Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Bobo89

Domanda

Risposte migliori

Bobo89

Ciao a tutti! sono nuovo del forum: sto cercando di mantenere/ampliare la collezione di mio padre, soprattutto per quanto riguarda la repubblica.

Visto che dovrei fare un po' di acquisti di monete anche non rare ma in buona conservazione, volevo sapere se mi potevate dare un po' di consigli su come riconoscere i falsi e i punti dove si riconosce subito la circolazione (es. borchia consumata su 100 lire minerva) specialmente delle 2, 5 e 10 lire.

Ciao e grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

Ciao, e benvenuto! :) Prima di tutto devi sapere che per quanto riguarda i "pezzi forti", ovvero le monete della serie del 1946 e 1947, il 5 lire del 1956 e il 2 lire del 1958 devi prestare molta attenzione ad i falsi, che sono stati introdotti in abbondanza soprattutto negli anni Settanta. Siccome per acquistarli dovresti spendere una cifra abbastanza considerevole (parliamo per alcuni di centinaia di euro), per evitare di acquistare una moneta falsa ti consiglierei di rivolgerti ad un professionista, conme per esempio un negozio di numismatica. Per le altre monetine più abbordabili, invece, potresti frequentare mercatini o scambiarle con amici se le collezionano, in modo tale da non spendere troppo per monete relativamente recenti e comuni. Per quanto riguarda invece i segni sulla conservazione/usura, lascio la parola ad altri lamonetiani, che sicuramente saranno spiegarti meglio di me e in modo più precisi le parti in cui devi fare particolarmente attenzione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antoniofoggia

Come indicatori della circolazione, puoi usare, nella 2 lire, l'addome dell'ape, nella 5 lire i chiodi e le staffe del timone, nella 10 lire le nervature delle spighe, nella 50 lire i capelli di Vulcano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Come indicatori della circolazione, puoi usare, nella 2 lire, l'addome dell'ape, nella 5 lire i chiodi e le staffe del timone, nella 10 lire le nervature delle spighe, nella 50 lire i capelli di Vulcano.

tutto ok ma se non si sà dove guardare e capire le differenze.....................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bobo89

Grazie della risposte!...però elementi che bisogna controllare per controllare che non sia un falso? perlomeno gli indicatori più facili....:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jack Sully

Innanzitutto il metallo! Alcune monete false le riconosci palesemente per quello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×