Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

dux-sab
9 ore fa, savoiardo dice:

Ora parlerei della sua attribuzione.

La moneta, a parer mio, andrebbe attribuita alla zecca di Desana e quindi a Delfino Tizzone, visto il periodo, che regnò su quella Contea dal 1583 al 1598, periodo in circolavano i quarti di Carlo Emanuele I di cui ho accennato prima.

Le motivazioni sono diverse:

Primo le legende DEVS PROTECTOR MEVS sono state utilizzate in quel periodo in quella zecca per due tipologie, la Pignatella ed il Kreuzer quest'ultimo anche con data 1590 cioè in pieno periodo da noi considerato.

La legenda CRVX CRIST SALVA NOS è stata utilizzata per la contraffazione ginevrina di una parpagliola.

Secondo Delfino Tizzone ha contraffatto monete savoiarde come il quarto di soldo CD

Terzo e più importante nella mia moneta si vede chiaramente la forma di quello che sostituisce il FERT savoiardo e si possono chiaramente identificare in cinque tizzoni ardenti che sono il simbolo di questa famiglia e sono presenti nel loro blasone.

 

Screenshot_2018-01-10-16-42-40.png

 

Screenshot_2018-01-10-16-42-40-1.png

complimenti per l'attribuzione che sembra corretta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
2 ore fa, altrove2000 dice:

La seconda moneta :

CRISTI SALVA ...

NOSTER DEVS....

 

tn_IMG_8580.JPG

tn_IMG_8587.JPG

tn_IMG_8590.JPG

Ciao Fausto

Il problema di questa tipologia, non erano le probabili o possibili varianti di lettere nelle legende, ma il fatto di ricostruirle per permettere di capire se vi si trovava un accenno a chi l'aveva emessa oppure al luogo di battitura..

Le tue coprono quel buco fra CRIS e VA che però era oramai chiaro..

Attribuire una moneta anonima non è a volte cosa facile... ma in questo caso me la sono sentita di sbilanciarmi proprio perché i fattori identificativi sono molto chiari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Concordo con le conclusioni di savoiardo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60
3 ore fa, savoiardo dice:

Attribuire una moneta anonima non è a volte cosa facile... ma in questo caso me la sono sentita di sbilanciarmi proprio perché i fattori identificativi sono molto chiari.

Bhe! Dopo parecchio tempo e con l'ausilio dei potenti mezzi odierni finalmente questa tipologia è uscita dall'anonimato. Il vero salto di qualità è sicuramente offerto dalla buona leggibilità della sigla/rappresentazione al centro della moneta (il FERT trasformato in tizzoni ardenti). Va dato merito a @savoiardo per aver saputo percorrere questo ultimo miglio.

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
1 minuto fa, mariov60 dice:

Bhe! Dopo parecchio tempo e con l'ausilio dei potenti mezzi odierni finalmente questa tipologia è uscita dall'anonimato. Il vero salto di qualità è sicuramente offerto dalla buona leggibilità della sigla/rappresentazione al centro della moneta (il FERT trasformato in tizzoni ardenti). Va dato merito a @savoiardo per aver saputo percorrere questo ultimo miglio.

ciao

Mario

Grazie Mario

Questa moneta era rimasta "sospesa nel limbo" per anni, ma per fortuna la comparsa di nuovi esemplari permette a chi come noi si appassiona a studiare questi "misteri" numismatici di aggiungere un tassello alla volta a quel grande mosaico che è la numismatica italiana..

Io ho la fortuna che la monetazione che seguo, visto la grande quantità di monete trattate, mi permette di ricavare soddisfazione nel ricercare e scovare nuovi "tasselli", ma la numismatica è essenzialmente quello, non solo accumulare vecchio metallo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Trovato un esemplare in Francia , descritto cosi' :

DESANA  QUARTO aux 5 TIZONS. INEDIT

BILLON.
QUARTO imitant les types de Savoie.
Légende FERT remplacée par cinq TIZONS (armoiries de la famille TIZZONE de DESANA ) .
Légendes : DEVS PROTEGA NOSTER / CRUX CRISTI SALVA NOS .

MANQUE à CUDAZZO , CNI , BIAGGI . INEDIT

Appena arriva vi posto una foto

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
20 ore fa, piergi00 dice:

Trovato un esemplare in Francia , descritto cosi' :

DESANA  QUARTO aux 5 TIZONS. INEDIT

BILLON.
QUARTO imitant les types de Savoie.
Légende FERT remplacée par cinq TIZONS (armoiries de la famille TIZZONE de DESANA ) .
Légendes : DEVS PROTEGA NOSTER / CRUX CRISTI SALVA NOS .

MANQUE à CUDAZZO , CNI , BIAGGI . INEDIT

Appena arriva vi posto una foto

Attendo foto..

Mi piacerebbe sapere come hanno fatto ad identificarla.

Visto che è inedita e che non risulta censita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

@savoiardo   due inediti in un colpo solo !   :D:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
2 ore fa, piergi00 dice:

@savoiardo   due inediti in un colpo solo !   :D:P

Scusami Pier.. ma questa non l ho capita..

:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Nella stessa settimana sono saltate fuori due monete considerate inedite. Anche la tua arriva dalla Francia ?

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
34 minuti fa, piergi00 dice:

Nella stessa settimana sono saltate fuori due monete considerate inedite. Anche la tua arriva dalla Francia ?

Anche la mia arriva dalla Francia..

Le coniavano apposta qui per smerciarle oltr'alpe.

Anche se la mia è arrivata quest'anno ma acquistata nell'anno passato...

Comunque sono inedite, ma non uniche visto che in questa discussione se ne sono viste sei con la tua e ne avevo vista un'altra un annetto fa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Controllando i miei esemplari ne ho trovato un secondo privo di legende sempre con i tizzoni  al posto del FERT.   Sicuramente  ne salteranno fuori molte altre.  Sarebbe interessante sapere dal venditore della mia se la classificazione è  stata fatta da lui o é  stata ripresa da qualche studioso francese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
2 ore fa, piergi00 dice:

Controllando i miei esemplari ne ho trovato un secondo privo di legende sempre con i tizzoni  al posto del FERT.   Sicuramente  ne salteranno fuori molte altre.  Sarebbe interessante sapere dal venditore della mia se la classificazione è  stata fatta da lui o é  stata ripresa da qualche studioso francese.

Dovresti chiedere... mi piacerebbe saperlo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×