Jump to content
IGNORED

L 100000


Recommended Posts

Salve ragazzi ecco altri 3 pezzi da 100000 molto bello specie l'ultimo anche qua chiedo lumi a voi...

anche qua rarità valore e come migliorarle possibilmente

grazie ancora

P.S.

sareste così gentili da indicarmi le serie da ricercare delle 10000 lire di Michelangelo che ne ho trovate tante... oserei dire troppe?;(

grazie

post-459-0-58928600-1380133986_thumb.jpg

post-459-0-71893200-1380133995_thumb.jpg

post-459-0-66048300-1380134006_thumb.jpg

post-459-0-67530400-1380134018_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

ilcollezionista90

Non so il decreto , ma comunque se del 70 dovresti controllare con luce ultravioletta se la cartamoneta presenta le fibrille o meno . Stando comunque nell'ordinario : per la prima siamo sull'MB , la seconda un q BB lo merita mentre l'ultima postata , se non per quella macchia di inchiostro sulla filigrana ha un buon potenziale per esere un q spl .

Saluto .

Edited by ilcollezionista90
Link to post
Share on other sites

Per quanto concerne il decreto ahimè sono tutte del 3 luglio e 27 giugno 1967...

non so se sono rare o meno e non ho capito il discorso della luce ultravioletta perchè non è il mio campo...

idee di valore, rarità e migliorare l'aspetto?

grazie

Link to post
Share on other sites

ilcollezionista90

@@pinga78 se non sei pratico ti consiglio di lasciarle come sono , onde evitare maggiori danni . eccezion fatta per l'ultima siamo sui 60 euro per la prima ( forse troppi ) , 120/130 per la seconda per l'ultima direi che siamo intorno alle 180

Saluti,

Link to post
Share on other sites

Tutte e tre portano le firme di Carli/Febbraio, quindi sono del 3-7-1967; con questa data di emissione sono stati stampati 20 milioni di pezzi. Il Catalogo Alfa edizione 2006 (il più recente che ho), indica un grado di rarità R3 (molto raro). Concordo in linea di massima con ilcollezionista90 per le valutazioni; l'ultima è un buon pezzo, peccato per quel segno di penna. Ciao.

Link to post
Share on other sites

Grazie mille anche a te...quindi il vecchio e buon libro sopra x eliminare un po le pieghe ve stop? Cavolo 20 milioni di pezzi r3? Ma il massimo e' r5 come nelle monete? Se cosi fosse r3 mi sembra esagerato no? Grazie mille

Link to post
Share on other sites

Nei cataloghi di banconote più noti, vedi Gigante, c'è grande abbondanza di R :blum:

Personalmente toglierei uno o due gradi di rarità in larga parte delle classificazione Gigante. R3 dovrebbe dire della più alta rarità.

La banconota nella mia personalissima valutazione è semplicemente rara, (forse forse R2) non di più.

Da questo punto di vista, il Crapanzano la spara un pò meno grossa sulle rarità.

Ovviamente il mio è un giudizio personalissimo e di conseguenza, opinabile.

Link to post
Share on other sites

MassyGiovy7577

Invece secondo mè Non arriva neanche all' essere Rara.....NC ci starebbe meglio, basta vedere quante se ne vedono in vendita......Certo che per essere vendute a prezzi alti sta più bene dire che è Rara 3.

Link to post
Share on other sites

son tante ma i prezzi non scendono

io queste le ho viste 1 volta sola nella mia vita quando mio papa le spese a fine anni 70

da allora ne ho trovata 1 per la mia collezione e basta

se scendessero di prezzo ne prenderei di piu`

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi..... allora sono un po come i 20000 di tiziano... trovati anche quelli.... che a catalogo sono considerati piuttosto raretti... ma poi in ogni asta ne vedi...sempre in conservazioni eccelse e a prezzi da capogiro per il mio portafogli...

non è il mio genere... ma sicuro almeno una per tipo la terrò... e le altre le scambio oppure vanno in collezione anche loro... son così mal prese che hanno il loro perchè... :)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.