Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
L. Licinio Lucullo

Uno strano mule

Recommended Posts

L. Licinio Lucullo
Supporter

Perdonatemi se, avventurandomi in una monetazione che non conosco, scrivo cose inesatte o di cui eventualmente si è già parlato.

Il sito Antikitera (al link http://www.antikitera.net/news.asp?ID=9546) rilanciava nel 2010 un'informazione che diceva provenire da www.archnews.co.uk (dove però non l'ho tovata). La trascrivo:

"Il British Museum non ha mai visto una cosa del genere. Trovata nel pulire una partita di denari romani in argento un denario che era stata coniata da un FALSARIO nel 31.a.c. Il fatto "misterioso" è che per realizzarlo il falsario ha usato una quantità di argento che in purezza e peso era di molto superiore al valore dello stesso denario. Questa sua rarità ha spinto il valore di questa moneta dalle 100 euro nominali ad oltre 3000 euro. Poichè la scoperta è stata fatta da un privato, ha deciso di venderla ... c'è un coccodrillo, ma è girato dalla parte sbagliata. Dall'altro lato c'è la faccia dii Giulio Cesare, quandoo dovrebbe essere quella del suo nipote l'imperatore Augusto. Un'altro grave errore si trova nelle scritte che invece di riportare la dicitura Aegypto o Aegvpto, c'era scritto AEGIPTO ... Molto probabilmente quindi dei ladri che hanno rubato grosse partite di argento, per poterle trasportare da un paese all'altro, le hanno fuse e "camuffate" da monete romane di valore anche inferiore, ma destinate ad essere rifuse una volta giunte a destinazione."

Sembrerebbe, al di là delle elucubrazioni giornalistiche (la data del 31 a.C. è sfrontatamente incongruente, visto che si parla della copia di una moneta emessa nel 28), la descrizione di un "normale" mule, se non fosse per due particolari. Primo, si dice che fosse considerevolmente sovrappeso (di quanto, purtroppo, non viene specificato). Secondo, soprattutto, la fotografia del dritto (purtroppo non c'è quella del verso) dimostra un'accuratezza che non ho mai visto nelle imitazioni barbariche dei denari.

Cosa ne pensate?

Avete altre informazioni su questa curiosa moneta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Ecco la foto

post-13865-0-54406300-1363770775_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

ciao licinio.....molto probabile sia stato una "camuffa"....ma perche prendere il lavoro di cognare moneta,sapiendo che bisognava a pagare il gravore di cogni...etc....giusto per una moneta edissimulare qualchi grammi di metale di piu?????allora che bastava soltanto ingolure un pezzo di metale prezioso per nasconderlo il piu simpliciamente del mondo..???!!!....penso bisogna di essere sicuro qui abbia studiatto quel tesoretto.....si e un privato....non li daro la mia mano...!!!!!! :lol:

Edited by jagd

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

mi ricordo che era già emersa nel forum una discussione su questa moneta... ma non riesco a recuperarla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Emiliano77

grazie a tutti per questa interessantissima e curiosa segnalazione :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

pensare che l'avevo aperta io!

in effetti mi ricordava qualcosa! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.