Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
odjob

RIVISTE Il giornale della numismatica settembre 2013

Recommended Posts

odjob

La rivista di settembre de Il Giornale della Numismatica ci riserva i seguenti articoli:

"Vicenza slitta mentre Teramo decolla"nell'editoriale di R.Ganganelli il quale con rammarico ci parla dello slittamento della data per il convegno numismatico di Vicenza che tutti gli anni si svolgeva tra settembre ed ottobre ed esprime favorevoli commenti verso la grande mostra con eventi collaterali che si terrà a Teramo dal 19 ottobre al 6 gennaio 2014 dal titolo"Il metallo della Fede"organizzata dall'Accademia Pietro Giampaoli,dalla Biblioteca Apostolica Vaticana e Gloria in arte presso il Museo Civico Archeologico di Teramo

"Alle origini della crisi"in Monete e Mercati di G.Gianelli.In questo articolo l'autore ci parla degli eventi che hanno causato la crisi economica che stiamo vivendo

"Argento per la prima di papa Francesco"pag.4 in Filo diretto con le zecche italiane,di M.Tagliaferri articolo in cui possiamo leggere sulla prima emissione monetale che ha per soggetto Papa Francesco,sulle divisionali che rispettivamente hanno per il 2013 la 2 euro commemorativa di Verdi e quella di D'Annunzio e sulle novità riguardanti la Zecca di san Marino

"Joyce:un successo a base di polemiche...e refusi"in Spazio euro ,a cura di D.De Rosa che ci parla di un errore effettuato dalla Zecca irlandese sulla moneta commemorativa dedicata a James Joyce

"Lanz e Vico,il meglio dell'estate numismatica"All'incanto,di M.Tagliaferri il quale commenta le aste numismatiche concluse di recente

"Omni,quando la rivista diventa digitale"in Visto su internet,a cura di A.Castellani,a pag.15,dal quale apprendiamo che una rivista numismatica spagnola viene completamente pubblicata su di un sito internet ed è fruibile da tutti gratuitamente

Spiccioli,a cura della redazione che ci informa in breve su varie di numismatica

Monete del mondo,a cura di D.De Rosa in cui apprendiamo sulle nuove emissioni di tutto il mondo per quel che concerne le monete ed in questo mese si dà risalto ad una moneta emessa dall'isola di Ascensione che si trova a metà fra Africa ed America meridionale

Banconote dal mondo a cura di P.Gaidella in cui apprendiamo sulle nuove emissioni di tutto il mondo per quel che concerne le banconote e ,questo mese,è dato ampio risalto alle banconote libiche emesse dopo che fu abbattuto il regime di Gheddafi

"Costantino:l'elmo e la croce"di C.Perassi.L'autrice dell'articolo ci parla dei Multipli di Costantino

"Quei plutei sono di Adriano:lo dicono i sesterzi"di G.Lepri il quale unisce l'arte romana alla storia ed alle monete e ,con lo studio e l'esame di due bassorilievi ritrovati in seguito a scavi avvenuti nella seconda metà del secolo XIX ne fornisce una nuova datazione ed in questo gli è venuto in aiuto lo studio di alcuni Sesterzi romani ed anche una più attenta lettura della storia romana.

"Che valore ha la moneta nella storia?"di L.Travaini .In questo articolo ,l'autrice,rifacendosi ad un'intervista, pubblicata in un numero precedente de Il Giornale della Numismatica,allo studioso e scrittore Valerio Massimo Manfredi e su come egli avesse risposto alla domanda sul valore di una moneta nella storia,vuole con ,questo suo scritto,spiegare in maniera più ampia la risposta di Manfredi ,esaminando aspetti fondamentali i quali fanno sì che la lettura di una moneta in un determinato contesto storico vada ben oltre la definizione di mero reperto archeologico.

"Un rarissimo mezzo scudo di Giacomo Dal Pozzo" di E.Giampiccolo.La studiosa numismatica ha approfondito gli studi numismatici nei confronti delle emissini monetali effettuate dalla Zecca di Cisterna

""Alla scoperta delle rarità ritrovate"a pag.44,di D.Luppino il quale, leggendo attentamente il Bollettino di numismatica e precisamente il n°1 del 2012,ha voluto porre all'attenzione del lettore di questo suo articolo un interessante dato a cui è stata data pochissima importanza sotto il profilo numismatico che riguarda alcune monete auree rare emesse con il regno di Vittorio Emanuele III .

