Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Tre atleti.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI
Anche questo bronzo di Valeriano (15,84 g. e 30 mm) proviene da BG. E' una monetona di Tarso, zecca che ha coniato monete molto belle e interessanti; il cartellino del venditore la classifica come SNG France 1814, manca nel Sear e nella Collezione Lindgren. Al D. un busto radiato di Valeriano, e AYK LIMOVAIO VALEPIANOC CE. Nel campo, forse A a sin. e Pi Greco a destra.

Al R tre atleti, nudi salvo la corona della vittoria, ciascuno con un ramo di palma. Leggo: TARCOV MHTROPOL..In esergo: AMK GAMMA-GAMMA (E).
Immagino che quella in esergo sia la data, ma qui vengono i dolori: a Tarso si usava la data seleucide? In tal caso, per le monete di Valeriano 1° (253-260 d.C.)si dovrebbe andare dal 565 al 571, e qui proprio non mi raccapezzo (A=1, M=40, K=20, gamma=3). Chi mi aiuta?

post-4948-0-84044900-1393271351_thumb.jp

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-94981000-1393271408_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Devo già correggermi, dopo essermi andato a rivedere precedenti discussioni su Tarso. Già allora Tacrolimus aveva suggerito che al D ci fossero (a sin. e a dx) due pi-greco, con significato PATER PATRIDIS, padre della patria.

Al R invece le lettere in esergo non indicano la data, ma sono le iniziali delle "titolature" della città di Tarso: quindi abbiamo superato il rompicapo dell'era seleucide!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Ho trovato in WW anche questi riferimenti su questa bella moneta.

SNG France 1814; Hunter 62; SNG Cop. 407; SNG Levante 1187; SNG Pfalz 1474; McClean 9132; Mionnet 3, 611.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie per le citazioni degli altri cataloghi.

Le lettere in esergo (A,M,K) sono le iniziali delle qualifiche di Tarso: "la prima, la più grande, la più bella" (metropoli della regione). La gamma che segue sta per il numero 3: le 3 Province di cui Tarso è complessivamente capitale: Cilicia, Isauria, Licaonia.

La seconda gamma è un altro 3, ed indica il 3° Neocorato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×