Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Specialized65

Alessandro Farnese - parpagliola rara?

Risposte migliori

Specialized65

Buonasera a tutti, premetto che non sono un collezionista delle monete di Parma e, conseguentemente, nemmeno un esperto delle stesse.

Detto questo vi sottoporrei questa parpagliola, non di grande qualità, che ho classificato di Alessandro Farnese che mi pare di non ritrovare sul CNI.

La prima caratteristica che ho notato è che al dritto la scritta SPECVLATOR è interrotta come di seguito SPECV L ATOR, lasciando la L isolata. Nel CNI questa variante esiste ai numeri 66 e 67.

Il numero 66 è indicato nella legenda del dritto come AL• • F• mentre il mio ha senz'altro un punto (o un simbolo trilobato) prima della A.

Il n. 67, invece, al rovescio riporta •AL•M mentre la mia ha senz'altro un punto dopo la M.

Quindi se non ho male intrepretato tale variante non è compresa nel CNI.

Ho anche l'impressione che la legenda del dritto in realtà non sia SPECVLATOR bensì SECULATOR, ma forse è solo un impressione.

Qualcuno esperto della monetazione di Parma potrebbe confermarmi se la mia analisi è corretta e se tale variante può considerarsi particolarmente rara?

Allego le foto

Grazie

post-27607-0-61451600-1381341743_thumb.j

post-27607-0-34167400-1381341760_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Salve, non c'è nessuno in grado di dirmi se la mia impressione sulla legenda con SECULATOR è corretta?

e se la moneta con quella punteggiatura in legenda può considerarsi una variante usuale oppure una variante rara?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Vediamo se chi segue più da vicino questa monetazione come @@incuso o come @@mariov60 possono darti un parere in merito, mi sembra condivisibile quello che dici, ma è giusto che magari qualcuno più esperto possa esprimersi e darti un parere,

saluti,

Mario

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62

Non so come aiutarvi, ma vi posto la mia, classificata come 63.

post-12140-0-43727300-1381496975_thumb.j

post-12140-0-69513700-1381496992_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Vista anche quest'altra sono sempre più convinto che la legenda della mia sia SECV L ATOR....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Faccio fatica a leggere la moneta, immagini piccole e conservazione compromessa. Però sì, sul CNI non la trovo. Occorre anche considerare che sono state sicuramente prodotte in quantità e che non farei affidamento sul CNI per la punteggiatura (sia il 66 che il 67 sono segnati come conservazione mediocre).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Ho dovuto anch'io verificare quanto riportato dal CNI è non posso che confermare qunato già rilevato da Specialized65 e da Incuso.

Passando all'esemplare in questione mi sembra che la lettura data da Specialized65 sia corretta; verificando l'esemplare in mio possesso e quello proposto da Palpi mi sembra di poter aggiungere che lo SPECVLATOR in questo caso sembra essersi trasformato in SEGV L ATOR con la E scritta con orientamento orario mentre le altre lettere hanno orientamento antiorario (questo particolare andrebbe confermato da Specialized con la moneta in mano).

Quindi, a mio parere le variazioni sono 3: la mancanza della P, la G in luogo della C, la E orientata in senso orario. Tutto questo rimane a mio parere nell'ambito dei potenziali errori di allestimento del conio. Fra le varianti riportate dal CNI ne compaiono altri, comunque utilizzati.....e d'altronde era un'epoca in cui non si buttava nulla.

Ho anche verificato le varie imitazioni/contraffazioni conosciute (Desana, Frinco e Correggio) ma le legende sono comunque sensibilmente diverse.

un saluto

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Ho trovato molto interessante l'intervento di @mariov60, in primis perchè ha visto cose delle quali nemmeno io con la moneta in mano mi ero accorto e poi perchè ha escluso la possibilità che si tratti di una imitazione/contraffazione (era una ipotesi che mi era passata per la mente).

Comunque allego immagini più grandi sperando che così anche @incuso mi possa dare la sua opinione.

post-27607-0-47936500-1381603268_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Il rovescio:

post-27607-0-91123700-1381603347_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Non era certamente un conio ben messo. La C rotta, la A che sembra una R speculare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

e il dettaglio della legenda del dritto:

post-27607-0-25704900-1381603411_thumb.j

Guardando attentamente la moneta sono abbastanza convinto che, come suggerito da mariov60 la E sia rivolta in senso orario e quindi al contrario rispetto al resto della legenda. L'ipotesi della G ingeve non mi sento di confermarla, secondo me si tratta di una C "chiusa", una specie di C gotica anche se un po' fuori epoca....

Come dicevo io non colleziono monete di Parma e quindo penso che venderò questa monetina che ho trovato in un lotto che ho acquistato.....secondo voi trattandosi di una variante non conosciuta, pur in modesta conservazione, quale valore commerciale potrebbe avere?

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Anche quella A strana....mi aveva incuriosito....perchè anche lo stile delle gambe è molto diverso dalle A delle altre parpagliole che sono molto più asciutte e lineari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Allego un'altra parpagliola con la legenda SPECV L ATOR per un confronto....

post-27607-0-28799800-1381604540_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Specialized65

Come dicevo io non colleziono monete di Parma e quindo penso che venderò questa monetina che ho trovato in un lotto che ho acquistato.....secondo voi trattandosi di una variante non conosciuta, pur in modesta conservazione, quale valore commerciale potrebbe avere? Qualcuno è in grado di darmi questa indicazione?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×