Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Saturno

20 mark 1983 - DDR

Risposte migliori

Saturno

Buongiorno,

vi presento un'altra moneta entrata da poco nella mia raccolta della DDR: 20 marchi 1983, celebrativa del centenario della morte di Karl Marx.

La leggenda al dritto recita : "I filosofi hanno solo interpretato il mondo in modo diverso: il punto è di cambiarlo"

La moneta è in rame-nickel, coniata in 995.000 esemplari.

post-3438-0-61173200-1408959044_thumb.jp

post-3438-0-46682800-1408959056_thumb.jp

Modificato da Saturno
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

@@Saturno,

karl Marx grande filosofo e storico, complimenti per la new entry.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Complimenti per l'acquisto, è un bel FDC, se non sbaglio.

Per un certo periodo ho provato a fare una raccolta tematica, acquistando monete con personaggi che hanno cambiato, più che fatto, la storia.

Quindi, ne presi anch'io una di Carlo Marx (la stessa che hai postato Tu) , il rublo di Lenin, i tre pesos Che Guevara, il mezzo dollaro di Kennedy, il franco di De Gaulle, i 25 pesetas di Francisco Franco. Sarebbe interessante una discussione in tal senso.

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionistadiossa

Bella moneta.

@@eliodoro io continuo questa collezione ma solo con argenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Bella moneta.

@@eliodoro io continuo questa collezione ma solo con argenti.

Molto interessante...mi indichi altre monete anche in MP...se no siamo troppo O.T.

Grazie..

@@Saturno, grazie per aver tradotto la frase dal tedesco...la differenza tra un riformista ed un rivoluzionario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Molto interessante...mi indichi altre monete anche in MP...se no siamo troppo O.T.

Grazie..

@@Saturno, grazie per aver tradotto la frase dal tedesco...la differenza tra un riformista ed un rivoluzionario.

Non c'è voluto molto impegno a tradurre; ho usato google traduttore... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

ciao @@Saturno,

intanto, già scrivere il tedesco per poi usare l traduttore è una faticata.

A proposito, originariamente ricercavo questa,ma costicchia, che ne pensi?

Saluti Eliodoro

artid509_combined.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

ciao @@Saturno,

intanto, già scrivere il tedesco per poi usare l traduttore è una faticata.

A proposito, originariamente ricercavo questa,ma costicchia, che ne pensi?

Saluti Eliodoro

artid509_combined.jpg

Questa è la commemorativa dei 150 anni dalla nascita di Marx. E' in argento 800 e (purtroppo) ne hanno coniate solo 100.000 pezzi. Non è facile da trovare e quindi costa (il krause la valuta 80 - 100 USD).

Diciamo che molte monete della DDR sono state ritirate e rifuse (alcune addirittura sotterrate) all'epoca della riunificazione e poi il cambio favorevole col marco occidentale (1 a1) ha portato a una corsa agli sportelli per cambiare tutto il cambiabile, col risultato che in giro è rimasto poco.

Riguardo poi ai pezzi d'argento, questi naturalmente, sono stati tesaurizzati (e non cambiati) da quei tedeschi orientali che facevano raccolta di monete del proprio Paese (suppongo che non erano molti...) e il resto che magari giaceva nella zecca di Berlino, forse rifusi.

Nella mia raccolta, infatti, non includo pezzi d'argento della DDR, poichè so che sono costosi e anche i collezionisti tedeschi lo sanno (perché è più facile trovarli in Germania che in Italia e ti dico che alcune mie monete provengono da collezionisti tedeschi).

Per celebrare Karl Marx, ti suggerisco ti prendere il rublo sovietico commemorativo, Y 191.1, del 1983, dei 100 anni dalla morte, costa molto di meno (è rame-nickel)

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Grazie. .Ti saluto

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Grazie. .Ti saluto

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

se ti interessa Karl Marx, ci sono anche le due banconote da 100 marchi emesse dalla DDR (sul 50 marchi c'era Engels, giusto per restare in tema)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

se ti interessa Karl Marx, ci sono anche le due banconote da 100 marchi emesse dalla DDR (sul 50 marchi c'era Engels, giusto per restare in tema)

Grazie per l'informazione, molto interessante.

Ti saluto Eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Malikalkamil

Buongiorno a tutti,

mi permetto di riesumare questa vecchia discussione, perché leggendola mi è sorto un dubbio relativo alla effettiva circolazione di queste commemorative da 20 marchi. Non possedendo ancora un catalogo cartaceo ho fatto una rapida ricerca su Numista, sul quale risulta che praticamente tutte queste monete sono "non circulating issue". Ora, se la cosa può essere abbastanza comprensibile per i marchi in argento con tirature nell'ordine delle decine di migliaia, non capisco perché risulti tale, ad esempio, anche il 20 marchi commemorativo dei 30 anni della DDR, in cupro-nichel e con una tiratura di un milione di pezzi. L'unica moneta che non risulta "non circulating" è proprio il 20 marchi '83 di Marx oggetto di questa discussione. Devo dedurne che è l'unica che ha avuto una effettiva circolazione? Un'altra cosa che mi fa pensare è che, se la monetazione ordinaria arrivava fino ai 2 marchi (dai 5 in su c'erano le banconote) quanto senso avrebbe avuto far circolare monete commemorative con un facciale così alto?

Grazie a chiunque se ne intenda di monetazione della DDR e vorrà chiarire questi miei dubbi. Prometto che, appena le mie finanze me lo consentiranno, mi doterò dei vari Krause relativi ai periodi che mi interessano ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

@Malikalkamil, da quello che so, posso dirti che i nominali in argento, sicuramente non erano  fatti per la circolazione (e qui rientra anche il 20 mark di Karl Marx)

Può darsi che qualche moneta in nickel da 10 o 20 marchi possa anche essere stata spesa, ma penserei a una eccezione e non alla normalità. La popolazione  usava le banconote in marchi orientali non certo queste monete commemorative ( che quando si trovano oggi, di norma sono in conservazione SPL -UNC , segno che non sono state oggetto di circolazione massiccia).

L'unica che è stata coniata per la circolazione, è il 5 mark 1969, commemorativa dei 20 anni della DDR (oltre 50 milioni di esemplari)

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Malikalkamil

Era come sospettavo dunque!

Grazie mille @Saturno per aver chiarito il mio dubbio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×