Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Guysimpsons

Paperino numismatico

Recommended Posts

apollonia

Beh , l'incongruenza temporale creata da Amelia può starci, ma non penso che Paperone avrebbe accettato come Numero Uno una moneta falsa ( DINE ) , comunque pur da assiduo lettore, non ho mai visto così dettagliato il famoso decino di Paperone, comunque complimenti lo stesso a questo autore.

a non penso che Paperone avrebbe accettato come Numero Uno una moneta falsa ( DINE ) , comunque pur da assiduo lettore, non ho mai visto così dettagliato il famoso decino di Paperone,

Già, ma che dire dell'intaccatura a mezzaluna sul bordo, evidente anche sul dipinto della consegna della moneta a Mac Quack, per la quale Zio Paperone non ha nulla da eccepire? Caratteristica del suo decino (sembra di no dalla figura che chiude l'episodio) o invenzione di Amelia?

Bisognerebbe poi chiedere all'autore se DINE è una svista (come sembra più probabile) oppure un'alterazione intenzionale di DIME. In ogni caso complimenti agli autori (e agli appassionati) che con questi episodi attinenti alla numismatica mi hanno riportato a sessant'anni fa, quando un fascicolo Topolino era stabilmente sotto il cuscino del mio letto.

apollonia

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ray-ban

Se a qualcuno interessa vedere un immagine del primo decino di Paperone, un dime del 1875, eccola qui:

http://img2.wikia.nocookie.net/__cb20140413214211/disney/images/8/86/Rico_McPato_ficha.jpg

Nella saga di Zio Paperone, primo capitolo, trovate la storia di come guadagna quella moneta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Volevo segnalare l’episodio dal titolo ‘Zio Paperone e la banconota ricordo’ sul volume 26 dell’opera omnia di Romano Scarpa.

Zio Paperone effigiato su una banconota come un capo di Stato.

post-703-0-80190100-1409933831_thumb.jpg post-703-0-49444300-1409933846_thumb.jpg

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

post-703-0-10829300-1410256411_thumb.jpg

In questo episodio (vol. 28 dell'opera omnia di Romano Scarpa) troviamo nel museo personale di Zio Paperone un'interessantissima collezione di alcune tra le prime monete che siano state coniate. Una di esse riporta la scritta 'Tonko-Zorlo-Akoo', leggendo la quale Paperone richiama in vita un faraone dopo migliaia di anni.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Nell’episodio ‘Paperino ai mondiali di calcio’ sul volume 30 dell’opera omnia di Romano Scarpa compare un penny scozzese che porta sfortuna (penny jellato) posseduto da Rockerduck, che un suo lontano antenato aveva ereditato dalla prima partita di calcio della storia.

post-703-0-61541800-1410434706_thumb.jpe

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

andrearosi

hai aperto un piccolo squarcio nella mia mente, tra le sabbie del tempo (cito un titolo di Don Rosa, se non erro: Go slowly sands of time), quella storia è stata pubblicata a fine anni '80? Chissà dove è tra le mie migliaia di fumetti Disney?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Ciao andrearosi

La storia ‘Paperino ai mondiali di calcio’ scritta e disegnata da Romano Scarpa è stata pubblicata per la prima volta sui 'I Classici di Walt Disney 54' il 19 maggio 1974 in occasione dei Mondiali di Calcio svoltisi nella Germania dell'Ovest nel 1974.

La storia ‘Go Slowly, Sands of Time’ (Scorrete piano, sabbie del tempo) ha come data di prima pubblicazione il 23 aprile 1984.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

avevo già scritto giorni fa credo, ma forse non si hanno notizie riguardo a un "paperino e il mezzo bezzo" ... ricordo circa metà anni '80.. la storia parlava di paperino che ritrova una antica moneta veneziana (peraltro inesistente !), che alla fine poi si rivela essere una raro bagattino (quale, poi, chi lo sa?). ho dei ricordi molto vaghi sul resto della trama, qualcuno mi saprebbe aiutare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

avevo già scritto giorni fa credo, ma forse non si hanno notizie riguardo a un "paperino e il mezzo bezzo" ... ricordo circa metà anni '80.. la storia parlava di paperino che ritrova una antica moneta veneziana (peraltro inesistente !), che alla fine poi si rivela essere una raro bagattino (quale, poi, chi lo sa?). ho dei ricordi molto vaghi sul resto della trama, qualcuno mi saprebbe aiutare?

