Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
villa66

6 x 1-DM

Risposte migliori

villa66

Io stavo aggiornando alcune monete tedesche lo scorso fine settimana. Tra le monete che sostituito erano sei pezzi 1-DM. Come al solito—naturalmente—io avevo sentimenti contrastanti circa il processo (5 dei 6 erano monete io avevo tirato dalla circolazione, abbastanza anni fa che è difficile essere unsentimental su di loro).

Mentre guardando i nuovi candidati e confrontandole con le monete già nell'insieme, ho capito (ancora una volta!) perché la mio raccolta gusti sono così data-partigiano (piuttosto che di tipo orientato): per me, la data sembra immediatamente fare una moneta molto diverso da altri datato monete, anche dello stesso tipo di progettazione.

A volte le differenze sono immediata e tremenda... un 1917 Walking Liberty half-dollar accanto a un Walking Liberty half-dollar datato 1941, o 1946, per esempio, o un 1936 pezzo di 5-reichsmark Hindenburg accanto a uno dello stesso disegno datato 1939. Data diversa = diverso momento storico = moneta differente.

Altre volte esso è meno evidente, ma ancora c'è. A volte una narrazione completa (e occasionalmente abbastanza lunga-formulato!) emana da una moneta; altra volta è una breve frase o la miniatura più brevi, come lo scorso fine settimana, quando queste monete partirono la mia collezione. Quindi, nell'ordine della loro partenza...

post-12167-0-89609700-1409977037_thumb.j

1961 Sale il muro di Berlino. Est versus ovest in forte rilievo, con questo 1961 1-DM circolanti proprio presso la linea di frattura.

post-12167-0-80882900-1409977050_thumb.j

1963 Kennedy e il suo discorso alla parete "Ich bin ein Berliner". Tedeschi come eroi. Ciò che una guarigione pensato che doveva essere per gli utenti di questo 1963 1-DM.

post-12167-0-96883100-1409977065_thumb.j

Il trattato di Roma del 1957 e la formazione della CEE. Il ritorno della Saar per la Bundesrepublik. Il DM non è nemmeno una decade vecchia, ma questo 1957 1-DM è chiaramente circolanti in un paese nel suo cammino indietro.

post-12167-0-86613000-1409977077_thumb.j

1959 il DM ora è l'unica valuta in Germania ovest—Saarland di franken partono circolazione quest'anno. La Bundesrepublik festeggia il suo decimo anniversario. Ed è un anche dieci anni dalla fine del ponte aereo di Berlino. Questo 1959 1-DM hanno cominciato a circolare in un anno di pietre miliari... il nuovo decennio era proprio dietro l'angolo

post-12167-0-09644400-1409977091_thumb.j

1968 il miracolo economico tedesco è un fatto compiuto, ma ci sono gli studenti nelle strade europee, tra cui strade tedeschi. Due anni fa gli americani erano cacciati dalla Francia della porta accanto, e gli americani all'interno della Germania ovest sono sempre più impopolari come la guerra in Vietnam si sposa TV. Ma poi c'è Praga e carri armati sovietici vengono a trovare alla porta accanto. Questo 1968 1-DM era di nuovo nelle tasche di un popolo spinto e tirato, uniti e divisi.

post-12167-0-26777900-1409977105_thumb.j

1979 la Bundesrepublik è trent'anni. Si stabilirono. Prospero. Ma il muro di Berlino è ancora al suo posto, e c'è ancora un "bordo tedesco interno" di andare avanti con Volkswagen, Mercedes e BMW.

Così che era mezz'ora lo scorso fine settimana, e ora questi sei marchi tedeschi saranno presto andare casa in Europa per la redenzione e—suppongo—distruzione. Perché è il 2014 e il Deustchemark è storia.

:) v.

-------------------------------------------------------

I was upgrading some German coins last weekend. Among the coins I replaced were six 1-DM pieces. As usual—of course—I had mixed feelings about the process (5 of the 6 were coins I had pulled from circulation myself, enough years ago that it’s difficult to be unsentimental about them).

