Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
diegus75

Monetazione Punica - Novità Editoriale

Risposte migliori

diegus75

Buonasera,

segnalo a tutti i collezionisti la recente pubblicazione dei risultati delle due giornate dedicate agli studi numismatici tenutesi a San Teodoro e Cagliari.

La prima giornata di Studi, organizzata dalla Associazione Culturale Hermaea Archeologia e Arte, si è tenuta presso il Museo del Mare di San Teodoro a chiusura di una importante mostra di monete con la collaborazione di collezionisti privati e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna.

La seconda giornata si è tenuta a Cagliari nella splendida cornice dell'Aula Consigliare di Palazzo Viceregio, è stata indirizzata verso la monetazione Punica e ha visto il confronto di esperti e studiosi di numismatica sulle novità e le ultime ricerche in corso.

Aggiungo che quest'ultimo confronto "apre un raggio di luce" sulla monetazione punica, sin qui purtroppo ancora poco conosciuta ed apprezzata forse, ma ricca di fascino e mistero.

Allego copia della copertina e dell'indice degli argomenti, come potrete vedere hanno partecipato i massimi esponenti del settore (Punico) oltre alle "nuove leve" dell'isola.

Prezzo di copertina 16,00

All'interno numerose tavole a colori, 167 pagine.

Saluti, Diegus75

post-14886-0-95420800-1392135630_thumb.j

post-14886-0-92596700-1392135726_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegus75

Grazie per l'informazione.

E' un piacere, grazie a voi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariesu

Buonasera,

segnalo a tutti i collezionisti la recente pubblicazione dei risultati delle due giornate dedicate agli studi numismatici tenutesi a San Teodoro e Cagliari.

La prima giornata di Studi, organizzata dalla Associazione Culturale Hermaea Archeologia e Arte, si è tenuta presso il Museo del Mare di San Teodoro a chiusura di una importante mostra di monete con la collaborazione di collezionisti privati e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna.

La seconda giornata si è tenuta a Cagliari nella splendida cornice dell'Aula Consigliare di Palazzo Viceregio, è stata indirizzata verso la monetazione Punica e ha visto il confronto di esperti e studiosi di numismatica sulle novità e le ultime ricerche in corso.

Aggiungo che quest'ultimo confronto "apre un raggio di luce" sulla monetazione punica, sin qui purtroppo ancora poco conosciuta ed apprezzata forse, ma ricca di fascino e mistero.

Allego copia della copertina e dell'indice degli argomenti, come potrete vedere hanno partecipato i massimi esponenti del settore (Punico) oltre alle "nuove leve" dell'isola.

Prezzo di copertina 16,00

All'interno numerose tavole a colori, 167 pagine.

Saluti, Diegus75

Allego una foto con tre dei sei relatori partecipanti alla seconda giornata di studi numismatici, relativa al convegno del 15 dicembre 2012, da sinistra: Enrico Acquaro, Giuseppe lulliri, Marco Piga. Gli altri relatori sono stati: Enrico Piras, Lorenza Ilia Manfredi e Daniela Ferro.

In allegato, una delle dieci tavole fotografiche presentata e spiegata nella mia relazione, intitolata: CONTRASSEGNI SIMBOLI E LETTERE NELLA MONETAZIONE SARDO-PUNICA (tavola che verrà pubblicata a breve nel mio prossimo volume sulla monetazione sardo-punica).

Nella tavola sono illustrate alcune varianti relative a medi bronzi punici, di zecca sarda, del tipo Core-cavallo stante. Tutte le monete illustrate provengono da collezioni private.

mariesu

post-5876-0-44578900-1392197563_thumb.jp

post-5876-0-94046300-1392197581_thumb.jp

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trishekel

Io sono il primo da sinistra, eheheh!!!!! :-)

Ringrazio Diegus per la bellissima presentazione del volume nel quale, appunto, sono raccolti gli interventi dei relatori delle prime due giornate di studio organizzate dall'associazione culturale Hermaea del 2011 e 2012......il dicembre scorso, invece, si è svolta la III giornata inerente la numismatica romana della Sardegna, nella quale ha partecipato anche il prof. Catalli; la pubblicazione di questa uscirà a fine anno.

