Jump to content
IGNORED

Sesterzi invenduti...perchè?


Specialized65

Recommended Posts

Specialized65

Buongiorno a tutti,

all'ultima asta online di ArtCoins Roma erano proposti i seguenti due sesterzi di Commmodo che sono andati invenduti:

post-27607-0-31331800-1384160081_thumb.j

Lot 220: Commodo (177-192), Sesterzio, Roma, 183-184 d.C.; AE (g 19,77; mm 30; h 12); M COMMODVS AN - TONINVS AVG PIVS, testa laureata a d., Rv. P M TR P VIIII IMP VI COS IIII P P, Minerva avanzante a d., tiene giavellotto e scudo; ai lati, S - C. RIC 400; C 425. Patina verde, bb+.

Stima € 180
Base € 144

post-27607-0-66197800-1384160104_thumb.j

Lot 221: Commodo (177-192), Sesterzio, Roma, 184-185 d.C.; AE (g 23,68; mm 28; h 6); M COMMODVS [ANT] - ON AVG PIVS BRIT, testa laureata a d., Rv. [P] M [TR P X IMP VII] COS IIII [P P], l’Italia turrita seduta su globo verso s., tiene cornucopia e scettro; ai lati, S - C; sotto, TALIA. RIC 447; C 267. Patina scura, bb+.

Stima € 150
Base € 120

La conservazione dei sesterzi mi sembrava sostanzialmente buona. I ritratti non sono belli ma il prezzo base mi sembrava abbastanza basso.

Qual'è secondo voi il motivo per cui sono andate invendute? Dubbi sull'autenticità?

Attendo le Vostre considerazioni.

Link to post
Share on other sites

Specialized65

Sul secondo sono d'accordo: molto pulito e con profilo e particolari, soprattutto del dritto, molto netti e quindi probabilmente ritoccati. Ma nel primo, per quanto la patina sia stata in parte rimossa, queste caratteristiche di ritocco o pulizia le vedo molto meno....

Link to post
Share on other sites

Per me oltre a quello che giustamente avete fatto notare voi aggiungo anche il prezzo, non mi sembra così basso il prezzo.... con quella cifra lì credo si possa sempre in aste comprare di meglio.... perchè dobbiamo sempre aggiungere le commissioni e spedizioni... quindi sono momente che vanno vicine ai 200€... il che mi sembra francamente altino...

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

sono d'accordo con Pinga

Per me oltre a quello che giustamente avete fatto notare voi aggiungo anche il prezzo, non mi sembra così basso il prezzo....

anche in considerazione del fatto che la prima non ha bei rilievi, la seconda è ... come dire... con rilievi troppo segnati (bulinati?).

D'altra parte c'erano monete più a buon prezzo che potevano esser considerate. Ecco alcune:

post-3754-0-86279400-1384200976_thumb.jp

Tiberio (14-37), Sesterzio, Roma, 36-37 d.C.; AE (g 26,71; mm 34; h 6); Quadriga senza auriga verso d., Rv. TI CAESAR DIVI AVG F AVGVST P M TR POT XXXIIX intorno ad S C. RIC 66; BMCRE 130. Non comune, q.bb.

Stima € 60
Base € 48
Offerta attuale € 155

Consunta ma leggibile per una moneta non comune, infatti il prezzo base è più che raddoppiato.

post-3754-0-78618700-1384201001_thumb.jp

Claudio (41-54), Sesterzio, Roma, 41-50 d.C.; AE (g 20,20; mm 34; h 6); TI CLAVDIVS CAESAR AVG P M TR P IMP, testa laureata a d., Rv. SPES - AVGVSTA, Spes avanzante verso s., tiene fiore e solleva la veste; in ex. S C. RIC 99; C 85. bb.

Stima € 100
Base € 80

Questa a me personalmente poteva interessare per un discorso sulle tipologie della produzione bronzea claudiana...

post-3754-0-74505400-1384201175_thumb.jp

Adriano (117-138), Sesterzio, Roma, 134-138 d.C.; AE (g 24,42; mm 31; h 7); HADRIANVS - AVG COS III P P, busto laureato e drappeggiato a d., Rv. ADVENTVS - AVGVSTI, Roma stante verso s. con lancia, stringe la mano dell’imperatore stante veso d., togato e con rotolo; in ex. S C. RIC 742; C 95. Non comune, q.bb.

