Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Arcano

Secondo acquisto in spagna

Salve ragazzi eccomi di nuovo qui. Oggi mi è arrivato il secondo acquisto che avevo fatto in spagna, un bel denario di augusto pagato 170 euro. Ditemi che ne pensate, le vostre impressioni se ci vale il costo che l'ho pagato. Credo cmq che si tratti di una moneta rara non comune si un pò decentrata sul dritto però ha una buona impronta credo per quel poco che ne capisco.

Grazie mille a tutti.

post-292-1152178146_thumb.jpg

post-292-1152178252_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A istinto Mi piace molto

i denari di augusto sono sempre molto belli, hanno una marcia in più rispetto a tutti gli altri

ve lo dice uno che non ama affatto le monete d'argento :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i denari di augusto sono sempre molto belli, hanno una marcia in più rispetto a tutti gli altri

sono gli ultimi respiri dello stile repubblicano e sono tremendamente "greci" :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli argenti che prediligo sono proprio quelli lucenti su fondi scuri, qui vedo che l'ossido gioca in un contrasto con la moneta di luce/ombra donando al soggetto un profondo ritratto, questo oltre alla rarità della moneta ne aumenta certamente il pregio, dalla precedente foto non si coglieva pienamente questo risalto, peccato il modulo sia leggermente decentrato e ad inizio legenda sul diritto si accavalli un pochino sul bordo, così come il rovescio è leggermente decentrato la conservazione è buona, davvero un bel pezzo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A istinto Mi piace molto

i denari di augusto sono sempre molto belli, hanno una marcia in più rispetto a tutti gli altri

ve lo dice uno che non ama affatto le monete d'argento :o

135971[/snapback]

Si anche a me ad istinto è piaciuta molto come moneta :) ma a differenza tua a me piacciono molto i denari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli argenti che prediligo sono proprio quelli lucenti su fondi scuri, qui vedo che l'ossido gioca in un contrasto con la moneta di luce/ombra donando al soggetto un profondo ritratto, questo oltre alla rarità della moneta ne aumenta certamente il pregio, dalla precedente foto non si coglieva pienamente questo risalto, peccato il modulo sia leggermente decentrato e ad inizio legenda sul diritto si accavalli un pochino sul bordo, così come il rovescio è leggermente decentrato la conservazione è buona, davvero un bel pezzo. :)

135987[/snapback]

Come al solito analisi molto approfondita e precisa. Grazie mille Reboldi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella, mi piace molto, complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

complimenti per l'acquisto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Grazie 15x60 e grazie dupondio.

Volevo chiedere a tutti voi due cose: la prima volevo sapere se queste monete leggermente decentrate come questo denario di augusto avevano cmq valore, cioè venivano ugualmente usate per l'acquisto di merci e così via. E due, come fanno certe monete a conservarsi così bene nonostante siano passati + di 2000 anni in cui ci sono state guerre catastrofi, calamità naturali ecc ecc.

qualcuno mi sa dare una risposta?

Modificato da Arcano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima domanda: sicuramente sì. La coniazione era effettuata manualmente e quindi la presenza di imperfezioni di conio era un fatto assolutamente comune. In ogni caso, il valore d'acquisto dipendeva esclusivamente dalla quantità di metallo prezioso contenuto nella moneta (valore intrinseco) e quindi i difetti di cui sopra erano irrilevanti sotto questo punto di vista.

Seconda domanda: trovare monete antiche in condizioni eccellenti di conservazione (SPL o meglio) è un fatto raro sì ma meno di quello che si può pensare. Il motivo sta nella tesaurizzazione, ovvero nella tendenza a nascondere i soldi nel materasso, per così dire. All'epoca questo aveva perfettamente senso dato che non esistevano i "conti correnti" e che le monete in metallo prezioso, proprio perchè a valore intrinseco, in sostanza non si svalutavano. Spesso si trovano "ripostigli" o "tesoretti", cioè accumuli di monete d'argento e d'oro che il proprietario aveva tesaurizzato e che non vennero recuperate per i motivi più disparati (guerra, morte improvvisa, disastri naturali ecc.)