"L'eminenza rossa di Francia e le sue medaglie"di P.Gabriele.L'autore ,nel presentare la figura carismatica del cardinale Richelieu ha approfittato per dedicare uno spazio particolare alle medaglie più conosciute che commemorano quella che fu l'eminenza rossa di Francia

"I 2 Euro commemorativi non conoscono crisi"di M.Caroni che fa il punto sulle emissioni dei 2 euro commemorativi ,molto ricercati dai collezionisti e ci parla di quelli che sono i più belli ed i meno belli e di quelli che sono più e meno richiesti

"La sede vacante 1963 e lo scettro del cardinale"in Una moneta una storia,di R.Saccarello il quale ,per parlarci della 500 lire della Città del Vaticano emessa in occasione della sede vacante del 1963,scrive vari aspetti storici che portarono alla coniazione della moneta in oggetto

"L'intramontabile carbone bianco"in Una banconota una storia,di C.Brignole.Da una banconota turca l'autore coglie il pretesto per parlarci dell'energia elettrica attivata dalla forza generata dall'acqua,definita"carbone bianco"

"Una rara medaglia per un vulcanico scienziato siciliano"in Il picciol cerchio ,a cura di F.Di Rauso ,a pag.62.In questo articolo l'autore ci parla del soggetto raffigurato su una rara medaglia del Regno delle Due Sicilie che è lo scienziato e vulcanologo siciliano Mario Gemellaro che visse a cavallo del secolo XVIII e XIX, studiò l'Etna ,e non solo, e fu apprezzato in tutta Europa.

"Un cinocefalo reprobo chiamato Cristofaro"nell'Angolo dell'araldista,a cura di C.A.Gorra che descrive le varie forme di raffigurazione di San Cristoforo,patrono dei viaggiatori,presente su medaglie e medagliette votive,e da cosa è stata originata.

Casella postale 500,a cura della redazione:in questa rubrica viene data risposta ai lettori su quesiti numismatici

In edicola ed in libreria a cura della redazione:il libro del mese è "Sylloge nummorum romanorum.Firenze.Monetiere del Museo archeologico nazionale Volume I.Caesar Augustus"di F.Catalli,Mibac e Sopr.per i Beni Archeologici della Toscana;"Roselle.Le monete degli scavi archeologici(1959-1991)e dal territorio"di M.Benedetti e F.Catalli;"Ex nummis Historia:agonia e morte di un impero"di A.Trivero Rivera ed A.Gennari;"The hohenstaufen's coins of the Kingdom of Sicily"di A.D'Andrea;"Le medaglie italiane negli ultimi duecento anni.Parte prima(1784-1900)"di A.Brambilla

"Cosa influisce sul valore delle monete preziose?"in Bullion corner,di M.Paoletti.Il titolo dell'articolo è chiaro e non ha bisogno di ulteriori aggiunte.Il curatore della rubrica che ha in oggetto monete da investimento spiega al lettore cos'è che fa variare il valore dei metalli preziosi e più in generale delle preziose materie prime

--Salutoni

-odjob

Edited by odjob

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Lo so che vado a" scoprire l'acqua calda"perchè non sono il primo a lamentarsi ma lo devo fare lo stesso:secondo me,per dare un aspetto più culturale alla la numismatica ,da parte della Zecca italiana,andrebbe emessa una sola divisionale all'anno con il 2 euro commemorativo,o perlomeno bisognerebbe emettere i 2 euro commemorativi nelle due tipologie concesse ma scegliere una sola tipologia per inserirla nella divisionale annuale ed inoltre andrebbero emesse meno tipologie monetali riservate esclusivamente ai collezionisti,tipo il 5 euro ,il 20 il 50 ed il 100 e così via.

Il collezionista meno abbiente ogni anno deve selezionare le monete euro da collezionare ed alla fine come fa.... sbaglia.Diciamo che ho una visione, per quanto concerne l'eurocollezionismo,alquanto comunistica e cioè:le stesse monete per tutti(anche se poi non ci sarebbe competitività e che collezionismo sarebbe??)

Il collezionismo forse è competitività fra collezionisti.....;mentre la passione numismatica è altra cosa

--Buona riflessione

-odjob

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Salute

facendo riferimento all'articolo di Claudia Perassi pubblicato a pag.24"COSTANTINO:l'elmo e la croce"l'autrice ci parla del Multiplo di Costantino,quello ,per capirci,con l'immagine dell'imperatore che indossa l'elmo piumato,ebbene mi farebbe piacere che qualcuno mi ricordi chi altri aveva scritto a proposito di questa"moneta"di recente e,soprattutto in quale rivista fosse stato pubblicato l'articolo(che l'autrice non ha citato nella bibliografia)

--Ringrazio anticipatamente chi mi sarà d'aiuto.

