Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
PerUnaLira

Testa grossa un po' strana

Recommended Posts

francesco77

Falso d'epoca praticamente grossolano, lo stile dei caratteri e l'effigie del sovrano sono a dir poco comici, a questo punto converrebbe che qualcuno avvisi il venditore e il perito per ritirare il tutto. Ecco le immagini. Giudicate voi.

post-8333-0-35034600-1385498894_thumb.jp

post-8333-0-96191700-1385498896_thumb.jp

post-8333-0-04380300-1385498900_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

borbone

Ma come si fa.... :mega_shok: :mega_shok: :mega_shok: :mega_shok:

qualcuno avvisi il perito . :help: :help: :help:

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

I nuovi mostri....

Vabbè dai, l'errore d'interpretazione può starci, tutti possono sbagliare, son ragazzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Non conosco il Perito, mi è difficile qualsiasi commento.

Questo discorso sulle perizie e sulle autenticità dovrebbe rientrare in una cornice ben più ampia del singolo caso.

In Italia per diventare periti del tribulale i requisiti sono davvero minimi, tre lettere di raccomandazione di altrettanti periti, qualche pubblicazione. Non c'è da sostenere alcun esame di abilitazione (cosa diversa per la camera di commercio). Se poi si esercita da un X numero di anni (non ricordo) quanti lo si diventa automaticamente solo facendone richiesta, periti dalla monetazione greca del V secolo avanti Cristo alla serie commemorativa delle Isole Jersey in platino del 1975 sempre che esista.

Un errore ci può stare, anche se macroscopico, come in questo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gallo83

perito di modena....lo conosco bene ...ha quasi toccato i 90 di età.

è sicuramente in buona fede e non è il suo campo di competenza.

ha preso una cantonata enorme....tra l'altro l'avevo già vista e ne parlavo giusto ieri sera in chat. ;)

marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

a mio parere, bisogna comunque considerare che l'immagine è grossolanamente deformata dalla plastica e dall'angolazione anomala dovuta alla stessa, "in mano" presumibilmente dovrebbe rientrare nei canoni

Share this post


Link to post
Share on other sites

jeffff_it

Non mi posso esprimere sulla moneta, ma difendo in pieno il perito, persona, seria e preparata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Non mi posso esprimere sulla moneta, ma difendo in pieno il perito, persona, seria e preparata.

a mio parere, bisogna comunque considerare che l'immagine è grossolanamente deformata dalla plastica e dall'angolazione anomala dovuta alla stessa, "in mano" presumibilmente dovrebbe rientrare nei canoni

perito di modena....lo conosco bene ...ha quasi toccato i 90 di età.

è sicuramente in buona fede e non è il suo campo di competenza.

ha preso una cantonata enorme....tra l'altro l'avevo già vista e ne parlavo giusto ieri sera in chat. ;)

marco

Concordo con quanto scritto nei vostri commenti. Credetemi, a parer mio il perito Zamboni è certamente in buona fede, nessuno lo mette in dubbio. Quindi nessuna colpevolizzazione ulteriore. Resta però il fatto che la piastra in questione rientra in quella categoria affine alla numismatica nota con il nome di "falsi d'epoca". La fattura di quest'ultimo è grossolana e scommetto che anche nel taglio la scritta in incuso è tale o approssimativa. Il mio intervento iniziale era soltanto mirato a segnalare la cosa nel caso in cui qualche neofita dovesse acquistarla per autentica e mettere in guardia il perito dall'errore di distrazione commesso, per questo ho invitato pubblicamente qualcuno di voi di buona volontà ad avvisare Zamboni. Grazie a tutti per l'attenzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Scusate la domanda: ma i sigilli non dovrebbero essere quattro (uno ad ogni angolo retto della bustina)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

a mio parere, bisogna comunque considerare che l'immagine è grossolanamente deformata dalla plastica e dall'angolazione anomala dovuta alla stessa, "in mano" presumibilmente dovrebbe rientrare nei canoni

Ciao Profausto, certamente la foto è inclinata per dar maggiore lucentezza al tondello. Il problema dell'autenticità resta quando lo stile dei caratteri e dell'impostazione dell'incisione della capigliatura è del tutto fuori dai canoni artistici e tecnici della zecca di Napoli.

