Jump to content
IGNORED

2 baiocchi repubblica romana.


Recommended Posts

Postumius

Buongiorno.

Ho acquistato una moneta e mi trovo qui a parlarne in quanto non ho trovato la sezione giusta dove inserirla.

La finalita è prettamente commerciale, inutile nascondersi, ma non riesco a collegarla a nessuna immagine del Gigante (almeno la sua parte R\).

Per il fogliame di quercia ci sono delle varianti simili, ma nessuna che corrisponda a ciò che ho acquistato ( sarà un falso ?)

post-35969-0-69175700-1397471010_thumb.jpost-35969-0-57584200-1397471030_thumb.j

Inoltre non ho capito se è fascio largo o fascio stretto.

Link to post
Share on other sites

Postumius

Si, grazie profausto, ma l'unica cosa che gli si avvicina è la foto n° 43 però le foglie di quercia non corrispondono, e anche stabilire la larghezza del fascio è difficile perchè alcuni sono visibilmente stretti e altri sono visibilmente larghi.

Probabilmente è falso e difficilmente è unico ?

Edited by Postumius
Link to post
Share on other sites

Postumius

La pensavo anch'io così, ma Il problema è che dopo la A di "ROMANA" sembra ci sia un fiorellino (accidenti all'ossidazione)....e comunque le foglie non combaciano. :nea:

Link to post
Share on other sites

Postumius

...ecco qua....vado a leggere il "pensiero" sotto i messaggi di lindap e ritorno traumaticamente con i piedi per terra ! :mega_shok:

Link to post
Share on other sites

...ecco qua....vado a leggere il "pensiero" sotto i messaggi di lindap e ritorno traumaticamente con i piedi per terra ! :mega_shok:

ma no dai, la frase in rosa che ho scritto non è mica riferita alla tua moneta :D

Devi contare che io non so tutto di tutte le monetazioni (magari!!!), nel mio piccolo, se posso, cerco di rendermi utile per dare una mano

Link to post
Share on other sites

profausto

La pensavo anch'io così, ma Il problema è che dopo la A di "ROMANA" sembra ci sia un fiorellino (accidenti all'ossidazione)....e comunque le foglie non combaciano. :nea:

non credo al "fiorellino" è una M con qualche concrezione

Comunque la corona formata da due rami di quercia senza ghiande, ascendenti ai lati e legati in basso con nastro, guardando anche sul "Bruni" , variano nella disposizione.

L'unico dubbio che mi viene riguarda l'eventualità di una fusione

Link to post
Share on other sites

Postumius

Che dite ? devo portarla al Ministero dei Beni Culturali (perchè magari è unica del suo genere), posso contattare un NIP o la inserisco nella fessura delle macchinette del caffè :pleasantry: ?

Link to post
Share on other sites

profausto

sappiamo che le varie monetazioni avvenute nel periodo della Repubblica Romana spesso sono state eseguite in maniera del tutto approssimativa, e quindi è possibile che taluni dettagli variano...

Che fretta !......-.... :whome: :crazy: ....io aspetterei qualche opinione di utenti esperti di queste monetazioni , ce ne sono nel forum

esempio @@rcamil @@Ramossen , @@Attila , @ miroita ecc. ecc..

Edited by profausto
Link to post
Share on other sites

Postumius

sappiamo che le varie monetazioni avvenute nel periodo della Repubblica Romana spesso sono state eseguite in maniera del tutto approssimativa, e quindi è possibile che taluni dettagli variano...

Che fretta !......-.... :whome: :crazy: ....io aspetterei qualche opinione di utenti esperti di queste monetazioni , ce ne sono nel forum

esempio @@rcamil @@Ramossen , @@Attila , @ miroita ecc. ecc..

...è che sono sulle sp...., no sulle foglie di quercia !!!!

però è giusto così, attenderò esperti in questa materia.

Mi consigliate di contattarli in MP o aspetto che si affaccino su questo balcone ?

Link to post
Share on other sites

miroita

...è che sono sulle sp...., no sulle foglie di quercia !!!!

però è giusto così, attenderò esperti in questa materia.

