Jump to content
IGNORED

Moneta da identificare (1)


Recommended Posts

Non so bene che moneta possa essere, se può aiutare l ho comprata a creta quando sono andato in vacanza forse è medievale ? ... Ne ho comprate due, sono simili apro un altra discussione anche sull'altra allegando le foto della seconda grazie in anticipo per gli interventi.post-39926-1394742184,17_thumb.jpgpost-39926-1394742197,8_thumb.jpgpost-39926-1394742197,8_thumb.jpg

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Link to post
Share on other sites

gigetto13

ha tutta l'aria di essere un quartarolo di Giovanni Dandolo doge veneziano (1280-1289), classificato come R2 dal Montenegro.

D. IO DANDVL DVX, nel campo V N C E in croce

R. S MARCVS, croce accantonata da quattro gigli.

Chiedi conferma comunque a @sonia417, al quale gentilmente chiederei di spostare la discussione nella sezione veneziana.

Link to post
Share on other sites

Si sembra proprio questa l ho confrontata ora con delle foto su enternet cavolo grazie mille mi continuavo a chiedere di che nazione fossero e sapere che sono di Venezia mi fa immaginare che viaggio devono aver fatto fino ad arrivare a Creta se potessero parlare !!!

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

aspetta comunque conferma dalla sezione veneziana (qualcuno può gentilmente spostare questa discussione?)

Le richieste di identificazione lasciamole in sezione identificazioni come è anche sensato che sia.

Link to post
Share on other sites

profausto

Scusate la mia ignoranza ma non so come fare

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Non ti preoccupare.... hai operato in maniera giusta... :good: ( non capisco questa frenesia ..... . .)

Link to post
Share on other sites

profausto

aspetta comunque conferma dalla sezione veneziana (qualcuno può gentilmente spostare questa discussione?)

... con tutto il rispetto per la sezione da te indicata, e non voglo entrare in polemica con nessuno, ma non credi di mancare un po di rispetto verso altri utenti?

Link to post
Share on other sites

417sonia

Buona giornata

Ho letto solo ora la richiesta di identificazione e solo ora mi accorgo che sono stato citato, ma se si usa il mio nick al contrario, la "chiamata" non arriva ;)

Poco male, nessuno perde il treno....; devo dire che sembra anche a me che si tratti del quartarolo a nome del doge Giovanni Dandolo, come detto da @@gigetto13, anche se sono un po' titubante per il fatto che la "O" di "IO" mi sembra più piccola rispetto alle altre lettere, ma forse questo è un effetto della frattura...

Riguardo allo spostare le monete da una sezione all'altra, ritengo che sia una procedura da effettuarsi, se del caso, quando si è esaurito l'aspetto identificativo e la particolarità della moneta giustifica lo spostamento in un'area più consona al tipo.

La sezione identificativa curata magnificamente da @@profausto, è tra le più "prolifiche" del forum e spesso si corre il rischio che una moneta postata in questa sezione e veramente interessante, venga in un breve periodo di tempo sommersa da tante altre richieste successive che sedimentano.

Fino ad oggi non mi è mai capitato di chiedere a profausto che spostasse una moneta nella nostra sezione; l'ha fatto autonomamente, grazie alla sua sensibilità e correttezza.

Saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

gigetto13

Ok, lo ammetto, rileggendomi mi sono visto un po' troppo di parte, e me ne scuso. Non c'era niente di personale, forse sono stato solo un po' troppo avventato nel cercare di portare subito nella sezione veneziana queste due monete.

Mi aveva colpito la loro provenienza da Creta e mi sarebbe piaciuto poter conoscere il parere di qualcuno, per pura curiosità intellettuale.

mi rileggerò la policy del forum :angel:

buona serata a tutti.

Link to post
Share on other sites

417sonia

Buona serata @@gigetto13

La provenienza da Creta non mi sorprende più di tanto; leggendo i testi che parlano del quartarolo (e tutti i "segreti" che ancora cela questa moneta per la mancanza di testi probatori) sappiamo che l'area di elezione del quartarolo era Costantinopoli, cioè Bisanzio, e Creta era parte dell'impero bizantino.

Anche il Prof. Saccocci ce ne parla come di un nominale bizantino, al pari del tetarteron che, benché prodotto a Venezia, serviva per il commercio con Bisanzio; entrambi dovevano valere 1/4 di denaro ed entrambi significano "piccolo quarto".

Non è affatto strano se pensiamo che Venezia, a quell'epoca, era formalmente parte dell'impero bizantino; i dogi vantavano dignità e titoli propri della "nomenclatura" bizantina: spatario, protospatario, protosebaste, ecc. ecc. e già Venezia era la piazza commerciale preferita per accedere al mercato bizantino ed orientale in generale.

Saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.