Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
matteo1999

Moneta Asburgica 1780

Recommended Posts

matteo1999

Salve a tutti.

Credo di avere tra le mani una moneta assai rara

E' una moneta in argento dell'impero Austro-Ungarico; è datata 1780 e pesa 26 g.

Su una faccia c'è Maria Teresa d'Asburgo e sull'altra lo stemma della casata con la data.

Ciò che è impressionante è che la moneta ha più di 230 anni ed è quasi F.D.C. :shok:

Potreste darmi un'idea di quanto vale?

grazie in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

se non metti l'immagine, come vuoi che ti possono dare una valutazione ??

posto che dello Scudo di Maria Teresa per la Lombardia, esistono molti riconi moderni......

Edited by profausto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Il tallero di Maria Teresa è coniato quasi ininterrottamente da 230 anni, anche oggi viene prodotto dalla zecca di Vienna, quindi parlare di rarità è del tutto fuori luogo. Con buona probabilità il tuo è uno dei coni recenti della zecca di vienna, se è così vale il peso del'argento o poco più.

Se metti un paio di foto si può capire se è invece un tallero di altra zecca, visto che esistono piccoli dettagli dai quali distinguere le varie coniazioni che si sono succedute nei secoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Peccato, credevo fosse rara.

I conii recenti hanno comunque quella data?

Caricherò le foto appena posso, grazie delle risposte

Edited by Matteo Altrocchi

Share this post


Link to post
Share on other sites

min_ver

Si, i conii recenti hanno sempre la data del 1780

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Le foto sono queste.

La qualità non è delle migliori ma servono dettagli più precisi posso farne delle altre in cui inquadro il punto che le interessa.

01monetaasburgica5.jpg

01monetaasburgica1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

lindap

sembrerebbe, da quel poco che si capisce dalle foto, il riconio della zecca di vienna

Edited by lindap

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Se mi dite da cosa si distingue quella vecchia da quella nuova posso farlo io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Exergus

La cosa più evidente è che sui riconii la legenda è ...AVST... mentre nell'originale è ...AUST... ci sono poi molti particolari che distinguono i riconii moderni, tutti portano la data del 1780, anno della morte di Maria Teresa.

Questo è un sito molto esaustivo su questa moneta, se vuoi passarci un po' di tempo, troverai quello che cerchi.

http://www.theresia.name/en/

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Grazie mille!

Dall'esplorazione dei vostri link ho capito che è stata coniata tra il 1890 e il 1802.

Sono comunque contento perchè è molto antica.

Edited by Matteo Altrocchi

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Buongiorno a tutti.

Inizio con lo scusarmi per il mio precedente comportamento.

Questa è una delle prime discussioni che ho aperto e non sapevo come comportarmi, ma adesso ho imparato (anche a fare foto decenti)

Quindi ripropongo questa moneta, chiedendovi se è possibile stabilire a che periodo risale e il suo valore.

Peso 28,03 g

Diametro 41 mm

post-36237-0-57839100-1381167534_thumb.j

post-36237-0-67953800-1381167544_thumb.j

Purtroppo ho notato che è stata pulita criminosamente, speriamo che la patina del tempo possa coprire questo scempio.

Grazie

Matteo

P.S le macchie sono dovute alla luce

Share this post


Link to post
Share on other sites

lindap

per coprire quella scartavetrata ci vorranno 200 anni :O

la moneta credo sia una coniazione "recente" della zecca di vienna, per com'è messa vale solo il peso dell'argento contenuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Nel link postato nel messaggio 9 mi era sembrato di capire che era stata coniata agli inizi del 1800 ma forse mi sono sbagliato io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lindap

ma se leggi la prima riga del post exergus ha scritto che nei riconii c'è AVST invece di AUST.

che poi ho scritto "credo che sia" non ne sono sicura al 100% anche perchè questi talleri non li seguo più di tanto, ne ho 1 e so che è un riconio

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo1999

Si lo ho letto, adesso ho rifatto il procedimento che mi ha confermato che è un comune riconio moderno.

La terrò comunque in grande considerazione, è una moneta che mi piace tantissimo.

Grazie per la risposta.

Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.