Jump to content
IGNORED

Buono da 2 lire 1926 - che ne pensate?


AndreaMCMLXXVIII
 Share

Recommended Posts

Personalmente direi MB. Il bordo è letteralmente martoriato così come il dritto (Il re porta l'orecchino in questa moneta :D). Il valore commerciale in queste condizioni è molto basso anche se resta sempre una moneta interessante.

Link to comment
Share on other sites


addirittura MB mi sembrate veramente esagerati

la definizione di Mb dovrebbe essere

MB: molto bello, moneta usurata in cui alcune parti non sono leggibili

io ne ho altri di buoni ad esempio del '25, che sono dei BB, in cui la scritta dell'incisore è molto rovinata ed usurata

ma ancora leggibile.

ovviamente molti colpi numerosi che la declassano , pero' la cosa che non capisco di questa moneta ,

è come se abbia circolato molto poco , ma in compenso ha preso dei colpi terribili,

ad esempio sul bordo, sulla "O" di buono, sulla testa del sovrano, etc.....

boh

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Io la classificherei BB con "pallettate" :lol:

Tutto dipende dal prezzo della moneta.

Saluti Marfir.

Link to comment
Share on other sites


La moneta è stata troppo maltrattata, ci sono troppi colpi, sui bordi e soprattutto sul dritto. In questi casi non ha senso secondo me esprimere un grado di conservazione! Come si classifica? Buon BB ma martoriato? E non ha senso nemmeno parlare di MB, perche qui il problema non è l'usura o qualche colpetto dovuti alla circolazione. Se ti può consolare, i rilievi, quelli non martoriati, sono piacevoli. Sarebbe stato meglio, a mio parere, prendere un vero MB usurato.

Link to comment
Share on other sites


addirittura MB mi sembrate veramente esagerati

la definizione di Mb dovrebbe essere

MB: molto bello, moneta usurata in cui alcune parti non sono leggibili Può avere colpi sul bordo

io ne ho altri di buoni ad esempio del '25, che sono dei BB, in cui la scritta dell'incisore è molto rovinata ed usurata

ma ancora leggibile.

ovviamente molti colpi numerosi che la declassano , pero' la cosa che non capisco di questa moneta ,

è come se abbia circolato molto poco , ma in compenso ha preso dei colpi terribili,

ad esempio sul bordo, sulla "O" di buono, sulla testa del sovrano, etc.....

boh

Essendo una moneta che presenta i rilievi, ha il bordo al dritto martoriato e dei vistosi solchi sui rilievi, anch'essi deturpanti, se non avesse avuto questi ultimi allora un bb ci poteva anche quasi stare. Per me, vedendo la moneta così è meno di bb.

Ovviamente è un mio pensiero.

Comunque l'importante è che piaccia a te ;)

Link to comment
Share on other sites


Ma la definizione di BB come dice il sig. Gigante include "Può avere colpi sul bordo, leggeri e non deturpanti"

Questi sono deturpanti.. mi dispiace ma anche io credo non si possa dare un BB

Non per questo non è interessante, anzi il '26 è un anno raro. Dipende dal prezzo :good:

Link to comment
Share on other sites


a questa moneta non gli darei una conservazione perchè, purtroppo ne ha subite di tutti i colori.

Comunque ci sono dei collezionisti che gli vanno bene anche così e che le comprano o se le ritrovano, perciò,

l' importante è che siano contenti e soddisfatti.

Per quanto riguarda la rarità, opterei questa denominazione solamente per le monete dal qSPL in sù, monete di questo anno in bassa conservazione si trovano tranquillamente (vedi la baia), in alta incomincia ad essere più difficile

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


beh addirittura non definirla una moneta neanche classificabile

comunque ho solo buttato via 20 euro, ne ho fatte di peggio nella mia breve carriera di collezionista :) ah ah

(ma anche qualche volta di meglio )

Link to comment
Share on other sites


la conservazione è data dall'insieme delle varie condizioni della moneta: rilievi, eventuali pulizie e colpi più o meno deturpanti.

Nel caso specifico la moneta presenta dei rilievi abbastanza belli, da BB. Ma i colpi sono molto deturpanti da declassare la moneta a MB (parere personale).

Per quanto riguarda il prezzo direi troppo alto vista la conservazione.

Per quanto riguarda la rarità io cre do che la moneta in queste condizioni sia più facilmente reperibile e quindi il prezzo si abbassa, ma per quanto riguarda la rarità la moneta è e rimarrà rara.

Link to comment
Share on other sites


Mi accodo anche io, senza i colpi e le botte che ha subito questa povera moneta, i rilievi sarebbero da MB-BB al dritto e q.BB al rovescio.

poi dal momento che ci sono i colpi diventa ingiudicabile, i colpi sono troppo deturpanti per non tenerne in considerazione...

Questa tipologia, anche se ha circolato "poco" e prodotta in nichel, materiale mooolto morbido che si consuma solo a guardarlo e se per caso cade a terra... la moneta è irrimediabilmente rovinata.

Link to comment
Share on other sites


...non hai buttato 20 euro, hai preso una moneta che per conservazione e difetti è difficilmente classificabile.

I rilievi sono ancora buoni, ma il colpo d'occhio rende la moneta poco gradevole.

Per somma di difetti e usura generale io dico MB/qBB

Concordo con Bruno, questo millesimo è assai comune in conservazioni basse, ne trovi ovunque. Dallo SPL in su diventa estremamente raro e decisamente costoso.

Renato

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.