In effetti le monete di bronzo antiche, che erano quelle con cui si effettuava la maggior parte delle transazioni, sono le più difficili da trovare in alta conservazione. Le monete d'argento, che erano utilizzate per un numero minore di transazioni (ad esempio i legionari erano pagati con denarii d'argento), sono un caso intermedio. Le monete d'oro, che per il 99% della popolazione erano solo un sogno e che venivano usate rarissimamente, si trovano quasi più spesso in condizioni eccellenti che usurate.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo ha già fornito eccellenti risposte. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima domanda: sicuramente sì. La coniazione era effettuata manualmente e quindi la presenza di imperfezioni di conio era un fatto assolutamente comune. In ogni caso, il valore d'acquisto dipendeva esclusivamente dalla quantità di metallo prezioso contenuto nella moneta (valore intrinseco) e quindi i difetti di cui sopra erano irrilevanti sotto questo punto di vista.

Seconda domanda: trovare monete antiche in condizioni eccellenti di conservazione (SPL o meglio) è un fatto raro sì ma meno di quello che si può pensare. Il motivo sta nella tesaurizzazione, ovvero nella tendenza a nascondere i soldi nel materasso, per così dire. All'epoca questo aveva perfettamente senso dato che non esistevano i "conti correnti" e che le monete in metallo prezioso, proprio perchè a valore intrinseco, in sostanza non si svalutavano. Spesso si trovano "ripostigli" o "tesoretti", cioè accumuli di monete d'argento e d'oro che il proprietario aveva tesaurizzato e che non vennero recuperate per i motivi più disparati (guerra, morte improvvisa, disastri naturali ecc.)

In effetti le monete di bronzo antiche, che erano quelle con cui si effettuava la maggior parte delle transazioni, sono le più difficili da trovare in alta conservazione. Le monete d'argento, che erano utilizzate per un numero minore di transazioni (ad esempio i legionari erano pagati con denarii d'argento), sono un caso intermedio. Le monete d'oro, che per il 99% della popolazione erano solo un sogno e che venivano usate rarissimamente, si trovano quasi più spesso in condizioni eccellenti che usurate.

Ciao, P.  :)

136056[/snapback]

Paleologo complimenti grazie mille per la tua risposta chiara e esaustiva :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella la moneta, complimenti :)

Alle 2 domande ha già risposto in maniera esauriente PALEOLOGO (interessante la motivazione alla base della diversa conservazione tra i vari tipi i monete: oro, argento e bronzo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella la moneta, complimenti :)

Alle 2 domande ha già risposto in maniera esauriente PALEOLOGO (interessante la motivazione alla base della diversa conservazione tra i vari tipi i monete: oro, argento e bronzo)

136156[/snapback]

Grazie mille anche a te Galba :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe essere una C.210 ,èconsiderata R ed è in condizioni MB,montenegro nel suo catalogo un pò datato, la valutava in qs condizioni £250.000. buon acquisto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe essere una C.210 ,èconsiderata R ed è in condizioni MB,montenegro nel suo catalogo un pò datato, la valutava in qs condizioni £250.000. buon acquisto...

136194[/snapback]

Ehi ciao già acquistata la moneta. Cmq che io sappia la moneta vale sulle 300 euro forse un pò meno. Io cmq azzarderei che si tratti di un qBB.

Cmq grazie mille :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo acquisto, moneta migliore adesso, della foto di e-bay che ci hai mostrato qualche settimana fa. I denari di Augusto sono bellissimi, il canto del cigno della monetazione repubblicana. Questo in particolare è piuttosto raro per cui sicuramente si valorizzerà nel tempo.

RIC 77a, coniato a Colonia Patricia nel 19 aC, quindi dopo che era stato proclamato Augusto.

Per quanto riguarda la tesaurizzazione voglio solo aggiungere, alla esauriente risposta di Paleologo, che in periodi di crisi militare (invasioni, guerre ecc ecc) il numero di ripostigli interrati aumentava vertiginosamente (con nostro grande godimento :P ). Questo spiega perché adesso ci siano tantissime monete del III secolo dC, periodo di smembramento dell'impero e di invasioni. Mentre nel tranquillo I secolo, l'età dei Giulio Claudii, i ripostigli sono molti meno, non essendovi turbolenze politiche, e le monete pervenute fino ai giorni nostri conseguentemente sono poche..

