Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

La Francia in lacrime

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Il termine Francia compare per la prima volta su una moneta in un solido di Costantino coniato a Treviri, in occasione di una vittoria sui Franchi. Non so se si riferisse circa alla Francia attuale; rispetto alla Gallia dei Romani, penso comprendesse anche una parte della Germania; ma che territorio occupavano i Franchi nel IV secolo?

Ho letto tutto questo in un libro francese di divulgazione numismatica, che riportava il bellissimo rovescio, ma senza precisa classificazione: la FRANCIA è a terra verso sin. e piange sconsolata; alle sue spalle, un trofeo; legenda: GAUDIUM ROMANORUM, e in esergo FRANCIA. Non ho trovato la moneta su Wildwinds, dove invece è presente la moneta gemella ALAMANNIA, che posso mostrarvi (RIC VI, 823). Qualcuno è in grado di postare la Francia?

post-4948-0-08542100-1389100769_thumb.jp

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Nel IV secolo i Franchi occupavano un ristretto territorio che si trovava vicino alle foci del Reno sulla sponda sinistra in territorio romano ed erano federati dei Romani

post-39026-0-81177500-1389101706_thumb.p

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

quella di Costantino non l'ho trovata. Ma ho rinvenuto quella di Crispo:

post-3754-0-45469200-1389131486_thumb.jp

Dovrebbe commemorare la vittoria dei due conseguita contro Alemanni e franchi nel 313 d.C.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie per l'aiuto, Illyricum. Mi viene da pensare che noi collezionisti "normali" siamo abituati a vedere monete comuni (salvo fortunate eccezioni), per cui i pezzi più rari o comunque non comuni ci sfuggono, anche se sfogliamo cataloghi d'asta. Questo porta ad un restringimento del campo per quanto riguarda le tematiche, le tipologie particolari, i messaggi, ecc. Lo stesso termine di GAUDIUM ROMANORUM mi suonava insolito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

indubbiamente più godibile dell'immagine

post-3754-0-55851700-1389214067_thumb.gi

riportata assieme al testo su Numiswiky.... :D

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×