While looking at the new candidates, and comparing them to the coins already in the collection, I realized (yet again!) why my own collecting tastes are so date-partisan (rather than type oriented): for me, the date seems instantly to make a coin quite different from other-dated coins, even of the same design type.

Sometimes the differences are tremendous and immediate…a 1917 Walking Liberty half-dollar next to a Walking Liberty half-dollar dated 1941, or 1946, for instance, or a 1936 Hindenburg 5-reichsmark piece next to one of the same design dated 1939. Different date = different historical moment = different coin.

Other times it’s less obvious, but still it’s there. Sometimes a complete (and occasionally quite long-worded!) narrative emanates from a coin; other time it’s a short phrase or the briefest thumbnail, like last weekend, when these coins departed my collection. So, in order of their departure….

post-12167-0-89609700-1409977037_thumb.j

1961 The Berlin Wall goes up. East versus West in sharp relief, with this 1961 1-DM circulating right at the line of fracture.

post-12167-0-80882900-1409977050_thumb.j

1963 Kennedy and his speech at the Wall “Ich bin ein Berliner.” Germans as heroes. What a healing thought that must have been for the users of this 1963 1-DM.

post-12167-0-96883100-1409977065_thumb.j

1957 The Treaty of Rome and the formation of the EEC. The return of the Saar to the Bundesrepublik. The DM isn’t even a decade old, but this 1957 1-DM is clearly circulating in a country on its way back.

post-12167-0-86613000-1409977077_thumb.j

1959 The DM is now the sole currency in West Germany—the Saarland’s franken depart circulation this year. The Bundesrepublik is celebrating its 10-year anniversary. And it’s an even ten years since the end of the Berlin Airlift. This 1959 1-DM began circulating in a year of milestones…the new decade was just around the corner

post-12167-0-09644400-1409977091_thumb.j

1968 The German economic miracle is an accomplished fact, but there are students in European streets, including West German streets. It is two years since the Americans were kicked out of next-door France, and the Americans within West Germany are increasingly unpopular as the war in Vietnam marries TV. But then there is Prague and the Soviet tanks come to visit next door. This 1968 1-DM was new in the pockets of a people pushed and pulled, united and divided.

post-12167-0-26777900-1409977105_thumb.j

1979 The Bundesrepublik is thirty. Settled. Prosperous. But the Berlin Wall is still in place, and there Is still an “Inner German Border” to go along with Volkswagen, Mercedes , and BMW.

So that was half an hour last weekend, and now these six German marks will soon be going home to Europe for redemption and—I suppose—destruction. Because it’s 2014 and the Deutschemark is history.

:) v.

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Ma fai anche le monete tedesche per data oppure è un caso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Ma fai anche le monete tedesche per data oppure è un caso?

Non solo per data, ma anche dal marchio di zecca troppo. (Yikes!) Ma non cacciarli troppo duro.

Se non le dispiace, mi prendo questa occasione per raccontare una storia rapida della moneta. Quando ero un soldato nella Germania ovest durante gli anni '80, raccolto monete di Bundesrepublik dalla circolazione. Dopo un paio di anni avevo trovato tutte le monete di 1-DM (a quel tempo) tranne uno, il 1955j.

Il nome di stenografia ('55j) di questa moneta in (americanizzata!) Tedesco solletico un mio amico, e dopo aver detto "funfundfunfzig-Jay" abbastanza volte, e poi iniziato joshing me circa avendo esteso il mio tour in Germania così potrei trovare un 1955j 1-DM, Beh, la mia ricerca per questa particolare moneta divenne comune conoscenza all'interno della mia compagnia di fanteria.

Poi un giorno durante il mio ultimo anno, siamo venuti fuori una serie di live-fuoco dopo una lunga notte e giorno. Abbiamo arrancato indietro alle nostre caserme temporanee, ognuno portando un carico di attrezzature. Quasi non c'eravamo quando ci siamo imbattuti in un carro tedesco spuntino. Ho messo giù la pistola di macchina di calibro 0,50 ero portando (mi ricordo molto bene quel pezzo grande e pesante di metallo) e comprato un barattolo di pop.