Stima € 100
Base € 80
Offerta attuale € 80

post-3754-0-87277600-1384201212_thumb.jp

Antonino Pio (138-161), Sesterzio, Roma, 140-144 d.C.; AE (g 23,61; mm 32; h 12); ANTONINVS AVG - PIVS P P TR P COS III, testa laureata a d., Rv. SALVS - PVBLICA, Salus seduta verso s., nutre serpente con patera e appoggia il gomito s. sul trono; in ex. S C. RIC 638; C 739. Patina marrone, bb.

Stima € 170
Base € 136
Offerta attuale € 136

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

post-3754-0-66143000-1384201342_thumb.jp

Diva Faustina Maggiore (Antonino Pio, 138-161), Sesterzio, Roma, dopo il 141 d.C.; AE (g 21,91; mm 31; h 6); DIVA AVG - FAVSTINA, busto drappeggiato a d., capelli legati all’apice del capo, Rv. AETER - NITAS, Aeternitas seduta verso s., tiene fenice su globo e scettro; in ex. S C. RIC 1103B; C 20. bb+.

Stima € 100

Base € 80

Offerta attuale € -

post-3754-0-95802800-1384201348_thumb.jp

Marco Aurelio (161-180), Sesterzio, Roma, 166 d.C.; AE (g 22,03; mm 29; h 6); M AVREL ANTONINVS A[VG - ARM PART]H MAX, testa laureata a d., Rv. TR POT XX IMP IIII COS III, la Vittoria stante in posizione frontale, testa volta a d., tiene un ramo di palma ed appoggia uno scudo iscritto VIC / PAR su di una palma; ai lati, S - C. RIC 931 var (legenda del dritto); C 807. Patina verde, bb+.

Stima € 140

Base € 112

Offerta attuale € 152

post-3754-0-13184400-1384201435_thumb.jp

Commodo (177-192), Sesterzio, Roma, 187-188 d.C.; AE (g 24,48; mm 31; h 12); M COMMODVS ANT - P FELIX AVG BRIT, testa laureata a d., Rv. P M TR P XIII IMP VIII COS V P P, Salus seduta a s. nutre un serpente. RIC 511; C 545. Patina verde, bb+.

Stima € 30

Base € 24

Offerta attuale € 24

post-3754-0-55818600-1384201484_thumb.jp

Settimio Severo (193-211), Sesterzio, Roma, 194 d.C.; AE (g 21,73; mm 30; h 6); L SEPT SEV PE - RT AVG IMP IIII, busto laureato e corazzato a d., Rv. ANNONA AVG COS II P P, Annona stante a s. con spighe di grano su modio e cornucopia; ai lati, S - C. RIC 677. Raro, bb.

Stima € 170

Base € 136

Offerta attuale € 136

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

post-3754-0-01341500-1384201732_thumb.jp

Severo Alessandro (222-235), Sesterzio, Roma, 222-231 d.C.; AE (g 21,03; mm 31; h 12); IMP SEV ALE - XANDER AVG, testa laureata a d., drappeggio sulla spalla s., Rv. IVSTITIA AVGVSTI, Iustitia seduta verso s., tiene scettro e patera; in ex. S C. RIC 563; C 106. Patina verde, bb.

Stima € 90

Base € 72

Offerta attuale €

post-3754-0-11650000-1384201680_thumb.jp

Giulia Mamaea (Severo Alessandro, 222-235), Sesterzio, Roma, 222-235 d.C.; AE (g 23,75; mm 32; h 12); IVLIA MAMAE - A AVGVSTA, busto drappeggiato e diademato a d., Rv. FELICITAS AVG, Felicitas stante verso s., tiene lungo caduceo e cornucopia; ai lati, S - C. RIC 670; C 10. Patina verde e marrone, bb.

