Jump to content
IGNORED

San marino 2014


Recommended Posts

E' apparsa già sul sito dell'AASFN ma con la dicitura "Non disponibile".

E' aumentato anche il costo della spedizione da 2 euro dello scorso anno a 5 euro

Link to comment
Share on other sites


non è disponibile perche sarà emessa il 23 cm.

è una loro prassi

Si, infatti ho dimenticarlo di scriverlo. Però mi hanno colpito le spese di spedizione.

Link to comment
Share on other sites


E' apparsa già sul sito dell'AASFN ma con la dicitura "Non disponibile".

E' aumentato anche il costo della spedizione da 2 euro dello scorso anno a 5 euro

Hanno aumentato le spese di spedizione perchè hanno capito molti di noi collezionisti la compreremo on-line :-)

Edited by gerry74
Link to comment
Share on other sites


Hanno aumentato le spese di spedizione perchè hanno capito molti di noi collezionisti la compreremo on-line :-)

Assurde le spese di spedizione...per fare un paragone sono pressocchè uguali a quelle che ti fa pagare la Royal Mint of belgium... :crazy:

Link to comment
Share on other sites


Non voglio difendere l'AASFN ma in realtà le spese sono adeguate, o almeno la tariffa è coincidente con quella delle poste italiane.
Quando costava 2€ era perchè fu un periodo di promozione. Se notate bene, sulle buste che vi arrivavano, i francobolli erano comunque in totale da 5,35€, corrispondenti alla raccomandata da 100-250g.
Ciò non toglie che le spese siano alte, ma dopo tutto non è colpa loro, che però alzano il prezzo del prodotto.
Un pacco corriere dalla Germania da 1Kg può costare anche solo 9€. Fate un confronto voi.

Link to comment
Share on other sites


Non voglio difendere l'AASFN ma in realtà le spese sono adeguate, o almeno la tariffa è coincidente con quella delle poste italiane.

Quando costava 2€ era perchè fu un periodo di promozione. Se notate bene, sulle buste che vi arrivavano, i francobolli erano comunque in totale da 5,35€, corrispondenti alla raccomandata da 100-250g.

Ciò non toglie che le spese siano alte, ma dopo tutto non è colpa loro, che però alzano il prezzo del prodotto.

Un pacco corriere dalla Germania da 1Kg può costare anche solo 9€. Fate un confronto voi.

ma scusa (senza polemica ovviamente) perchè allora il periodo di promozione sulle spedizioni valeva solo per i clienti on line e non per gli abbonati? In fin dei conti il servizio era esattamente uguale cambiando solo lo status dell'ordinante, cosa che non giustificava affatto un sovrapprezzo su una "spesa viva" per giunta caricato all'affezionato cliente. Poi secondo me a far capire l'arbitrarietà dei costi di spedizione è proprio il caso Germania: se tu ordini sul loro sito e chiedi la spedizione in Italia sai che dovrai aggiungere 20,98 €, che appunto sono un'enormità viste le spese del limitrofo Belgio...quindi secondo me la cosa è molto semplice, han visto il netto calo degli abbonati e, coincidenza, han aumentato i prezzi di spedizione...coincidenza ovviamente :rofl:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Rimane il fatto che San Marino applica l'IVA anche sul valore nominale della moneta (credo che non sia legale. Dovrebbero calcolare il 22% solo su 13 euro e non su 15) e se accetti il conto deposito trovi l'IVA Anche sulle spese postali, cosa che non credo sia legale.

