Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Sorante

stemma sconosciuto in Erbusco (BS)

Risposte migliori

Sorante

Un caro saluto a tutti. Ormai tutti gli amici,quando vanno aggiro (come si direbbe in zone non mie! :D) mi regalano foto di stemmi e la cosa è davvero davvero apprezzabile. Questo non è stato attribuito a nessuna famiglia, sino ad ora, non solo da me, che sarebbe poca cosa, ma (credo) anche da tutti gli stemmari da me consultati e dalla Prof. Bozzetti, grande esperta di cose erbuschesi con la quale ho avuto il piacere di parlare direttamente della cosa (nb: presto posterò anche la foto di un altro stemma di Erbusco che ho trovato in uno stemmario di metà ottocento, ma...anche là di lui si dice: sconosciuto. Ne riparlerò meglio in futuro). Mi incuriosisce la banda "ulteriormentediminuita" :pleasantry: :pleasantry:caricata della scritta Libertas e le tre figure che caricano la banda nel campo destro: semplici alberelli sradicati? (nonché come definire araldicamente una banda ...più diminuita di altre due che sono a loro volta diminuite rispetto alla fascia in campo destro :rofl: :rofl: ), oltre che conoscere il titolare di tale stemma che non è che mi piaccia tantissimo, ma questo conta poco o nulla. grazie a tutti.

post-33900-0-45095300-1380230732_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Non trovi, caro Sorante, che la seconda parte del "tuo" partito erbuschese presenti qualche hmm5sr7dx.gif assonanza con lo stemma qui sotto?

071%20V.jpg

(stemma della famiglia Magalotti, Archivio di Stato di Firenze, raccolta Ceramelli-Papiani, fascicolo n° 2879;

da: http://www.archiviodistato.firenze.it/ceramellipapiani2/index.php?page=Famiglia&id=4526)

^_^

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sorante

Trovo eccome!!!! Quello che non "trovo" è come ci riesci!!!!! Se poi penso che l'ultima volta che ci siamo incontrati, alla sola mia descrizione "bofonchiata" di questo stemma, già avevi il sospetto di averlo incrociato, o almeno di averne incrociato uno assai somigliante beh... mi ritiro in stupito silenzio. :) :) Anzi... parlo ancora un po'.... nel link postato si dice che il secondo tipo quello con il capo di libertà si trova partito anche con la famiglia Rinuccini, ma, come sicuramente avrai già notato tu, essa porta un d'argento a sei losanghe accollate in banda accompagnate in capo da lambello a tre pendenti di rosso che nulla ha a che fare con il "Nostro". Ma... a proposito, quando delle figure in questo caso losanghe, si dispongono secondo il verso di una pezza (in questo caso una banda) sono classificate secondo...un termine che non ricordo!!! In somiglianza? A somiglianza? A voler dire che imitano una pezza anche se ne sono solo disposte secondo gli assi della stessa. Spero che oltre a scordare il termine non mi sia spiegato anche malissimo. In ogni caso...detto termine (che non ricordo!) è un termine extra-blasonico, cioè è una classificazione che l'araldista conosce (mica come me) ma che non rientra mai nella descrizione blasonica di un'arma? grazie infinite!!post-33900-0-54833100-1380440722_thumb.g

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Trovo eccome!!!! Quello che non "trovo" è come ci riesci!!!!! Se poi penso che l'ultima volta che ci siamo incontrati, alla sola mia descrizione "bofonchiata" di questo stemma, già avevi il sospetto di averlo incrociato, o almeno di averne incrociato uno assai somigliante beh... mi ritiro in stupito silenzio. :) :)

...il merito è di quello stemma, perché si fa ricordare!

Dato che ha un capo caricato dalla legenda LIBERTAS: cosa difficile da trovare in uno stemma non civico né pubblico, ma di una famiglia...

Anzi... parlo ancora un po'.... nel link postato si dice che il secondo tipo quello con il capo di libertà si trova partito anche con la famiglia Rinuccini, ma, come sicuramente avrai già notato tu, essa porta un d'argento a sei losanghe accollate in banda accompagnate in capo da lambello a tre pendenti di rosso che nulla ha a che fare con il "Nostro". Ma... a proposito, quando delle figure in questo caso losanghe, si dispongono secondo il verso di una pezza (in questo caso una banda) sono classificate secondo...un termine che non ricordo!!! In somiglianza? A somiglianza? A voler dire che imitano una pezza anche se ne sono solo disposte secondo gli assi della stessa. Spero che oltre a scordare il termine non mi sia spiegato anche malissimo. In ogni caso...detto termine (che non ricordo!) è un termine extra-blasonico, cioè è una classificazione che l'araldista conosce (mica come me) ma che non rientra mai nella descrizione blasonica di un'arma? grazie infinite!!

Grazie a te, ma...

...temo che ti sei già risposto da solo a ciò che domandi, quando hai blasonato (e in maniera :good: corretta) le sei losanghe accollate in banda.

O, più probabilmente, sono io che :pardon: non ho capito: arifai la domanda, thanks! :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sorante

Trovato nel frattempo! Il Crollalanza le chiama: "positure di somiglianza", cioè figure poste nel senso di una pezza quasi ad imitarla.

Ovvio che tale termine "positure di somiglianza" sia araldico, ma extra-blasonico. Questo era il senso della domanda di cui sopra. grazie!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×