Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
marchemilio

dramma padana

Recommended Posts

marchemilio

qualcuno la sa catalogare secondo Arslan e pautasso?

peso g3,50.diam 1,6-2,00

grazie

post-2586-1151365975_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

caiuspliniussecundus

Complimenti per la moneta, ben conservata e veramente affascinante. Il leone a rovescio è molto nitido. Per la classificazione precisa aspettiamo Lorenzo, io direi insubre.

Caius

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorenzobassi

Hai ragione Plinius è proprio un' ottima moneta, peccano che la foto non evidenzi bene tutta la sua bellezza. Per quanto riguarda la catalogazione il Pautasso classificava questo tipologia come Tipo1.

Questo perché secondo i suoi studi questa moneta è di origine Pedemontana (l’attuale regione del Piemonte) le prime imitazioni della dramma di Massalia. Da notare la compostezza classica di una volonterosa imitazione del prototipo massaliota che quasi si riterrebbe autentica moneta di Marsiglia se non fosse per l’inizio della degenerazione della scritta “MAZZA” nel retro e la testa di Diana nel dritto dai tratti già meno classici.

Complimenti ancora per l’ottima moneta!

PS

Allego una foto di una dramma di Massalia.

dramma%20massalia.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

marchemilio

grazie caiusplinius e voi tutti,credo anche io sia insubre,volevo sapere l'Arslan che a tutt'oggi è il più chiaro e completo,( e io nn posseggo...)come la cataloga

Share this post


Link to post
Share on other sites

marchemilio

si è molto bella sono d'accordo e si stacca già un pò dal prototipo massaliota,ne e ho visto ,tempo fa,una splendida ed irriconoscibile dal proto salvo che per il leone....e ovviamente non è mia...l'individuo vuole un bel 300 e nn credo che li avrà.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

g.aulisio

Direi che è un tipo V dell'Arslan, corrispondente ai tipi 2 e massa beta del Pautasso. L'A. la assegna alle prime emissioni degli Insubri (350-200). Complimenti, è veramente bella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

g.aulisio

Aggiungerei che, pur essendo ancora molto vicina al prototipo, non è delle primissime emissioni: le A hanno perso il tratto centrale e le sigma hanno già i tratti divergenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

marchemilio

grazie audisio,mi ero dimenticato del post..(è un pò datato..)anche tu pensi che il recto sia senza ritratto per difficoltà di conio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

marchemilio

beg pardon...mi riferivo ad una dracma di un altro post,quella senza faccia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

g.aulisio
anche tu pensi che il recto sia senza ritratto per difficoltà di conio?

144798[/snapback]

Ti rsispondo nel post(o) giusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.