Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
kreon

identificazione moneta romana...

Risposte migliori

kreon

ciao a tutti...vorrei un vostro parere su questa moneta romana...non dovrebbe essere difficile, visto che mi pare abbastanza leggibile, ha un diametro di 2.7 cm, spessore 3mm e peso 18 grammi provenienza nord italia...

il materiale dovrebbe essere bronzo, ma non ne posso essere sicuro!

se possibile, vorrei anche un vostro parere su stato di conservazione, e eventualemtne possibile valore... (io ho solo dato una leggere spazzolata con acqua demineralizzata...

grazie!

post-743-1153567421_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kreon

che velocita! hai risposto intanto che modicavo le foto (erano troppo grosse!) ;-)

post-743-1153567519_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Dovresti indicare le dimensioni e il peso..

In linea di massima ti direi Marco Aurelio (o Commodo) in asse o sesterzio, a seconda del peso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kreon
Dovresti indicare le dimensioni e il peso..

In linea di massima ti direi Marco Aurelio (o Commodo) in asse o sesterzio, a seconda del peso...

139580[/snapback]

li ho messi i dati che hai indicato...sono nel primo post! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Hai ragione Kreon..avevo letto di fretta... :P

Probailmente un sesterzio di modulo ridotto e sottopeso... troppo pesante per un asse anche se il modulo sarebbe proprio di un medio bronzo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Il materiale è bronzo, ma purtroppo al dritto vedo tracce di cancro :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kreon

ora provo a vedere se riesco a pulirla ulteriormente, almeno per vedere in modo migliore il dritto...

sapreste dirmi come individuare info maggiori (tipo su wildwinds...)

ho altre monete che avrebbero bisogno del parere di 1 esperto, e appena le pulisco le posto per l'identificazione!

in aprticolar modo ho 1 denario d'argento (alemno credo) concissimo, che non so come pulire... e una monetina incredibile, sara larga si e no 5mm!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

calma..attenzione e minimalismo nel pulire le monete....se lo sai fare beninteso...sennò lasciale come sono...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

La moneta che hai postato la farei stare in ammollo in acqua demineralizzata almeno per un mesetto, cambiando, inizialmente, l'acqua ogni giorno, e poi ogni 2 o 3 giorni. Poi ne riparliamo per la pulizia... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kreon

grazie mille per le risposte!

ora per la pulizia vedro di fare come dite...aproposito, avreste consigli su come pulire una moneta in argento assolutamente incrostata?

infine , sempre sulla mia moneta, sapreste indicarmi una foto dove si puo vedere come doveva essere? (in modo da poter fare un confronto)ed eventualmente una valutazione???

grazie mille ancora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Dovrebbe essere un asse di Marco Aurelio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

x pulire argento,sistema sperimentato e da' buoni risultati:

soluzione di soda solvay al 10%- stagnola dal fondo soluzione ad esterno bicchiere-

moneta sulla stagnola . ogni giorno sciacquare con acqua demin.la moneta estratta,cambiare la soluzione e continuare così.....

bonne chances

(nessun pericolo per la moneta)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
stagnola dal fondo soluzione ad esterno bicchiere

139989[/snapback]

Come "stagnola" va bene il foglio d'alluminio uso cucina?

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aristofane

Il diametro (2.7 cm) è compatibile con quello di un asse... però... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Vero Aristofane ma 18 grammi circa sono eccessivi per un asse.

E piu' probabile che sia un sesterzio di modulo ridotto e leggermente sottopeso piuttosto che un asse sovrappeso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kreon
x pulire argento,sistema sperimentato e da' buoni risultati:

soluzione di soda solvay al 10%- stagnola dal fondo soluzione ad esterno bicchiere-

moneta sulla stagnola . ogni giorno sciacquare con acqua demin.la moneta estratta,cambiare la soluzione e continuare così.....

bonne chances

(nessun pericolo per la moneta)

139989[/snapback]

aspetta..allora correggimi se sbaglio, prendo un bocchiere (vetro) con soluzione H2o demineralizzata+soda al 10% giusto?

la stagnola?come la uso? scusa la domanda magari ovvia, ma sono alle primissime esperienze con il restauro... graziE!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba
aspetta..allora correggimi se sbaglio, prendo un bocchiere (vetro) con soluzione H2o demineralizzata+soda al 10% giusto?

la stagnola?come la uso? scusa la domanda magari ovvia, ma sono alle primissime esperienze con il restauro... graziE!

Clicca sul link qui sotto, è scritto tutto in quel post

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=12103

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aristofane
Vero Aristofane ma 18 grammi circa sono eccessivi per un asse.

E piu' probabile che sia un sesterzio di modulo ridotto e leggermente sottopeso  piuttosto che un asse sovrappeso...

140132[/snapback]

è proprio il peso che mi insospettiva... il diametro è compatibile con quello di un asse, però il peso è eccessivo... :)

Do un'occhiata ai cataloghi per Marc'Aurelio... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio
aspetta..allora correggimi se sbaglio, prendo un bocchiere (vetro) con soluzione H2o demineralizzata+soda al 10% giusto?

la stagnola?come la uso? scusa la domanda magari ovvia, ma sono alle primissime esperienze con il restauro... graziE!

Clicca sul link qui sotto, è scritto tutto in quel post

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=12103

140366[/snapback]

scusa galba,ma il mio sistema prevede soda solvay,e NON bicarbonato,non che metta in dubbio questo sitema, ma non lo ho sperimentato,per il resto la procedura è la stessa,bonne chances

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

soda solvay = carbonato di sodio

bicarbonato = bicarbonato di sodio

Dato che il primo è più aggressivo (classificato "irritante" mentre il secondo serve a togliere l'irritazione ;) ) è possibile che si ottenga lo stesso risultato con il bicarbonato, solamente con tempi più lunghi. Conferme?

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Usa il bicarbonato e vai sicuro. Puoi giudicare tu stesso dai risultati degli altri amici del forum :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×