Ciao!

Ho trovato questo in rete

http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++676-C

ma non mi chiedere la trama.... :pardon:

saluti

luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

uuu grazie luciano, pare sia proprio quello!

tra l'altro, vedo che l'edizione tedesca menziona un Tiroler Heller.... e gli svedesi una mezza corona.... AHHA!!! curiosissima... pare che gli editori italiani abbiano voluto "italianizzare" o meglio "venezianizzare" una storia. grazie ancora. mi commuovo al ricordare questa cosa della mia infanzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Il mio ‘campo d’azione’ nella tematica della discussione è limitato agli episodi del volume ‘Le grandi storie - L’opera omnia di Romano Scarpa’ che trovo settimanalmente in edicola, sfogliando il quale torno anch'io molto indietro nel tempo.

Nel n. 30 vi sono altri episodi oltre a ‘Paperino ai mondiali di calcio’ con qualche pagina attinente alla numismatica.

In ‘Paperino e la perfetta letizia’, i venti dollari che Paperino deve allo zio sono pagati in moneta sonante (sulla testa di Zio Paperone) da uno sconosciuto che risparmia così a Paperino di pagare il debito lucidando i dobloni dello zio.

post-703-0-50832400-1410634846_thumb.jpg

In ‘Topolino e i rotoli del museo’ si scopre una banda di falsari che stampa strisce di banconote nel ripostiglio di un museo.

post-703-0-18075200-1410634893_thumb.jpg

In ‘Gastone e il chiodo paperingio’ Zio Paperone partecipa a un’asta dove si aggiudica il rarissimo ‘chiodo di Papermagno’ per 10 milioni di dollari.

post-703-0-86922300-1410634918_thumb.jpg

In ‘Qui Quo Qua e la guerra dei manuali’ ben duemila medaglie vengono attribuite in premio alle giovani marmotte di Paperopoli.

post-703-0-52301900-1410634934_thumb.jpg

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Sul volume 32 de ‘Le grandi storie’ già citate Topolino è protagonista di un episodio in cui una collezione di dodici bottoni del cappotto da campo di Napoleone Bonaparte viene venduta in un’asta un po’ particolare. Si tratta infatti di un’asta di refurtiva aperta agli operatori del settore dalle 9… fino all’arrivo della forza pubblicata. Il battitore dell’asta è naturalmente Gambadilegno. Alla fine il legittimo proprietario della bottoniera ne torna in possesso e trova una graditissima sorpresa.

post-703-0-51644400-1410951360_thumb.jpg

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Ricordo una storia pubblicata molti anni fa su "Zio Paperone" (sicuramente un classico!) in cui se non erro i nipotini spiegarono a Paperino il valore di una particolare data di una moneta; all'inizio ne fu scettico dicendo qualcosa come: "a me le monete in tasca durano ben poco, non ho nemmeno il tempo di leggerne la data!". Ad un certo punto, forse dietro un "raro" pagamento effettuato da Zio Paperone, Paperino si accorse di averne in possesso proprio una del millesimo interessato! :) Felice si recò in un negozio di Numismatica e la vendette. Sempre se non mi sbaglio, tornò da Paperone e scoprì che lui stesso ne aveva ancora in grandissime quantità :D Gli furono cedute (non so dietro il pagamento di quale cifra) e Paperino le portò nello stesso negozio per rivenderle. Ricordo che Zio Paperone disse tra sè e sè qualcosa come: "Siamo noi ricchi a far rare le monete, possedendole e non facendole circolare!" :)

il commerciante numismatico però, spaventato, non accettò le altre monete di Paperino (che entrò con un intero sacco!) dicendo: "Queste monete faranno crollare il mercato!" :D