-odjob

Share this post


Link to post
Share on other sites

4mori

Non ancora pervenuto, ma leggendo il sommario si intuisce che anche questo numero deve essere davvero interessante, spero che nei prossimi giorni arrivi cosi da poter condividere con voi pareri su ciò che è espresso nella rivista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Oppss, e chi si ricordava, a pagina 62 c'è un articolo su una medaglia siciliana del 1829 di Francesco Di Rauso, sarà una medaglia rara? Mi rivolgo agli amanti delle medaglie: l'avete mai vista?

Share this post


Link to post
Share on other sites

SIMONE00

La rivista di settembre de Il Giornale della Numismatica ci riserva i seguenti articoli:

per ora vi tocca il sommario :D

"Vicenza slitta mentre Teramo decolla"nell'editoriale di R.Ganganelli

"Alle origini della crisi"in Monete e Mercati di G.Gianelli

"Argento per la prima di papa Francesco"pag.4 in Filo diretto con le zecche italiane,di M.Tagliaferri

"Joyce:un successo a base di polemiche...e refusi"in Spazio euro ,a cura di D.De Rosa

"Lanz e Vico,il meglio dell'estate numismatica"All'incanto,di M.Tagliaferri

"Omni,quando la rivista diventa digitale"in Visto su internet,a cura di A.Castellani,a pag.15

Spiccioli,a cura della redazione

Monete del mondo,a cura di D.De Rosa

Banconote dal mondo a cura di P.Gaidella

"Costantino:l'elmo e la croce"di C.Perassi

"Quei plutei sono di Adriano:lo dicono i sesterzi"di G.Lepri

"Che valore ha la moneta nella storia?"di L.Travaini

"Un rarissimo mezzo scudo di Giacomo Dal Pozzo" di E.Giampiccolo

""Alla scoperta delle rarità ritrovate"a pag.44,di D.Luppino

"L'eminenza rossa di Francia e le sue medaglie"di P.Gabriele

"I 2 Euro commemorativi non conoscono crisi"di M.Caroni

"La sede vacante 1963 e lo scettro del cardinale"in Una moneta una storia,di R.Saccarello

"L'intramontabile carbone bianco"in Una banconota una storia,di C.Brignole

"Una rara medaglia per un vulcanico scienziato siciliano"in Il picciol cerchio ,a cura di F.Di Rauso ,a pag.62

"Un cinocefalo reprobo chiamato Cristofaro"nell'Angolo dell'araldista,a cura di C.A.Gorra

Casella postale 500,a cura della redazione:in questa rubrica viene data risposta ai lettori su quesiti numismatici

In edicola ed in libreria a cura della redazione:il libro del mese è "Sylloge nummorum romanorum.Firenze.Monetiere del Museo archeologico nazionale Volume I.Caesar Augustus"di F.Catalli,Mibac e Sopr.per i Beni Archeologici della Toscana;"Roselle.Le monete degli scavi archeologici(1959-1991)e dal territorio"di M.Benedetti e F.Catalli;"Ex nummis Historia:agonia e morte di un impero"di A.Trivero Rivera ed A.Gennari;"The hohenstaufen's coins of the Kingdom of Sicily"di A.D'Andrea;"Le medaglie italiane negli ultimi duecento anni.Parte prima(1784-1900)"di A.Brambilla

"Cosa influisce sul valore delle monete preziose?"in Bullion corner,di M.Paoletti

--Salutoni

-odjob

Rivista molto bella e sempre interessante...La compro ogni mese...

Edited by odjob
errore di grammatica

Share this post


Link to post
Share on other sites

paulby

Come si può fare per sottoscrivere l'abbonamento alle condizioni scontate per gli utenti del sito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Come si può fare per sottoscrivere l'abbonamento alle condizioni scontate per gli utenti del sito?

Quibus edizioni

C.P. 500

10121 Torino

Tel 0115576303

Fax 0115576353

info@ilgiornaledellanumismatica.it

l'offerta è valida fino alla fine del mese di settembre 2013

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins

Ho appena acquistato la rivista in edicola e ho letto solamente l'articolo "L'eminenza rossa di Francia e le sue medaglie" di Paolo Gabriele. Personalmente non mi è piaciuto, soprattutto perchè non parla affatto delle medaglie dedicate a Richelieu, se non descrivendole sommariamente nelle didascalie delle foto. L'intero articolo, inoltre, tradisce una smaccata simpatia dell'autore nei confronti del cardinale francese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Arrivata oggi. Oggi non posso leggerla perchè festeggio i 30 anni di matrimonio ed esco con la famiglia a cena.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

Allora tanti auguri!

