Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Pinkoping

Iniziare collezione banconote straniere - Dubbi

Recommended Posts

Pinkoping

Salve,
Sono nuovo del forum, e per la prima volta mi inserisco nel mondo del collezionismo in generale. Mi piacerebbe iniziare una collezione di banconote straniere (Jugoslavia, Romania, Argentina, Mongolia, Cina, ecc. ecc.) quelle che di solito si trovano ai mercatini ad un prezzo molto basso, anche se alcune banconote arrivano a costare decine di euro.

Avrei molte curiosità e dubbi, che vorrei chiarire:

1. ho notato su internet che alcune banconote che compongono una stessa serie sono state riprodotte in anni diversi. Io anche se apparentemente sembrano identiche (cosa cambia oltre l'anno?) dovrei collezionarle tutte per ogni anno di emissione oppure ne basta una sola di un anno qualsiasi?

2. Di alcune banconote ho notato che ne sono state emesse anche 4, apparentemente identiche, con firma diversa. Io dovrei collezionarle tutte e 4 per via delle firme oppure ne basta 1 qualsiasi?

Attendo risposta e ringrazio anticipatamente :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

1. ho notato su internet che alcune banconote che compongono una stessa serie sono state riprodotte in anni diversi. Io anche se apparentemente sembrano identiche (cosa cambia oltre l'anno?) dovrei collezionarle tutte per ogni anno di emissione oppure ne basta una sola di un anno qualsiasi?

2. Di alcune banconote ho notato che ne sono state emesse anche 4, apparentemente identiche, con firma diversa. Io dovrei collezionarle tutte e 4 per via delle firme oppure ne basta 1 qualsiasi?

1. Potrebbe cambiare solo la combinazione alfanumerica della serie e qualche microscopico particolare tipo un'altro elemento di sicurezza aggiunto ecc.

2. Collezionare tutte le firme significa specializzarsi, è difficile per una sola nazione figurati per vari paesi.

Ad esempio: per questa del link ne avresti una diecina identiche, una collezione troppo monotona...

http://www.banknote.ws/COLLECTION/countries/AME/ARG/ARG0287.htm

In buona sostanza ti consiglio la tipologica, una sola banconota a prescindere da date e firme, anche se scegli una sola nazione su cui dedicarti.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

Di solito, chi colleziona banconote mondiali lo fa per tipologia, e anche così non è facile completare anche un solo paese. Non è tanto una questione di costi, ma di reperimento di banconote, magari comuni a sentire i cataloghi, ma che di fatto da noi è impossibile trovare.

petronius :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pinkoping

Grazie per le risposte chiare ed esaurienti :)

Come assoluto principiante, ho molte domande da porre...

Le banconote, è consigliabile maneggiarle con apposita pinzetta (come quelle usate dai filatelisti), oppure si possono inserire nel raccoglitore anche senza l'uso di pinzetta?

Esattamente cosa si intende per: "chi colleziona banconote mondiali lo fa per tipologia."?

Ringrazio anticipatamente per la vostra gentilezza :D

Edited by Pinkoping

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Niente pinzette, si maneggiano con le mani pulite e con molta cura.

Tipologia sta per : un solo tipo (quindi una sola banconota e/o moneta)

Quel link che ti avevo inserito serviva ad esempio, riguarda una banconota da 1 Peso dell'Argentina, se fai la tipologica ti serve solo un biglietto (qualsiasi dall'elenco), quindi ne fai un solo tipo, diversamente dovresti mettere in collezione tutti i vari tipi esistenti (per questa specifica banconota una diecina), si differenzieranno solo per firme, serie e data decreto, alla fine però sembreranno tutte uguali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pinkoping

Non è tanto una questione di costi, ma di reperimento di banconote, magari comuni a sentire i cataloghi, ma che di fatto da noi è impossibile trovare.

Ho notato, infatti, che è davvero difficile reperire queste banconote in Italia, ma non riesco a capire la motivazione... qualcuno potrebbe spiegarmi il perchè del difficile reperimento?? :whome:

A questo punto la domanda viene spontanea... un collezionista italiano che possiede queste banconote, può considerare la sua raccolta come un piccolo "valore" (data appunto la difficile reperibilita in Italia)?

Grazie a tutti anticipatamente :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

donty

Ciao,

Non è un grande valore perché ormai su Internet trovi tutto se sai dove cercare... Tutta un altra storia se collezioni banconote antiche e di un certo pregio, a quel punto diventa anche un investimento di una certa entità.

Per cominciare ti consiglio di fare come ho fatto io, girando per i mercatini trovi molte banconote a buon prezzo che magari non saranno in fds ma per iniziare vanno più che bene. Poi lentamente le migliori e quelle che non ti servono più le scambi ;)

-donty-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pinkoping

Va bene, ho capito..

Per ora credo di aver risolto tutti i miei dubbi, ed il merito è tutto vostro.

Grazie ancora per la vostra gentilezza ! :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sangria

Va bene, ho capito..

Per ora credo di aver risolto tutti i miei dubbi, ed il merito è tutto vostro.

