Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Guest Fid

Sicilia
10 Grani 1814

Inviato (modificato)

vi mostro una particolarità di un 10 Grani da poco acquistato

xxxxx0uc.jpg

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ed ecco il fronte/retro della moneta

10g18140at.jpg

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima moneta Fid !! :) E complimenti per le foto ;)

Non ne ho ma viste altre ma sembra quasi che a rigatura obliqua in incuso sia "autonoma" dal resto del conio (sembra in alcuni punti sovrapporsi alla rigatura "semiverticale"), come fosse frutto di una lavorazione successiva, sarebbe interessante che fossero postati altri esemplari per un confronto.... :rolleyes:

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Bella moneta, non la conoscevo, ci puoi raccontare qualcosa di piu'?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

l'ho acquistata presso la Varesi numismatica la quale indica che nella moneta è stata effettuata una rigatura artigianale.

Tengo a precisare che è la terza moneta che vedo cosi' e forse a breve riesco a postarvi un altro caso di 10grani priva di rigature orizzontali ma con rigatura obbliqua ancora più netta ed evidente

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
l'ho acquistata presso la Varesi numismatica la quale indica che nella moneta è stata effettuata una rigatura artigianale.

123308[/snapback]

Lo dicevo io.... :P

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

dato che non l'ho fatta io chi è che ha passato un po' del proprio tempo per creare una rigatura obbliqua su questa moneta? :D

Se riesco a procurarmele vi posto nuove foto di un altra moneta dove vi è solamente un unica rigatura obbliqua priva di segni orizzontali

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ecco un altra foto con il raffronto con un pezzo del 1815 con rigatura regolare

yy6ut.jpg

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non posso mettere in discussione il parere di Varesi, chiaro (non trovo la facciana... con tanto di cappello), ma c'è qualcosa che non mi torna: in particolare, grazie alle stupende foto di Fid, si può notare che la rigatura non copre il difetto al bordo e quindi sembrerebbe essere antecedente ad una "aggiustatura" del difetto presumibilmente fatta in zecca, inoltre va fino alla "svasatura" del bordo.

Ultima considerazione ma non per questo meno importante: le monete di questo stato e periodo riservano molto spesso sorprese e non mi risulta che ci siano studi sufficientemente completi in materia (ammesso che sia possibile); perchè escludere che sia nata così com'è?

Altra nota: le monete in genere si tosavano (l'argento, oggi forse si proverebbe anche con il rame dato il prezzo :D ) ma divertirsi a fare una rigatura....

al più si incidevano con "graffiti" di carattere satirico per quel che ne so.

Fid, .azz ... lasciaci prebdere qualche bella moneta anche a noi... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

in effetti credo anch'io che la rigatura sia stata fatta all'interno della zecca per gli stessi motivi indicati da giuseppe malgrado l'eccessiva imperfezione mi fa pensare ad una rigatura effettuata manualmente o con mezzi meccanici non proprio funzionali

Avevo precedentemente aperto una simile discussione su un 120 grana 1859 di Francesco II per la medesima anomalia, nel caso della foto qui sotto c'è da dire che ,malgrado si parli sempre di zecche Borboniche, il 10Grani si riferisce alla coniazione palermitana del 1814 sotto il Regno di Sicilia viceversa il 120 Grana alla coniazione della zecca di Napoli nel 1859 per il Regno delle due Sicilie

In ogni caso mentre i 120 grana 1859 rigati sono tutt'altro che rari più difficile è trovare un 10 grani con rigatura obbliqua

contorno120g8yx.jpg

Fid, .azz ... lasciaci prendere qualche bella moneta anche a noi... :lol:

123337[/snapback]

ve ne ho lasciate una ventina all'ultima asta varesi e tutte all'ultima battuta di Inasta :lol:

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SALVE , QUESTO è UN 10 GRANA CON RIGATURA IN OBLIQUO IN ICUSO PERFETTA IN TUTTA LA CIRCONFERENZA DELLA MONETA

post-1045-1147531984_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

COME POTETE NOTARE LA RIGATURA IN OBLIQUO INCUSSATA CHE IN QUESTO CASO VA DA SINISTRA VERSO DESTRA PER ESSERE TALE E PERFETTA DEVE ESSERE NELLA PARTE CENTRALE DEL CONTORNO DELLA MONETA è LASCIARE ALLE DUE ESTREMITA DEL CONTORNO UNA PARTE LISCIA COME SINOTA NELL'ALLEGATO CHE HO MANDATO IN QUESTO CASO LA RIGATURA CHE VOI POTETE VEDERE SOLO IN PARTE E UGUALE PER TUTTO IL CONTORNO DELLA MONETA

post-1045-1147532727_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ecco un immagine delle due rigature

taglio2oc.jpg

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

COME POTETE NOTARE LA RIGATURA IN OBLIQUO INCUSSATA CHE IN QUESTO CASO VA DA SINISTRA VERSO DESTRA PER ESSERE TALE E PERFETTA DEVE ESSERE NELLA PARTE CENTRALE DEL CONTORNO DELLA MONETA è LASCIARE ALLE DUE ESTREMITA DEL CONTORNO UNA PARTE LISCIA COME SINOTA NELL'ALLEGATO CHE HO MANDATO IN QUESTO CASO LA RIGATURA CHE VOI POTETE VEDERE SOLO IN PARTE E UGUALE PER TUTTO IL CONTORNO DELLA MONETA

123431[/snapback]

taglio2oc.jpg

Sicuramente sono differenti e nel pezzo postato da Duosiciliano non appare artigianale come nella mia moneta

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VOGLIO PRECISARE CHE LA MONETA NACQUE PROPRIO COSI IN QUANTO LA MONETA NON PRESENTA NESSUNA TRACCIA DI PRECEDENTE RIGATURA TRADIZIONALE CHE ANNO QUESTO TIPO DI MONETE CIOè RIGATA , MENTRE QUELLE DA ME VISTE NEL FORUM MI DANNO L'IMPRESSIONE DI ESSERE SOVRAPPOSTE A QUELLE RIGATE ANCHE PARZIALMENTE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

CIAO SE MI DAI IL TUO NUMERO TELEFONICO VORREI PARLARTI . (EDITATO: Niente informazioni personali o indirizzi e-mail in pubblico, come da regolamento, grazie)

Modificato da rcamil

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ti ho spedito i mie numeri via email

qualcun'altro ha mai visto rigature di questo tipo sulel monete da 10 grani?

taglio2oc.jpg

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il catalogo Gigante 2007 toglie qualche dubbio in proposito

il 10 grani con rigatura obbliqua in incuso è stata inserita e valutata come R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?