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo acquisto, moneta migliore adesso, della foto di e-bay che ci hai mostrato qualche settimana fa. I denari di Augusto sono bellissimi, il canto del cigno della monetazione repubblicana. Questo in particolare è piuttosto raro per cui sicuramente si valorizzerà nel tempo.

RIC 77a, coniato a Colonia Patricia nel 19 aC, quindi dopo che era stato proclamato Augusto.

Per quanto riguarda la tesaurizzazione voglio solo aggiungere, alla esauriente risposta di Paleologo, che in periodi di crisi militare (invasioni, guerre ecc ecc) il numero di ripostigli interrati aumentava vertiginosamente (con nostro grande godimento  :P ). Questo spiega perché adesso ci siano tantissime monete del III secolo dC, periodo di smembramento dell'impero e di invasioni. Mentre nel tranquillo I secolo, l'età dei Giulio Claudii, i ripostigli sono molti meno, non essendovi turbolenze politiche, e le monete pervenute fino ai giorni nostri  conseguentemente sono poche..

Caius

136208[/snapback]

Ehi ciao Caius grazie mille per il tuo intervento. Ora io vorrei fare periziare questa moneta perchè voglio che mi convinca che sia autentica al 100% al momento sono convinto solo per il 98%. Che mi consigliate di fare? andare da qualche numismatico qui a Catania o mandarla a qualche numismatico a bologna o roma?

Fatemi sapere :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una moneta autentica in piu' che discrete condizioni...una volta periziata sarà dentro una bustina di plastica e non potrai piu' rigirartela ed ammirarla fra le dita...il massimo per un collezionista numismatico...

Male che vada falla periziare il giorno che deciderai, se mai lo farai, di venderla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ah vero, Crivoz credo che tu abbia ragione. Allora l'unica cosa da fare è andare personalmente da un numismatico e chiedere soltanto se è autentica o meno penso che un numismatico professionista riesca a capirlo al volo. Deciso farò così.

Crivoz grazie tante.

P.s confido sull'autenticità della moneta ma è sempre una moneta acquistata in spagna su un noto sito dove ci sono anche dei falsi, quindi quel piccolo dubbio ti viene :)

Modificato da Arcano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quanto possa valere il nostro giudizio di internauti, a me sembra buona, anzi ottima. Non avrei dubbi a riguardo, nel senso che la comprerei sulla base della foto che ahi postato oggi. Comunque un giudizio di un esperto non fa mai male. E lasciala libera di respirare e di farsi toccare da altre mani che ne arricchiscano la storia e la circolazione.

NB: Arcano, spiega anche a noi perché hai quel 2% di dubbio, quale elemento non ti convince....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quanto possa valere il nostro giudizio di internauti, a me sembra buona, anzi ottima. Non avrei dubbi a riguardo, nel senso che la comprerei sulla base della foto che ahi postato oggi. Comunque un giudizio di un esperto non fa mai male. E  lasciala libera di respirare e di farsi toccare da altre mani che ne arricchiscano la storia e la circolazione.

NB: Arcano, spiega anche a noi perché hai quel 2% di dubbio, quale elemento non ti convince....

136246[/snapback]

Ehi Caius l'avevo spiegato nel mio p.s. precedente. Il mio dubbio cmq deriva anche che dal fatto di non essere ancora un esperto di queste cose. Cmq poichè tutti mi dite che la moneta è autentica non mi rimane altro che crederci anche perchè caius non sei stato l'unico a dirmelo quindi sono convinto al 99% :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se può servire...anche io la vedo autentica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se può servire...anche io la vedo autentica

136455[/snapback]

Marchemilio serve serve grazie tante.

Non ci crederete ho mandato un'e-mail ad un noto numismatico, non so se posso fare il nome, cmq mi ha detto che le monete sia questa sia quella di marco aurelio sono autentiche. e se volevo mi faceva la perizia a 20 euro con sigillo e 30 euro per una perizia fotografica. a me cmq interessava sapere solo se fosse autentica o meno. ormai sono convinto al 100%. :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?