Grazie ancora per la vostra gentilezza ! :good:

Visto che vuoi partire da quelle che costano molto poco,direi che devi comprare tutti FDS...e,per capirci,sotto l'euro di costo ne trovi migliaia; se invece vuoi comprarle circolate calcola che stai comprando roba che ha un valore nullo,per cui DEVI pagarle quasi nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pinkoping

Condivido pienamente il tuo consiglio, infatti sto acquistando solo banconote FDS.

Ringrazio ancora tutti voi per la vostra competenza e gentilezza :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guysimpsons

Su internet puoi trovare comodamente lotti di banconote a prezzi interessanti ed è un modo per pagare in proporzione di meno.

E' un primo passo per avere un po' di banconote di diverse nazioni.

Ben inteso che, se ti appassioni, poi incomincerai a mirare a "pezzi" più pregiati e costosi.

Ti consiglio di non avere fretta, spesso la prima offerta non è la più conveniente.

E ultima cosa, le banconote a basso costo, sui 10 centesimi di valore, le hanno TUTTI, quindi ti sconsiglio di prenderti doppioni per eventuali scambi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pinkoping

Ringrazio ancora tutti per i consigli, che per un principiante come me, sono davvero molto importanti :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Una cosa che posso consigliarti al di là della scelta fisica delle banconote è di concentrarti almeno all'inizio su paesi e/o periodi che t'interessano di più, perchè una collezione globale estesa a tutto il mondo è qualcosa d'impegnativo anche limitandosi a banconote comuni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

FS1991

Una cosa che posso consigliarti al di là della scelta fisica delle banconote è di concentrarti almeno all'inizio su paesi e/o periodi che t'interessano di più, perchè una collezione globale estesa a tutto il mondo è qualcosa d'impegnativo anche limitandosi a banconote comuni.

:D È proprio quello che io invece sto facendo,il mio obiettivo è avere almeno una banconota per ogni nazione,anche del passato.

Idem per le monete...So già che sarà molto lunga questa avventura,alcune nazioni/territori con molta probabilità mancheranno a lungo o addirittura non ci saranno mai in collezione,ma intanto non rischio di annoiarmi,visto che ho sempre qualcosa da cercare :D

Devo dire che grazie ad un sito di chat che ti permette di fare amicizie internazionali e anche intercontinentali,sono già riuscito tramite amicizie appunto estere ad avere monete e banconote di alcune nazioni che mi mancavano in collezione...

Quasi tutto materiale in FDS,poche cose circolate,ma a me sinceramente al momento non importa,se sono vissute le tengo lo stesso in collezione,anzi per me hanno una storia più "vera"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico

Io colleziono cartamoneta italiana ma quando non trovo niente (e ormai capita spesso avendo una collezione che comincia ad essere avanzata) mi diverto a girare tra i venditori e comprare le banconote mondiali fds. Sto collezionando una banconota per ogni nazione. Mi rendo conto che è abbastanza dispersiva come cosa ma credo che sia l’unico modo di fare una collezione di banconote a livello mondiale.

AA0B9F3A-4264-489D-9EEB-0A00EB4C59DC.jpeg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
11 ore fa, jaconico dice:

Io colleziono cartamoneta italiana ma quando non trovo niente (e ormai capita spesso avendo una collezione che comincia ad essere avanzata) mi diverto a girare tra i venditori e comprare le banconote mondiali fds. Sto collezionando una banconota per ogni nazione. Mi rendo conto che è abbastanza dispersiva come cosa ma credo che sia l’unico modo di fare una collezione di banconote a livello mondiale.

Fatta così è una collezione/svago, ma nello stesso tempo divertente ed istruttiva, non impegnativa e non costosa :) Ci si rende conto di cosa hanno prodotto in varie parti del mondo. Hai fatto bene a metterle in ordine alfabetico, per la B io per esempio ho queste di seguito (mi mancheranno sicuramente altre nazioni).

Baden
Bahamas    
Bahrain
Bangladesh
Barbados
Bayer
Belgio
Belize
Bermuda
Bielorussia    
Bhutan    
Biafra    
Bilbao
Boemia e Moravia    
Bolivia
Bosnia Erzegovina
Bosnia serba    
Botswana    
Brasile    
Brunei
Bukara    
Bulgaria
Burma    
Burundi

 

Edited by nikita_
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

robindan77
Io colleziono cartamoneta italiana ma quando non trovo niente (e ormai capita spesso avendo una collezione che comincia ad essere avanzata) mi diverto a girare tra i venditori e comprare le banconote mondiali fds. Sto collezionando una banconota per ogni nazione. Mi rendo conto che è abbastanza dispersiva come cosa ma credo che sia l’unico modo di fare una collezione di banconote a livello mondiale.
AA0B9F3A-4264-489D-9EEB-0A00EB4C59DC.thumb.jpeg.1ae4ce80377bfc23d8aac3718cd9ae15.jpeg
Ciao@jaconico , uso anch'io le stesse tasche per la collezione delle banconote mondiali

