Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
skubydu

SI Zeus Eleuterio di Siracusa

Risposte migliori

skubydu

Buonasera,

riporto quanto ho accennato nella discussione sulle dracme siracusane:

"In tutta l'emisione dello Zeus Eleuterio di Siracusa si conosce un solo tipo perlinato, stilisticamente molto differente dai tradizionali (del tipo CNS II 73= R. Calciati, Corpus Nummorum Siculorum, n.73). La classica emissione, presenta sempre e solo bordo lineare al D/ e a tal proposito aprirò una discussione a doc relativa ad un esemplare recentemente in vendita".

L'esemplare è il seguente, in vendita nella prossima asta di Romanumismatics:

post-7579-0-17466900-1368651146_thumb.jp

Lot.142 -Sicily, Syracuse Æ Hemidrachm. Circa 344-339/8 BC. Laureate head of Zeus Eleutherios r. / Thunderbolt; to r., eagle standing r. CNS II, 72; SNG ANS 477-88. 13.40g, 23mm, 12h. Very Fine.

Nell'esemplare soprariportato mi hanno colpito 2 particolari, non trascurabili;

1) presenza di bordo perlinato al D/ (presente solo nel tipo CNS 73);

2) etnico al R, indicato con ΣYPAKOΣION , mentre normalmente è ΣYPAKOΣIΩN con la Ω.

Il tondello è eccezzionalmente circolare, anche se i bordi (che si vedono poco) sembrerebbero presentare leggere limature.

Trattasi di un potenziale unicum o di "altro"......??

grazie anticipate per i pareri.

ciaoo

skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

caro skuby

come si sice "a domanda risponde"

Da pag. 167 a pag. 171, del secondo vol. del Calciati (C.N.S.) dal n. 72 al n. 72 DC 38; fanno bella mostra le monete con al diritto la testa di Zeus Eleuterios ed al rovescio il fulmine con l'aquilotto.

vengo presentare le variazioni note:

n. 72)Testa barbata e laureata a destra con i capelli corti

n. 72 ST1) Testa con barba folta

n. 72 ST 2)Zeus con barba fluente --

n. 72 ST 3)Zeus di bello stile con barba riccioluta.

dal n. 72 ST 3/10 al n. 72 ST 3/15)Gruppo di sei monete , --presente nella collezione Virzi (tav. 52 n. 1521) deriva dallo stesso conio , e rappresenta con ogni probabilità un unicum.

n. 72 ST 3/16 e 17) questa moneta e la seguente presentano lo stesso conio di diritto e di rovescio.

n.72 St 4)Testa barbata e laureata di Zeus Eleuterios a destra. Imitazioni o coni di stile barbarico.

n.72 MV 1) l'aquilotto presenta il corpo affusolato e ali raccolte.

n.72 DC 38) Coccinella? a sinistra del fulmine.

PS: In nessuna di queste monete si nota ne si vede perlinatura alcuna.

PS: in tutte queste monete il Calciati riporta la scritta SYRAKOSION con la OMEGA finale (non sò dove andare a cercare per riportarla in greco)

non vedo altro per la moneta n. 72

ciao

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

Condivido le tue perplessità. Ho controllato anch'io il Calciati e riesaminati gli esemplari che ho in collezione e non ho trovato nè contorni perlinati nè "o" al posto di "omega". Anche nel Minì, nulla.

L'esemplare postato mi semba che abbia evidenti segni di ritocchi sui fondi e sul bordo. La parte terminale dell'omega potrebbe essere stata asportata durante l'operazione di pulizia trasformando la omega in "o".

Ma per la perlintura del D/ non trovo spiegazioni.

Modificato da Nakona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ringrazio per i pareri sia Pietro che Nakona.

Condivido quanto da voi riportato.

Io un idea, me l'ero già fatta...

La mia ulteriore domanda, è questa..., perchè andare a correggere la omega con O? lasciando poi i rilievi ed i tratti della testa particolarmente impastati e non definendoli? e soprattutto, perchè andare a ricreare una perlinatura al Diritto? trattasi di imperizia del restauratore? mah...

Personalmente ritengo la moneta frutto di fantasia...

ciao

skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

ringrazio per i pareri sia Pietro che Nakona.

Condivido quanto da voi riportato.

Io un idea, me l'ero già fatta...