Infine, il conto deposito è sempre un conto arrotondato per eccesso, e non è sempre semplice per corrispondenza spiegare ad un addetto che i centesimi residui deve prenderli dal residuo del deposito, invece che accumulare residui su residui.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


ma scusa (senza polemica ovviamente) perchè allora il periodo di promozione sulle spedizioni valeva solo per i clienti on line e non per gli abbonati? In fin dei conti il servizio era esattamente uguale cambiando solo lo status dell'ordinante, cosa che non giustificava affatto un sovrapprezzo su una "spesa viva" per giunta caricato all'affezionato cliente. Poi secondo me a far capire l'arbitrarietà dei costi di spedizione è proprio il caso Germania: se tu ordini sul loro sito e chiedi la spedizione in Italia sai che dovrai aggiungere 20,98 €, che appunto sono un'enormità viste le spese del limitrofo Belgio...quindi secondo me la cosa è molto semplice, han visto il netto calo degli abbonati e, coincidenza, han aumentato i prezzi di spedizione...coincidenza ovviamente :rofl:

Beh, sai, gli italiani (per me i sammarinesi sono paragonabili a noi) sono assai furbi.

Non aveva senso che online costasse di meno, in effetti. Noi abbiamo logicamente sfruttato questa possibilità, e loro poi hanno a loro volta l'hanno bloccata.

Mi sa tanto che, dopo questa loro mossa, saranno costretti a distribuire molte più serie e monete ai commercianti, perché da loro le compreranno in pochi.

Con ciò, comunque, non do ragione a loro, anche se, teoricamente parlando, ora come ora agiscono coerentemente, al contrario della non equità precedente :good:

Edited by vaio4ever
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Non sbagli. Ormai quasi tutti se non tutti ne emetteranno due. Ottima cosa per la nostra collezione ma pessima notizia per le nostre tasche :(

fessi

Link to comment
Share on other sites


In che senso :)

nel senso che compriamo sempre anche con l'aumento

come le sigarette,

al tempo delle lire parecchi, io compreso dicevamo che se aumentavano a 1000 lire smettevamo di fumare

ora il costo medio è di 5 euro (10.000 lire)

io ho smesso due anni fà

cmq siamo collezionisti :good:

Edited by seforaftg
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


10 euro commemorativo dedicato al “Bimillenario dell’inizio dei Lavori al Ponte di Tiberio in Rimini”

Metallo: Argento 925/1000
Peso: 22 grammi
Diametro: 34 mm
Disegnatore: Luciana De Simoni /A. Napolione
Tiratura: 6.000
Prezzo di Emissione: 37,00 €
Data emissione: 21 giugno 2014.

info http://collezionieuro.altervista.org/blog/san-marino-10-euro-commemorativo-dedicato-bimillenario-dellinizio-dei-lavori-ponte-tiberio-in-rimini-2014/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

post-31957-0-87449900-1403155733_thumb.g

Link to comment
Share on other sites


Io sono ancora indeciso sul 2 Euro... o meglio sui due 2 Euro sammarinesi :P

La prima emissione non mi dispiace... ma penso l'acquisterò a qualche Convegno, dove spero sia proposto ad un prezzo anche leggermente inferiore a quello per gli abbonati.

Mi dispiace non ordinarlo direttamente dall'UFN sammarinese, ma la loro politica un po' se lo cerca.

Link to comment
Share on other sites


Io sono ancora indeciso sul 2 Euro... o meglio sui due 2 Euro sammarinesi :P

La prima emissione non mi dispiace... ma penso l'acquisterò a qualche Convegno, dove spero sia proposto ad un prezzo anche leggermente inferiore a quello per gli abbonati.

Mi dispiace non ordinarlo direttamente dall'UFN sammarinese, ma la loro politica un po' se lo cerca.

io infatti aspetto il gifra di Ravenna a settembre!!

Link to comment
Share on other sites


Secondo me, sotto questo punto di vista incominciano ad approfittarsene in pò. Ormai hanno capito noi collezzionisti di che pasta siamo fatti.

Per questi motivi speculano molto sulla nostra forma mentis.....

Siamo ormai diventati marionette nelle loro mani.......

Link to comment
Share on other sites


Per questi motivi speculano molto sulla nostra forma mentis.....

Siamo ormai diventati marionette nelle loro mani.......

bhè ,io sono una marionetta che ..ha rotto i fili :-D
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.