Ad ogni modo sono d'accordissimo con te che quando si giudica una moneta o medaglia è preferibile vederla da vicino. Purtroppo in questo caso posso garantirti con la massima responsabilità che non vi sono dubbi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

@@francesco77 Ciao Francesco

Non dubito assolutamente della tua disamina, la mia frase era solo per evidenziare che la fotografia è assolutamente "destabilizzante" cioe'

l'immagine è stata grossolanamente deformata, questo a prescindere dal parere tecnico circa la genuinità.della moneta. :good: .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuseppe

Non si tratta certamnete della variante "testa grossa", sull'autenticità è difficile da dire anche perchè l'immagine non è delle migliori.

Ci sono particolari molto strani, da quello evidenziato da iachille alle dimensioni del naso alla profondità di molte incisioni rispetto all'usura che si può notare in alcune parti.

Sono incerto fra il parere di Francesco sulla possibilità che si tratti di un falso d'epoca oppure di un esemplare del tipo "normale" molto pesantemente ritoccato (e forse pure lucidato); comunque per come la vedo io sarebbe forse più interessante si trattasse di falso d'epoca.

PS: attenzione, in passato si sono già viste monete proposte con "perizia" ma poi risultate immagini "ritoccate" e la moneta effettivamente periziata non era quella ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Non si tratta certamnete della variante "testa grossa", sull'autenticità è difficile da dire anche perchè l'immagine non è delle migliori.

Ci sono particolari molto strani, da quello evidenziato da iachille alle dimensioni del naso alla profondità di molte incisioni rispetto all'usura che si può notare in alcune parti.

Sono incerto fra il parere di Francesco sulla possibilità che si tratti di un falso d'epoca oppure di un esemplare del tipo "normale" molto pesantemente ritoccato (e forse pure lucidato); comunque per come la vedo io sarebbe forse più interessante si trattasse di falso d'epoca.

PS: attenzione, in passato si sono già viste monete proposte con "perizia" ma poi risultate immagini "ritoccate" e la moneta effettivamente periziata non era quella ....

In effetti ci avevo pensato, però c'è da dire che anche i caratteri sono differenti di stile, non solo l'effigie, poi il colore del metallo non dà l'impressione dell'argento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

PS: attenzione, in passato si sono già viste monete proposte con "perizia" ma poi risultate immagini "ritoccate" e la moneta effettivamente periziata non era quella ....

Infatti se leggi il mio intervento al post n. 12 comprenderai anche un piccolo dubbio che mi affligge. ........

Share this post


Link to post
Share on other sites

PerUnaLira

Vi invito a confrontare la firma del perito su questo cartellino con altre dello stesso perito.

Controllate anche il numero "1"......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuseppe

Infatti se leggi il mio intervento al post n. 12 comprenderai anche un piccolo dubbio che mi affligge. ........

Si, difatti, mi ricollegavo anche a quello ... :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Vi invito a confrontare la firma del perito su questo cartellino con altre dello stesso perito.

Controllate anche il numero "1"......

Scusa Francesco, hai altre foto di perizie? Se vuoi puoi anche inviarmele via e-mail. Quali foto hai messo a confronto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

A me la firma è la stessa, quel che non mi convince è la foto nell'inserzione che pare sia stata scattata in modo tale da non far vedere la parte inferiore a ridosso della chiusura della bustina. Non so, c'è qualcosa che non mi convince. Chissà se il venditore può farci vedere un'immagine migliore della bustina.

Edited by francesco77

Share this post


Link to post
Share on other sites

PerUnaLira

nel cartellino della piastra in oggetto "copocchione strano" ci sono 3 numeri 1 con la stanghetta e 3 senza, non so voi ma io il numero uno lo scrivo sempre nello stesso modo... :unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

iachille

nel cartellino della piastra in oggetto "copocchione strano" ci sono 3 numeri 1 con la stanghetta e 3 senza, non so voi ma io il numero uno lo scrivo sempre nello stesso modo... :unknw:

nel cartellino della piastra in oggetto "copocchione strano" ci sono 3 numeri 1 con la stanghetta e 3 senza, non so voi ma io il numero uno lo scrivo sempre nello stesso modo... :unknw:

http://www.ebay.it/itm/REGNO-DITALIA-VITTORIO-E-III-LIRA-1-1917-SPL-PERIZIA-ZAMBONI-/161110584321

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.