La mia ulteriore domanda, è questa..., perchè andare a correggere la omega con O? lasciando poi i rilievi ed i tratti della testa particolarmente impastati e non definendoli? e soprattutto, perchè andare a ricreare una perlinatura al Diritto? trattasi di imperizia del restauratore? mah...

Personalmente ritengo la moneta frutto di fantasia...

ciao

skuby

caro Skuby

(conoscenze/esperienze in bottega d'armaiolo)

un abile cesellatore con il bulino ti sforna quadri di caccia da sogno su lastre d'acciaio ai lati della culatta dei fucili, incisioni su argenterie ecc. e quant'altro in materiale pregiato .

giustamente come pensiamo tutti il gioco vale la candela quando si crea un "nuovo unicum credibile ed è credibile per quanto lo è "maestro" l'incisore.

trasformare un cerchio in un perlinato mi parrebbe "facile" per chi è maestro; si tratta di togliere a spazi alterni del materiale.

per l'omega trasformata in O mi parrebbe più impegnativo, perchè oltre che a togliere va " spostato" del materiale da "accumulare" in altro posto. e qui se l'operatore non è più che bravo lascia dei segni.

qui il problema è che chi ha fatto il lavoro non l'ha fatto bene e non l'ha finito, oppure non sapeva che la moneta 72 non riscontra storicamnete il bordo lineare, ed ha voluto cresre un "unicum"

può essere centrato il rilievo di Skuby (15 maggio 23,10)che riporto in neretto

e altro riportato oggi alle 11,15

"In tutta l'emisione dello Zeus Eleuterio di Siracusa si conosce un solo tipo perlinato, stilisticamente molto differente dai tradizionali (del tipo CNS II 73= R. Calciati, Corpus Nummorum Siculorum, n.73).

la risposta può essere "stilisticamente molto differente dai tradizionali" e aggiungo io noti.

o potrebbe essere che è veramnete un unicum??? chissà.

non aggiungo altro

incomincia a piacermi la chiacchierata.

ciao

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Riprendo questa discussione per segnalare un esemplare di Zeus Eleuterio, in vendita nella prossima asta Gorny & mosch 225, n.1217, sul quale avrei "parecchi" dubbi.

post-7579-0-69643100-1410369088_thumb.jp post-7579-0-45912500-1410369103_thumb.jp

Dall archivio falsi (che vendevano sul noto sito)..

post-7579-0-69226900-1410369151_thumb.jp post-7579-0-50651100-1410369167_thumb.jp

Una limatina ai codoli di fusione (ritengo siano esemplari fusi) e una leggera patina azzurra....e via...

ciao

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Resto cmq sempre molto sorpreso di come possano scappare certi esemplari...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

complimenti @@skubydu!!

direi che non ci sono dubbi...

la casa d'asta e' stata portata a conoscenza??sono curioso della sua risposta :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Resto cmq sempre molto sorpreso di come possano scappare certi esemplari...

io invece , chissà perché , non mi stupisco piu' da tempo e , prima lo ipotizzavo, ora ne sono convinto che si tenti ormai sistematicamente .

Se qualche collezionista "fesso" ci casca tanto meglio, altrimenti pazienza, ci si riprova alla prossima. Il "parco buoi" dei collezionisti assomiglia tanto al parco buoi dei piccoli risparmiatori fregati con le obbligazioni Cirio, le azioni Parmalat e tc.

Trenta anni fa questi casi erano piu' un'eccezione, oracome vediamo in pratica tutti i giorni, sono divenute regola e poi c'è ancora chi strepita se si fanno emergere certe "sorprese"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

complimenti @@skubydu!!

direi che non ci sono dubbi...

la casa d'asta e' stata portata a conoscenza??sono curioso della sua risposta :rolleyes:

Grazie Franco,

spererei anche io che qualche anima pia provveda a segnalare alla casa d'aste l'esemplare Falso.....

ciao

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Clone pericoloso, in quanti si è facilmente distratti dall'ampia frattura del metallo. Uno potrebbe pensare che bisogno c'era di falsificare un simile tondello, non proprio perfetto.

Eppure circolano più esemplari perfettamente identici. Vedere i linkis per credere e se uno ha la pazienza di raccogliere le immagini….

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

io invece , chissà perché , non mi stupisco piu' da tempo e , prima lo ipotizzavo, ora ne sono convinto che si tenti ormai sistematicamente .

