Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Anakin

Qualcuno conosce questa medaglia "Il Bruto"?

Risposte migliori

Anakin

Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Ho deciso di iscrivermi per cercare aiuto nel catalogare correttamente alcune monete regalatemi molto tempo fa.

Tra queste ho trovato la "medaglia" d'argento che allego in foto.

Raffigura Bruto da un lato e dall'altro porta la scritta "Bruto - Immagine idealizzata dell'eroe romano commemora l'uccisione di un tiranno fiorentino"

Sulla costa (scusate ma non conosco i termini corretti) porta invece iscritto "Il genio di Michelangelo 50 01058"

La moneta ha un diametro di 44mm, spessa 3mm e pesa 40g.

Sapreste dirmi quando è stata fatta, la tiratura e magari un'idea del suo valore?

Grazie mille.

Francesco.

post-34728-0-25000200-1363167185_thumb.j

post-34728-0-79887200-1363167186_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Non si tratta di una moneta ma di una medaglia che devi scrivere così, non fra virgolette.

Precisamente è una della serie di sessanta medaglie che riproducono opere o particolari di opere di Michelangelo della collezione denominata « il Genio di Michelangelo » curata dallo scultore, medaglista-incisore Pierino Monassi, artista di rara finezza e sensibilità.

Le medaglie vennero fuse in oro, argento e bronzo e hanno un diametro di 44 mm. Sul diritto di ognuna campeggia la riproduzione di un'opera del Maestro, mentre tutti i rovesci recano la decorazione stellare Michelangiolesca che abbellisce la piazza del Campidoglio a Roma, datata al 1507, cioè prima che l'artista iniziasse i lavori della basilica di S. Pietro. Al centro di questo disegno è riprodotto il ritratto del maestro, dedotto dalla testa bronzea realizzata da Daniele da Volterra che fu suo allievo; all'intorno ricorre una breve frase descrittiva dell'opera riprodotta sul davanti, incisa usando i caratteri della tipica forma grafica creata da Michelangelo stesso.

Ho avuto la fortuna di ereditare da papà la collezione delle medaglie d’argento che dev’essere stata completata nel 1975, per la ricorrenza cinque volte centenaria della nascita di Michelangelo.

Ricordo che ogni medaglia è numerata progressivamente e dopo l’emissione del numero di esemplari prestabilito, la matrice era spezzata per garantire l'autenticità e per evitare falsi o doppioni.

apollonia

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

In casa non ho le medaglie perché qui non tengo nulla di importante ma ho le schede di ciascuna delle 60 che compongono la serie ‘Il Genio di Michelangelo’.

Il Ritratto di Bruto del 1539 è l'unico busto pervenutoci di Michelangelo, che secondo il Vasari rappresenterebbe Lorenzino de' Medici. L'opera venne commissionata dal repubblicano Donato Giannotti per il cardinale Niccolò Ridolfi, mentre l'artista era impegnato nel Giudizio Universale della cappella Sistina. La scelta di Marco Giunio Bruto, il tirannicida, era legata a motivi politici, come probabile celebrazione dell'omicidio di Alessandro de' Medici da parte di Lorenzino de' Medici (1537), un motivo visto come una liberazione dal giogo mediceo da parte degli esuli fiorentini. Non a caso, Lorenzino/Lorenzaccio era detto anche "Bruto nuovo".

post-703-0-17228400-1363271737_thumb.jpg

apollonia

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anakin

Grazie mille!

Mi hai fatto un quadro davvero completo e ricco di riferimenti, che denota persona colta e attenta ai dettagli. Non avrei potuto chiedere di meglio.

Anzi mi scuso di non aver risposto prima ma (probabilmente per un mio errore nelle impostazioni) non ho ricevuto alcuna notifica mail delle tue risposte e, sinceramente, pensavo non mi avesse ancora risposto nessuno.

Avevo quasi pensato di venderla, ma vista la sua bellezza ci penserò un po' su.

Grazie ancora dell'aiuto.

Francesco.

In casa non ho le medaglie perché qui non tengo nulla di importante ma ho le schede di ciascuna delle 60 che compongono la serie ‘Il Genio di Michelangelo’.

Il Ritratto di Bruto del 1539 è l'unico busto pervenutoci di Michelangelo, che secondo il Vasari rappresenterebbe Lorenzino de' Medici. L'opera venne commissionata dal repubblicano Donato Giannotti per il cardinale Niccolò Ridolfi, mentre l'artista era impegnato nel Giudizio Universale della cappella Sistina. La scelta di Marco Giunio Bruto, il tirannicida, era legata a motivi politici, come probabile celebrazione dell'omicidio di Alessandro de' Medici da parte di Lorenzino de' Medici (1537), un motivo visto come una liberazione dal giogo mediceo da parte degli esuli fiorentini. Non a caso, Lorenzino/Lorenzaccio era detto anche "Bruto nuovo".

attachicon.gifGenio Michelangelo Scheda del Bruto 2 ok.jpg

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×