Jump to content

Recommended Posts

417sonia

Buona giornata

E' terminata un'asta su eBay tedesco, dove veniva posta in vendita questa moneta

post-21005-0-65709500-1397906738_thumb.j

post-21005-0-39114900-1397906763_thumb.j

il venditore l'aveva attribuita a Venezia, ma credo che si tratti di una imitazione di Chiarenza, tra l'altro non in oro, ma in elettro.

Cosa ne dite?

saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

profausto

concordo con @@417sonia... anche per me dovrebbe trattarsi di Chiarenza.. (Giovanni di Gravina ??)

.. ducato a nome Andrea Dandolo come questo

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=328&category=5609&lot=271246

Edited by profausto
Link to post
Share on other sites

417sonia

concordo con @@417sonia... anche per me dovrebbe trattarsi di Chiarenza.. (Giovanni di Gravina ??)

.. ducato a nome Andrea Dandolo come questo

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=328&category=5609&lot=271246

Ciao pro

piuttosto ho pensato a Roberto d'Angiò; se noti la legenda che riporta quello da me postato non è molto "congrua", a differenza di quello che hai richiamato tu, dove la legenda, a nome di Andrea Dandolo, è più comprensibile.

Io ho trovato più analogie nelle lettere che compongono la legenda, in quello riportato dal Gamberini al nr. 344 del suo "Le imitazioni e le contraffazioni monetarie del mondo" Parte 3°

Un caro saluto

luciano

Link to post
Share on other sites

profausto

Ovviamente non voglio forzare il mio punto di vista, ma a parte la "N" messa verticalmente, si interpreta andrea dandolo mentre l'altra faccia "sembra" combaciare..

comunque non insisto.. :nea:è il tuo campo...!


271246l.jpg

Edited by profausto
Link to post
Share on other sites

417sonia

Buona Domenica @@profausto e buona Pasqua.

Sono ovviamente tutte molto simili nell'iconografia; certo delle differenze ci sono nella tipologia delle lettere che formano la legenda; qualche "doppia" che non dovrebbe esserci, qualche interpunzione di troppo o nella presenza, in quello che ho postato io, dei 4 pallini che stanno a sinistra del vessillo, posti a croce.

Indubbiamente conii differenti, soprattutto l'ultimo che hai postato è ben strano; basta guardare la mandorla che racchiude il Cristo; non è "panciuta" come nelle altre, è più stretta ed anche il Cristo ne risente.

Che siano monete di imitazione non ci piove, ma onestamente mi è difficile andare oltre a quello che posso aver trovato leggendo il libro che ho citato e dove lo stesso autore, spesso, accompagna le sue determinazioni da un punto interrogativo....

Un caro saluto

luciano

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.