Se qualche collezionista "fesso" ci casca tanto meglio, altrimenti pazienza, ci si riprova alla prossima. Il "parco buoi" dei collezionisti assomiglia tanto al parco buoi dei piccoli risparmiatori fregati con le obbligazioni Cirio, le azioni Parmalat e tc.

Trenta anni fa questi casi erano piu' un'eccezione, oracome vediamo in pratica tutti i giorni, sono divenute regola e poi c'è ancora chi strepita se si fanno emergere certe "sorprese"...

Per la cronaca il bronzo Gorny è stato venduto a 325 € + diritti ...

mah..

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Sapete quanto hanno realizzato esemplari genuini provenienti da collezioni storiche "sicure" ?..

E poi facciamo il confronto.. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Sicuramente la provenienza da collezione storica è una garanzia in più (ma ritengo che vadano sempre studiate).

Però non vedrei il prezzo che può spuntare un pezzo come indice sicura di genuinità dello stesso.

Un pezzo è può essere autentico ( o non ) a prescindere dal basso costo e dall'alto costo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scalptor

Riprendo questa discussione per segnalare un esemplare di Zeus Eleuterio, in vendita nella prossima asta Gorny & mosch 225, n.1217, sul quale avrei "parecchi" dubbi.

attachicon.gifGorny & Mosch 225, n. 1217 gr.14,65 D.jpg attachicon.gifGorny & Mosch 225, n. 1217 gr.14,65 R.jpg

Dall archivio falsi (che vendevano sul noto sito)..

attachicon.gifzeus eleutherios diritto.jpg attachicon.gifzeus eleutherios rovescio.jpg

Una limatina ai codoli di fusione (ritengo siano esemplari fusi) e una leggera patina azzurra....e via...

ciao

skuby

Salve,

A proposito dell'esemplare in vendita, anzi venduto, da Gorny e qui riportato da Skubydu, mi pare di notare che nella legenda al dritto manchi la o di Eleutherios.

Incisore poco avezzo al greco ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Prossima asta Heidelberger Münzhandlung Herbert Grün  64, lotto 95, solita copia ...

 

attachicon.gifHeidelberger Münzhandlung Herbert Grün 64 n. 95 gr.13,35 .jpg

 

attachicon.gifemilitra siracusa zeus fulmine d.jpg attachicon.gifemilitra siracusa zeus fulmine r.jpg

 

 

Altro esemplare, post 62

 

http://www.lamoneta.it/topic/105951-dracme-siracusane/page-5

 

 

skuby

 

La moneta è stata venduta alla base. Non importa a quanto, sta di fatto che nonostante la segnalazione fatta al venditore (so di certo che è stata fatta) sull'evidente non genuinità del pezzo se ne sono altamente fregati.  Gran professionalità direi!

 

mah..

 

skuby

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

La moneta è stata venduta alla base. Non importa a quanto, sta di fatto che nonostante la segnalazione fatta al venditore (so di certo che è stata fatta) sull'evidente non genuinità del pezzo se ne sono altamente fregati.  Gran professionalità direi!

 

mah..

 

skuby

 

Casa d'asta depennata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Mi ricordavo bene...e soprattutto non mi sbagliavo....con il pezzo proposto al post 1

 

Dalla prossima asta artcoins lotto 178

 

post-7579-0-32618500-1433348817_thumb.jp

 

un volontario che li avvisa?

 

ciao

 

skuby

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VALTERI

Da " Katana tetradramma di Euainetos " , post 76 del 06 / 11 / 2014  :

 

" ......altri lotti sono stati ritirati da Acr Auctions in sede di battuta d'asta in quanto sugli stessi sono stati sollevati dei dubbi di autenticità da parte di alcuni operatori di settore  più  o  meno  autorevoli......"

 

Un avvisatore volontario magari si troverà , e ,  forse , pure rigorosamente   " più o meno autorevole "

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scalptor

Ho provveduto ad invitarli a prendere visone della presente discussione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scalptor

Invio la risposta ricevuta da Artcoins:

 

"Buonasera,
abbiamo preso visione della questione e stiamo provvedendo a rimovere il lotto.
La ringraziamo per la segnalazione.
Cordiali saluti
 

ArtCoins Roma "

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×