Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vanadio

puniche e siculo-puniche

Risposte migliori

vanadio

salve a tutti!

come promesso ormai diversi mesi fa, ora che le ho riprese un attimo sotto mano, posto qui le due monete di area punica in mio possesso da tempo; per completezza riposto anche le immagini della moneta che a suo tempo postai per essere identificata, e fu identificata come siculo-punica, dando il via a tutto il discorso e alla mia promessa :))

la prima è la moneta suddetta, mentre le altre due sono in mio possesso da più tempo: la numero 2 mi venne venduta come siculo-punica, mentre la numero 3 mi venne venduta come cartaginese, ovvero di cartagine città.. mi potete confermare queste attribuzioni?..

grazie in anticipo!

:)

post-32006-0-32444200-1390435661_thumb.j

post-32006-0-37466100-1390435663_thumb.j

post-32006-0-94046000-1390435708_thumb.j

post-32006-0-66883000-1390435710_thumb.j

post-32006-0-08390300-1390435712_thumb.j

post-32006-0-83143400-1390435713_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buongiorno

da: MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI

BOLLETTINO DI NUMISMATICA

Monete Puniche nelle collezioni Italiane ---Parte II

Monografia.

Istituto Poligrafico e Zrcca dello Stato.

a cura di E. Aquaro 1992

La prima moneta indicata come zecca di Cartagine ?? è riportata a pag. 23, dal n. 2 a 17., con peso da gr. 6,6 a gr. 3,0

e a pag 46/51 dal n. da 15 a 67 ., con peso da gr. 7,23 a gr. 1,59

dalla prima metà del IV sec. a.C.

D/ testa maschile a sx.

R/ cavallo al galoppo

peso da fr. 7,23 a gr. 3,0

da pag. 23 e da pag. 46

la seconda moneta indicata come zecca di Sicilia è riportata a pag. 28/29 ai n. da 38 a 47., dal 300 a.C.,pesi da gr. 8,06 a gr. 2,5

e a pag. 61/64 è indicata come moneta "zecca di Sicilia ???"ai n. da 135 ai n. 160, dal 300 a.C., pesi da gr. 7,95 a gr. 4,34

D/ albero di palma con frutti

R/ protome equina a destra (senza globetti o lettere o altro)

peso da 8,6 gr. a 2,5 gr.

la terza moneta come moneta "zecca di Sardegna" è riportata a pag. 30/31 300-264 a.C. con pesi da gr. 5,9 a gr. 3,6

a pag. 65, ne vengono riportate altre identiche indicate come "Numerale Minore" "indicando la zecca di Sardegna con ???"

stesse monete, dal n. 162 a 170.( senza globetti o lettere o altro).con pesi da gr. 6.02 a gr. 3,37.

D/ testa di Core a sinistra

R/ protome equina a destra ( senza globetti o lettere o altro),peso da 6,02 gr. a 3,37 gr.

R/ protome equina a destra ( monete identiche, dal n. 171 a 188. con globetti o lettere o altro).pesi da gr. 6.29 a gr. 4,01.

Anche il sottostante Bollettino riporta i dati similari al bollettino Parte II, con i ???

MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI

BOLLETTINO DI NUMISMATICA

Monete Puniche nelle collezioni Italiane ---Parte I

Monografia.

Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

a cura di E. Aquaro 1989

sostanzialmente anche se scritto nel 1979 concorda anche quasi in tutto:

LAMONETAZIONE PUNICA

CIVICHE RACCOLTE NUMISMATICHE

COMUNE DI MILANO. Ripartizione Cutura e Spettacolo 1979

a cura di E.Aquaro

PS: ma non tutti gli studiosi concordano totalmente sulle attribuzioni di monete a specifiche zecche di appartenenza e

varie sono le attribuzioni delle monete Puniche; Cartaginesi, Siculo cartaginesi, Siculo Puniche, Sardo Puniche, Sardegna ecc..

Nel III vol. del C.N.S. il Calciati afferma e:

Indica la prima moneta come zecca di Cartagine. datata dal 370 al 340 a.c.

Indica la Seconda moneta anch'essa come zecca Cartagine datata dal 340al 320 a.c.

Indica cosi la Terza moneta; e riporto quanto scrive a pag. 393 del III Vol.

"Questa emissione viene spesso attribuita alla Sardegna. In realtà la diffusione

e la frequenza dei ritrovamenti in Sicilia dimostrano che essa è stata coniata anche in Sicilia"

Pietro

Modificato da corzanopietro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vanadio

ciao pietro! confidavo in te! :))) grazie mille! come temevo siamo al solito ginepraio punico.. glom.. mi rendo solamente conto che colui che mi vendette la seconda e la terza tantissimi anni fa, prese di certo una sonora cantonata almeno nell'attribuirmi la numero tre (testa femminile / cavallo) a cartagine città (mentre mi sembra chiaro che la disputa sia piuttosto tra sardegna e sicilia); d'altronde però non gliene si può nemmeno fare troppo una colpa, vista la temerarietà dell'argomento.. ;) allora ok, nei cartellini per il mio monetiere cercherò di dare conto in modo stringato della varietà di opinioni..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

ciao pietro! confidavo in te! :))) grazie mille! come temevo siamo al solito ginepraio punico.. glom.. mi rendo solamente conto che colui che mi vendette la seconda e la terza tantissimi anni fa, prese di certo una sonora cantonata almeno nell'attribuirmi la numero tre (testa femminile / cavallo) a cartagine città (mentre mi sembra chiaro che la disputa sia piuttosto tra sardegna e sicilia); d'altronde però non gliene si può nemmeno fare troppo una colpa, vista la temerarietà dell'argomento.. ;) allora ok, nei cartellini per il mio monetiere cercherò di dare conto in modo stringato della varietà di opinioni..

Se veramente confermata la zecca sarda, sarebbe decisamente piu' rara, comunque, di un'origine cartaginese

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lipari

sono tutte e tre siculo puniche

se ti serve un riferimento bibliografico

arslan civiche raccolte museo milano

calciati monete bronzee sicilia

tipi simili ma stile diverso sardegna cartagine ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×