Questa storia, di cui non ricordo il titolo perché la lessi davvero moltissimi anni fa, è stata già citata qui? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Ricordo una storia pubblicata molti anni fa su "Zio Paperone" (sicuramente un classico!) in cui se non erro i nipotini spiegarono a Paperino il valore di una particolare data di una moneta; all'inizio ne fu scettico dicendo qualcosa come: "a me le monete in tasca durano ben poco, non ho nemmeno il tempo di leggerne la data!". Ad un certo punto, forse dietro un "raro" pagamento effettuato da Zio Paperone, Paperino si accorse di averne in possesso proprio una del millesimo interessato! :) Felice si recò in un negozio di Numismatica e la vendette. Sempre se non mi sbaglio, tornò da Paperone e scoprì che lui stesso ne aveva ancora in grandissime quantità :D Gli furono cedute (non so dietro il pagamento di quale cifra) e Paperino le portò nello stesso negozio per rivenderle. Ricordo che Zio Paperone disse tra sè e sè qualcosa come: "Siamo noi ricchi a far rare le monete, possedendole e non facendole circolare!" :)

il commerciante numismatico però, spaventato, non accettò le altre monete di Paperino (che entrò con un intero sacco!) dicendo: "Queste monete faranno crollare il mercato!" :D

Questa storia, di cui non ricordo il titolo perché la lessi davvero moltissimi anni fa, è stata già citata qui? :)

Non saprei. Certamente è un episodio perfettamente in tema e interessante. Chissà mai che prima o poi qualcuno lo scopra.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Trovata! :) La storia in questione si intitola "Paperino e il pezzo da venti" :)

In realtà la moneta già la possedeva Paperino, ma non sapeva fosse rara :) è presente nel mensile "Zio Paperone" n° 42 del Marzo 1993 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Un amico mi ha detto che vede di procurarmi il fascicolo con l’episodio di Paperino e il pezzo da venti.

Sul vol. 34 de ‘Le grandi storie’ ho trovato un episodio di 'cartamoneta' in due puntate in cui Topolino e Pippo danno la caccia a due falsari che si nascondono in una piccola cittadina, all’interno di una casa dove i paesani dicono abitare il diavolo. Il titolo è infatti ‘Topolino e i segreti di casadiavolo’. I due falsari hanno fatto incetta di banconote da 5 $ che hanno decolorato e ristampato, trasformandole in banconote da 50 $ che hanno lo stesso formato. Si sono serviti di tutte le più moderne attrezzature degne di una zecca di Stato che hanno trafugato e riunito nel sotterraneo di una casa disabitata.

post-703-0-19998600-1411134184_thumb.jpg

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Sul volume 36 de ‘Le grandi storie - L’opera omnia di Romano Scarpa’ un episodio dedicato alla ricerca di meteoriti d’oro, quindi all’oro del futuro (Storie stellari: Paperobot contro i Paperoidi) e uno dedicato alla conquista dei pomi d’oro del giardino delle Esperidi, quindi all’oro del passato, anzi, della mitologia (Zio Paperone e i semi delle Esperidi).

post-703-0-26871000-1412092326_thumb.jpg post-703-0-28516700-1412092340_thumb.jpg

Il secondo mi è piaciuto molto.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Domenica scorsa al mercato dell'antiquariato di Pavia ho trovato un fascicolo dei Grandi classici Disney con l'episodio di Paperino e il mezzo bezzo citato in post precedenti. Ospiti di Nonna Papera, Paperino e Gastone trovano in soffitta un medagliere che si rivela alla fine molto prezioso non tanto per il mezzo bezzo sul giornale della foto quanto per un bagattino da un quarto di quattrino del valore di non meno di 20.000 dollari (del 1986). Superfluo dire che alla fine la moneta toccherà a Gastone.

post-703-0-18890000-1412699510_thumb.jpg

apollonia

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

wow!! che ricordi... avevo 10 anni allora e non nascondo che questa storia mi aveva definitivamente spinto verso la numismatica veneziana.. non è che me la potresti scannerizzarla? ci terrei tanto a rileggerla.. (anche in mp, si intende!)

Luigi

Edited by gigetto13

Share this post


Link to post
Share on other sites

legioprimigenia

il secondo me lo ricordo anch'io!! Bello, pubblicato su Topolino del 19 luglio 1981. Ero un accanito lettore del fumetto! Poi, causa spazio, ho rivenduto tutto! bei tempi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

wow!! che ricordi... avevo 10 anni allora e non nascondo che questa storia mi aveva definitivamente spinto verso la numismatica veneziana.. non è che me la potresti scannerizzarla? ci terrei tanto a rileggerla.. (anche in mp, si intende!)

Luigi

Va bene, però più di una scansione per post non posso mettere date le dimensioni del file.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.