Nascosto la latta in una tasca per dopo, raccolse la pistola di macchina e cominciò a camminare. Mentre camminavo ho tirato il cambiamento dalla transazione fuori dalla mia tasca. C'era una moneta di 1-DM nel mio palmo che è stato datato 1955. E naturalmente un collezionista spera sempre, così ho girato la moneta sopra, spero...e c'era, "J" di Amburgo.

Il vero divertimento di esso, però, come ampiamente è stato elogiato ero per aver trovato. Quella notte, naturalmente, ma poi anche una settimana più tardi dopo fummo tornati casa alla guarnigione. Quel settimana a Heidelberg, abbiamo avuto una festa di dimensioni decenti—e se è vero che i soldati farà ogni scusa per far festa—ospite d'onore che la notte era mia DM 1955j!

Ha ottenuto un po' appiccicoso, essendo intorno tutta quella birra, ma al contrario mio piccolo '55j non era peggio per usura...

:D v.

--------------------------------------------------

Not only by date, but by mintmark too. (Yikes!) But I don’t chase them too hard.

If you won’t mind, I’ll take this chance to tell a quick coin story. When I was a soldier in West Germany during the ‘80s, I collected the Bundesrepublik’s coins out of circulation. After a couple of years I had found all the 1-DM coins (to that time) except one, the 1955j.

The shorthand name (‘55j) of this coin in (Americanized!) German tickled a friend of mine, and after he had said “funfundfunfzig-Jay” enough times, and then started joshing me about having extended my tour in Germany so I could find a 1955j 1-DM, well, my search for this particular coin became common knowledge within my infantry company.

Then one day during my last year there, we came off a live-fire range after a long night and day. We trudged back to our temporary barracks, everyone carrying a load of equipment. We were almost there when we came across a German snack-wagon. I put down the .50 caliber machine gun I was carrying (I remember that large and heavy piece of metal very well) and bought a can of pop.

I tucked the can into a pocket for later, picked up the machine gun and began to walk. As I walked I pulled the change from the transaction out of my pocket. There was a 1-DM coin in my palm that was dated 1955. And of course a collector always hopes, so I turned the coin over, hoping…and there it was, Hamburg’s “J.”

The real fun of it, though, was how widely congratulated I was for having found it. That night, of course, but then also a week later after we had returned home to garrison. That weekend in Heidelberg we had a party of decent size—and while it’s true that soldiers will make any excuse to party—the guest of honor that night was my 1955j DM!

It got a little sticky, being around all that beer, but otherwise my little ‘55j was no worse for wear….

:D v

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

attachicon.gif100_5804.JPG

1963 Kennedy and his speech at the Wall “Ich bin ein Berliner.” Germans as heroes. What a healing thought that must have been for the users of this 1963 1-DM.

Beautiful notes as always.

Just a little more...

He was in fornt of Schöneberg's Rathaus

A really ugly bulding, in fact :D

post-8351-0-08421300-1410089488_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Another little story. Someone (in fact I don't remembere who he was) wrote down the sentence for Kennedys in the way to pronounce it. So he wrote 'Ish' instead of 'Ich' that sounds like the real Berliner pronunciation more than the German one

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

attachicon.gif100_5810.JPG

1968 The German economic miracle is an accomplished fact, but there are students in European streets, including West German streets. It is two years since the Americans were kicked out of next-door France, and the Americans within West Germany are increasingly unpopular as the war in Vietnam marries TV. But then there is Prague and the Soviet tanks come to visit next door. This 1968 1-DM was new in the pockets of a people pushed and pulled, united and divided.

And... R.A.F. was born; the attack against Rudi Dutschke.

Tutti anni significativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Another little story. Someone (in fact I don't remembere who he was) wrote down the sentence for Kennedys in the way to pronounce it. So he wrote 'Ish' instead of 'Ich' that sounds like the real Berliner pronunciation more than the German one

I think, too--at least as I learned it in school a long time ago--that there was something about using the "ein" that changed the local meaning of the phrase to "I am a pastry," "a jelly doughnut," or some such.