Mi consigliate di contattarli in MP o aspetto che si affaccino su questo balcone ?

Veramente, sul balcone ci sono io che mi sto rilassando tra le mie piante al sole!!!

Tra poco scendo in casa e vedrò' un pochino il tuo problema.

Link to post
Share on other sites

Non avere fretta, essendo stati citati interverranno ;)

Meno male che non sei una donna incinta, pensa che rottura aspettare 9 mesi prima che nasca il bambino ahahahahahah

Scherzo ovviamente ;)

Vedrai che appena riescono ti diranno qualcosa

Link to post
Share on other sites

Postumius

Veramente, sul balcone ci sono io che mi sto rilassando tra le mie piante al sole!!!

Tra poco scendo in casa e vedrò' un pochino il tuo problema.

Mi sa che devi portà viakal !!!

Link to post
Share on other sites

Postumius

Non avere fretta, essendo stati citati interverranno ;)

Meno male che non sei una donna incinta, pensa che rottura aspettare 9 mesi prima che nasca il bambino ahahahahahah

Scherzo ovviamente ;)

Vedrai che appena riescono ti diranno qualcosa

Per me nascono tutti di 7 mesi..... :D

linda, mi sapresti dire se sono state usate delle particolari monete per coniare i baiocchi della repubblica romana ?

Link to post
Share on other sites

miroita

Innanzi tutto sarebbe opportuno che ci indicassi il peso ed il diametro.

Ma supposto che siano nei parametri, iniziamo con il fascio.

E' con due legature incrociate, ciascuna fra due legature orizzontali e con scure e pileo a destra. Direi di tipo piccolo.

In basso non riesco a vedere la punta, ma dovrebbe essere piena.

Ai lati della punta vedo a sinistra un abbozzo di "T" e sulla destra dovrebbe esserci una "M" , sigle di Tommaso Mercandetti.

Siamo già a buon punto.

Questo ci avvicina già ad una classificazione.

Per quanto riguarda il R/ della moneta, siamo in presenza di una corona formata da due rami di quercia senza ghiande, ascendenti ai lati e legati in basso con un nastro, ed al centro, su tre righe, DVE||BAIOC||CHI

Per quanto riguarda le foglie, come già è stato detto, questa monetazione è molto strana e di difficile interpretazione, considerato che è stata fatta con molta improvvisazione, con molta fretta, e con materiali diversi (spesso di recupero, tipo il bronzo delle campane, od altro), che ovviamente portano a risultati completamenti diversi da una moneta all'altra.

Molto difficilmente riuscirai a trovare due monete uguali. I coni utilizzati sono stati molti, per cui è praticamente impossibile che le posizioni delle foglie siano nello stesso punto e nello stesso verso di altri coni. Sicuro è che le foglie sono larghe.

Io la classificherei come un Bruni 5 e, visto che hai il Gigante, Gigante 8° tipo.

La moneta, secondo me è buona, ma è comune (nella sua diversità).

Edited by miroita
Link to post
Share on other sites

  • 1 year later...

Ciao a tutti, 

riprendo questa discussione per chiedervi un parere su questa mia moneta. 

L' ho classificata come 8. tipo del Gigante, 12a ll piu' comune, ma non ne sono sicuro e mi piacerebbe avere un opinione dei piu' esperti.

Presenta come si puo vedere molte debolezze di conio e un tondello difettoso ma mi sembra in buona conservazione per il tipo.

Grazie

2baiocchireprom_d.pdf

2baiocchireprom_r.pdf

Link to post
Share on other sites

legionario

Ciao a tutti, 

riprendo questa discussione per chiedervi un parere su questa mia moneta. 

L' ho classificata come 8. tipo del Gigante, 12a ll piu' comune, ma non ne sono sicuro e mi piacerebbe avere un opinione dei piu' esperti.

Presenta come si puo vedere molte debolezze di conio e un tondello difettoso ma mi sembra in buona conservazione per il tipo.

Grazie

La classificazione fatta è giusta: Gigante 12a.

In questa scheda: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-RM1RM/3 è la numero di nota 14 cioè Bruni 5

Moneta comune.

Edited by legionario
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.