Per chi fosse interessato a reperire il volume in questione può chiedere pure a me, grazie!!!!! ;-)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Buongiorno @@Trishekel

Io sarei interessato al volume qui presentato, è sempre un piacere poter leggere dei libri che trattano di numismatica Sarda, qualsiasi periodo si tratti da quello Punico in poi, poi dall'indice ho visto la partecipazione dei più esimi esponenti della numismatica Sarda.

Ti chiedo quindi come posso fare per poter avere il volume, e ti ringrazio fin da ora per la tua disponibilità.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trishekel

Buongiorno @@Trishekel

Io sarei interessato al volume qui presentato, è sempre un piacere poter leggere dei libri che trattano di numismatica Sarda, qualsiasi periodo si tratti da quello Punico in poi, poi dall'indice ho visto la partecipazione dei più esimi esponenti della numismatica Sarda.

Ti chiedo quindi come posso fare per poter avere il volume, e ti ringrazio fin da ora per la tua disponibilità.

Ciao 4mori, grazie mille per l'interessamento, ti ho scritto un messaggio privato.......un Caro Saluto!!!! ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariesu

Allego una foto con tre dei sei relatori partecipanti alla seconda giornata di studi numismatici, relativa al convegno del 15 dicembre 2012, da sinistra: Marco Piga, Giuseppe Lulliri, Enrico Acquaro. Gli altri relatori sono stati: Enrico Piras, Lorenza Ilia Manfredi e Daniela Ferro.

In allegato, una delle dieci tavole fotografiche presentata e spiegata nella mia relazione, intitolata: CONTRASSEGNI SIMBOLI E LETTERE NELLA MONETAZIONE SARDO-PUNICA (tavola che verrà pubblicata a breve nel mio prossimo volume sulla monetazione sardo-punica).

Nella tavola sono illustrate alcune varianti relative a medi bronzi punici, di zecca sarda, del tipo Core-cavallo stante. Tutte le monete illustrate provengono da collezioni private.

mariesu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Ho iniziato a leggere con piacere questo libro, scoprendo molte curiosita sulla numismatica Punica in Sardegna, oltre che alla moneta Bizantina coniata in Sardegna.

Tutti interventi molto belli che potrebbero portare in futuro a nuovi studi nel settore ed ampliare le conoscenze della numismatica Sarda.

E' propio vero che con la numismatica, una persona non finisce mai di stupirsi.....................

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Volevo ringraziare pubblicamente @@Trishekel per avermi cortesemente spedito una copia del volume, con la speranza di poterci incontrare un giorno per poter bere un caffè e parlare di monete.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trishekel

Volevo ringraziare pubblicamente @@Trishekel per avermi cortesemente spedito una copia del volume, con la speranza di poterci incontrare un giorno per poter bere un caffè e parlare di monete.

Grazie a te 4mori, è stato un piacere!!!!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Complimenti intanto la Sardegna è sempre più attiva nella numismatica e tutto questo lo dimostra, una domanda a chi magari è a conoscenza, il Museo del Mare a San Teodoro ha sul posto questa pubblicazione ? E visto che ci siamo ci sono in futuro ulteriori iniziative numismatiche in Sardegna ?

Grazie e saluti,

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Belloooo!!! deve essere interessantissimo!!

Complimenti a @@Trishekel ! È bello scrivere di numismatica ma lo è ancora di più parlare di numismatica e diffondere quanto più possibile lo studio della materia!

Ad maiora!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Bisogna sempre ringraziare le persone che non solo sono appassionate di numismatica, ma la studia è la divulgano, anche con molte difficoltà, infatti ai tempi d'oggi credo sia molto difficoltoso poter fare delle pubblicazioni così di nicchia e sopratutto di monetazione della Sardegna, che non ha sicuramente lo stesso risalto di altre in Italia, quindi bisogna ringraziare chi con il propio lavoro e mille sforzi riesce a divulgare la numismatica....................

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilvio

Buonasera,

segnalo a tutti i collezionisti la recente pubblicazione dei risultati delle due giornate dedicate agli studi numismatici tenutesi a San Teodoro e Cagliari.