Grazie for the photo, luke. You're right about the appearance of the city hall--the central portion looks something like a flak-tower I'm afraid. One side note...Rathaus is one of those words (as you can readily see) that can really make for some fun for English-speakers.

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Rat Haus :D

In fact, the real Berlin's Rathaus (the 'Rote Rathaus') is amazing!. All made in red bricks

post-8351-0-39210200-1410098026_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Bellissima storia @@villa66, ora capisco perchè collezioni per data e zecca le monete della Germania federale! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Più rovistare nelle caselle di posta indesiderata e un po' più all'aggiornamento. Amore più dell'idea che rendono date diverse monete diverse e un piccolo extra per l'idea della data di raccolta. Monete 1-DM della Germania sono ancora oggetto...

post-12167-0-80715300-1413956109_thumb.j

1981. La sinistra tedesca era revving. Gli americani avevano eletto Reagan Presidente e "quel cowboy" era alla casa bianca. I sovietici mirerebbe a testata nucleare SS-20s a Europa occidentale e l'argomento forte sarebbe di circa se la NATO sarebbe distribuire i missili Pershing II per contrastarle. Un sacco di pezzi di 1-DM 1981 come questo probabilmente marciato intorno i perimetri e si trovava alle porte della basi americane nelle tasche dei dimostranti, comprati i rifornimenti di arte per rendere i loro volantini e i loro segni, e mangiare e bere a mantenerli andare.

post-12167-0-53422400-1413956121_thumb.jpost-12167-0-97072100-1413956141_thumb.j

1991a. Il primo anno completo della Germania riunificata. E il marchio di zecca è chiave qui—una moneta di 1-DM della Bundesrepublik, ma coniato a Berlino. Il muro era giù, andato, estinto, e monete di 1-DM come questo erano sicuramente frequenti visitatori di partito-negozi durante le celebrazioni quell'anno, e quelli che seguirono. Relativo collegamento a quelle celebrazioni dà questo 1991a 1-DM una speciale risonanza in American case anche... la fine con successo uno sforzo nazionale di generazioni-lungo per dare Germania torna a se stesso, naturalmente, ma forse i contributi locali a tale sforzo in particolare: gli anni sottratti dalla vita di mio nonno, da quella di mio padre, e del mio troppo—perdite sperimentato molti milioni di volte sopra attraverso gli Stati Uniti—ma anni non sprecato! Il DM 1991a...uno dei miei preferito mondo monete.

:D v.

-----------------------------------------------------------

More rummaging around in the junk-boxes, and a little more upgrading. More of the idea that different dates make for different coins, and a little extra love for the idea of date-collecting. Germany’s 1-DM coins are still the subject….

post-12167-0-80715300-1413956109_thumb.j

1981. The German Left was revving up. The Americans had elected Reagan president and “that cowboy” was in the White House. The Soviets would aim nuclear-tipped SS-20s at Western Europe and the loud argument would be about whether NATO would deploy Pershing II missiles to counter them. A lot of 1981 1-mark pieces like this one likely marched around the perimeters and stood at the gates of American bases in the pockets of demonstrators, bought art supplies to make their flyers and their signs, and food and drink to keep them going.

post-12167-0-53422400-1413956121_thumb.jpost-12167-0-97072100-1413956141_thumb.j

1991a. The first full year of the reunited Germany. And the mintmark is key here—a 1-DM coin of the Bundesrepublik, but coined in Berlin. The Wall was down, gone, extinguished, and 1-DM coins like this one were surely frequent visitors to party-shops during the celebrations that year and those that followed. Its connection to those celebrations gives this 1991a 1-DM a special resonance in American homes also…the successful end of a generations-long national effort to give Germany back to itself, of course, but perhaps the local contributions to that effort in particular: the years subtracted from my grandfather’s life, from that of my father, and of my own too—losses experienced many millions of times over across the United States—but years not wasted! The 1991a DM…one of my favorite world coins.

:D v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×