Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
stefano.marengo

falso d epoca grosso reale da 3 soldi. Milano

Recommended Posts

stefano.marengo

Buonasera a tutti, tempo fa comprai questa monetina per poco notandola fra le altre, ma ho notato subito una cosa.. non dovrebbe essere d argento, o perlomeno argento calante, allora ho approfondito catalogandola, il metallo originale era appunto argento , mentre la mia è in rame.

Le figure, la leggenda sembra ben definita e non noto grandi diversità, molto probabilmente un giorno era placcata-ricoperta da un piccolo strato di argento per poter ingannare la gente.

Il peso è di circa un grammo, il diametro è di 21 mm

Volevo vostri pareri riguardo la moneta e se ne avete visti altri simili in circolazione, grazie in anticipo

Stefano

post-26961-0-19311600-1387136686_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Parpajola

Si ho visto esemplari in ottone peso gr. 2.33, il Crippa nella sua opera cita di esemplari in rame per questa moneta e per il Grosso Regale da 6 soldi di Ludovico XII d' Orleans Re di Francia e Duca di Milano ( 1500 - 1513 ).

D: LVDOVICVS D G FRANCOR REX

R : testina tra gigli MEDIOLANI DVX ET CET

Le falsificazioni in oggetto potevano essere coniate o in fusione.

Edited by Parpajola
Link to post
Share on other sites

stefano.marengo

Me ne sono reso conto dopo di aver sbagliato, per quanto riguarda la rarità, sono rari come falsi o ne sono apparsi in giro?

Grazie

Link to post
Share on other sites

magdi

Si ho visto esemplari in ottone peso gr. 2.33, il Crippa nella sua opera cita di esemplari in rame per questa moneta e per il Grosso Regale da 6 soldi di Ludovico XII d' Orleans Re di Francia e Duca di Milano ( 1500 - 1513 ).

D: LVDOVICVS D G FRANCOR REX

R : testina tra gigli MEDIOLANI DVX ET CET

Le falsificazioni in oggetto potevano essere coniate o in fusione.

si potrebbe avere la foto di quella pagina del Crippa? :) sono incuriosito e non ho il Crippa in casa...

Link to post
Share on other sites

dabbene

Ciao,

beh ci sono alcuni che stravedono per i falsi, o che li collezionano, anzi se gli dici che sono buoni ci rimangono male :blum:,

hanno sicuramente un mercato anche loro, ovviamente diverso e rappresentano comunque un fenomeno, ricordiamoci della mostra " Il vero e il falso",

Mario

Link to post
Share on other sites

Parpajola

Me ne sono reso conto dopo di aver sbagliato, per quanto riguarda la rarità, sono rari come falsi o ne sono apparsi in giro?

Grazie

Questo in rame è il primo esemplare che vedo, poi come detto ho visto qualche esemplare in ottone.

Sicuramente ho visto più grossi regali da 3 soldi veri che falsi.

Link to post
Share on other sites

stefano.marengo

Ho chiarito i miei dubbi, personalmente pensare di possedere una moneta, così interessante che non è ancora apparsa in "circolazione" , mi da u sacco di soddisfazione :)

Link to post
Share on other sites

Parpajola

Scusa, ma io non ho detto che non è ancora apparsa in circolazione, ho detto che è la prima, in rame, che vedo io.

Se il Crippa ha censito la presenza di esemplari in rame per il grosso regale da 6 e 3 soldi vuol dire che di questi esemplari ne ha visti.

Si è una moneta interessante, si è rara .................ma non rarissima.

La soddisfazione deve rimanere ;)

Link to post
Share on other sites

giancarlone

Posto qualche falso, non ti impressionare se ne vedi parecchi, è solo che sono molti anni che li colleziono, attualmente sono abbastanza rari.

post-13397-0-54022500-1387148229_thumb.j

Rame con tracce di argentatura

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

magdi

Che roba... É interessante notare come di ludovico ci sia un bel numero di falsi, anche negli altri nominali, penso, ad esempio, alla terlina, di cui ne ho visti diversi.

Link to post
Share on other sites

dabbene

Come vedi Stefano, anche i falsi hanno i loro ammiratori e non sono pochi....e anche queste sono monete che danno le loro belle soddisfazioni,

Mario

Link to post
Share on other sites

stefano.marengo

Affascinanti e interessanti, la ringrazio per avermi mostrato i vari tipi in base al metallo, si nota quanti falsari erano attivi 500 anni fa ..

Stefano

Link to post
Share on other sites

Parpajola

Grazie a @@giancarlone una bella miscellanea di metalli, rame e ottone, e tipologia di falsificazione ( coniazione o fusione ) per il grosso regale da 3 soldi.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.