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Arrivata oggi. Oggi non posso leggerla perchè festeggio i 30 anni di matrimonio ed esco con la famiglia a cena.

auguri

Share this post


Link to post
Share on other sites

maxxi

Arrivata oggi. Oggi non posso leggerla perchè festeggio i 30 anni di matrimonio ed esco con la famiglia a cena.

Auguri per avere raggiunto il nobile traguardo dei 30 anni di matrimonio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

maxxi

oggi... finalmente mi è stata consegnata la rivista del giornale della numismatica del mese di Settembre 2013.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

4mori

Arrivata ieri la copia di Settembre, ho potuto sfogliarla e constatare come sempre che anche questo numero non deludera i lettori visto gli interessanti articoli presenti.

Ho letto l'articolo sull'Imperatore Costantino e le sue raffigurazioni nelle monete, molto bella la parte dedicata all'elmo dell'Imperatore col simbolo XP, sono potuto andare a vedere la mostra sull'editto di Milano che è stata fatta qust'anno propio nel Capoluogo Lombardo, dove ho avuto il pacere di vedere molti dei reperti che sono stati trattati nell'articolo e no solo visto la grandezza della mostra che presentava svariati oggetti dedicato propio a San Costantino ed alla madre Sant'Elena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Ringrazio per gli auguri, è un bel traguardo. Ho dato una veloce sfogliata e leggendo l'articolo di Ganganelli sullo slittamento di Vicenza Numismatica ho avuto un attimo di tristezza. E' brutto quando manifestazioni di questo genere slittano e non hanno più una collocazione fissa. E' triste che la cultura in Italia non venga sostenuta come si deve. Per altre cose i soldi si trovano (non entro in merito per non innescare discussioni che non centrano niente conla numismatica) mentre per la numismatica e per la cultura in genere si spostano o si chiudono manifestazioni, musei non vengono aperti, reperti e materiali di grande importanza rimangono giacenti negli scantinati alla mercè di chiunque, inventari seri non nè vengono fatti e avanti di queste cose. Nessuno ne parla della cultura che và a rotoli, ma in compenso sappiamo benissimo i fatti privatissimi dell'ultimo vip della piazza. Scusate lo sfogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

4mori

Si concordo con te @@prtgzn, la cultura in generale e non solo la numismatica in Italia sono bisfrattate da chi invece avrebbe il dovere di proteggerla e divulgarla, ma visto che nel nostro Paese si è anche detto che con la cultura non si mangia è ovvio che chi ha il potere di decisione se non ritiene questo un settore importante non avra mai la considerazione giusta e la voglia di puntare sulla cultura, propio noi che siamo uno dei Paesi al Mondo che puo vantare una quantità infinita di opere d'arte, città intere che da sole sono esse stesse dei monumenti.

Speriamo che le cose cambino e sopratutto in campo numismaticosi possa arrivare a una catalogazione generale dei medaglieri nei vari enti e musei Statali, cosi da poter rendere fruibili e accessibili a tutti queste meraviglie, prova ne è il fatto che le collezioni più importanti da quella della Zecca a quella del Museo Nazionale Romano sono state oggetto di indagini e da dove sono spariti dei pezzi di inestimabile valore storico ed economico, ma bisogna essere fiduciosi e sperare che le cose vadano meglio, visto che sono presenti anche moltissime persone che credono in questo settore e sono sicuramente degne di fiducia, confidiamo nel futuro che possa restituire una manifestazione come Vicenza che è diventata col tempo un punto fermo per collezionisti e studiosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene

Ho letto anch'io ora l'editoriale del bravo Roberto Ganganelli, Roberto da persona che " sente " come si muove il mondo della numismatica, passa dal pessimismo della notizia di Vicenza a una nota di speranza e di cauto ottimismo che mi sento di condividere e che ho anche condiviso recentemente sul forum :

" Ma è anche vero che sono nate nuove associazioni, che ci sono giovani studiosi capaci e collezionisti entusiasti, che esistono scenari e strumenti da mettere in campo per dare un'identità nuova alla numismatica italiana. "

