Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lucadesign85

5 Lire 1848 Milano Governo Provvisorio

Conservazione?  

17 voti

  1. 1. Conservazione?



Risposte migliori

lucadesign85

Vi chiedo un parere sulla conservazione di questo scudo milanese. Dovrebbe essere la variante più comune, con i rami corti e la stella lontana. Non mi è ancora ben chiara la differenza tra il basamento sottile e quello spesso, infatti, dopo aver confrontato le foto di alcune monete classificate nel primo e nel secondo gruppo, non sono riuscito a venirne a capo e non ho ancora ben capito come si distingua questa particolarità dell'impronta.

post-3533-0-95165500-1362599874_thumb.jp

Un caro saluto a tutti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

per me qui siamo sul qFDC, peccato per i graffi nei campi del dritto. Interessanti i rilievi che presentano ancora una sorta di satinatura e testimoniano l'altra conservazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

ciao luca,ho votato spl/fdc ...ritengo che sia una moneta di gran freschezza penalizzata solo da qualche graffio e da un paio di toccatine al bordo.Al rovescio c'è la curiosità di una rottura di conio ad ore 12 mi pare ;)

è un ottimo esemplare...in mano il lustro è forte?

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

il basamento è li dove poggiano la lancia e l' allegoria stessa, sotto di esso, trovi la linea in esergo. Il primo ha le varianti in spessore la seconda in larghezza

Modificato da niagolino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

Complimenti Luca , molto belli i risalti decorativi della moneta rispetto ai fondi , come avrai notato mi sono aggregato alla votazione spl/ fdc , veramente un ottimo acquisto

Modificato da ilcollezionista90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter

Vi chiedo un parere sulla conservazione di questo scudo milanese. Dovrebbe essere la variante più comune, con i rami corti e la stella lontana. Non mi è ancora ben chiara la differenza tra il basamento sottile e quello spesso, infatti, dopo aver confrontato le foto di alcune monete classificate nel primo e nel secondo gruppo, non sono riuscito a venirne a capo e non ho ancora ben capito come si distingua questa particolarità dell'impronta.

Un caro saluto a tutti,

Luca

Ciao Luca,

é possibile che tu fatichi a distinguere lo spessore del basamento perchè guardi la "riga" più lunga. Il basamento non é quello, ma é l'altra "riga" che stà tra quella più lunga (larga) e i piedi.

La butto li, anche se nel tuo caso non sarà così, perchè ho visto più d'uno fare questo tipo di pensiero.

a

Mi scuso se ho usato un linguaggio un po' troppo "grezzo", ma penso che in questo modo capiscano tutti.

Modificato da Monetaio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Ciao Luca,

é possibile che tu fatichi a distinguere lo spessore del basamento perchè guardi la "riga" più lunga. Il basamento non é quello, ma é l'altra "riga" che stà tra quella più lunga (larga) e i piedi.

La butto li, anche se nel tuo caso non sarà così, perchè ho visto più d'uno fare questo tipo di pensiero.

a

Mi scuso se ho usato un linguaggio un po' troppo "grezzo", ma penso che in questo modo capiscano tutti.

Ciao Pino, ti ringrazio per la risposta. Avevo inteso che per basamento si intendesse la linea più spessa su cui poggia l'Italia, però confrontando le foto di alcune monete classificate in entrambi i tipi, non ho visto questa grossa differenza, magari dal vivo e con una buona lente, riuscirò a coglierla meglio :)

In questo caso quindi, il basamento dovrebbe essere quello più comune e cioè quello sottile? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

A mio parere Spl+. Ottima conservazione.

Alcuni dettagli, dalle scansioni (?) sembrano evanescenti. Sicuramente è un effetto dell'immagine.

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter

Ciao Pino, ti ringrazio per la risposta. Avevo inteso che per basamento si intendesse la linea più spessa su cui poggia l'Italia, però confrontando le foto di alcune monete classificate in entrambi i tipi, non ho visto questa grossa differenza, magari dal vivo e con una buona lente, riuscirò a coglierla meglio :)

In questo caso quindi, il basamento dovrebbe essere quello più comune e cioè quello sottile? :)

Mi pare proprio di si.

Rami corti, stella lontana e base sottile. (Gigante n°3)

Dalle foto a volte é dura perchè la maggiorparte hanno la luce proveniente dalla parte alta della moneta, e più di metà della base é sempre in ombra. Ed é proprio l'ampiezza di quello che viene nascosto da quella usuale zona d'ombra che definisce il "spessa/sottile".

In mano é evidentissima la differenza tra i due tipi.

Modificato da Monetaio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

ecco un confronto

post-7643-0-57736200-1362682907_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

io ero indeciso tra lo Spl/FdC e qFdC. alla fine ho votato qFdC.

Tanti particolari sono da moneta non circolata, i campi invece sembrano mostrare qualche segno in più. Dato che la foto evidenzia e massimizza i difetti, ho trascurato un pò i segni dei campi, da cui la valutazione qFdC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

Concordo con azaad,

anche per me qFDC.

Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

ciao luca...ho votato qFDC sulla fiducia...nel senso che dalle foto avrei detto SPL/FDC ma sicuramente in mano è migliore...bella moneta anche se non è il mio campo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Caspita che diversità di opinioni :) dal qSPL al qFDC. Sicuramente la colpa principale è da imputare alle scansioni, che non rendono al meglio il reale stato conservativo della moneta :)

Vi dico come l'ho classificata io.

Al dritto i rilievi sono ottimi e si nota un lieve accenno di usura solo sulla parte più alta della veste, dove affiora il ginocchio sinistro dell'Italia, il bordo presenta qualche lieve imperfezione tra ore 3 ed ore 6. I fondi sono molto brillanti intorno alla legenda, impreziositi anche da una gradevole patina circolare che si sta piano piano formando, mentre invece nel resto dei campi si nota una colorazione abbastanza opaca e gli stessi, presentano qualche lieve segno di contatto, fortunatamente non eccessivamente deturpanti.

Al verso, sostanzialmente si ripresenta la stessa situazione del dritto, infatti i rami di quercia e di alloro, sono ottimamente conservati, rimanendo ben visibili i più minimi dettagli. Anche qui i campi non sono perfetti, e questo mi porta a pensare che con molta probabilità, la moneta sia stata pulita in precedenza. Si notano alcune escrescenze di metallo sulla parte terminale della scritta "PROVVISORIO" e tra "DI" - "LOMBARDIA", dovute ad una frattura del conio, che si riscontra anche al dritto, nella linea che congiunge il bordo al piede sinistro dell'Italia. Vi sono alcuni colpetti sul bordo intorno ad ore 6 ed uno ad ore 9, ma per fortuna non hanno sortito grossi danni.

Nel complesso la moneta è molto piacevole ed io l'ho classificata come SPL+ :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×