Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Roy Batty

Autentica?

Risposte migliori

Roy Batty

Salve, come premesso in un'altra discussione vorrei porvi il mio problema.

Alla maturità ho ricevuto in regalo questo 4 fiorini 1892 di Francesco Giuseppe d'Austria, però non son sicuro sia autentico o meno, vista la mia inesperienza e dei difetti che ho notato nella moneta.

Vi allego le foto e vi ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto.

post-37459-0-75587600-1383217275_thumb.p

Modificato da Roy Batty

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

Ecco l'altra faccia:

post-37459-0-46838000-1383217318_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

La moneta è "un autentico riconio"....

nel senso che la zecca di Vienna ha riconiato negli anni queste monete da 4 Fiorini con la data del 1892, ha il valore del metallo contenuto.

saluti

TIBERIVS

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

La moneta è "un autentico riconio"....

nel senso che la zecca di Vienna ha riconiato negli anni queste monete da 4 Fiorini con la data del 1892, ha il valore del metallo contenuto.

saluti

TIBERIVS

Quindi tecnicamente non è un falso? Ovvero è stato proprio coniato dalla zecca di Vienna e non da privati con intenti fraudolenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Quindi tecnicamente non è un falso? Ovvero è stato proprio coniato dalla zecca di Vienna e non da privati con intenti fraudolenti?

Assolutamente no, è una monera regolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Peccato per quella frattura di conui al rovescio sopra la scritta Imperium.

Vale il peso dell'oro contenuto. Moneta comune ma molto bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

Grazie a tutti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

scusatemi se intervengo, la zecca italiana ha mai fatto qualcosa di simile per alcune monete italiane? magari durante il regno? se si quali?

grazie e scusate se ho approfittato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

takelberto

durante il regno non so, ma tra il 1999 e il 2001 sono state coniate alcune lire commemorative raffiguranti monete reali di vittorio emanuele III e della prima monetazione della repubblica

http://www.lemonete.com/index/catalogo/Repubblica_Italiana_Commemorativa/Argento/Dittico_Storia_della_Lira_1999_Argento.htm

ciao :good:

Modificato da takelberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

durante il regno non so, ma tra il 1999 e il 2001 sono state coniate alcune lire commemorative raffiguranti monete reali di vittorio emanuele III e della prima monetazione della repubblica

http://www.lemonete.com/index/catalogo/Repubblica_Italiana_Commemorativa/Argento/Dittico_Storia_della_Lira_1999_Argento.htm

ciao :good:

Queste sono patacche, non monete è diverso. Non hanno valore numismatico se non il metallo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

takelberto

credo che patacche si intenda altro. Questa è una serie commemorativa fatta dal Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica nell'intento di perpetuare il ricordo della lira, ripercorrendo la storia della lira dal 1901 ai giorni nostri.

Sul catalogo ALFA sono riportate appunto come serie commemorativa

Modificato da takelberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Queste sono patacche, non monete è diverso. Non hanno valore numismatico se non il metallo contenuto.

Non confondiamo le idee a chi potrebbe già non averle molto chiare!

Queste NON sono patacche, sono monete emesse dalla Repubblica Italiana, che commemorano la lira dalla sua nascita ( Regno d'Italia 1861) posso piacere o non piacere, ma le PATACCHE sono altra cosa, se poi intenti per patacche monete che non ti piacciono, basta scrivere in termini non fraintendibili.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

io mi riferivo ai cd "riconi"! quelle so che sono monete a corso legale della repubblica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

scusatemi se intervengo, la zecca italiana ha mai fatto qualcosa di simile per alcune monete italiane? magari durante il regno? se si quali?

grazie e scusate se ho approfittato

Se parliamo della coniazione di una moneta che nel tempo riporta sempre la stessa data ed abbia sempre le stesse fattezze, credo che qualcosa di simile la zecca italiana l'ha fatto, ma non proprio per una moneta nostrana.

Penso che l'unico caso sia il Tallero di Maria Teresa 1780 zecca di Roma, moneta coniata per la Colonia Eritrea per 25 anni (quasi venti milioni nel periodo 1935-1950), altre credo che non ce ne siano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

ok... perche' ricordo che diversi anni fa un tale, commerciante, mi disse di riconi della zecca su monete del regno in oro! ora come ora non ricordo bene se su una moneta di carlo alberto o altri... grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

scusatemi se intervengo, la zecca italiana ha mai fatto qualcosa di simile per alcune monete italiane? magari durante il regno? se si quali?

grazie e scusate se ho approfittato

Le monete da due ed un centesimo con data 1867 e con segno di zecca di Milano son state coniate sino al 1892.

Una cosa del genere avvenne anche per le cinquecento lire del centenario dell'unità d'Italia che vennero riconiate anche se per un periodo molto più breve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fogg

riporto dal catalogo gigante 2004 che in merito al 20 lire Umberto I 1882 scrive:

"Le monete di questo tipo con questa data sono state coniate per almeno vent'anni, quindi anche sotto Vittorio Emanuele III. Esse presentano delle varianti che riguardano la data, infatti la cifra 2 finale della data può risultare più o meno distanziata dalla cifra 8 che la precede."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

ok grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×