Io penso che le parole di Roberto siano da soppesare una per una e che quindi pur in uno scenario con problematiche enormi e difficilmente risolubili qualche filo e seme di speranza cresca e ci sia anche oggi, nonostante tutto, ed è su questi che dobbiamo basarci, aggrapparci e sperare per il futuro,

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

4mori

Ho letto l'interessante articolo scritto da Elledi su questo numero di Settembre, ed è propio vero che la numimsatica e la storia non smettono mai di stupire, infatti se si fosse mai immaginato che le tirature e le emissioni di alcune delle monete più rare che siano state emesse durante il Regno di Vittorio Emanuele III, vengano alla lice dopo tanti anni, rimaste nascoste a tutti in alcuni barili stracolmi di oro, sembra una storia di pirati dei caraibi alla ricerca dei barili d'oro nascosti in un isola deserta e sperduta, invece no è tutto vero dopo anni si scopre che "l'isola deserta" è il Ministero del tesoro dove sono tenuti barili ricolmi di monete e i "pirati" sono una comissione interministeriale che alla fine studia gli esemplari ritrovati.

Ecco che come scritto nell'articolo dall'autore molte certezze cadono, tutti siamo in attesa di risposte su che fine faranno queste monete che oltre al loro valore economico anno anche un valore storico inestimabile, che fine faranno?

E poi forse non sarebbe stato meglio dare più risalto alla cosa e far saper a tutti di questi esemplari, dare più risalto a questa notizia?

Comunque bisogna ringraziare l'autore che ha dato risalto a questa notizia, facendola conoscere ad un vasto numero di persone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Ho letto l'interessante articolo scritto da Elledi su questo numero di Settembre, ed è propio vero che la numimsatica e la storia non smettono mai di stupire, infatti se si fosse mai immaginato che le tirature e le emissioni di alcune delle monete più rare che siano state emesse durante il Regno di Vittorio Emanuele III, vengano alla lice dopo tanti anni, rimaste nascoste a tutti in alcuni barili stracolmi di oro, sembra una storia di pirati dei caraibi alla ricerca dei barili d'oro nascosti in un isola deserta e sperduta, invece no è tutto vero dopo anni si scopre che "l'isola deserta" è il Ministero del tesoro dove sono tenuti barili ricolmi di monete e i "pirati" sono una comissione interministeriale che alla fine studia gli esemplari ritrovati.

Ecco che come scritto nell'articolo dall'autore molte certezze cadono, tutti siamo in attesa di risposte su che fine faranno queste monete che oltre al loro valore economico anno anche un valore storico inestimabile, che fine faranno?

E poi forse non sarebbe stato meglio dare più risalto alla cosa e far saper a tutti di questi esemplari, dare più risalto a questa notizia?

Comunque bisogna ringraziare l'autore che ha dato risalto a questa notizia, facendola conoscere ad un vasto numero di persone.

Si è parlato ampiamente di questo argomento in questa discussione :http://www.lamoneta.it/topic/108453-sorprendenti-notizie/page-29#entry1266252

Avendo seguito la discussione ero già a corrente sull'argomento

Bene ha fatto elledi a far parlare la stampa su questa notizia di Numismatica ,passata in sordina.Hai visto mai che qualcuno che ne sappia di più e che si trovi a leggere l'articolo di elledi ci possa illuminare??

--Salutoni

-odjob

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

Basterebbe che l'autore dell'articolo commentasse la nota 56. Si chiede troppo? Non lo so. Dite voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
numa numa

Basterebbe che l'autore dell'articolo commentasse la nota 56. Si chiede troppo? Non lo so. Dite voi.

Pensavo che l'autore dell'articolo fosse un certo Luppino :

""Alla scoperta delle rarità ritrovate"a pag.44,di D.Luppino

ma forse ci si riferiva all'intervento (non articolo) della Balbi de Caro, non citato in questa discussione, pubblicato negli atti del Convegno sul Corpus Nummorum Italicorum ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

Pensavo che l'autore dell'articolo fosse un certo Luppino :

""Alla scoperta delle rarità ritrovate"a pag.44,di D.Luppino

ma forse ci si riferiva all'intervento (non articolo) della Balbi de Caro, non citato in questa discussione, pubblicato negli atti del Convegno sul Corpus Nummorum Italicorum ?

Esatto....intervento con le note...qualcuno l'avrà pur scritto....o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest utente3487

La Collezione Reale e il suo completamento nel 1983

di Silvana Balbi de Caro

Le giornate di studio

Articolo (o intervento, mi scuso per la abissale differenza) comprensivo di note e fotografie di monete della Collezione Reale, consultabile e stampabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.