La prima giornata di Studi, organizzata dalla Associazione Culturale Hermaea Archeologia e Arte, si è tenuta presso il Museo del Mare di San Teodoro a chiusura di una importante mostra di monete con la collaborazione di collezionisti privati e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna.

La seconda giornata si è tenuta a Cagliari nella splendida cornice dell'Aula Consigliare di Palazzo Viceregio, è stata indirizzata verso la monetazione Punica e ha visto il confronto di esperti e studiosi di numismatica sulle novità e le ultime ricerche in corso.

Aggiungo che quest'ultimo confronto "apre un raggio di luce" sulla monetazione punica, sin qui purtroppo ancora poco conosciuta ed apprezzata forse, ma ricca di fascino e mistero.

Allego copia della copertina e dell'indice degli argomenti, come potrete vedere hanno partecipato i massimi esponenti del settore (Punico) oltre alle "nuove leve" dell'isola.

Prezzo di copertina 16,00

All'interno numerose tavole a colori, 167 pagine.

Saluti, Diegus75

Grazie molto molto interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trishekel

Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti nella discussione, mi fa molto piacere ciò che avete scritto!!!!! :)

Per quest'anno era in programma di realizzare la terza mostra numismatica dell'associazione culturale Hermaea e io ne sarei stato il curatore.....il tema sarebbe stato la numismatica punica e romana della Sardegna e sarebbero state poste in mostra qualche centinaio di esemplari tra i migliori esistenti al mondo.....e, invece, la dottoressa, presidente dell'associazione mi ha comunicato che i costi di realizzazione sono diventati troppo alti e, con molta probabilità, per quest'anno ci dovremo rinunciare. :cray:

La prima mostra a carattere numismatico della nostra associazione è stata fatta nel 2011 a San Teodoro (SS); vi allego il link del servizio giornalistico per darvi un idea del tema:

http://www.videolina.it/video/servizi/19786/san-teodoro-mostra-numismatica.html

L'anno dopo, invece, io stesso ho curato la seconda mostra riguardante, questa volta, tutte le monete coniate nella zecca di Cagliari; la location, fantastica, del Palazzo Viceregio di Cagliari ha dato un tocco d'eleganza in più alla splendida esposizione (questo il link della discussione qui sul forum):

http://www.lamoneta.it/topic/93031-la-zecca-di-cagliari-tra-storia-e-cultura/

Quest'anno insieme all'associazione numismatica sarda con sede ad Assemini (CA) volevamo realizzare la terza mostra riguardante le monete della Sardegna, ma, sta diventando tutto sempre più difficile, purtroppo, con costi di realizzazione troppo alti e impossibilità di reperire strutture adeguate con vetrine idonee all'esposizione e sale dotate di sistemi d'allarme e di sorveglianza!!!!!!

Vi terrò cmq informati, amici, di eventuali sviluppi!!!!! ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Con grande rammarico e dispiacere non ho potuto visitare le precedenti mostre per motivi di lavoro e logistica da me insuperabili, essendo io lontano dalla mia Terra natia, ma ho apprezzato gli interventi fatti sul forum che riguardavano le precedenti mostre ed ho potuto vedere il servizio sulla mostra di San Teodoro, contento che anche in Sardegna la numismatica avesse un cosi ampio spazio nel mondo culturale dell'Isola, il fatto che una terza mostra non si possa fare per motivi economici riflette purtroppo il momento di difficoltà che l'Italia intera attraversa, dove la cultura purtroppo è lasciata un po a se stessa, questo mi dispiace, perchè non bastano le monete ed i musei, ci vogliono anche gli studiosi per poter rendere visibile la bellezza ed il patrimonio numismatico e senza questi non si ha altro che dei piccoli cerchietti in una teca di museo senza alcuna spegazione.

Persone come @@Trishekel hanno la passione e la volonta per poter unire tutti gli elementi alla divulgazione delle monete Sarde, ma come per un paradosso sono fermate nei loro sforzi propio da quel denaro (Euro).

Spero che in futuro si possano trovare i fondi per la nuova mostra e spero di poter essere in sardegna per poterla vedere..................

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trishekel

Hai perfettamente ragione amico mo, concordo in pieno, è così purtroppo e non ci rimane altro che sperare che le cose cambino e abbastanza in fretta anche!!!!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×