Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Gallienus

Dobla della Croce di S.Spirito

Risposte migliori

Gallienus

Salve a tutti,

vorrei chiedere una vostra opinione sulla moneta (?) di cui allego fotografia: la mia totale incompetenza in numismatica moderna mi fa preferire il vostro saggio consiglio alle ricerche fai da te :D

Il diametro è di 25 mm, il peso non ve lo so dire con esattezza perché la mia bilancina è momentaneamente defunta, ma è intorno ai 10 grammi. Il metallo sembra oricalco.

E' una moneta? Un tarocco? All'epoca (1995 o giù di lì) me l'avevano venduta come "lasciapassare del XVII secolo".

Grazie mille per il vostro prezioso aiuto :)

post-29359-0-23103300-1379003155_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro

è un peso monetale francese,serviva per pesare la moneta d'oro "Luigi con la Croce di Malta" nel 1718,il metallo dovrebbe essere ottone

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

è un peso monetale francese,serviva per pesare la moneta d'oro "Luigi con la Croce di Malta" nel 1718,il metallo dovrebbe essere ottone

Grazie mille... Ma perché la legenda è in italiano? Conosci qualche riferimento bibliografico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro

la legenda in Italiano perchè è di produzione milanese,un riferimento bibliografico lo puoi trovare su "i pesi monetari di monete non italiane"a cura di Paolo Borzone,Catalogo delle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano,Milano 1988, al n.13 viene elencato il suddetto peso (foto solo al diritto),tieni presente che esistono numerosissime varianti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

la legenda in Italiano perchè è di produzione milanese,un riferimento bibliografico lo puoi trovare su "i pesi monetari di monete non italiane"a cura di Paolo Borzone,Catalogo delle Civiche Raccolte Numismatiche di Milano,Milano 1988, al n.13 viene elencato il suddetto peso (foto solo al diritto),tieni presente che esistono numerosissime varianti

Fantastico, grazie mille.

Mi hai risolto un dubbio che avevo da 18 anni :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gzav

Fantastico, grazie mille.

Mi hai risolto un dubbio che avevo da 18 anni :D

E' interessante notare il rovescio che indica che il peso serviva anche al controllo del Luigi alle 2 L, coniato nel 1720 con la stessa massa di quello con la croce di Malta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×