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
47 minuti fa, robindan77 dice:

Ciao@jaconico , uso anch'io le stesse tasche per la collezione delle banconote mondiali emoji3.png

Sono fogli marca safe, senza plastificanti. E poi come divisorio utilizzo i normali fogli trasparenti da cancelleria con dentro un semplice foglio bianco

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza
Il 15/8/2019 alle 00:50, jaconico dice:

Io colleziono cartamoneta italiana ma quando non trovo niente (e ormai capita spesso avendo una collezione che comincia ad essere avanzata) mi diverto a girare tra i venditori e comprare le banconote mondiali fds. Sto collezionando una banconota per ogni nazione. Mi rendo conto che è abbastanza dispersiva come cosa ma credo che sia l’unico modo di fare una collezione di banconote a livello mondiale.

AA0B9F3A-4264-489D-9EEB-0A00EB4C59DC.jpeg

Complimenti, 

Io sono più disordinato 😊. Quando mi capitano banconote mondiali in FDS e a basso prezzo le aggiungo alla mia modesta collezione. Comunque non seguo un ordine preciso, prendo solo quelle che ritengo belle. 

Saluti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Sono da sempre collezionista di banconote di tutto il mondo, anche se principalmente raccolgo quelle degli stati dell'UE e dipendenze (per me tutti loro hanno collezionisticamente pari interesse e dignità dell'Italia). Quindi anche il mio obiettivo primario era, ed è, avere almeno una banconota di ogni paese/territorio del mondo, presente o passato.

Il problema è che una volta raggiunto questo scopo (a parte banconote particolarmente costose e/o difficili da trovare) perchè la collezione continui ad avere un senso va stabilito come continuare: si potrebbe ripetere il ciclo aggiungendo una seconda banconota di ogni paese, ma secondo me invece è più sensato dedicarsi prima ad approfondire specifici paesi ed epoche che si trovano più interessanti.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
9 minuti fa, ART dice:

Sono da sempre collezionista di banconote di tutto il mondo, anche se principalmente raccolgo quelle degli stati dell'UE e dipendenze (per me tutti loro hanno collezionisticamente pari interesse e dignità dell'Italia). Quindi anche il mio obiettivo primario era, ed è, avere almeno una banconota di ogni paese/territorio del mondo, presente o passato.

Il problema è che una volta raggiunto questo scopo (a parte banconote particolarmente costose e/o difficili da trovare) perchè la collezione continui ad avere un senso va stabilito come continuare: si potrebbe ripetere il ciclo aggiungendo una seconda banconota di ogni paese, ma secondo me invece è più sensato dedicarsi prima ad approfondire specifici paesi ed epoche che si trovano più interessanti.

Considerato anche gli stati che non esistono più c’è ne roba da cercare!! Per ora l’unica banconota che ho di uno stato che non esiste più sono i 10 dinari della Iugoslavia 😂

Edited by jaconico

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

E' chiaro, ma prima o poi ci si arriva al (quasi) tutto. Poi come intendi procedere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
14 minuti fa, ART dice:

E' chiaro, ma prima o poi ci si arriva al (quasi) tutto. Poi come intendi procedere?

Vero anche questo, ma non essendo la mia collezione di mondiali primaria, ed essendo ancora a una 30ina di nazioni ancora la strada è lunga per me 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acqvavitus
21 ore fa, ART dice:

E' chiaro, ma prima o poi ci si arriva al (quasi) tutto. Poi come intendi procedere?

Si procede con quello che visivamente piace di più.

Io ho migliaia di banconote, ormai di tutti gli stati del mondo, ho iniziato a sistemarle in ordine, raggruppandole in stati e continenti, ma poi sono diventate troppe e non sono più riuscito a tenere l'ordine. Certe volte acquisto anche dei doppioni e poi mi accorgo di averle già, meno male che molte volte sono differenti o per firme o per anni e le tengo ugualmente. Più si va avanti e più diventa difficile tenere memoria. Però posso dire che quella delle banconote mondiali è una bella collezione. Quando sfoglio gli album all'istante le riconosco e spazio in lungo e in largo per il mondo nei miei pensieri e in un attimo un brivido mi attraversa. Poi, oltre ad andare in lungo e in largo, come una macchina del tempo, mi ritrovo nel pieno della seconda guerra mondiale con tutta una miriade di emissioni e di moneta d'occupazione, prima in Giappone, poi in Grecia, ora in Germania. Poi sono a Fiume negli anni '20, sul Litorale Sloveno, a Lubiana.

Dico queste cose perché ho appena terminato questo viaggio e sono da poco ritornato a casa. Un viaggio nello spazio/tempo intorno al mondo in cui hai veramente toccato con mano, quei posti, quei momenti.

Il 16/8/2019 alle 13:29, jaconico dice:

Sono fogli marca safe, senza plastificanti. E poi come divisorio utilizzo i normali fogli trasparenti da cancelleria con dentro un semplice foglio bianco

Ma questi fogli non sono troppo sottili?

Le banconote dentro si mantengono ferme?

Non li ho mai visti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.