp

Non ho parole...anzi le avrei ....

skuby

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Aggiungo un nuovo esemplare in vendita nella prossima asta kunker 257.

Il conio di D/ sembrerebbe lo stesso dell'esemplare al post n.2

post-7579-0-13156100-1410552121_thumb.jp

skuby

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Sempre piu' bravi alla Kuenker

E hanno anche cambiato sede, espandendosi con i soldi dei collezionisti...

Se invece studiassero un po' di piu ' non farebbe male .. sigh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.