Stima € 50

Base € 40

Offerta attuale € -

post-3754-0-22249300-1384201690_thumb.jp

Gordiano III (238-244), Sesterzio, Roma, 241-243 d.C.; AE (g 18,32; mm 29; h 2); IMP GORDIANVS PIVS FEL AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato a d., Rv. P M TR P IIII COS II P P, Apollo seduto verso s., tiene ramoscello e appoggia il gomito s. su lira; in ex. S C. RIC 302; C 251. Patina verde, bb+. Stima € 145

Base € 116

Offerta attuale € -

post-3754-0-17109800-1384201755_thumb.jp

Filippo II (247-249), Sesterzio, Roma, 247-249 d.C.; AE (g 17,40; mm 31; h 11); IMP M IVL PHILIPPVS AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato a d., Rv. PAX - AETERNA, Pax stante a s., tiene ramoscello e scettro di traverso; ai lati, S - C. RIC 268a (corr., legenda al dritto); C 27. bb+.

Stima € 100

Base € 80

Offerta attuale € 80

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Quindi concludo con una riflessione... ritengo che un paio di sesterzi migliori di quelli proposti in apertura ciascuno li avrebbe trovati. Vuoi per interesse sul periodo, vuoi per interesse sul tipo o sull'imperatore, vuoi per... riflessione sul rapporto qualità/prezzo.

Ma soprattutto quello che conta è il gusto personale, io potrei ad esempio decantare il Gordiano III e tu potresti dirmi è sovrastimato o che non ti interessa come imperatore... e preferire il Tiberio più consunto ma del Primo Impero e non comune, privilegiando la rarità.

Insomma... de gustibus... :D

Ciao

Illyricum

:)

Link to post
Share on other sites

La conservazione dei sesterzi mi sembrava sostanzialmente buona. I ritratti non sono belli ma il prezzo base mi sembrava abbastanza basso.

Qual'è secondo voi il motivo per cui sono andate invendute? Dubbi sull'autenticità?

Attendo le Vostre considerazioni.

Tutto e' opinabile e i gusti sono assolutamente personali. Se a te piacciono e il prezzo ti sembra congruo puoi tranquillamente acquistarli tra gli invenduti. Escludo problemi di autenticita' a quanto vedo.

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65
Certo che il sesterzio di Tiberio a 155 euro +diritti d'asta +spese di spedizione non sta né in cielo né in terra.

Certo. Ma personalmente li spenderei più volentieri per il Tiberio.

De gustibus !!! :D

Ciao

Illyricum

:D

PS: sono d'accordo che francamente un po' tantini...

Link to post
Share on other sites

numizmo

Buongiorno a tutti,

all'ultima asta online di ArtCoins Roma erano proposti i seguenti due sesterzi di Commmodo che sono andati invenduti:

attachicon.gif220D.jpg

Lot 220: Commodo (177-192), Sesterzio, Roma, 183-184 d.C.; AE (g 19,77; mm 30; h 12); M COMMODVS AN - TONINVS AVG PIVS, testa laureata a d., Rv. P M TR P VIIII IMP VI COS IIII P P, Minerva avanzante a d., tiene giavellotto e scudo; ai lati, S - C. RIC 400; C 425. Patina verde, bb+.

Stima € 180

Base € 144

attachicon.gif221D.jpg

Lot 221: Commodo (177-192), Sesterzio, Roma, 184-185 d.C.; AE (g 23,68; mm 28; h 6); M COMMODVS [ANT] - ON AVG PIVS BRIT, testa laureata a d., Rv. [P] M [TR P X IMP VII] COS IIII [P P], l’Italia turrita seduta su globo verso s., tiene cornucopia e scettro; ai lati, S - C; sotto, TALIA. RIC 447; C 267. Patina scura, bb+.

Stima € 150

Base € 120

La conservazione dei sesterzi mi sembrava sostanzialmente buona. I ritratti non sono belli ma il prezzo base mi sembrava abbastanza basso.

Qual'è secondo voi il motivo per cui sono andate invendute? Dubbi sull'autenticità?

Attendo le Vostre considerazioni.

perché son bruttini? e dato che oramai la gente colleziona solo l'estetica o quasi, ecco che anche se son rari vanno invenduti....

Link to post
Share on other sites

tetradenarius

Certo. Ma personalmente li spenderei più volentieri per il Tiberio.

De gustibus !!! :D

Ciao

Illyricum

:D

PS: sono d'accordo che francamente un po' tantini...

Infatti i gusti sono gusti,però la cosa strana è che quel sesterzio,in un'asta di qualche mese fa(sempre di Art Coins Roma) era rimasto invenduto, pur partendo dallo stesso prezzo base.Cosa mai sarà successo ora che giustifichi questo exploit? Mistero.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.